Powered by Blogger.

Giocare all’aperto: un toccasana per i bambini

Monday, September 19, 2022

No comments :
L’attività ludico-ricreativa praticata all’aria aperta, oltre a giovare all’equilibrio psicofisico, facilitare la socializzazione con i coetanei, stimolare la creatività e offrire l’opportunità di mettere in pratica nuove abilità, è fondamentale per prevenire l’insorgenza di molte malattie attraverso l’attività fisica.

I bambini a cui viene permesso di giocare regolarmente con i coetanei all’aperto, al parco, in giardino o in apposite aree gioco pubbliche attrezzate con altalene, scivoli e quant’altro sviluppano con naturalezza una serie di abilità comportamentali e sociali che si riveleranno utili nella vita. Vediamo quali sono i benefici di giocare all’aria aperta per i più piccoli.

Benefici di giocare all’aria aperta per i bambini

Nell’era dei videogame, dei social network, della TV digitale, della realtà aumentata e delle piattaforme di gioco online, come per esempio https://www.casino777.ch/it/, la propensione a uscire di casa e trascorrere del tempo all’aperto tende a diminuire, sia per i grandi che per i più piccoli.

Ma stare all’aria aperta è fondamentale per il benessere psicofisico. Uscire di casa per andare a giocare all’aperto non deve essere un privilegio dei mesi estivi. In ogni periodo dell’anno, a eccezione magari delle giornate in cui le condizioni meteorologiche sono particolarmente avverse, è essenziale che i bambini trascorrano del tempo all’aperto in attività ludiche, specialmente in compagnia. Al contrario, trascorre molte ore in casa li espone a maggiori rischi di contrarre patologie metaboliche e cardiache anche di grave entità.

I bambini che trascorrono regolarmente almeno un’ora al giorno in spazi verdi hanno un sistema immunitario più forte. Nello specifico, giocare all’aria aperta aiuta a:
  • sfogarsi e scaricare la tensione accumulata durante il giorno;
  • migliorare l’umore;
  • sviluppare resistenza e coordinazione;
  • favorire il riposo notturno;
  • prevenire la miopia;
  • combattere l’obesità;
  • prevenire il diabete;
  • potenziare le difese naturali dell’organismo;
  • ridurre lo stress.
Ebbene sì, lo stress non risparmia neanche i più piccoli. Se disponete di un giardino privato, non esitate ad allestire delle aree gioco per i vostri figli, e incoraggiateli a invitare spesso i loro amici e compagni di scuola per dedicarsi ad attività ludico-ricreative. L’installazione di una piccola piscina fuori terra, una rete da volley, un tappeto elastico o un canestro da basket sono ottime idee per offrire stimoli ai bambini per giocare all’aria aperta.

Per aiutare vostro figlio a familiarizzare con l’acqua, può essere utile disporre di una piccola piscina gonfiabile o una piscina fuori terra, tonda o rettangolare, da collocare nel proprio giardino o sul terrazzo nei mesi estivi. Per insegnare a un bambino a nuotare, la piscina è la soluzione più appropriata, in quanto l’acqua è tendenzialmente calma e trasparente, non ci sono onde e si vede distintamente il fondo. Il primo consiglio è quello di non avere fretta e cercare di mantenere un atteggiamento quanto più positivo possibile. La maggior parte dei bimbi non teme l’acqua, ma altri tendono a essere restii, riluttanti e titubanti all’idea di immergersi. Ognuno ha il proprio personale rapporto istintivo con l’acqua. È fondamentale rispettare i tempi del vostro bambino.

Per procedere per gradi e facilitare il suo processo di familiarizzazione con l’acqua, può essere utile frequentare durante l’inverno un corso di nuoto in piscina, per dare modo al bebè di prendere progressivamente confidenza con l’acqua insieme a voi in un contesto rilassato e piacevole. Affinché il piccolo impari a stare a galla da solo, aiutatelo a provare a galleggiare a pancia in su, senza salvagente, sorreggendolo delicatamente per la schiena o le spalle. Cercate di sostenerlo tenendo le mani e le braccia quanto più rilassate possibile, in modo che il bimbo non percepisca alcuna tensione. Dopodiché, insegnategli come battere i piedi con calma nell’acqua per mantenersi a galla in modo naturale.
Giocare all’aperto


Abbigliamento natalizio - La mia tradizione di Natale preferita

Thursday, September 15, 2022

1 comment :
abbigliamento natalizio coordinato per la famiglia

Terminata l'estate per me ha subito inizio un countdown fondamentale, quello verso uno dei miei periodi preferiti dell'anno, il Natale! E poiché entro subito nel mood festivo, inizio subito ad organizzare e pianificare alcune tradizioni per me irrinunciabili: l'abbigliamento natalizio, le decorazioni, i regali. 

Al di là dei regali (che mi piace scegliere con cura per ogni persona cara) e delle decorazioni (in particolare quelle dell'albero che addobbo sempre assieme alla mia bimba più grande) è soprattutto la tradizione dell'abbigliamento natalizio ad essere la mia preferita. E la mia fissazione è in particolare quella di creare dei look coordinati per tutti la famiglia

Quando si parla di abbigliamento natalizio il capo principe è senza dubbio lui, il maglione natalizio. Conosciuto anche come "ugly sweater"(letteralmente maglione brutto) è ormai da anni sdoganato come capo super divertente da indossare per rallegrare le feste di Natale. Pensate che Vogue nel 2010 li classificava fra i regali peggiori mentre oggi sono davvero amati e desiderati da tutti. 
La tradizione nasce nei paesi scandinavi: le anziane donne dei villaggi erano solite realizzare dei maglioni caldi per i giovani pescatori e perché fossero facilmente riconoscibili da lontano, utilizzavano colori sgargianti e vistosi. 
E ancora oggi il must per questi maglioni è proprio quello di essere super appariscenti e bizzarri. 
Online se ne trovano tantissimi, con scritte, decorazioni, personaggi tipici del natale come la renna, il pupazzo di neve, Babbo Natale. E ovviamente potrete trovare anche maglioni natalizi coordinati per tutta la famiglia, magari da indossare durante l'International Christmas Sweater Day , che quest'anno cade di venerdì 16 dicembre. 

E parlando di abbigliamento natalizio coordinato per la famiglia non possono mancare i caldi e comodi pigiami natalizi. A me piace indossarli (e farli indossare a mio marito e alle bimbe), il giorno di Natale, così da rendere l'atmosfera ancora più magica e da scattare una bella foto ricordo sotto l'albero con il nostro stile coordinato. Tra l'altro li trovo anche una fantastica idea regalo: dopotutto tutti indossano il pigiama e dunque si tratta sempre e comunque di un dono utile! 
Inoltre sapevate
In questo caso tantissime le proposte con fantasie come le renne e i fiocchi di neve ma super trendy anche le stampe a quadri e tartan. 

Infine, per chi vuole avvicinarsi al trend dell'abbigliamento natalizio coordinato per la famiglia ma senza esagerare, troviamo i calzini natalizi. Simpatici e comodi, aggiungono un tocco divertente anche ad un outfit serio e sono sicuramente un pensierino ideale da far trovare sotto l'albero a grandi e piccini.





Gioielli artigianali: perché sceglierli

Wednesday, September 14, 2022

No comments :
Molte volte sarà sorta la seguente domanda: “Cosa rende davvero unico l’outfit di una donna?”. La risposta è semplice: gli accessori. Infatti, ciò che non dovrebbe mai mancare nel look femminile è proprio l’accessorio, ma non uno qualunque bensì un gioiello.

Per spiccare e distinguersi a una festa elegante oppure durante una cena di lavoro importante o, semplicemente, mentre si passeggia tra le vie della propria città, bisogna indossare i gioielli artigianali di Intini. Scopriamo insieme perché è più conveniente scegliere un gioiello artigianale e come può essere definito.

Cos’è un gioiello artigianale?

Un gioiello artigianale è un accessorio realizzato dalle mani di sapienti artigiani, è su misura e possiede la caratteristica principale che fa posizionare un gioiello artigianale sul podio: l’unicità. Infatti, al giorno d’oggi si può acquistare un prodotto prezioso ovunque, dai mercatini alle fiere passando per gli e-commerce. Questo ha sicuramente garantito una maggiore diffusione e, di conseguenza, un maggior utilizzo dei gioielli; però, in alcuni casi, l’accessibilità ha infierito sulla qualità del prodotto stesso.

Difatti, oggigiorno molte donne tendono ad acquistare i prodotti di questo settore con superficialità, non valutano il materiale, l’attenzione al particolare, la pietra utilizzata, etc, tutti elementi importanti per distinguersi fra tutti. Un gioiello fatto a mano può garantire un nuovo aspetto alla tua immagine e può far risaltare e rispecchiare la tua personalità, anche se indossi un semplice paio di jeans con una t-shirt. Scopriamo i motivi per cui bisognerebbe acquistare un gioiello fatto a mano.

Perché acquistare un gioiello fatto a mano

La motivazione principale l’abbiamo accennata poc’anzi: l’unicità. Un gioiello artigianale è un pezzo unico, realizzato esclusivamente per voi. Nonostante l’artigiano possa realizzare lo stesso prodotto per un’altra cliente, quel gioiello non sarà mai uguale, ma simile.

La manifattura di questo tipo di accessori va a impreziosire il prodotto finale, anche una piccola sbavatura o una lieve imperfezione possono restituire autorevolezza e unicità al vostro accessorio perché, non essendo realizzato in serie tramite dei macchinari, solo voi possedete esattamente quel gioiello in tutto il mondo. Di contro, gli artigiani possono rendere unico il prodotto grazie anche alla meticolosità e all’impegno che investono nella sua realizzazione. L’esperienza e la passione sono le forze motrici per realizzare un’opera d’arte che riuscirà a far spiccare il vostro dito, il vostro polso, i vostri lobi, etc.

Sempre gli esperti potranno realizzare un gioiello che dà voce alla vostra personalità, grazie all’utilizzo delle pietre adatte, dei colori adeguati e di tutto ciò che c’è dietro le quinte del vostro tesoro fatto a mano. Inoltre, i gioielli Intini sono realizzati dai migliori maestri orafi, il Made in Italy è il punto cardine di tutto l’atelier.

Anelli, bracciali, collane, orecchini sono semplici oggetti che, però, possono renderti esclusiva. Avere la possibilità di confrontarsi con l’artista che realizzerà il vostro capolavoro è una possibilità da sfruttare assolutamente. In alternativa, ognuna di voi è libera di poter selezionare un accessorio in serie, con materiali di scarsa qualità e con un prezzo decisamente basso; però, la bellezza e la soddisfazione di indossare un gioiello che parli di voi al posto vostro è una sensazione impareggiabile che si può ottenere solo se si sceglieranno gioielli artigianali.
gioielli artigianali


Il vasto mondo della calzetteria riassunto con un brand italiano: Sarah Borghi

Wednesday, August 31, 2022

No comments :
Sempre più persone si stanno addentrando nel variegato e vivace mondo della calzetteria, pregno di stile, moda, fantasia e tanto altro. Però, molto spesso, essendo un settore davvero ampio, si entra in difficoltà nella selezione dei capi, perché sul mercato si hanno tantissime proposte da diversi brand. Per ottenere affidabilità, calze o calzini o collant e molto altro che possano essere in linea con il proprio stile e con la propria personalità è bene affidarsi a Sarah Borghi.

Sarah Borghi: un brand tutto italiano

Da sempre il Made in Italy è garanzia di durabilità per quanto riguarda la manifattura, ma anche sinonimo di attenzione e cura al dettaglio che, in effetti, è ciò che fa la differenza rispetto a un prodotto di fabbricazione estera. Sarah Borghi si posiziona sul podio per raffinatezza, cura nella scelta dei materiali e non solo. Ogni capo prodotto sotto la direzione dell’azienda, a conduzione familiare dal lontano 1976, è realizzato dalle mani di sapienti artigiani esperti nel settore per garantire al futuro cliente sempre e comunque il miglior prodotto che si possa desiderare.

Inoltre, il marchio ha un occhio di riguardo per un tema caldo, l’ecosostenibilità: infatti, è stata realizzata una collezione green che utilizza materiali che rispettano l’ambiente e fanno sì che il proprio stile risulti autentico e, soprattutto, strizzi l’occhio alla Terra in segno di riverenza e rispetto.

Ventaglio di scelta

Il ventaglio di scelta che viene proposto è davvero ampio. Abbiamo già citato la collezione green che spicca per la sua “sostenibilità”. In seguito, vengono proposte tante altre collezioni all’interno delle quali sia uomini sia donne possono sbizzarrirsi. Le fanciulle potranno scegliere un capo intramontabile, ovvero i collant. Tra questi ci sono tante altre sotto categorie per far sì che ogni donna riesca a trovare il paio giusto. I collant classici per indossare un paio di calze che sta bene su tutto e senza tempo; quelli fashion, caratterizzati da motivi a rete o a pois, per tutte quelle personalità stravaganti che non hanno proprio intenzione di passare inosservate; fino ad arrivare a collant modellanti, riposanti e curvy.

Non finisce qui, la scelta potrà muoversi anche sui modelli autoreggenti, gambaletti e, ovviamente, sul pezzo forte del brand ovvero i calzini, da quelli a tinta unita per un carattere sicuro a quelli a fantasia, estremamente colorati per far venire fuori il proprio carattere vivace e gioviale.

Anche l’uomo è attento alla moda e necessita di esprimersi abbinando un paio di calzini che rispecchino al meglio la propria personalità. Per i fanciulli, il ventaglio di scelta si apre con delle calze lunghe e si chiude con fantasmini e pedulini passando per le calze corte. Comodità, comfort e moda sono gli elementi racchiusi in un semplice paio di calze.

La selezione dei colori può soddisfare chiunque, dai classici nero e blu navy, fino ad arrivare a colori splendenti come il giallo, ma si potranno anche scegliere calze a fantasia nido d’ape bicolore e non solo. Anche per le calze corte i colori sono vari, l’importante è porre sempre attenzione all’outfit e all’abbinamento dei calzini con il resto. Infine, anche se i fantasmini e i pedulini tendono a non farsi vedere perché ben nascosti all’interno della scarpa, ci si potrà sbizzarrire in egual modo. Questi capi possono essere definiti poliedrici.

Fantasie stravaganti e abbinamento di colori estremamente variegato per concedere a chiunque di potersi esprimere. L’importante è selezionare il paio di calze più adatto sia alla propria personalità sia alle proprie esigenze per essere sempre coerenti dalla testa ai piedi.
sarah borghi calzini


I capi imperdibili dei saldi 2022

Monday, August 29, 2022

No comments :
Con l'inizio dei saldi è partita la corsa all’acquisto dei capi must have della stagione al prezzo più conveniente. Prima di iniziare lo shopping, può essere una buona idea quella di trovare online una carta di credito gratuita, grazie alla quale pagare sia sul web che nei negozi fisici alle condizioni migliori.

Nel periodo dei saldi, gli amanti della moda riescono a fare gli affari della stagione acquistando i capi jolly alla metà del prezzo. Inoltre, questo momento dell’anno può essere l’occasione per dare una svolta al proprio look senza spendere un patrimonio. Ma quali sono i capi che conviene acquistare?

La risposta non è semplicissima, ovviamente, perché gli stili variano da persona a persona e le mode cambiano nel tempo. Ci sono però alcuni indumenti must have che costituiscono dei veri e propri evergreen e che si possono indossare sia d'estate che d'inverno. L'importante è evitare di fare acquisti avventati, per non rischiare di finire con capi inutilizzati nell’armadio.

La canotta bianca

Uno dei must have della stagione non può che essere la canotta bianca. Sta bene letteralmente con tutto: pantaloni, gonne corte o lunghe e blazer. Quindi, qualora si dovesse trovare l'occasione di una versione griffata dal design più interessante, non prenderla sarebbe un errore. Insomma, si tratta di un capo passepartout per un look che passa dal casual all’elegante a seconda degli abbinamenti.

Il crop top

Un altro must have per la stagione è sicuramente il crop top, indossato e abbinato in moltissimi modi. Si può infatti mettere, per fare solo alcuni esempi, con jeans, pantaloni o gonna. Con i saldi è possibile osare, sfoggiando magari quella versione di crop top che non si è mai indossata.

La gonna lunga

Capo perfetto per le mezze stagioni, la gonna lunga dovrebbe essere presente nell'armadio di ogni donna. È adatta anche a un look formale, se abbinata a una blusa o a un top semplice, ed è perfetta sia di giorno che di sera. Basterà preferire una scarpa bassa, come una sneakers, per avere un look casual, o le zeppe o tacchi alti per una versione super chic, magari con una cintura e un top in seta.

Capo a fiori o crochet

Le fantasie più richieste in questa stagione, ma che in generale si susseguono ogni estate, sono il crochet e quella floreale. I fiori, grandi o piccoli che siano, sono perfetti per un aperitivo con le amiche, ma anche per la giornata a lavoro. Adatto all'occasione anche un abito in crochet, magari bianco o panna. Il tocco in più può essere dato da una cintura in pelle, nera o marrone, per dare eleganza a un look semplice.

Sandali gioiello e zeppe

Le scarpe alle quali puntare durante i saldi sono sicuramente le zeppe nere o nude, perfette sia di giorno, che di sera. In base all’abbinamento con i vestiti, infatti, possono essere più o meno eleganti e più o meno formali. Infine, i sandali con le pietre, colorati, in oro o in argento, sono una calzatura comoda, ma che non passa inosservata.
capi imperdibili dei saldi 2022


Idee per un regalo di matrimonio speciale

Thursday, August 25, 2022

No comments :
Se hai dei cari amici in procinto di sposarsi, sicuramente il regalo per le nozze sarà in cima ai tuoi pensieri. Non sempre, infatti, gli sposi scelgono di ricevere del denaro per un eventuale viaggio di nozze o selezionano oggetti da una lista nozze. Capita anche che la scelta sia affidata agli invitati e in questi casi, come non mai, la situazione può farsi complicata e scegliere il giusto dono commisurato a un’occasione così importante può essere complicato. Soprattutto se a sposarsi sono delle persone a cui tieni molto, la scelta andrebbe ponderata in modo tale da acquistare qualcosa di unico e che faccia contenta la coppia. Ma vediamo alcune idee di stile e originali con cui fare bella figura.

Oggetti di arredo di valore che durino nel tempo

Un matrimonio è la giusta occasione per regalare un oggetto d’arredo di valore che possa durare nel tempo ed essere per gli anni a venire un dolce ricordo del giorno delle nozze. Meglio evitare quindi regali noiosi e banali come posate o cornici, ma spazio alla fantasia e all'originalità. Se si tratta di cari amici, sicuramente un oggetto raffinato e di valore sarà un dono adatto e più che mai gradito. Un’ottima idea è quella di puntare a elementi d’arredo importanti e unici come dei lampadari in vetro murano originali, una soluzione perfetta da regalare a chi è in procinto di arredare casa. Sul sito dell’azienda Sogni di Cristallo, ad esempio, sono disponibili collezioni con lampadari lavorati a mano, frutto del lavoro di maestri veneziani che utilizzano l’antica tecnica di lavorazione del vetro di Murano. Se cerchi maggiori informazioni a proposito, scopri qui tutti i dettagli.

Un buono da spendere in un negozio caro agli sposi

Se conosci bene i gusti della coppia, probabilmente sai anche se c’è un negozio in particolare in cui amano acquistare. Che si tratti di abbigliamento o oggettistica, un buono dal valore consistente potrà certamente renderli felici e dargli la possibilità di scegliere ciò che più gli piace. In questo modo ci si assicurerà di non aver sbagliato regalo e che le loro esigenze vengano rispettate. Se non sei sicuro del negozio a cui affidarti però, nulla vieta di selezionare una nota catena di elettrodomestici così da essere sicuro di donare qualcosa di utile, oppure un negozio di arredamento, sia generale che settoriale. Altra idea è anche un buono presso un'agenzia di viaggi che potranno utilizzare per qualche gita fuori porta più avanti.

L’oro o un diamante, una soluzione perfetta per gli indecisi

Se non hai davvero idea su che oggetto acquistare e non vuoi puntare a buoni o sul semplice denaro, c’è una soluzione che ti consentirà comunque di regalare qualcosa di tangibile, ma che allo stesso tempo rappresenta un valore economico certo. Parliamo in questo caso di una moneta d’oro, oppure di un diamante. Soluzioni che hanno trovato negli ultimi anni sempre più estimatori, in quanto questi oggetti non solo consentono di avere un oggetto prezioso che possa fungere anche da ricordo, ma conservano il loro valore nel tempo, facendo in modo di rappresentare un bene rifugio da poter vendere in futuro in caso di necessità.
sogni di cristallo


Come stampare foto su tela online + risparmiare sui regali fotografici

Monday, August 22, 2022

1 comment :
Quante foto scattiamo con il telefonino? E quante poi vengono perse, perché magari ci dimentichiamo di fare un backup o perché semplicemente rimangono sepolte fra centinaia di altri scatti nella memoria dello smartphone? E allora perché non rendere eterne le nostre foto preferite trasformandole in bellissimi quadri da appendere alle pareti?
Oggi vi spiego come stampare foto su tela online, in maniera semplice ed economica!

Come stampare foto su tela online 

Mentre cercavo come stampare foto su tela on line ho trovato un sito dove è possibile stampare le nostre foto più belle su tantissimi tipi di supporto diversi: Stampa-su-Tela.it.
Ho scelto la stampa su tela perché è il prodotto top di questo sito: 
- Il tessuto in tela di alta qualità viene avvolto manualmente su un telaio in legno di pino fatto a mano e certificato FSC. 
- Ogni stampa su tela viene realizzata utilizzando solo inchiostri HP, al lattice e privi di solventi per un risultato in alta definizione e con colori brillanti. 
Gli inchiostri sono inoltre resistenti agli UV (per una maggiore durabilità del prodotto) e totalmente privi di solventi (per una sicurezza assoluta). 
Tantissime i formati disponibili : da quelli più piccoli (come la 20x20 che ho scelto io) a quelli grandissimi, addirittura panoramici. E' possibile poi scegliere se aggiungere una cornice , definire l'altezza del telaio e personalizzare il design dei bordi. 
Il tutto con un procedimento semplicissimo. Si sceglie il formato, si carica la foto prescelta e in pochi click il nostro quadro è pronto per essere realizzato e arrivare da noi entro 24 ore dal momento di inizio del ciclo di produzione. Procedimento semplice e spedizione rapida: davvero il prodotto ideale quando si ha bisogno ad esempio di fare un regalo last minute! 
stampa su tela

Best Silicone Items You Can Wear Stress-Free

Wednesday, August 10, 2022

No comments :

Are you thinking about buying silicone kitchen utensils but still have some questions? Today we will present you with some benefits of using silicone utensils, which will make your life easier and save you from stress!

Silicone Kitchen Utensils: What Are the Benefits?


Some benefits of silicone utensils when using in the kitchen:
  • They accumulate little dirt, making cleaning easier.
  • They are non-abrasive and will not damage other kitchen materials.
  • They do not remove the adhesion of Teflon pans (preventing the food from sticking to the surface).
  • They have high heat resistance. Still, it's important to check the product's instructions to know the maximum temperature it can withstand.

How to clean silicone kitchen utensils?

Cleaning is very simple and requires only water and detergent of your choice, which can be neutral or traditional from any brand you have in supermarkets.

Is it possible to have custom silicone molds?




The answer is yes! Nowadays, practically everything we buy can be customized, and silicone is no different!
There are many companies that manufacture custom silicone products, in addition to leaving your kitchen in your own way and style, the material of the item is a durable good, that is, it is a totally valid investment.

How to remove the yellowish appearance of the silicone kitchen utensil?



If the silicone is yellowed, it is very simple to clean it, make a paste of baking soda with water and apply it to the material. You can leave it on until it dries and then just rinse and wash normally.

How to remove grease from silicone kitchen utensil?

To remove the grease from the silicone, mix 3 tablespoons of neutral detergent with hot water in a bowl and let the utensil soak for up to 1 hour. Then, pass a dry multipurpose cloth, for the grease film to come out and rinse.

Kitchen utensils: stainless steel, silicone or bamboo, which one to choose?

We have separated some considerations to take into account before choosing your kitchen utensils:

1. Ease of cleaning
Stainless steel, silicone and bamboo utensils can be washed with mild soap or detergent and water. The only restriction for stainless steel is the sponge, as abrasive materials can scratch and damage the material. In this case, the use of soft sponges is recommended.
Although bamboo is antibacterial, silicone is one of the least dirty and smelly materials. Thus, at this moment silicone kitchen utensils are highlighted.

2. Ease of organization
Here, bamboo utensils have a downside. They need to be stored in a dry place to prevent mold growth.

3. Use and Restrictions
Stainless steel utensils can damage the Teflon coating of non-stick pans as they are not malleable, unlike silicone utensils which do not damage the material. Therefore, greater care is required when handling the utensil.

In conclusion, both silicone has a big advantage over other materials!

Besides kitchen items, do we have other silicone items?



Very common in past decades, silicone is a very versatile material, as it is even possible to make fashion accessories with it. In particular best silicone rings, there are many options on the market, and the great advantage of having a silicone accessory is comfort, durability and flexibility. Something that many materials on the market do not have, apart from the variety of colors and formats.




Skincare estiva: must have e piccoli consigli

No comments :
L’estate è la stagione più bella. Finalmente si può uscire più spesso, visitare luoghi strepitosi, riposare finalmente e magari anche stare in spiaggia o in montagna insieme alle persone che si amano. Insomma, l’estate è la stagione che più di tutte fa esaltare la bellezza della vita, e allora perché non assecondarla con una routine di cura della pelle estiva in grado di amplificare la bellezza della nostra pelle?

Si sa che il sole è tra i primi fattori che influiscono sull’invecchiamento cutaneo e i dermatologi non smettono mai di ripetere che è importante proteggersi con una buona protezione solare. Ma la protezione solare non è tutto quello che serve in estate per avere una pelle splendente.

Nella skincare estiva i must have di stagione sono molti di più, ecco quindi qualche piccolo consiglio per non sbagliare e avere una pelle fresca e luminosa anche in estate.

Consigli essenziali per la cura della pelle in estate

Caldo, umidità ed eccessiva esposizione al sole possono compromettere la bellezza della nostra pelle. I pori vengono ostruiti dal sudore e possono presentarsi scottature e macchie se non si è fatta una buona prevenzione.

La routine di skincare perfetta e portata avanti tutto l’anno può ridurre al minimo gli effetti stagionali che l’estate può avere sulla tua pelle, quindi è bene utilizzare i prodotti adeguati al proprio tipo di pelle e non dimenticarti di prenderti cura della tua alimentazione. Vediamo qualche consiglio prezioso per la tua skincare estiva e quali prodotti scegliere da portare con te in vacanza.

Proteggi la pelle con la protezione solare

Tutti i dermatologi sono concordi sul fatto che una corretta protezione dai raggi UV è un passaggio fondamentale per la routine di skincare durante tutto il corso dell’anno. Il solare è in pratica il tuo migliore amico in estate poiché tra sudore, nuotate e vento, è necessario applicarlo ogni due ore per fare in modo che la pelle esposta non rischi di danneggiarsi.

Inoltre, quando si tratta di protezione solare è bene non limitarsi e applicare la giusta quantità di crema a protezione di viso, collo, décolleté, spalle, braccia e mani, per evitare spiacevoli macchie scure. In pratica i dermatologi suggeriscono di applicare due strisce di crema solare su indice e medio, quella è la giusta quantità di crema da utilizzare per il viso. A proteggerti dal sole ci pensano anche i vestiti e soprattutto la giusta gradazione, che non deve scendere sotto i 30 Spf.

Alleggerisci la tua crema idratante

Non credere che la tua pelle in estate non necessiti di idratazione! La crema idratante è alla base di ogni routine di skincare ed è fondamentale ricordarsi di metterla anche in estate. Quello che puoi fare è scegliere una crema che abbia un buon compromesso tra nutrizione e leggerezza. La crema nutriente Nutralight di LeLang Skincare è in grado di idratare la pelle a fondo senza ungere o lasciare fastidiose zone lucide.

Contiene olio di nocciola dal rapidissimo assorbimento e olio di carota che agisce riparando i tessuti danneggiati dal sole, dal sale e dal vento del mare, mantenendo la pelle morbida ed elastica. Combattere la secchezza cutanea in estate con Nutralight diventa molto più facile poiché è possibile idratare a fondo senza appesantire la pelle grazie alla texture fluida e un trattamento che è allo stesso tempo purificante ed elasticizzante.

Non dimenticare la detersione!

L’attività all’aperto, il sudore, i bagni al mare, non devono farti dimenticare di lavare il viso in maniera adeguata. La detersione è un fattore fondamentale perché permette ai pori di liberarsi dalle impurità e di respirare, quindi è meno probabile avere delle reazioni o degli sfoghi.

Inoltre, la detersione anche estiva permette alla pelle di eliminare le cellule morte e di essere più ricettiva agli altri trattamenti. Dopo la detersione potrai applicare la crema idratante leggera di LeLang e sfruttare al meglio il potere idratante dell’olio di nocciola, rendendo quindi la pelle più liscia, morbida e luminosa, pronta a risplendere in queste giornate estive.
Nutralight di LeLang Skincare
crema idratante estatecrema idratante leggera lelang



Spirulina Bio - L'alga dai mille talenti

Sunday, August 7, 2022

1 comment :
Avete mai sentito parlare della spirulina? Si tratta di un'alga che in passato era chiamata "cibo degli dei" e che oggi è uno dei superfood più in voga perché dotata di tantissime qualità.
Vi basti pensare che la Spirulina contiene naturalmente alti livelli di vitamine (vitamina A, betacarotene, vitamina D e vitamine B) sali minerali (ferro, magnesio e calcio) proteine, amminoacidi essenziali, lipidi, omega-6, acido linoleico. Insomma un vero toccasana!

Ma quali sono i benefici della spirulina
Anche se non vi sono health claims ufficiali dell'Unione Europea, è riconosciuto che: 
- ha una influenza positiva sul sistema immunitario e stimola  le difese naturali del nostro corpo; 
- ha effetto antinfiammatorio 
- ci aiuta a mantenere una pelle giovane, contenendo molti antiossidanti (zinco, vitamina D …) che proteggono dai radicali liberi; 
- ci aiuta a combattere la stanchezza e fornisce energia (grazie al suo contenuto di sali minerali e vitamine); 
- aiuta a perdere peso. Assunta un’ora prima dei pasti, la spirulina abbassa il senso di fame, contenendo tante proteine che promuovono la trasmissione del segnale di sazietà al cervello.
E questi sono solo alcuni degli effetti di questa super alga!
benefici spirulinaalga spirulina


Spirulina Bio Gloryfeel

Per assumere la Spirulina io ho scelto di affidarmi come sempre a Gloryfeel, azienda che per me è sinonimo di qualità: tutti i prodotti del brand sono infatti realizzati in Germania seguendo i più alti standard qualitativi e sottoposti a severi controlli di qualità, nonché a regolari test effettuati da laboratori di analisi accreditati certificati.
La Spirulina Bio Gloryfeel è un integratore in compresse; ogni compressa contiene 500 mg di polvere di spirulina fit, la cui dose giornaliera consigliata (6 compresse al giorno) porta ad un dosaggio giornaliero di 3000mg spirulina blu al giorno, con 780 mg di ficocianina (26%), il più alto dosaggio presente sul mercato! 
Gloryfeel inoltre impiega solo Spirulina pura da coltivazione biologica controllata e le compresse sono senza gelatina, senza agenti antiagglomeranti, coloranti, OGM, lattosio, glutine e senza ingredienti di origine animale (100% vegan).
In altre parole un integratore di altissima qualità, sicuro e adatto davvero a tutti! 

La confezione poi è super conveniente e corrisponde a ben tre mesi di cura (aspetto che trovo molto comodo per non ritrovarsi sprovvisti!). 
Io la consiglio davvero a tutti: a chi vuole tornare in forma, a chi ha bisogno di sentirsi più energico, agli sportivi o anche semplicemente a chi ha a cuore la propria salute. 
Trovate la Spirulina Bio in vendita sul sito Gloryfeel e su Amazon  sul sito per voi uno sconto del 15% con il codice ELISA15!
spirulina gloryfeel


Sentirsi a casa: L'evoluzione dell'abitare

Monday, July 18, 2022

2 comments :
Sentirsi a casa è un’espressione usata quando si vuole esprimere appagamento, tranquillità e familiarità fra le pareti di uno o più ambienti. Chi si sente a casa sa riconoscere il proprio luogo nel mondo, grazie alla familiarità con lo spazio in cui vive. Questo è spesso riconducibile a oggetti, profumi o mobili, che inconsciamente ci riconducono a luoghi tranquilli e familiari.

Sentirsi a casa è anche sentirsi a proprio agio e ciò accade quando si è consapevoli di poter intervenire liberamente nelle situazioni, magari cambiando qualcosa in favore di un’altra. Quando, ad esempio, si vuole intervenire sull’interno o l’esterno della propria abitazione, lo si fa per effettuare delle modifiche che migliorino l’ambiente circostante, tanto da renderlo più confacente e riconoscibile.

È proprio nel rispetto di tali esigenze personali che Deghi offre una vasta gamma di proposte sia per l’interno che per l’esterno della casa, adeguatamente selezionate per soddisfare le esigenze più disparate o particolari.

La trasformazione della casa fra 800 e 900

Con la Rivoluzione Industriale nascevano le città, aumentava il proletariato urbano e si formavano i tipici quartieri popolari intorno alle fabbriche. Nell’ottocento, le condizioni abitative del ceto popolare non erano delle migliori, i quartieri riservati agli operai erano generalmente malsani, circondati da inquinanti di ogni tipo. I quartieri borghesi, invece, erano migliori dal punto di vista igienico-sanitario e le abitazioni erano spesso sontuose, con bei giardini.

Nel Novecento la popolazione urbana aumentava ancora di più e nascevano le cosiddette città-satellite, intorno agli insediamenti industriali più importanti. L’entrata nel XX secolo ha portato importanti innovazioni edilizie, come ad esempio l’uso del cemento armato, ma anche l'aumento della salubrità degli edifici, indipendentemente dalle classi sociali. In seguito alla Seconda Guerra mondiale, poi, le città si sono estese intorno al centro storico, introducendo la cosiddetta povertà architettonica, dovuta alla speculazione edilizia, che, più della qualità del prodotto, prediligeva i numeri. Nascevano così i palazzoni senza personalità, enormi scatole di cemento, costituiti da un numero infinito di vani.

Oggi, casa moderna o contemporanea

Anche se lo stile moderno e quello contemporaneo hanno molte caratteristiche in comune, restano dei design con identità precise e storie diverse. Le linee semplici e funzionali degli elementi d’arredo, rappresentano il più evidente punto d’incontro tra i due stili, tuttavia mentre l’arredo moderno nasce in un preciso momento storico, l’arredo contemporaneo rappresenta l’essenza delle innovazioni del momento.

La natura dello stile moderno si nutre del concetto di “bello se funzionale” ed esprime il bisogno di uno spazio abitativo ideato per essere utile. Ha introdotto l’uso di metalli, vetro e laminati plastici, per ricoprire il legno e donargli nuove finiture più lucide e brillanti e negli anni si è evoluto fondendosi con l’idea di minimalismo delle forme e degli spazi.

Per arredo moderno si intende tutto ciò che il design ha creato nell’ultimo secolo, uno stile sobrio e semplice, che crea un ambiente pratico e facile da pulire. L’arredo contemporaneo invece è rivolto alla scelta di materiali adatti a ricreare un ambiente comodo, pratico e bello. È uno stile camaleontico che bandisce le decorazioni e si ispira alla geometria in tutte le sue forme.
casa contemporanea


Capelli forti e lunghi con le Vitamine per Capelli di Gloryfeel

Wednesday, July 6, 2022

1 comment :
Avere capelli sani e forti è il desiderio di ogni donna. Una bella chioma folta è infatti la perfetta cornice per il nostro volto, in grado di farci sentire più sicure di noi stesse, più femminili, più belle ...
Potremmo chiamarlo "effetto Sansone": tolta una parte della platea femminile che ama i tagli corti , gran parte delle donne sogna capelli lunghi e si lamenta di una crescita lenta e non adeguata! 

Come avere capelli forti e lunghi

Per avere capelli forti e lunghi è importante seguire tutta una serie di accortezze:
- avere una alimentazione corretta, ricca di amminoacidi, proteine e vitamina D necessari a favorire il ricambio cellulare e quindi la crescita dei capelli. Uova, salmone, aringhe e tonno in scatola ad esempio sono dei veri toccasana per la chioma! 
- cercare di ridurre l'uso di piastra e phon, che possono spezzare o rovinare i capelli. 
- curare i capelli con i giusti prodotti: shampoo e balsamo a ogni lavaggio, maschera idratante sulle lunghezze una volta a settimana, oli protettivi per l'esposizione al sole. 

E' inoltre importante assumere i giusti integratori. Quelli che uso io? Le Vitamine per Capelli di Gloryfeel
Vitamine per Capelli

Vitamine per Capelli Gloryfeel 

Le Vitamine per Capelli Gloryfeel sono un prodotto specifico per la crescita dei capelli e contengono più di 20 nutrienti, in particolare un mix speciale di biotina, zinco e selenio, più estratto di miglio e cheratina. 
In particolare la biotina, come sottolineato da EFSA (Autorità europea per la sicurezza alimentare) ha effetto positivi non solo sui capelli ma anche su membrane, pelle e sul nostro benessere psicologico! 
Si tratta di un prodotto fabbricato secondo i più alti standard e controlli di qualità, testato da laboratori indipendenti e sicuro al 100%: senza OGM, coloranti, aromi articficiali, additivi. 

Su di me hanno avuto un effetto super. 
Non ho mai avuto capelli così folti e sani! E ovviamente sto continuando a prenderle visto che una confezione dura ben tre mesi. Provatele anche voi e non ve ne pentirete! 
vitamine capelli
capelli forti e lunghi

Acquista i prodotti Gloryfeel sul sito ufficiale o su Amazon

E sul sito per voi uno sconto del 15% con il codice ELISA15

Allestire una nursery perfetta - La poltrona da allattamento

Monday, July 4, 2022

1 comment :
Il sogno di ogni neomamma? Riuscire ad allestire una nursery perfetta, un nido accogliente per il proprio cucciolo, funzionale ai suoi bisogni e perché no anche bello da vedere!
In una nursery perfetta non possono mancare: 
- lettino o culla , per dormire; 
- una cassettiera, che può essere usata sia per contenere i vestitini che come fasciatoio
- un armadio, dove riporre abbigliamento ma anche varie ed eventuali; 
- contenitori per i giochi
- una poltrona, dove sedersi per allattare o mentre si addormenta il bambino. 

Io la chiamo "poltrona da allattamento" ma ovviamente non è una poltrona che nasce esclusivamente a questo scopo. Semplicemente si tratta di una seduta su cui la mamma potrà riposare o semplicemente "sprofondare" mentre allatta il bambino. Che si tratti di biberon o di allattamento al seno dunque, l'obiettivo è quello di offrire riposo e comfort alla neomamma, sicuramente stanca e provata dal nuovo arrivo. Il requisito di una perfetta poltrona per nursery è dunque uno solo : la comodità
allestire una nursery perfetta

Lavoretti con i bambini coinvolgenti anche in piena estate

No comments :

Lavoretti con i bambini coinvolgenti anche in piena estate

Con la chiusura delle scuole, coincidente con l'arrivo dell'estate, i bambini hanno a disposizione moltissimo tempo libero. Grazie alle lunghe giornate di sole possono divertirsi all'aria aperta, dimenticando per qualche tempo televisione e videogiochi. Ma la stagione estiva consente loro di dedicarsi anche ai lavoretti creativi in compagnia di mamma e papà; le ore trascorreranno velocemente in attesa che sia pronto un pasto leggero e corroborante.

Barchette e tartarughe di spugna

Le barchette in spugna sono semplicissime da realizzare, regalando ai bimbi ore di divertimento e fantasia. Per realizzarle è possibile riciclare spugne usate, destinate altrimenti a finire nella spazzatura. Se la scelta dovesse ricadere su delle spugne nuove, quando il bambino non mostrerà più alcun interesse nei loro confronti torneranno utili in cucina, ovviamente una volta lavate. Per ciascuna barchetta sono richiesti:
  • una spugna per piatti di forma rettangolare
  • metà stuzzicadenti per spiedini
  • la copertina di una rivista qualsiasi
  • un paio di forbici
Iniziare infilando lo stuzzicadenti (dopo averlo tagliato a metà) alla base della spugna. Dopo aver ritagliato un triangolo di cartoncino dalla copertina patinata di una rivista della stessa altezza dello stuzzicadenti (sarà la vela), ricavarne un altro, più lungo e stretto del primo. Proseguire infilando la vela ottenuta nello stuzzicadenti, piegando la "pancia". Procedere allo stesso modo con la piccola vela superiore, che andrà applicata alla cima. Ecco fatto! Ideali da creare nel periodo estivo, sempre servendosi di una spugna, sono delle simpatiche tartarughe marine. Oltre al panno di spugna il tavolo da lavoro dovrà contenere delle conchiglie (una per ciascuna tartaruga), del colore acrilico verde, colla, un paio di forbici e uno di occhi mobili (oggigiorno facili da acquistare). Ritagliata la forma della tartaruga dal panno spugna, occorrerà dipingere la conchiglia con del colore acrilico, quindi incollare quest'ultima al centro del panno spugna. Incollati i due occhi il lavoretto sarà concluso.

Girandole di carta per feste a tema

Se in estate sono in programma delle feste in giardino con amici e compagni di scuola, il fai da te è ideale per delle decorazioni originali. Tra le varie proposte, è possibile realizzare in compagnia dei bambini delle girandole di carta. La prima operazione da compiere sarà attaccare con la colla spray due fogli quadrati colorati di 15x15 cm. Piegato il foglio ottenuto lungo le due diagonali, servendosi di righello e matita segnare quattro punti seguendo le diagonali stesse; dovranno essere distanti circa 2,5 cm dal centro. Munirsi di forbici e tagliare lungo le pieghe, partendo dagli angoli e proseguendo verso il centro, fermandosi quando verranno raggiunti i punti segnati. Continuare sollevando l'angolo sinistro del primo triangolo (saranno 4 quelli totali), avvicinandolo al punto centrale. Fissare l'angolo al centro mediante colla, ripetendo l'operazione anche per gli altri angoli. Ora entrerà in gioco un foglio A4. Grazie a un cutter ricavare un piccolo cerchio; andrà incollato al centro al fine di coprire i punti di congiunzione. L'ultima operazione consisterà nel fissare il bastoncino da frutta sul retro della girandola con della semplice colla a caldo.

Bracciali e ghirlande con foglie e fiori

Ecco come realizzare dei graziosi bracciali decorati da fiori e foglie durante un'escursione tra i boschi. Prima di partire occorrerà avvolgere il braccio del bimbo con uno strato di nastro adesivo, facendo attenzione a lasciare la facciata adesiva sulla parte esterna. Passeggiando, il bimbo potrà iniziare ad attaccare le foglioline che troverà a terra, alternate ai petali di diversi fiori. Altra idea con protagonisti i fiori è una coroncina "naturosa". In questo caso, per ottenere la coroncina sarà sufficiente ritagliare una fascia di cartone, misurandola attorno al capo del bambino. Con della colla vinilica attaccare sulla superficie fiori, piccoli pezzi di rametti e foglie.
La bella stagione si presta perfettamente anche a chi desidera iniziare a insegnare ai bambini il rispetto per il pianeta, ponendoli a contatto con la natura. Mentre i più grandi si prenderanno cura delle aiuole, ad esempio, potranno innaffiare le fragole con un piccolo annaffiatoio, travasare delle piantine, o cogliere dei frutti da gustare assieme alla famiglia.
lavoretti con i bambini


Monopattino per bambini - Come sceglierlo e il monopattino Kikkaboo

Sunday, July 3, 2022

No comments :
Giocattolo e mezzo di locomozione. Il monopattino è ormai un must per i più piccoli! 
Oltre a essere divertente e comodo (ad esempio anche per abbandonare la comodità del passeggino), il monopattino è inoltre un valido strumento per sviluppare coordinazione e capacità motorie.
Vediamo dunque insieme come scegliere il monopattino per bambini! 

Come scegliere il monopattino per bambini più adatto?

Esistono in commercio davvero tantissimi modelli di monopattini per i più piccoli. Come scegliere quindi quello giusto? Prima dell'acquisto è importante andare a considerare alcuni elementi: 
- Qualità
Non fatevi attirare da prezzi super ribassati, ma cercate il giusto compromesso qualità/prezzo. Scegliete dunque monopattini realizzati con materiali resistenti 
Ricordatevi che stiamo comunque parlando della sicurezza dei bambini! 
- Età
Come per altri giochi, anche il modello di monopattino varia a seconda della fascia d’età del bambino. Fino ai 12 anni ad esempio, è meglio evitare i monopattini elettrici e preferire quelli a spinta (che aiutano a sviluppare capacità motorie e coordinazione). Per i piccolissimi invece esistono modelli a tre ruote, in grado di dare maggiore stabilità. 
- Manubrio regolabile
Il manubrio regolabile consente di variare l'altezza del monopattino e quindi consente al bambino di usarlo più a lungo nel tempo. 
- Compattezza 
E' importante che il monopattino sia abbastanza compatto e ancor meglio richiudibile, così da poterlo agevolmente riporre e trasportare anche nel bagagliaio della propria auto. 
monopattino per bambini

Nuova vita alle sneakers giocando con i lacci

Tuesday, June 28, 2022

No comments :
Sneakers che passione! 
Anche se amo i tacchi alti, che riescono in un attimo a farmi sentire super femminile, la mia vera passione sono loro: le scarpe da ginnastica. 
Sdoganato il ruolo di "scarpa da allenamento", la sneaker è  una calzatura passe-partout da indossare praticamente sempre: a lavoro o per uscire, ed anche nelle occasioni semi formali! Io ne ho tantissime e continuo ad acquistarne ma... cosa faccio quando non ho budget da spendere ma allo stesso tempo voglia di cambiare un pò? 
Semplice, gioco con i dettagli ed in particolare con i lacci per scarpe
lacci per scarpe

La mia borsa passeggino 3 in 1 di Lässig

Sunday, June 19, 2022

1 comment :

Le caratteristiche fondamentali di una borsa passeggino 

Uno degli oggetti più usati dalle mamme? Senza dubbio la borsa passeggino o borsa del cambio (o detto all'inglese diaper bag), quella borsa cioè che ci accompagna ad ogni uscita con il bebè e che deve contenere una sorta di "kit di sopravvivenza", sia per il cambio del pannolino che per ogni altra necessità del neonato.
Detto ciò è ovvio che una delle caratteristiche principali che deve avere una perfetta borsa passeggino è la capienza: dovrà infatti contenere tantissimi oggetti fra cui pannolini, fasciatoio portatile, salviette, bavaglini, abiti di ricambio etc. etc. Il tutto senza però essere troppo ingombrante o pesante: la perfetta borsa passeggino deve infatti poter essere trasportata con facilità e non appesantire troppo la schiena dei genitori e dovrà quindi essere anche leggera
Ancora, fondamentale è la presenza di scomparti, così da poter dividere in maniera ordinata tutto il contenuto ed anche di ganci, per poterla appendere al passeggino (o altro sostegno). 
E ovviamente non dimentichiamo l'aspetto fashion: si tratta pur sempre di una borsa che porteremo quasi sempre con noi e dunque l'occhio vuole la sua parte. 
borsa cambio

La mia borsa passeggino 3 in 1 di Lässig

Per l'arrivo di Anastasia ho scelto una borsa passeggino del brand Lässig, azienda tedesca la cui produzione spazia dalle tradizionali borse fasciatoio agli zaini per bambini, passando per mussole, bavaglini, prodotti per la pappa. 
Due sono i valori chiave del brand:
- la sostenibilità; nel processo produttivo vengono utilizzati solo materiali rispettosi della natura, bando quindi a PVC, nichel e ad altre sostanze inquinanti, e spazio a tessuti ecologici e materie prime riciclate.
- la semplicità; Lässig infatti in tedesco significa casual, disinvolto, senza inutili complicazioni. 

In particolare ho scelto la borsa passeggino 3 in 1 modello Goldie, super versatile e multifunzionale in quanto può essere portata a mano, a tracolla o indossata come zaino. 
Una borsa che ha tutte le caratteristiche di cui vi parlavo sopra: 
- capiente ma leggera; 
- con un bel design (io poi ho scelto il colore rose); 
- ricca di scomparti (interni ed esterni), per suddividere bene tutto il contenuto. 
E' inoltre completa di accessori come il porta biberon termicamente isolato, il tappetino cambio idrorepellente, i ganci per passeggino e una pratica pochette.

Un prodotto che assolutamente consiglio a tutte le mamma moderne e on the go come me! 
borsa passeggino

La scelta del passeggino e il mio YOYO² Babyzen

Wednesday, June 8, 2022

No comments :
La scelta del passeggino è un momento fondamentale per ogni futura mamma. Io ovviamente in questa gravidanza sono partita avvantaggiata perché con Flaminia ho avuto modo di provare varie tipologie di trio e passeggini, scoprendone pregi e difetti e capendo poi anche quelli che sono gli elementi fondamentali da tenere presenti nella scelta. 

Sono infatti arrivata alla conclusione che tre siano gli aspetti fondamentali da tenere presente nella scelta del passeggino
  1. Prezzo; è vero che spesso genitori e parenti aiutano nell'acquisto di questi oggetti ma in ogni caso è importante scegliere un passeggino/trio che abbia un prezzo alla vostra portata.  Esistono proposte per ogni tasca: da quelle low cost fino alle luxury (pensate che il duo culla-passeggino di Dior costa ben 5800€!!!!)
  2. Estetica; il trio/passeggino sarà un vostro compagno di avventure per lungo tempo, scegliete quindi un modello che vi piaccia anche esteticamente. Indecise sul colore? Ricordatevi che le macchie si vedono molto di più sui colori chiari quindi anche se il beige e il rosa sono super chic, sempre meglio optare per varianti più scure (blu, nero, grigio). 
  3. Dimensioni; ultimo (ma non ultimo) aspetto da considerare sono le dimensioni del passeggino intese in senso ampio ossia come peso, misure e compattezza. Il passeggino perfetto infatti dovrà essere: 
- leggero, per essere trasportato agevolmente 
- piccolo, ossia avere misure contenute e in particolare entrare agevolmente nel vostro ascensore 
- compatto, una volta chiuso, così da non occupare troppo spazio nel bagagliaio e magari poter essere usato anche per viaggi in treno/aereo. 

Detto questo sono pronta a parlarvi di quella che è stata la mia scelta per Anastasia : YOYO² di Babyzen

Il passeggino che ho scelto - YOYO² Babyzen 

YOYO² Babyzen è riconosciuto per essere uno dei passeggini più comodi e leggeri esistenti. Ha infatti le dimensioni di un bagaglio a mano e può essere portato come una borsa grazie alla tracolla imbottita.
Il peso è di 8,1kg con la navicella, 6,6kg con il kit neonato e solo 6,2kg nella versione passeggino 6+.

Si tratta dunque, come avrete intuito di un passeggino evolutivo. 
Dal momento della nascita possiamo usare: 
- la navicella (bassinet) , super compatta e ultra leggera,  con guscio smontabile in due parti. Dotata di materasso doppio traspirante, realizzata in tessuto anti-UV (UPF 50+) impermeabile, con guscio e cappottina ventilati e piccole tasche portaoggetti interne.
- il rivestimento neonato , dotato di imbracatura 5 punti, materasso comodo e piatto con spessore di 2,5 cm, poggiatesta e coprigambe. cappottina “pop-up” apribile in 2 diverse posizioni.

YOYO Babyzen navicella
scelta del passeggino

Vantaggi delle scarpe con rialzo Chamaripa che ogni uomo dovrebbe conoscere

Wednesday, June 1, 2022

No comments :
Chamaripa ha una propria fabbrica di scarpe con rialzo e un team di designer. L'artigianato superiore è uno dei tanti appelli delle calzature. Questo impegno per l'eccellenza può essere visto in ogni paio di Chamaripa , scarpe rialzate, dove le solette e le suole in vera pelle sono cucite a vista, per una durata ottimale. Il lusso scarpe con rialzo uomo è un investimento che ti porterà lontano quando acquisti Chamaripa, le migliori scarpe rialzate uomo.

Una serie di fattori distingue Chamaripa dal resto. L'azienda offre la possibilità di personalizzare il proprio paio di scarpe rialzate per garantire una vestibilità impeccabile. Scegli tra una serie di opzioni di colore, stile e altezza del tacco per trovare una scarpa che parli direttamente a te. Scegli tra pellami esotici come il pitone o il baby alligatore e seleziona la tua altezza del tallone per creare il look esatto che speri. Non c'è limite allo stile che puoi ottenere quando acquisti scarpe alte di questo eccezionale calibro.

Chamaripa è tra le principali aziende di scarpe alte per molte ragioni, una delle quali è il suo impegno costante per il grande stile. Ogni paio di Chamaripa scarpe con rialzo interno è meticolosamente realizzato a mano con i migliori materiali, garantendo un modo alla moda per aumentare l'altezza in un istante. Sempre più uomini cercano scarpe con rialzo interno per dare loro la statura e la fiducia in se stessi che hanno sempre sognato. Che il tuo stile personale sia classico, spigoloso o radicato nella raffinatezza, c'è un paio di Chamaripa scarpe con rialzo uomo con il potenziale per far salire alle stelle il tuo stile personale.

Il comfort è tra le massime priorità per il team di designer di Chamaripa. Dalla tecnologia innovativa per creare un sollevamento discreto, all'uso di pelli morbide ed elastiche e imbottiture, nel mezzo, ci sono una serie di tecniche utilizzate per forgiare il look e adattarsi a ogni uomo brama.

Sebbene un leggero aumento di altezza sia un ovvio vantaggio dell'optare per le scarpe con rialzo, va oltre le ragioni superficiali e le apparenze estetiche. I vantaggi delle scarpe con rialzo si estendono alla salute, che tu ci creda o no. Per le persone che mostrano un'asimmetria delle gambe in cui una gamba è più lunga dell'altra, i vantaggi delle scarpe con rialzo possono essere più profondi. Si stima che tra il 40 e il 70% delle persone presenti una qualche forma di asimmetria delle gambe. A pensarci bene, è un numero relativamente grande. Per alcuni la discrepanza tra le lunghezze delle gambe può essere più evidente, mentre per altri può essere più minuscola. L'asimmetria delle gambe va oltre l'avere una gamba più lunga dell'altra. Al di là delle apparenze, la differenza tra le gambe può avere una gamma relativamente ampia di implicazioni e conseguenze spiacevoli sul benessere generale e sul tenore di vita. Se non trattata, può causare e contribuire a cattiva postura, mal di schiena, dolore al ginocchio, curvatura della colonna vertebrale e piede torto, solo per citarne alcuni. Per questo motivo, l'scarpe con rialzo personalizzato può essere particolarmente utile in questa arena per correggere l'asimmetria. Per compensare le discrepanze nella lunghezza delle gambe, le scarpe rialzanti forniscono un'alternativa ragionevolmente economica per risolvere una tale diagnosi e potrebbero potenzialmente prevenire il peggioramento delle proprie condizioni.

Le scarpe Chamaripa sono calzature dall'aspetto convenzionale che mantengono un piccolo grande segreto: sono progettate per crescere. Grazie a un design speciale, queste rialzo scarpe uomo integrano all'interno zeppe ultraleggere e dal design anatomico, che aiutano gli uomini a crescere fino a 5~15 centimetri in più di altezza.

Grazie a questo particolare design, comfort e sostegno del piede sono garantiti. Chamaripa cerca sempre un prodotto di qualità al 100%. Questo tipo di calzature con rialzo è molto popolare tra attori, musicisti, politici, personalità e alti funzionari pubblici che utilizzano queste scarpe per essere più alti al fine di aumentare la propria autostima, guadagnare fiducia e migliorare la propria immagine multimediale o semplicemente conquistare qualche centimetro davanti alle telecamere.

È risaputo che una delle persone più famose al mondo che usa queste scarpe per alzare statura è l'attore hollywoodiano Tom Cruise. La sua continua apparizione davanti alle telecamere, l'essere all'altezza di colleghi come Cameron Diaz o condividere la sua vita con donne più alte di lui, come Nicole Kidman o Katie Holmes, hanno motivato l'attore a indossare queste scarpe con rialzo e guadagnare sette centimetri di altezza .

Il cast di attori che sono stati associati a queste scarpe continua con il protagonista de Il Signore degli Anelli, Elijah Wood; Rocky, Sylvester Stallone; La Volpe, Antonio Banderas; o il nostro caro Harry Potter, Daniel Radcliffe.

Altre persone famose come le precedenti, e anche piuttosto alte, si sono dichiarate utilizzatrici di scarpe a vita alta come l'attore Andy Garcia (1,78 cm), il designer Karl Lagerfeld (1,78 cm) e il cantante The main Rolling Stones , Mick Jagger (1,78 m), tra tutti spicca il protagonista del film 300, Gerard Butler (1,88 cm.), forse perché la sua ragazza è un modello che misura 1,90 cm.

Come si vede, non è sempre una scarpa per persone di bassa statura, ma è una scarpe con tacco interno per tutti coloro che vogliono essere più alti.

E la cosa migliore è che c'è una vasta gamma di scarpe per alzare statura, in modo che ogni persona possa scegliere il modello che più gli piace tra mocassini, nautiche, scarpe sportive, scarpe da cerimonia, scarpe per fidanzati, moda casual, street wear , scarpe eleganti, stivali, stivaletti e persino sandali.

Ammettiamolo, nessuna scarpa va bene per tutti. Ognuno ha il suo stile o visione su come desidera presentarsi al mondo. Per questo motivo, qualsiasi linea di calzature deve avere una gamma versatile di opzioni tra cui un acquirente può scegliere. Quando si tratta di scarpe con rialzo, questo non è un problema.Scarpe con rialzo sono disponibili in una varietà di stili, colori e dimensioni. I modelli sono pensati per abiti da lavoro e formali, mentre altri sono per attività più casual o atletiche. Sono disponibili anche modelli di scarpe per attività fisiche impegnative come la corsa e l'escursionismo! Per qualsiasi vestito tu abbia, c'è sicuramente un scarpe con rialzo uomo da abbinare.

Le scarpe per diventare più alto delle scarpe Chamaripa sono l'opzione migliore per ogni tipo di situazione, sia per andare al lavoro, per uscire con gli amici o per partecipare a un matrimonio.

Quindi, se stai cercando più scarpe per essere più alti e le migliori scarpe rialzanti uomo per diverse occasioni, non dimenticare di visitare Chamaripashoes.com
Chamaripa
scarpe con rialzo uomo