Powered by Blogger.

Le 8 cose da fare prima di postare una foto su Instagram

Saturday, March 31, 2018

1 comment :
Instagram ormai è parte integrante delle nostre vite e ve lo confesso, personalmente sto sviluppando una sorta di mania per questo social, all'interno del quale cerco di migliorarmi giorno dopo giorno. 
E se anche voi state cercando di fare lo stesso (magari all'interno di un più ampio percorso per diventare fashion blogger) allora non perdetevi questa importantissima checklist che ho raccolto per voi: le 8 cose da fare prima di postare una foto su Instagram. 
Scopriamole insieme! 

Le 8 cose da fare prima di postare una foto su Instagram 


  1. Assicuratevi che l'immagine sia assolutamente di qualità elevata. No assoluto a immagini sfocate, pixelate o sottoesposte. Prendetevi il tempo necessario a postprodurre la foto prima di metterla online sia che lo facciate dal vostro pc con Photoshop, con con le app disponibili sullo smartphone come VSCO o Snapseed. 
  2. Assicuratevi che la foto sia coerente con il vostro profilo. Il mood, i colori, lo stile: tutto deve essere in linea con l'immagine personale che avete creato e con il resto del vostro feed. 
  3. Scrivete una caption che abbia un valore (e a questo propositi leggetevi il mio post su come scrivere la perfetta didascalia Instagram). 
  4. Includete una call to action, cercando di spingere i vostri followers a compiere qualche azione e dunque ad interagire: comprare un prodotto, visitare un sito, taggare un amico o anche solo rispondere ad una domanda. L'engagement deve essere stimolato!
  5. Se state per postare una foto che non vi appartiene non dimenticate i credits: taggate il proprietario nella foto e menzionatelo nella caption. E ricordate non si tratta di una opzione, pubblicare foto altrui senza credit non è solo immorale ma anche illegale! 
  6. Ricordatevi i tag: le persone che appaiono nella foto, i brand, i luogo in cui vi trovate. Si tratta infatti del modo più immediato per incrementare la vostra reach e magari anche essere ricondivisi. 
  7. E ovviamente anche gli hashtags! Non troppi e non troppo generici (e anche in questo caso trovate il mio articolo su come usare gli hashtag). 
  8. E infine, l'ultimo punto, in realtà da affrontare subito dopo aver postato. Rispondete ai commenti dei vostri followers, per ringraziarli e creare sempre un maggiore engagement.
E happy instagramming! 
consigli instagram

Diventare fashion blogger - Blogger o Wordpress?

Friday, March 30, 2018

2 comments :
Una delle prime decisioni da prendere quando si decide di aprire un blog è la piattaforma da usare. Blogger o Wordpress? Una scelta non semplice e anche se non definitiva comunque abbastanza vincolante in quando un eventuale passaggio successivo non è assolutamente semplice.
Scopriamo dunque insieme vantaggi e svantaggi di ognuna delle due piattaforme. 

Blogger o Wordpress? Come scegliere la piattaforma giusta per il tuo blog 

Nella scelta della piattaforma giusta per il proprio blog, quattro sono gli aspetti chiave da tenere in considerazione: 
  • Spazio di archiviazione
  • Plugins 
  • Possibilità di personalizzazione e design
  • Monetizzazione 

Blogger include 1GB di spazio di archiviazione, e può essere connesso all'account Google+ per ottenere uno spazio ancora più vasto. 
Non offre alcun plugin, ma esistono tutta una serie di gadgets che è possibile installare per poter arricchire il blog (ad esempio). 
In riferimento alle possibilità di personalizzazione e al design, su Blogger è facilissimo apportare delle modifiche base (fonts, colori di sfondo, larghezza delle colonne etc), ma più complicato andare a lavorare sull'HTML di un template (quindi diciamo proprio sullo "scheletro" del sito). Online possiamo trovare dei templates da utilizzare (free o in vendita), ma la scelta non è poi così ampia. 
La monetizzazione può avvenire tramite l'integrazione con Google AdSense e quindi l'inserimento nel blog di banner pubblicitari. 

Wordpress ha come principale vantaggio quello di offrire praticamente infinite possibilità di personalizzazione. Sul web si trovano centinaia e centinaia di templates fra cui scegliere e analogamente esiste un plugin praticamente per tutto: questo vi consentirà di aggiungere funzionalità di ogni tipo al vostro blog, senza necessariamente dover avere conoscenze di linguaggio HTML.
Per l'archiviazione tuttavia, dovrete affidarvi a un host esterno, quindi a pagamento, ma si tratta comunque di una spesa contenuta. In maniera analoga, dovrete gestire in maniera autonoma sicurezza e backup del sito (meglio quindi avere sempre un bravo webmaster di fiducia!).
Libertà assoluta anche per la monetizzazione: anche senza usare Google AdSense avete infatti davanti a voi un ampio ventaglio di alternative, come banner e link di affiliazione. 

In sintesi, la principale caratteristica di Blogger è che si tratta di una piattaforma davvero intuitiva e facile da usare, se dunque siete proprio negati per le cose tecnologiche può essere le scelta più adatta per voi. Altrimenti, se il vostro obiettivo è quello di puntare a creare un blog davvero professionale, la scelta migliore è senza dubbio Wordpress e vi confesso... rimpiango di non averlo scelto quando ho iniziato. 

E voi invece usate Blogger o Wordpress? Fatemi sapere e rimanete sintonizzati per il mio prossimo post della guida per diventare fashion blogger!
blogger o wordpress

Idee regalo per ogni occasione: qualche suggerimento bellezza

Thursday, March 29, 2018

2 comments :
Arrivate all’ultimo minuto e siete ancora in alto mare nella scelta del regalo perfetto? Per fortuna Davines propone diversi prodotti perfetti per l’occasione. Stiamo parlando di prodotti per la bellezza dei capelli e del corpo, preparati con ingredienti di origine naturale. Ad esempio comfort zone kit viso e corpo, molto versatile e ideale per ogni esigenza.

Prodotti per lui

Sempre più spesso anche il vostro partner ama scegliere prodotti di bellezza di qualità, approfittando di formulazioni specificatamente ideate per la pelle problematica dell’uomo. Un tempo la gran parte di questi prodotti erano pensati quasi esclusivamente per la donna, oggi invece le cose, almeno sotto questo punto di vista, sono cambiate molto e gli uomini che si appassionano di prodotti di bellezza sono in numero sempre crescente. 
Un’ottima scelta per l’uomo che predilige prodotti specifici, non solo gradevoli da utilizzare ma che garantiscono risultati evidenti anche dopo il primo utilizzo consigliamo il kit Man Space, composto da doccia schiuma, crema viso e crema contorno occhi, contenenti estratto di avena, liposomi e preziosa acqua del ghiacciaio di Zermatt. 
Per chi ama i lunghi bagni rilassanti Davines propone anche l’olio aromatico da bagno, con estratti di legno di cedro e arancia dolce, un accordo aromatico particolarmente adatto per l’uomo, che si connota però in un prodotto unisex, perfetto per aromatizzare il bagno, ma anche per setificate la pelle del corpo. Con la stessa profumazione è disponibile anche Tranquillity home fragrance, un diffusore per l’ambiente.
idee regalo beauty per lui

Mia Bama Bag - La nuova borsa di cui non potrai fare a meno!

1 comment :
Le borse sono una vera passione per noi donne! Io poi posso considerarmi una vera "bag-addicted" e adoro acquistarne sempre di nuove, di ogni forma, colore e dimensione. 
E quando un nuovo prodotto esce sul mercato beh... devo essere la prima ad averlo! 
E così è stato per Mia Bama Bag, la nuova borsa di cui non posso davvero più fare a meno. 

Mia Bama Bag è una borsa in gomma 100% riciclabile, prodotta in Italia, nel pieno rispetto dell'ambiente e delle persone. L'uso di questo materiale la rende nel contempo morbida ma anche robusta, resistente e impermeabile. Io che sono un pò cialtrona e ve lo confesso "lancio" sempre le mia borse dove capita, con Mia sono tranquilla perché so che poi potrò lavarla in un battibaleno, semplicemente con acqua e sapone neutro. 
Mia è anche un borsa versatile con un animo allo stesso tempo sportivo ed elegante. Io la uso di giorno per andare in ufficio, per andare a fare la spesa e sicuramente la userò anche questa estate al mare per andare in spiaggia. Ma è anche così trendy che è perfetta anche per un pomeriggio di shopping con le amiche o per una serata easy. 
E' anche super pratica grazie alle sue cinghie regolabili e alla sacca interna, per contenere gli oggetti personali in tutta sicurezza. 

Quattro le varianti colore disponibili, tutte tremendamente chic:
- cipria, un rosa delicato e romantico perfetto per la primavera (la mia preferita!);
- cielo, un azzurro denim perfetto da abbinare ai nostri jeans preferiti;
- ghiaccio, un bianco optical versatile e moderno;
- cedro, per aspettare l'estate con un tocco di colore.

Le vedrete e griderete... devi essere MIA!!!! ;)

Mia Bama Bag - Il mio outfit 

La camicia è un capo classico dei nostri guardaroba e per questa primavera estate 2018 si rinnova, facendosi più femminile e moderna. Come? Semplicemente allungando e ampliando le maniche a dismisura. 
Fra le tendenze primavera estate 2018 troviamo infatti le over shirtcamicie con le maniche larghe, di ispirazione vagamente anni '70.
Io ne ho scelta una a righe bianche e rosa, abbinata ad un look che gioca tutto sui colori tenui del cipria e del beige. E Mia Bag è l'accessorio perfetto per completare questo outfit! 

Per saperne di più su Mia Bama Bag e per rimanere aggiornati su tutte le sue novità ecco tutti i riferimenti del brand: 
Sito internet http://miabamabag.it/

OrganiCup la coppetta mestruale

Wednesday, March 28, 2018

No comments :
Coppetta mestruale. Sicuramente ne avrete sentito parlare! Ma cosa è di preciso? Semplice, una valida alternativa al classico assorbente e agli assorbenti interni. E poiché noi donne, ahimé, abbiamo a che fare con il ciclo per una grandissima parte delle nostre vite, perché non renderlo un momento meno limitante per tutte le attività che svolgiamo ogni giorno? 
La soluzione è proprio OrganiCup.

Perché scegliere la coppetta mestruale OrganiCup 

- Perché è una scelta sana – A differenza di tamponi e assorbenti infatti non contiene additivi di nessun tipo ed è realizzata solo con silicone medicale, antibatterico, ipoallergenico e super igienico. OrganiCup è inoltre pensata per “raccogliere” il flusso e non assorbirlo e dunque lascia inalterati i naturali fluidi del nostro corpo. In sintesi, niente secchezza, niente cattivi odori e niente infezioni! 
- Perché funziona alla perfezione – Alzi la mano a chi non è mai capitato di macchiarsi soprattutto durante i primi giorni di ciclo quando il flusso è più abbondante? L’assorbente infatti, anche se munito di ali, può spostarsi e perdere di aderenza. OrganiCup invece, posizionata correttamente, rende impossibili le perdite. 
- Perché è pratica – Una volta inserita la coppetta ci garantisce ben 12 ore di libertà. Libertà sì, perché volete mettere il non doversi cambiare in continuazione o doversi fermare, magari in un bagno pubblico qualsiasi? Che sia notte o giorno, per ben 12 ore non dovrete più pensare al vostro ciclo. 
- Perché è una scelta economica – Una coppetta OrganiCup ha il costo di 24 euro ma può durare per ben 10 anni. Pensate invece a quanti tamponi o assorbenti dovreste acquistare in questo lunghissimo periodo di tempo! 
- Perché è ecologica – La lunga vita utile di OrganiCup la rende anche green friendly e anche il suo packaging è minimal e sostenibile.

Coppetta mestruale OrganiCup – La mia opinione personale 

Sicuramente molte di voi saranno un po’ impressionate dal pensiero della coppetta mestruale e vi confesso anche io inizialmente lo ero. Ma poiché recentemente ho iniziato a viaggiare molto per lavoro (sia per la mia azienda che per il blog) mi sono decisa a provarla!
Il mio primo pensiero è stato: "Aiuto ma riuscirò ad inserirla?". Ve lo confesso non sono mai stata una cima neanche con gli assorbenti interni. In realtà tutte le mie paure sono svanite immediatamente: il trucco è rilassarsi e ovviamente seguire le istruzioni fornite per l'inserimento (io sono una fautrice della "piega a tulipano"). Insomma, non abbiate paura il materiale è davvero morbido e una volta presa la mano inserire OrganiCup sarà davvero un gioco da ragazzi.
Una volta inserita, semplicemente, accade la magia! Niente perdite e soprattutto una totale e assoluta libertà di movimento e azione. Una vera e propria rivoluzione rispetto agli assorbenti che invece sono così fastidiosi (si muovono, ti fanno sudare, fanno cattivo odore) e ai tamponi (con quell'odioso filo che così tante volte mi è uscito dal costume).
Ok, sarò sincera il secondo giorno, mi sono addirittura scordata di averla! Tra l'altro avendo un ciclo poco abbondante posso anche tranquillamente indossarla anche per oltre 12 ore senza alcun problema. E nessuna, nessunissima perdita.
Da sportiva quale sono è stata anche una piacevole scoperta per il mio allenamento e sicuramente in estate la userà anche per le mie lunghe nuotate al mare (è infatti ideale per l’attività sportiva anche in acqua) dicendo finalmente addio ai tamponi (al mare sono impossibili da usare, si gonfiano di acqua e fanno malissimo!!!A voi è mai successo?).

Ma vogliamo trovare un aspetto negativo a questa OrganiCup? Forse la questione della pulizia, una procedura che alla fine trovo più comoda da fare a casa piuttosto che in un altro ambiente, anche se le salviette OrganiWipes sono comunque un buon compromesso. Ma, da maniaca dell'igiene quale sono preferisco comunque poterla pulire e sterilizzare tranquillamente a casa. 

E voi avete mai provato OrganiCup?
Sono sicura che anche voi una volta fatto il passo verso il cambiamento non tornerete più indietro! 
Provatela acquistandola con lo speciale codice "Elisa" per usufruire della spedizione gratuita!
organicup

Cocktail dress - Il mio abito floreale

Tuesday, March 27, 2018

3 comments :
Che cosa è un cocktail dress, letteralmente abito da cocktail? 
Si tratta di un abito tipicamente adatto alle occasioni semi-formali come possono essere un aperitivo o un evento che inizia verso le ore 18 (da qui l'origine del nome).
Elegante quindi, ma non troppo, e con una lunghezza tipicamente midi (poco sopra o sotto il ginocchio ma senza arrivare al lungo). 
Tantissimi i modelli disponibili: dal classico tubino aderente, al vestito a trapezio dal sapore anni '60, passando per i romantici abiti con gonna a corolla e ai modelli più scivolati che accarezzano il corpo. 
Con o senza spalline, stampato o tinta unita e in una marea di possibili colori. Non fermatevi al classico little black dress, ma osate con il vostro cocktail dress con tutte le tonalità dell'arcobaleno. 
Ma come indossare alla perfezione un cocktail dress? 
Abbinatelo ad un paio di sandali o decolletè dal tacco alto o in alternativa ad un paio di ballerine per un effetto un pò Audrey Hepburn (ma solo se la vostra altezza ve lo consente!). E ovviamente non dimenticate gli accessori, sempre senza esagerare: una piccola clutch e qualche gioiello saranno perfetti per illuminare e completare il vostro look da cocktail. 
Cocktail dress - Il mio abito floreale 

Cocktail dress - Il mio abito floreale 

Le stampe floreali sono un classico davvero evergreen e saranno grandi protagoniste anche in questa primavera estate 2018.
E una stampa così romantica non può che essere ideale per un elegante cocktail dress! Il modello che ho scelto io è da vera lady: gonna ampia, scollo a cuore e maniche scivolate (il cosiddetto scollo Bardot). I colori della stampa sono iper femminili: azzurro carta da zucchero per uno sfondo che ricorda il cielo e in cui si stagliano dei meravigliosi fiori rosa e fucsia.
Che ne dite, vi piace? Fatemi sapere con i vostri commenti!
abito da cocktail

Golden Lady Move - La nuova linea Golden Lady per lo sport

Monday, March 26, 2018

3 comments :
Golden Lady, brand leader nel settore delle calze, presenta Golden Lady Moveuna collezione di capi tecnici pensati per lo sport e il tempo libero. 
Come suggerisci il nome, si tratta di una collezione che va venire voglia di muoversi e che ci vuole far sentire bene con noi stesse e con il nostro corpo. In palestra, mentre ci alleniamo al parco, quando usciamo con le amiche o anche in ufficio: Golden Lady move è la scelta quotidiana per sentirci comode e libere in ogni situazione.
Capi iper confortevoli e pratici perfetti per lo sport perché realizzati con la rivoluzionaria fibra Nerino G., una molecola di nuova generazione realizzata da Golden Lady dopo oltre cinque anni di studi, ricerche e ingenti investimenti, e certificata dal Dipartimento di chimica, materiali e Ingegneria chimica del Politecnico di Milano.
Questa fibra consente di ottenere un tessuto morbidissimo, fresco, confortevole e piacevole al tatto.... come una seconda pelle! Le sue speciali caratteristiche inoltre consentono di lavare e asciugare il tessuto in metà tempo e consentono una perfetta traspirazione, minimizzando la proliferazione batterica e la comparsa di spiacevoli odori. Queste proprietà sono intrinseche alla fibra per cui rimangono inalterate anche dopo ripetuti lavaggi.
Ma la collezione Golden Lady Move è anche fashion, colorata, spensierata, divertente. Leggings, pantacapri, brassiere, t-shirt, calzini e salvapiedi in diversi modelli e colori da poter mixare e con cui creare abbinamenti sempre nuovi e giochi di sovrapposizioni.
Per chi come me cerca un look sporty ma che valorizzi anche il proprio corpo. 

Dove trovarla? Semplice nei migliori supermercati ed ipermercati. Correte subito a scoprire la collezione!
golden lady move
Sneakers: Fitflop

Instagram Stories - Come ottenere più views

Thursday, March 22, 2018

3 comments :
Le Instagram Stories non sono soltanto un modo per condividere momenti personali e sperimentare filtri divertenti ma stanno diventando sempre più uno strumento importante per tutti gli online marketers, bloggers e influencers inclusi. 
Pensate, si parla di un pubblico di oltre 250 milioni di utenti attivi ogni giorno: un dato che rispecchia sempre più un interesse maggiore nei confronti dei contenuti multimediali rispetto alle semplici foto. 
In un precedente post abbiamo già parlato dell'importanza delle Instagram Stories e dei loro possibili utilizzi. Oggi, vediamo come attirare il più vasto pubblico possibile o in altri termini come aumentare le views delle nostre Instagram Stories

Come ottenere più views per le Instagram Stories 


Pubblicate in maniera coerente e nelle "ore di punta" 
Se i vostri followers imparano a capire quando aspettarsi una nuova storia, molto probabilmente si sintonizzeranno, un pò come accade per i programmi TV.
Cercate quindi di pubblicare sempre negli stessi orari e in particolare nei cosiddetti "orari di punta" in relazione al vostro fuso orario.

Utilizzate la geolocalizzazione e gli hashtag 
Utilizzate la geolocalizzazione e gli hashtag per attirare anche nuovi spettatori, ossia utenti non followers che possono trovare le vostre stories in base agli interessi. E ovviamente tenete bene a mente le best practices nell'uso degli hashtag: mai abusarne ed evitare sempre hashtag generici o "vietati" che potrebbero impedire la visualizzazione della tua story in determinati risultati.

Condividete le storie anche su altre piattaforme 
Grazie alla funzione Salva è adesso possibile scaricare le proprie stories per poi ripubblicarle anche su altre piattaforme. Una idea potrebbe essere, ad esempio,  quella di creare un post settimanale sul vostro blog in cui raccogliere tutte le stories della settimana e che magari i vostri lettori hanno perso. 
E viceversa, ovviamente, inserendo link nelle stories potrete portare anche traffico al vostro blog, per un mutuo beneficio di entrambe le piattaforme. 

Mostrate il "backstage"
Usate le storie per mostrare ad esempio cosa succede durante un servizio fotografico o che attività c'è dietro un post Instagram creativo. Gli utenti sono sempre molto interessati ad avere una vista sul "backstage". 

Infine, per ottenere più view per le Instagram stories non dimenticate di renderle originali utilizzando le app e anche di studiare con attenzione gli Instagram Insight, per conoscere al meglio il vostro pubblico, due argomenti affrontati già nei miei precedenti post. 
E come sempre happy instagramming!
bobolino firenze

Diventare fashion blogger - Scattare foto perfette con lo smartphone

Wednesday, March 21, 2018

4 comments :
Come vi ho più volte detto nei miei articoli su come diventare fashion blogger le foto scattate con la reflex sono senza dubbio impareggiabili. Ma, allo stesso tempo, non è sempre possibile avere una macchina professionale portata di mano, o un fotografo che ci segua in ogni occasione.  E allora ci si ritrova, volenti o nolenti, anche a scattare con lo smartphone! 
Ma non disperate, esistono trucchi per scattare foto perfette con lo smartphone (qualunque esso sia). Scopriamone insieme alcuni! 
Diventare fashion blogger - Scattare foto perfette con lo smartphone 

Diventare fashion blogger - Scattare foto perfette con lo smartphone 

Cercate di conoscere le basi della fotografia
Partiamo da un presupposto: studiare fa sempre bene! Ed è giusto che chi vuole fare blogging conosca le basi della fotografia. Conoscenze che possono tornare utili per ottenere il massimo dagli strumenti a disposizione, anche un semplice smartphone. 
La regola dei terzi, tanto per fare un banale esempio, che potrete applicare semplicemente attivando la funzione griglia sul vostro telefono. 
Diventare fashion blogger - Scattare foto perfette con lo smartphone 
Pulite le lenti dello smartphone
Si tratta di un piccolo gesto che viene spesso dimenticato ma che davvero può fare la differenza! Per evitare che sporcizia e impronte rovinino i nostri scatti è sufficiente una pulizia una volta a settimana, con un panno in microfibra o con batuffolo di cotone inumidito con acqua distillata.
Diventare fashion blogger - Scattare foto perfette con lo smartphone 
Mai usare il flash!
Anche se in condizioni di luce scarsa potreste averle la tentazione di usarlo ricordate che il flash non va mai usato quando si scattano foto con lo smartphone. Il rischio infatti è quello di ottenere macchie bianche luminose, occhi rossi e luci irregolari nello scatto: insomma una foto assolutamente non degna del vostro profilo Instagram! 
Piuttosto ecco un semplice trucco per voi: fatevi dare un secondo smartphone da un amico, tenetelo  e usate la funzione "Torcia" per illuminare la scena! 
Diventare fashion blogger - Scattare foto perfette con lo smartphone 
...e nemmeno lo zoom! 
Così come il flash assolutamente vietato anche zoommare quando si scatta con lo smartphone! L'effetto infatti è quello di una forte riduzione della definizione e il rischio di ottenere una immagine pixelata. Se avvicinarsi non è una opzione, dotatevi di obiettivi aggiuntivi, ne esistono davvero di ogni tipo. 
Diventare fashion blogger - Scattare foto perfette con lo smartphone 
Postproduzione con le giuste app
La post produzione giusta può trasformare anche una foto mediocre in un capolavoro! L'importante è avere e saper usare le giuste app. Le mie preferite? Facetune per i ritocchi beauty, Snapseed e Lightroom per tutto il resto! 

E infine ricordate, anche se la vostra foto non è davvero perfetta, i vostri followers sicuramente apprezzeranno un tocco di autenticità e naturalità in più! Happy blogging!
abito pizzo nero

Come arredare con i tappeti

Tuesday, March 20, 2018

3 comments :
arredare con i tappeti
Un tappeto può cambiare radicalmente l'aspetto di una stanza, è uno dei modi più semplici ed efficaci per completarne l’arredamento. Eppure è un prodotto che richiede un po’ di attenzione perché arredare con i tappeti significa basarsi sui principi di proporzione, per non parlare dell'equilibrio tra colore, consistenza e stile. Quindi, per assicurarti di piazzare il tappeto giusto al posti giusto ti proponiamo alcune semplici regole da seguire prima di sbizzarrirti all’acquisto visto che oggi le proposte sono tantissime anche online come su Verdelilla Home. Il tappeto giusto completa una stanza legando visivamente tutti i diversi pezzi, può definirla, aggiungere calore e aiutare a stratificare l'arredamento.

Idee regalo per la festa del papà

Monday, March 19, 2018

1 comment :
19 marzo, sapete che giorno è oggi? Sicuramente sì, la festa del papà
E allora quale migliore occasione per fare un regalo speciale ai nostri mariti e compagni oppure anche al nostro babbo (come si dice qui a Firenze)? 
Ma come sempre quando si parla di regali per lui, non è facile trovare idee che siano originali, utili e apprezzate. Diciamocelo, è sempre più facile fare un regalo ad una donna. 

Una prima idea che i papà buongustai sicuramente potrebbero apprezzare è quella di regalare una strenna. Avete presente i cesti natalizi online che sono un classico regalo durante le feste? Vi basterà scegliere una confezione semplice e senza addobbi per trasformarli in un dono ideale per ogni momento dell'anno. 
Online se ne trovano sia di pre-confenzionati che di personalizzabili: si acquista la scatola e si vanno poi a scegliere singolarmente i vari prodotti da inserire. 
Per un papà goloso e amante dei dolci ad esempio potrete aggiungere una bella selezione di cioccolato e magari qualche prodotto tradizionale come i babà al rhum o le zeppole.
Per un papà più tradizionalista invece, optate per una gustosa selezione di salumi e formaggi: durano a lungo e piacciono davvero a tutti! 

Un'altra idea regalo per la festa del papà, è quella di optare per dei fotoregali. Un calendario, un fotolibro o anche un morbido cuscino, ovviamente da personalizzare con una foto significativa. 
Una proposta forse un pò inflazionata ma che sicuramente scalda il cuore. 

Avete un papà che ama viaggiare? Allora ritagliatevi un momento per stare insieme e regalategli un piccolo viaggio anche solo di due giorni. Sarà un momento speciale solo per voi e che sicuramente rimarrà nei vostri ricordi per sempre. 

E ovviamente non dimenticatevi il biglietto di auguri!
Per renderlo più emozionante, perché non inserire nel biglietto una breve frase per raccontare al vostro papà quali sono stati i momenti più speciali trascorsi insieme? 
E se volete proprio stupirlo e avete un animo 2.0, fategli gli auguri sui social! Postate una foto che vi ritrae insieme e perchè no create anche un hashtag personalizzato per voi due.
festa del papa

Come usare al meglio i sondaggi su Instagram

3 comments :
Fra le più recenti novità introdotte da Instagram troviamo i "poll stickers" ovvero degli stickers da inserire nelle Instagram Stories e che ci consentono di porre una domanda ai nostri followers, ossia di condurre un vero e proprio sondaggio, con tanto di percentuali di risposta in tempo reale e risultati finali. E così, dopo aver spopolato nei vari sociali network, arrivano anche i sondaggi su Instagram.
Scopriamo insieme come usarli al meglio!
Come usare al meglio i sondaggi su Instagram 

Sondaggi su Instagram - Tutti gli utilizzi


Forse vi sembreranno banali, in realtà i sondaggi su Instagram sono uno strumento molto utile e possono avere diverse funzioni:
- ci permettono di interagire in tempo reale e in modo estremamente diretto e semplice con i followers; 
anche se i poll stickers permettono all’utente di scegliere solo tra due risposte preimpostate, sono utili per raccogliere informazioni specifiche sul proprio pubblico, in altri termini degli "audience insights" ( e sapete bene che conoscere la propria audience è importantissimo per un blogger!). In altri termini potete utilizzarli per chiedere al pubblico un feedback sui vostri contenuti ancora prima che questi siano pubblicati così da renderli ancora più "su misura" e quindi interessanti (un banale esempio: "Che post volete leggere domani? Beauty o Moda?"; 
- possono servirci ad aumentare il livello di engagement degli utenti, stimolandoli a interagire con i contenuti proposti; 
- potete usarli per una review comparativa di due prodotti, chiedendo semplicemente agli utenti di indicare il loro preferito. 
Come usare al meglio i sondaggi su Instagram 

Sondaggi su Instagram -  Alcuni suggerimenti

Quando realizzate un sondaggio nelle vostre stories, ricordatevi alcune accortezze affinchè abbiano il maggior successo possibile: 
- spiegate agli utenti il funzionamento del sondaggio, perchè non tutti sanno di dover cliccare sulla risposta preferita. Meglio quindi realizzare un video, piuttosto che postare una semplice foto, l'interazione sarà sicuramente maggiore. 
- siamo sempre all'interno delle Instagram Stories quindi sfruttate tutti i tools a disposizione per rendere divertente quello che postate: filtri, emoticons, scritte colorate. 
- non fate troppi sondaggi “stupidi”, uno ogni tanto risulta divertente, ma come sempre “il troppo stroppia”!
Come usare al meglio i sondaggi su Instagram 
E come sempre...happy instagramming!
consigli per blogger

Joli Rouge Velvet: il rossetto-icona Clarins nella nuova versione mat

Saturday, March 17, 2018

1 comment :
Come sempre Clarins continua a stupirci e coccolarci con tante bellissime novità make up primavera 2018. E dopo il successo di Joli Rouge e Joli Rouge Brillant arriva Joli Rouge Velvet, il rossetto icona reinterpretato in versione mat. 

Joli Rouge Velvet ha una formula idratante e sensoriale, arricchita con estratto di salicornia bio e olio di albicocca, che assicura un perfetto risultato opaco, ma senza seccare le labbra. 
Finish mat con tenuta 4 ore e ben 6 ore di idratazione, per il massimo comfort delle nostre labbra.

Joli Rouge Velvet è disponibile in tantissime diverse nuances, suddivise in 4 famiglie colore:dégradé di “nude”, “rosa” dal più discreto all’effetto bonbon, “rosso” seduzione/“arancione” acceso e“prugna” très chic.
Per cambiare colore...ad ogni cambio di look! 


I consigli Clarins per un trucco labbra perfetto con Joli Rouge Velvet

Fase uno - Preparare le labbra
Per labbra perfettamente levigate, fate almeno una volta a settimana uno scrub per una esfoliazione dolce e idratate tutti i giorni.
Prodotti: Doux Polissant, Huile Confort Lèvres

Fase due - Disegnare il contorno e ottimizzare la tenuta 
Per una bocca dal contorno perfetto, disegnate il contorno, modulando il tratto (più fine o più spesso). Per conferire al rossetto elevata tenuta, applicate la matita su tutte le labbra, sfumandola con le dita, senza dimenticare gli angoli.
Prodotto: Crayon Lèvres

Fase tre - Applicare il colore 
Applicate la tonalità scelta cominciando dal centro delle labbra, optando per l'effetto che preferite: satinato, brillante o mat! 
Prodotti: Joli Rouge, Joli Rouge Brillant, Joli Rouge Velvet
Joli Rouge Velvet

Cicciobello Bebé Bellissimo - Il bambolotto per neonati

Friday, March 16, 2018

2 comments :
Alzi la mano chi non ha mai avuto un Cicciobello! Nessuno vero? Un bambolotto iconico, nato nel 1962 e da allora acquistato dalle mamme di tutto il mondo per rendere felici i loro piccoli. 
E da oggi Giochi Preziosi ci stupisce con una grande novità nella gamma Cicciobello: Cicciobello Bebé Bellissimo, il bambolotto per neonati adatto per i bimbi sin dagli 0 mesi di età. 

Cicciobello Bebé Bellissimo è il perfetto compagno di giochi anche per i più piccoli innanzitutto per la sua estrema morbidezza e l'assenza di componenti rigide. Anche il neonato può quindi stringerlo a sé e coccolarlo, lasciandosi avvolgere dal delicato profumo di talco del suo angelico viso in vinile. 
L'uso di questo doppio materiale (il tessuto extra soffice del corpo e il vinile della testa) è appositamente pensato per favorire lo sviluppo sensoriale dei più piccoli.
Cicciobello Bebé Bellissimo è anche un gioco estremamente igienico: possiamo infatti lavarlo semplicemente a 30° in lavatrice senza paura di rovinarlo, perché sia sempre perfetto per i nostri piccoli. 

Flaminia si è già innamorata del suo nuovo bambolotto e ci gioca come se fosse un piccolo fratellino da accudire: lo abbraccia, lo coccola e lo mette a dormire, giocando con gli occhietti in acciaio che si aprono e si chiudono a seconda dell'inclinazione. A volte lo porta con sé anche quando pedala sul triciclo... come un compagno e amico inseparabile! 
Essendo piccolo e morbido è inoltre per lei anche un perfetto compagno per la nanna, momento in cui come sapete tutti i bimbi piccoli sentono comunque l'esigenza di avere sempre qualcuno (o qualcosa) al loro fianco. 

Insomma, un bambolotto che mi sento di consigliare davvero a tutte le mamme per i loro bambini e anche a chi sta cercando un regalo speciale per un bimbo appena nato. 
bambolotto cicciobello

Gambe perfette con i prodotti Pilogen Carezza

Thursday, March 15, 2018

5 comments :
"Saran belli gli occhi neri, saran belli gli occhi blu, ma le gambe, ma le gambe a me piacciono di più!" Questo diceva la vecchia canzone, ma quanta verità in queste parole! Per noi donne le gambe sono una parte del corpo fondamentale, che conquista e affascina, e avere gambe perfette è il sogno di ognuna di noi. 
Purtroppo però le gambe sono anche una parte del corpo delicata e possono incontrare diverse problematiche: secchezza della pelle, gonfiore... e come dimenticare gli odiosi peli superflui! 
Ma non preoccupatevi, a ogni problema c'è una soluzione con i prodotti della linea Le Ricette del Dottor Pignacca di Pilogen Carezza

Gambe perfette con i prodotti Pilogen Carezza - L'azienda 

Pilogen Carezza nasce nel 1898 quando Vittorio Pignacca, scienziato di fine ‘800, fonda la ditta Pilogen Pignacca a Salsomaggiore Terme.
Oggi Pilogen Carezza è l’esempio di come una piccola azienda italiana possa essere anche grande nel mondo. Le produzioni vengono fatte seguendo i dettami della tradizione di una vera e propria arte cosmetica e l’elevata qualità e l’ottimo rapporto qualità prezzo hanno permesso l’esportazione in vari paesi come Stati Uniti, Giappone, Francia.

Gambe perfette con i prodotti Pilogen Carezza - Le Ricette del Dottor Pignacca

Fra le tante linee di prodotti offerte da Pilogen Carezza, per la cura delle mie gambe ho scelto i prodotti della gamma Le Ricette del Dottor Pignacca: rimedi naturali a basi di oli essenziali ed estratti fitoterapici, che rispondono in maniera efficace a ogni esigenza. Prodotti puri, efficaci e delicati (adatti quindi anche alle pelli più sensibili). 
In particolare, tre sono i prodotti essenziali per avere gambe perfette: 

Contro Gonfiore e pesantezza - Ippocastano Gel gambe fresche e leggere 
Per risolvere il problema delle gambe stanche, gonfie e pesanti Ippocastano Gel gambe fresche e leggere è in grado di donare un sollievo immediato e duraturo. Contiene attivi selezionati: 
- Ippocastano, che allieva i disturbi derivati da una cattiva circolazione come dolore alle gambe, fragilità capillare, gonfiore; 
- Escina, che protegge i capillari e agevola la micro-circolazione attenuando il gonfiore e la pesantezza delle gambe; 
- Rusco, con proprietà lenitive, protettive e rinfrescanti; 
- Vite Rossa e Mirtillo, principi attivi naturali da sempre utilizzati per proteggere e rinforzare i capillari e combattere la ritenzione idrica, ideali quindi per aiutare le gambe a recuperare leggerezza e benessere.
Si applica su caviglie e gambe con un massaggio dal basso verso l'alto, e per una azione ancora più rinfrescante, è sufficiente metterlo in frigo circa un'ora prima dell'uso. 
Di questo gel apprezzo molto la consistenza perché lascia la pelle liscia e setosa ma anche completamente asciutta e non appiccica. 

Per gambe super idratate - Olio di Mandorle Dolci vitaminizzato in crema
Il prodotto migliore per  gambe super idratate? Senza dubbio l'olio. Ma non tutte ne amano la consistenza. Ecco dunque una vera rivoluzione,  l' Olio di Mandorle Dolci vitaminizzato in crema, un olio sotto forma di crema che unisce i benefici dell'olio e le sue proprietà ad una consistenza che si assorbe facilmente e non unge. 
Già dalla prima applicazione la pelle diventa immediatamente morbida ed elastica, io lo adoro! 

Gambe perfette dopo l'epilazione - Olio post depilazione all'arnica
Che odio i peli superflui! La depilazione poi può lasciare le gambe arrossate e irritate. 
L’Olio post depilazione all’Arnica è stato ideato proprio per aiutare la pelle a ritrovare velocemente il proprio equilibrio dopo un evento così "traumatico": idrata ed ammorbidisce ridonando tono e lucentezza alla pelle, rimuove i residui di cera ed ha una azione antibatterica, antinfiammatoria e cicatrizzante. Inoltre la sua delicata fragranza agli agrumi rilassa e agisce positivamente sull’umore.
Favoloso! 

Acquistate anche voi questi prodotti direttamente nello shop online Pilogen Carezza!
gambe perfette

Crea il tuo abito personalizzato online con eShakti

Wednesday, March 14, 2018

4 comments :
Lo sapete che ogni tanto vado alla ricerca di nuovi shop online da presentarvi e oggi voglio condividere con voi la mia più recente scoperta: eShakti. 
eShakti è un e-commerce dedicato alla moda femminile, con un vastissimo catalogo di capi d’abbigliamento: top, gonne, pantaloni, abiti casual ma anche per le occasioni più eleganti. Ma ciò che lo distingue dalla miriade di analoghi shop è la possibilità di personalizzazione offerta: con un sovrapprezzo di soli 9,95$, eShakti ci permette infatti di personalizzare il capo che stiamo comprando. 
I capi innanzitutto possono essere realizzati su misura. E' sufficiente infatti inserire le proprie misure nell'apposito form, per avere un vestito pensato proprio per il nostro corpo e che calza come un guanto. Unica pecca (almeno per noi italiani): le misure devono essere fornite in inches.
Ma la customizzazione non finisce assolutamente qua! 
Ogni capo presenta infatti un certo numero di possibilità di modifica e che possono riguardare ad esempio la tipologia di scollatura, le maniche, la lunghezza della gonna. In questo modo sarà davvero semplice trovare il vestito dei vostri sogni!
Crea il tuo abito personalizzato online con eShakti 

Il mio abito personalizzato online con eShakti 

E secondo voi potevo io resistere alla tentazione di creare un abito personalizzato online? Assolutamente no! 
E anche se non ho ogni giorno occasioni da red carpet ho optato (ancora una volta!) per uno splendido abito da sera. Un modello lungo fino a terra, con un profondo spacco laterale che mette in evidenza le gambe e allacciatura al collo. Un abito semplice e speciale allo stesso tempo, in un meraviglioso color rosso accesso. Realizzato su misura per me, accarezza le mie forme senza costringerle e mi fa sentire davvero una principessa. 
Da indossare con tacchi altissimi e qualche gioiello discreto (io ho scelto un anello di Valentina Laganà). Che cosa ne pensate? 
abito eshakti

Un abito petaloso e l'importanza della grammatica

Tuesday, March 13, 2018

1 comment :
Partiamo dal look di oggi, un abito midi al ginocchio in una tonalità rosa Barbie, in un tessuto stretch aderente che esalta e sottolinea le forme e dalle particolarissime maniche lavorate come se fossero i petali di un fiore. Proprio per questa caratteristica da quando l'ho visto ho pensato, questo è un abito petaloso!
Vi ricordate la vicenda legata alla nascita di questo neologismo? Un esempio simpatico e divertente di come certo si possa sperimentare con la lingua italiana. Ma allo stesso tempo anche un memento dell'importanza delle regole della grammatica. 
Che c'entrano questi discorsi fatti da un blogger? Beh c'entrano perché una blogger deve essere capace di lavorare con le parole e dunque di dimostrare una buona padronanza della lingua e della grammatica.
Non sto parlando di lingue straniere, ma di quell'italiano che ci hanno insegnato alle scuole elementari e che in troppi hanno ahimè dimenticato.
Gli errori e le sviste capitano a tutti, ci mancherebbe, anche se sono sufficienti una rilettura in più e un pò di attenzione al correttore automatico per evitarle.
Un errore ogni tanto quindi sì, ma gli obbrobri grammaticali NO.
E questo vale non solo per i nostri post (che siano sul blog o sui social) ma anche e soprattutto per le email che si inviano alle aziende.
Da qualche tempo mi occupo della comunicazione del brand di calzature per cui lavoro e ricevo dunque moltissime email da blogger e influencer (o aspiranti tali). Ecco, un messaggio sgrammaticato o con errori, per me finisce direttamente nel cestino, senza neanche passare dal via!

Un discorso a parte merita l'uso della lingua inglese.
Diciamo che nel 2018 mi aspetterei da una persona maggiorenne una conoscenza buona della lingua inglese. Purtroppo spesso così non è. 
Nessun problema, ognuno ha le proprie inclinazioni e magari le lingue straniere non sono le vostre, ma allora ecco NON USATELE.
Google traduttore è uno strumento utile per velocizzare la traduzione di chi conosce la grammatica e sa come correggere il tutto ma in caso contrario rischia di farvi scrivere dei contenuti davvero senza senso.E se volete fare in fighi con le caption ma non sapete neanche che sneakers non si scrive con la I, non ve ne faccio una colpa ma vi prego: opzione A. iscrivetevi ad un corso di inglese, opzione B. parlate italiano, in virtù del vecchio detto "Parla come mangi".
La saggezza popolare non sbaglia mai.
pink midi dress

The perfect travel bag - Bagail.com

1 comment :
Recently, as you may have noticed if you follow me on Instagram, I have started traveling more and more for my job. I have been to Berlin first, then off to Paris and soon I will be in Lisbon. 
When you make this kind of short business trips (1-2 days) and you fly low cost you immediately realize that packing wisely becomes essential. 
And its not only airlines rules allowing you to bring only one small luggage, but also that when you travel for business purposes you are usually always on the run, and it's quite annoying to bring around a big and heavy suitcase. 

Looking for travel packing bags online, I found myself bumping into Bagail.com , a reliable online shop where to find all sorts of different travel products for men and women from vintage canvas bags, outdoor multi pocket bags, to multi functional luggage. 
We all have different needs and preferences when traveling but Bagail really can answer to all of them! Plus shipping is free on orders over $49 and every items comes with free 18 months of warranty and 60 days of free return shipping.
A website that I really feel like recommending to all of you. 

Browsing through the different section I absolutely fell in love with a nylon backpack which is without any doubt the perfect travel bag for me: 
- it is super light, with a weight of only 750g; 
- it has many pockets (inner pocket, main pocket, mesh pocket, shoe pocket), to keep luggage content neat and tidy; 
- it is versatile, and can be worn as a hand bag or as a backpack; 
- it is fashionable, and comes in many colors, including pink. 
Isn't it perfect? 

For a further look into the Bagail selection of travel bags and accessories, check out their website here and use coupon code BAGAIL90 for a 10% off.
And travel safe!
bagail.com
perfect travel bag


Colori pastello - Le tonalità tendenza primavera-estate 2018

Monday, March 12, 2018

1 comment :
La primavera è alle porte e con essa è in arrivo un ritorno al colore nei nostri armadi! Mettete dunque da parte le tonalità cupe e fredde e preparatevi ad una vera e propria esplosione cromatica. Da una parte una palette forte con protagonista soprattutto il rosso accesso e dall'altra il ritorno di un grande classico, i colori pastello,  per look leggeri, onirici e romantici. Toni sorbetto che aggiungono un immediato tocco di freschezza al look giorno, adeguandosi ad ogni tipo di stile. 
Sarà che, appena usciti dal grigiore e dal freddo invernale, abbiamo davvero un disperato bisogno di energie positive e nuances che ci mettano di buonumore!!!
Scopriamo dunque insieme le sfumature più in tendenza.

Colori pastello - Tendenza primavera-estate 2018 

Tantissime le sfumature pastello in tendenza in questa primavera-estate 2018, tutte super femminili e terribilmente chic. 

Il vaniglia è senza dubbio la novità di quest'anno, una nuance delicatissima a metà strada fra il giallo e il beige. Dal gusto un pò anni '60 è un colore che sta bene a tutte, illumina l'incarnato ed è un perfetto sostituto al classico (e più scontato) bianco. 
Su Esprit ad esempio io ho adocchiato un delizioso completo pantalone color vaniglia perfetto da indossare anche in ufficio e da spezzare con una tee dal sapore rock per renderlo un pò meno formale. Già segnato nella mia wish list primaverile!
vaniglia colore tendenza
Il rosa rimane tuttavia il colore principe delle tonalità pastello. 
Perfetto per romantiche e svolazzanti bluse, per abitini da vera principessa ma anche da sperimentare su capi a cui non avevate mai pensato in versione candy. Ad esempio, perchè non osare con un raffinato trench rosa pastello in alternativa al classico beige?
colori pastello
trench rosa pastello

Stesso discorso per l'azzurro cielo, fresco e sbarazzino, che conquista spazio anche nel settore underwear con completini intimi femminili e vezzosi, con uno stile neoromantico e bon ton.
Un colore che si abbina facilmente ed è perfetto su camicie, abiti lunghi, pantaloni palazzo e gonne ampie e che con l'abbronzatura estiva è ancora più bello!

E voi amate i colori pastello? Siete pronte ad addolcire i vostri look?
colori primavera estate 2018





Tendenze moda primavera 2018 - Il rosso colore in tendenza

3 comments :
Marzo è iniziato e anche se la bella stagione tarda ad arrivare (qua a Firenze non fa che piovere!) è giunto il momento di iniziare a pensare alle tendenze moda primavera
Che cosa indosseremo nei mesi a venire? Beh, sicuramente tanto, tanto rosso! 
Dopo essere stato il colore protagonista dell'autunno inverno 2017-2018 (ricordate ad esempio i miei favolosi stivali rossi o il mio maxi cappotto rosso?), il rosso infatti si afferma come colore in tendenza anche per la bella stagione. 
Bando alla timidezza dunque perché la nuance più in tendenza non passa certo inosservata: è il rosso Cherry Tomato (PANTONE 17-1563), una tonalità a metà tra il rosso pomodoro e la nuance ciliegia, vivace, vibrante e vivissima. Un colore che emana positività, trasmette energia e di certo ... si nota! 
Come abbinarlo in primavera? Con il beige per un effetto elegante e sofisticato, con il bianco e nero (dei veri passe-partout), con il rosa per una combo super trendy. 
O anche in versione total look, da sfoggiare dalla testa a piedi.
Tendenze moda primavera 2018 - Il rosso colore in tendenza 

Rosso colore tendenza primavera 2018 - Il mio outfit 

Il rosso è un colore che in questo 2018 mi ha davvero conquistata. Elegante, vivace, passionale, pieno di personalità e dona moltissimo alle brune e alle castane come me! 
In vista della bella stagione, ho scelto un delizioso abitino rosso della collezione primavera estate di Compania Fantastica, un brand spagnolo da qualche anno approdato anche in Italia e il cui claim "La moda es juego", ne spiega perfettamente il mood: capi giovani, divertenti, con colori accesi e stampe originali. 
Un mini abito molto semplice, con vestibilità morbida e deliziose maniche a campana. 
Per creare un look un pò bon ton ho deciso di indossarlo con delle décolleté dal tacco basso in stampa Vichy e maxi occhiali bianchi. 
Cosa ve ne pare del risultato finale? 
abito rosso compania fantastica

Orologi Cluse - L'orologio must have del momento

Sunday, March 11, 2018

1 comment :
Cluse è un marchio giovanissimo ma che in poco tempo è riuscito ad imporsi sul mercato conquistando un vastissimo seguito tra il pubblico delle donne di ogni età. Da un lato grazie ad una vasta promozione attuata sui social media ma anche e soprattutto per la sua idea di base: valorizzare la semplicità che, con qualche piccolo dettaglio, è capace di esprimere grande personalità. 
Gli orologi Cluse sono essenziali e minimal, ma nel contempo sofisticati ed eleganti. Una semplicità che sa farsi distinguere. 
Orologi versatili da indossare in ogni occasione, da quella più quotidiana di studio e lavoro, fino a quella più elegante. 
I colori più classici si alternano a quelli più vivaci: da beige, nero, rosa chiaro e azzurro pastello fino a tonalità più scure e decise come il viola.
Inoltre, i cinturini intercambiabili ci offrono la possibilità di avere un look sempre diverso passando dai cinturini in pelle a quelli in acciaio, color oro o argento. 

Orologi Cluse -  Acquistalo online su Orologio.it 

Dove acquistare gli orologi Cluse? Semplice, su Orologio.it, lo specialista online degli orologi di marca, dove trovare l'oggetto dei nostri sogni ad un prezzo super competitivo. 
Vi troverete di fronte ad una gamma davvero vasta e sicuramente avrete l'imbarazzo della scelta, fra colori, cinturini e casse. Pensate, su Orologio.it sono disponibili anche i modelli più particolari con quadrante effetto marmo o effetto pietra. 
Inoltre la spedizione è super rapida (24h tramite corriere espresso) e il reso sempre gratuito. In questo modo potrete sfoggiare subito il vostro nuovissimo orologio Cluse, o anche cambiarlo se last minute vi siete accorti magari di preferirlo in una diversa variante. 
Cosa chiedere di più ad uno shop online? 

Per me, ho scelto il modello La Boheme, con quadrante nero e cinturino in acciaio argento. Un oggetto elegante perfetto con ogni stile e per completare con raffinatezza ogni mio look. 
Che dite ho fatto una buona scelta? 
orologio.it

Auto elettrica per bambini - La nuova FIAT500 rosa di Flaminia

Saturday, March 10, 2018

No comments :
I bambini, lo sappiamo bene, amano imitare gli adulti durante i loro giochi. E ai loro occhi quale attività contraddistingue maggiormente noi grandi se non la possibilità di guidare una automobile? 
L'auto elettrica per bambini è dunque uno dei giochi più ambiti e apprezzati in assoluto dai piccoli e che sicuramente esercita un forte fascino anche su noi adulti. 
Un gioco divertente ma anche educativo, che aiuta i bimbi a sviluppare al meglio  le loro capacità di percezione dello spazio e dei movimenti.

Come scegliere una auto elettrica per bambini 

Sul mercato esistono tantissimi veicoli elettrici per bambini, ma come scegliere quello giusto? 
Un primo fattore essenziale è la sicurezza: scegliete solo auto di brand conosciuti e affidabili e assicuratevi che il modello scelto presenti il marchio CE originale. 
Altro fattore da considerare è la batteria, sia in termini di durata che di tempo di ricarica: alcuni modelli hanno un’autonomia di un’ora, altri di tre. 
E infine ovviamente come non considerare il fattore estetico? Per questo aspetto potrete tenere di conto anche i vostri gusti, oltre a quelli dei piccoli, magari scegliendo un'auto elettrica uguale a quella (vera) di mamma o di papà! 

Auto elettrica per bambini - La nuova FIAT500 rosa di Flaminia

Per Flaminia ho deciso di acquistare il top del top delle auto elettriche per bambini presenti sul mercato, scegliendo la FIAT500 rosa di Globo Giocattoli
Il design è strepitoso e curato in ogni minimo dettaglio: dalla fedele riproduzione del volante, alla targa, passando per gli specchietti laterali, ovviamente richiudibili! 
Ancora è dotata di cintura di sicurezza, fari LED anteriori e posteriori, porta apribile e addirittura collegamento mp3 per ascoltare la musica e rendere il gioco ancora più divertente. 
Anche se vi confesso che Flaminia, preferisce sentire il suono del motore! Brum brum! 
La FIAT500 di Globo può essere sia guidata, per far sfrecciare i nostri bimbi in libertà, che radiocomandata, per aiutarli nelle loro esplorazioni. Funziona con una batteria da 12 V inclusa, ricaricabile in 10/15 ore, dalla durata di 1 ora circa. 
Acquistatela anche voi direttamente on line sul sito Globo Giocattoli!
500rosa giocattolo

Rapper style - Come vestirsi in stile rapper

Friday, March 9, 2018

3 comments :
Fedez, Emis Killa, Ghali, Fabri Fibra. Non solo icone musicali per milioni di giovani ma sempre più anche icone di stile. Ebbene sì, il rapper style è decisamente di moda. Uno stile comodo, da fare proprio anche solo a piccole dosi. Ecco quindi tutte le mie dritte per vestirsi in stile rapper!
Rapper style - Come vestirsi in stile rapper 

Come vestirsi in stile rapper - L'abbigliamento 

Nato dalla strada e pensato per scatenarsi nella break dance, il rapper style ha una sola parola d'ordine: comodità. Tute da ginnastica dai colori sgargianti, jeans larghi a vita bassa (che magari lasciano intravedere l'intimo rigorosamente brandizzato), maxi felpe con cappuccio e t-shirt con loghi e scritte provocatorie. 
Uno stile in cui tutti possono rispecchiarsi e che non richiede un fisico perfetto, solo un pizzico di ironia ... e non aver paura di osare! E che appunto potete anche combinare con altri capi meno metropolitani. 
I pantaloni della tuta ad esempio sono perdetti indossati anche con un dolcevita aderente e con un paio di tacchi, mentre una maxi felpa può essere perfetta con dei jeans skinny o trasformarsi in un mini abito se portata con degli stivali cuissardes. 
Rapper style - Come vestirsi in stile rapper 

Come vestirsi in stile rapper - Gli accessori 

Per un perfetto look in stile rapper gli accessori non possono mancare, anzi saranno quel tocco in più per rendere ancora più personale e originale il vostro outfit. Fra gli accessori must: 
- il berretto da baseball con visiera 
- i gioielli, super preziosi o comunque super vistosi: massicce collane con medaglioni, anelli oversize con stemmi e pietre, orologi dal quadrante ampio, meglio se in oro giallo
- lo zaino in tessuto, 
E ovviamente ai piedi, solo e soltanto sneakers! Carhartt, Vans, Adidas, Nike e in particolare modelli basket dal taglio alto, con maxi lacci e super colorati. 

Pronti ad entrare nel mondo rap? 

Rapper style: gli anni 80 tornano prepotenti


rapper style
stile hip hop
stile rapper 
felpa supreme Vuitton
cuffie wireless Panasoniccome vestirsi in stile rapper
tendenza stile rap

Igiene orale dei bambini - Lo spazzolino elettrico

Thursday, March 8, 2018

1 comment :
Igiene orale dei bambini - La cura dei denti è un tema fondamentale sin dalla più tenera età. Già prima che i dentini nascano, un delicato massaggio alle gengive, fatto magari con una garza, può dare sollievo alle gengive e allontanare i batteri del cavo orale. Successivamente è fondamentale avere cura dei denti da latte, anche se destinati a cadere, per assicurare la crescita sana della mandibola e dei denti permanenti.
Lo strumento migliore per assicurare una pulizia efficace e profonda è senza dubbio lo spazzolino elettrico per bambini. Scopriamone insieme i vantaggi e come scegliere il modello giusto per i nostri piccoli. Vedremo poi nel dettaglio le caratteristiche del Philips Sonicare for Kids. 

Igiene orale dei bambini - I vantaggi dello spazzolino elettrico 

Il primo vantaggio dello spazzolino elettrico per bambini è senza dubbio la sua efficacia. Si tratta infatti di strumenti in grado di garantire una igiene davvero profonda perché le sue testine riescono a raggiungere anche le zone più difficili da raggiungere con uno spazzolino manuale.
Inoltre le numerose oscillazioni prodotte (si arriva anche ad oltre 30mila al minuto) impossibili da replicare manualmente,  massaggiano le gengive stimolando la circolazione e garantiscono una efficace rimozione della placca, seppur con delicatezza.
Un altro vantaggio dello spazzolino elettrico è che rende l'igiene orale un momento più stimolante e divertente per i bambini: lavarsi i denti può diventare così un gioco da fare sempre con piacere.
Lo spazzolino Sonicare for Kids di Philips, è un perfetto esempio in questo senso:
- il manico può essere personalizzato con dei coloratissimi adesivi;
- il "kid timer" emette suoni divertenti che incoraggiano i bambini a spazzolare i denti per almeno 2 minuti (il tempo consigliato dai dentisti);
- può essere sincronizzato tramite bluetooth con una app che attraverso un gioco educativo, aiuta i bambini ad apprendere l'importanza dell'igiene orale.
E così la cura dei denti diventa davvero un momento piacevole!

Igiene orale dei bambini - Come scegliere lo spazzolino elettrico 

E' ovvio che gli spazzolini elettrici non sono tutti uguali e la loro efficacia è collegata anche alla tipologia di spazzolino scelto.
Lo spazzolino elettrico deve innanzitutto essere scelto in base all'età del bambino: alcuni sono utilizzabili già a partire dai tre anni mentre altri modelli (più simili a quelli da adulti) sono ideali solo dai cinque anni in su.
Inoltre, poiché si parla di bambini, il mio consiglio è di non badare a spese: affidatevi ai prodotti di brand affidabili e riconosciuti, perché i vostri piccoli possano avere solo il meglio.
E buona igiene orale a tutti!
igiene orale dei bambini

Diventare fashion blogger - Come gestire i commenti su Instagram

Wednesday, March 7, 2018

2 comments :
Per crescere su Instagram, ormai lo sappiamo, fondamentale è la produzione di contenuti interessanti e di qualità. Ma allo stesso tempo, è importantissimo andare a creare una relazione con i propri seguaci, cercando di fidelizzarli, di stimolarli all'interazione, "coccolarli" affinché continuino a seguirci. In questo contesto diventa quindi fondamentale la gestione dei commenti su Instagram
Diventare fashion blogger - Come gestire i commenti su Instagram 

Diventare fashion blogger - Come gestire i commenti su Instagram 

Come gestire i commenti su Instagram? Innanzitutto è fondamentale fare una distinzione di base fra quelli che sono i commenti spontanei che arrivano dai nostri followers e i commenti per così dire "pilotati" che nascono cioè da semplici scambi fra influencers. 
In questo secondo caso non è certo necessario perdere più di tanto tempo in risposte, tranne i casi in cui non ci siano poste domande dirette. Se un commento nasce in un ottica di mero scambio, tanto vale semplicemente ricambiare il favore sul profilo della persona in questione (che sicuramente apprezzerà di più rispetto al semplice grazie scritto come risposta!). 
Tutt'altra storia invece per i commenti spontanei, quelli veri, che ahimè dobbiamo ammetterlo sono purtroppo rari. Proprio per questo motivo vanno tenuti in considerazione, perché molto semplicemente ricevere una risposta fa sempre piacere. Basteranno un grazie o anche un cuoricino, per farvi sentire più vicini al vostro pubblico e conquistare il loro affetto. 
Diventare fashion blogger - Come gestire i commenti su Instagram 

Come gestire i commenti su Instagram - I commenti negativi 

Su Instagram non esistono solo followers, ma anche veri e propri haters che (forse in mancanza di migliori occupazioni) si dilettano nello sparare a zero con commenti anche crudeli. La mia opinione? Anche ai commenti negativi si deve rispondere, ma seguendo alcuni accorgimenti: 
- mai dimenticare l'educazione! anche se vi sentite colpiti e offesi, ricordate di essere sempre educati e gentili. Sarà disarmante per chi vi "attacca" e soprattutto non passerete dalla parte del torto.
giocate con l'ironia! Anche in questo caso l'obiettivo è disarmare chi vi critica. Provate a dirgli che sì, effettivamente hanno ragione, sarà spiazzante e sicuramente non sapranno come controbattere. 
Diventare fashion blogger - Come gestire i commenti su Instagram 
E in una situazione difficile ricordatevi che potrete sempre cancellare commenti inopportuni ed eventualmente anche bloccare chi vi "molesta". Anche se non dimenticate... che se ne parli bene o male... l'importante è che se ne parli! 
Diventare fashion blogger - Come gestire i commenti su Instagram 
E voi come gestite i commenti su Instagram? Sono curiosa di sapere quali sono le vostre stategie!
commenti instagram come gestirli

Obiettivo capelli biondi

Tuesday, March 6, 2018

4 comments :
Se la scorsa stagione ha visto protagoniste le tinte capelli più pop e originali (in primis il rosa), quest'anno le tendenze colori capelli prevedono invece un ritorno alle nuances più naturali (almeno all'apparenza): rossi, castani e soprattutto biondi. 
Il biondo piace perché è una tonalità femminile e decisamente senza tempo, che può declinarsi poi in una infinità di nuances: dal biondo miele al cenere, passando per il biondo platino, il caramel blonde e il bronde. Tonalità anche da mixare per creare un hairstyle davvero unico e cool. 
E se la natura non ha donato alla vostra chioma il colore dell'oro, non preoccupatevi. Esistono tante strategie per ottenere i capelli biondi che avete sempre sognato. Scopriamole insieme! 

Capelli biondi con la decolorazione

Il metodo più semplice per ottenere i capelli biondi è la decolorazione, grazie alla quale si possono schiarire i capelli fino a otto tonalità (se la base di partenza è biondo medio o castano chiaro) e fino a due/tre tonalità se si parte da una base scura.
Per ottenere un risultato perfetto è fondamentale seguire alcuni accorgimenti:
- affidarsi solo ed esclusivamente a prodotti professionali e di qualità, come ad esempio i prodotti Testanera che durante il processo di schiarimento non intaccano la struttura del capello;
- rispettare i tempi di posa prescritti che sono solitamente di circa 30/45 minuti, così da evitare la creazione di sfumature gialle o rossastre (se il processo è interrotto troppo presto) e soprattutto di danneggiare il capello (se il prodotto è lasciato in posa troppo tempo);
- coccolare i capelli dopo la decolorazione, utilizzando un balsamo nutritivo per capelli ossigenati che possa donare alla chioma maggiore morbidezza e lucentezza.
Infine ricordate, se avete fatto la permanente o lo stiraggio chimico meglio aspettare almeno due settimane prima di applicare qualsiasi prodotto decolorante.

Capelli biondi con i colpi di sole

Se invece desiderate schiarire i capelli ma non stravolgere il vostro colore una soluzione possono essere i colpi di sole, che permettono di creare sfumature e riflessi proprio come se i capelli fossero schiariti in modo naturale dal sole.
Si tratta infatti di una decolorazione parziale che viene effettuata soltanto su alcune ciocche di capelli e che è ideale su tutti i tipi di capigliatura.
Anche in questo caso potrete ottenere i vostri capelli biondi con colpi di sole anche a casa, usando ad esempio prodotti specifici e aiutandovi con la cuffia per le ciocche più fini e il pennello per quelle più larghe.
Altra cosa è invece lo shatush, super in tendenza, che prevede una schiaritura graduale che non parte dall'attaccatura dei capelli ma interessa solo la parte inferiore e le punte. Per un effetto bicolor (si parla anche di ombre hair), ma sempre molto naturale!

Capelli biondi con gli spray schiarenti

Un terzo e ultimo metodo per ottenere degli splendidi capelli biondi è l'uso degli spray schiarenti che agiscono in maniera graduale ad ogni applicazione. Il loro effetto inoltre si intensifica con il calore o con l'esposizione al sole, in estate dunque potrete usarli per ottenere una luminosità ancora maggiore! Ma attenzione, per proteggere i capelli, ricordatevi sempre di combinare all'uso degli spray ad un balsamo nutritivo ad ogni lavaggio e ad una maschera almeno una volta a settimana.

Pronte ad ottenere i capelli biondi che avete sempre sognato?
capelli biondi

Mom Jeans - Come indossarli e il mio outfit

Monday, March 5, 2018

2 comments :
I mom jeans (letteralmente i "jeans della mamma") sono un'altra tendenza che ritorna, direttamente dalla moda anni '90 (così come le flatforms e la tuta con i bottoni laterali). 
Le caratteristiche che li identificano sono: vita alta e gamba dritta che si stringe sulla caviglia. Inoltre, i veri mom jeans non sono assolutamente elasticizzati e morbidi, bensì realizzati nel classico tessuto denim rigido. 
Purtroppo si tratta di un modello non semplice da indossare perché enfatizzano i fianchi e abbassano il lato B. Insomma, meglio indossarli solo siete super magre e se avete un vitino da vespa. 
Mom Jeans - Come indossarli e il mio outfit 

Come indossare i mom jeans 

I mom jeans sono perfetti per chi ama giocare con le proporzioni e con gli stili più disparati. 
Perfetti da portare con camicie o t-shirt (magari dal sapore un pò vintage), da indossare rigorosamente nei pantaloni per non nascondere la vita alta. Proprio questa loro caratteristica li rende un abbinamento ideale anche con i crop top che lasciano la pancia scoperta, da indossare aggiungendo una maxi giacca dal taglio maschile (almeno finché le temperature non diventeranno primaverili!). 
Portateli con le sneakers ma anche con i tacchi, se volete aggiungere un tocco sexy. 
E per aggiungere un tocco cool e attuale, aggiungete un bel risvolto alle caviglie!
Mom Jeans - Come indossarli e il mio outfit 

Mom Jeans - Il mio outfit 

Vi confesso che ho sempre avuto un certo "timore" nei confronti dei mom jeans, perché non sono il classico pantalone che esalta le forme e ti fa sentire bella, anzi. Diciamo che ti fa sentire cool, quello senza dubbio, ma non certo femminile! 
Ed oggi quindi grande evento, la mia prima volta con questo tipo di pantaloni! Che dite, promossi o bocciati? Io ho cercato di mantenere con questo outfit il sapore vintage anni '90: una t-shirt stampata, un maxi cardigan e le classiche Vans ai piedi. Per un insieme che alla fine coniuga in maniera perfetta comodità e stile. 
come indossare mom jeans

Clarins - Le novità make up primavera 2018

Friday, March 2, 2018

4 comments :
La primavera è senza dubbio la stagione della rinascita. Come i fiori che sbocciano, rinasce anche la nostra bellezza. L'obiettivo principale? Un viso fresco, con un colorito omogeneo e splendente. 

Eccessi, aggressioni ambientali, ritmi di vita frenetici possono causare un colorito spento e irregolare.
Per questo Clarins, fra le sue novità make up primavera 2018, presenta SOS Primer, una linea completa di primer per offrire una correzione “colore” su misura, per ogni carnagione e preoccupazione beauté.

SOS Primer si ispira al concetto della ruota cromatica: se due tinte opposte (o complementari) si sommano, si annullano. Per rendere il colorito perfettamente uniforme basta dunque ricreare un colore neutro applicando il primer nella tonalità complementare a quella della preoccupazione beauté! Può essere usato da solo o mixato al fondotinta o anche dopo il make up, come ritocco finale nelle zone da correggere. 

SOS Primer corregge, illumina e ravviva istantaneamente il colorito e grazie alla sua texture fluida, leggera, fresca, oil-free si applica facilmente, assicurando comfort per tutta la giornata e un effetto incredibilmente naturale. Anche il tubetto con dosatore è comodo e assicura una applicazione rapida e precisa. 

Make up primavera 2018 Clarins : la linea SOS Primer

SOS Primer è disponibile in ben sei varianti, ciascuna pensata per una diversa problematica: 
SOS mancanza di splendore
Il bianco, somma di tutti i colori, riproduce sulla superficie della pelle la luce, sublimandone lo splendore. La base correttiva che in pochi istanti illumina straordinariamente il colorito.

SOS segni di fatica
Bye bye segni di stanchezza: questa base correttiva infonde alla pelle una sferzata di vitalità e i pigmenti rosati risvegliano istantaneamente il colorito

SOS imperfezioni
Base correttiva dai pigmenti beige pensata per annullare le imperfezioni violacee:occhiaie, capillari, segnidovuti all’acne. 

SOS macchie
Base correttiva con pigmenti arancioni che controbilancia in modo mirato le macchie di pigmentazione blu, uniformando istantaneamente le irregolarità del colorito.

SOS rossori
Base correttiva con pigmenti verdi per sfumare tutti i rossori.

SOS colorito giallo
Base correttiva e perfezionatrice che controbilancia con pigmenti lavanda il colorito giallastro della pelle per accenderla di salute!

Make up primavera 2018 Clarins : le altre novità 

Clarins ci prepara ad una primavera a tutto colore anche con altre favolose novità make up: 

Baume Embellisseur Lèvres
Proposto in due nuove golose tonalità, hot pink, un rosa bonbon e plum, un viola lacca,per il baume voluttuoso e fondente che, con estratti di mango selvatico e karité, idrata, rimpolpa e illumina rendendo più belle le labbra.

Palette 4 Couleurs 
Una palette di 4 ombretti sui toni del rosa leggermente perlati, arricchiti con polvere di cera di carnauba per un massimo comfort delle palpebre e altamente concentrati in pigmenti minerali. Da applicare soli o sovrapposti, wet & dry, per tanti effetti diversi. 


Correte a scoprire tutta la collezione make up Clarins primavera 2018 in profumeria!
make up primavera 2018 clarins