Powered by Blogger.

Versace Home: la nuova collezione 2017

Sunday, July 30, 2017

6 comments :
Versace è senza dubbio uno dei brand fashion più conosciuti, ma forse non tutti sanno che non produce solo abbigliamento, bensì anche complementi di arredo, accessori e oggettistica per la casa.
Se sognate un'abitazione alla moda dovreste dunquedare quantomeno uno sguardo alle proposte di Versace Home, che di recente ha presentato le ultime novità della sua collezione per il 2017.

Quest’anno Versace ha ampliato in modo considerevole la sua offerta di mobili, complementi e accessori, rivolti a case di lusso, ma non solo.Dall’arredamento per il soggiorno alle porcellane per la sala da pranzo, passando per la rubinetteria del bagno, ci sono proposte veramente per tutti i gusti e le più diverse esigenze d’arredo.
Per la zona giorno e la zona notte Versace Home propone una linea d’arredo che gioca con farfalle, fiori e arabesque. Tra i pezzi disponibili merita senza dubbio una segnalazione il divano Le Jardin, firmato da Donatella Versace e realizzato in edizione limitata.
Sempre nata da un’idea di Donatella Versace è poi Stardvst, una sedia che si ispira direttamente alla It-Bag della Maison, gettando un interessante ponte tra alta moda e design d’interni. 

Con la collezione VM11, Versace Home ha invece pensato agli arredi della zona living, con idee molto particolari e senza dubbio raffinate.
La sedia Shadov con la sua particolare silhouette riprende il celebre simbolo della Medusa, ed è disponibile con finitura in legno o pelle colorata.
Nel catalogo 2017 di Versace Home sono numerosi gli accessori decisamente chic che permettono a tutti, anche con investimenti limitati, di elevare il livello della propria abitazione verso un nuovo standard. Parliamo ad esempio di un cuscino per il divano, una cornice, oggetti per la scrivania o originali vassoi.
Per il bagno Versace Home punta invece su dettagli preziosi e dal design estremamente ricercato, nella rubinetteria e non solo. Se sognate di avere una piccola SPA in casa potreste avere di che divertirvi, è ciò che fa per voi, se preferite invece una soluzione più economica, date un’occhiata a questa collezione di rubinetteria bagno.
A rendere ancor più interessante la proposta di Versace per la casa ci sono poi le tante collaborazioni, tra le quali merita una segnalazione particolare quella con Rosenthal, che ha fatto nascere portatovaglioli, vasi, calici e posate perfetti per una tavola particolarmente prestigiosa.
Se vi piace organizzare pranzi o cene in casa e volete stupire i vostri invitati, scegliendo le proposte di Versace Home ci riuscirete senza alcuna difficoltà. La parola d’ordine è eleganza. Parliamo di un lusso vero, mai ostentato ma che si fa percepire con chiarezza e passa spesso da piccoli dettagli e finiture che non lasciano nulla al caso. Très chic! 
complementi arredo versace

Mini me - Un outfit in bianco per mamma e figlia

Saturday, July 29, 2017

4 comments :

Mini me - Una tendenza super divertente 

Vi ho già parlato in un paio di post precedenti della tendenza mini me, ossia degli outfit mum and daughter coordinati fra mamma e figlia. Non solo un trend moda ma anche un gioco, un modo per divertirsi insieme sperimentando con l'abbigliamento. E io, da brava amante del divertimento, adoro vestirmi in coordinato con Flaminia... chissà cosa ne pensa lei!
Mini me - Un outfit in bianco per mamma e figlia 

Mini me - Un outfit in bianco per mamma e figlia 

Per questo outfit mamma e figlia ho scelto di giocare con il colore principe dell'estate: il bianco. Perfetto dal giorno alla sera, causal o elegante, il bianco è un passepartout nei mesi più caldi. 
Ed è anche perfetto per esaltare l'abbronzatura!

Per il mio outfit ho scelto un abito della collezione ss17 di Clips: un modello dal sapore bon ton  leggermente svasato e realizzato in un delicato cotone traforato. Da vera principessa metropolitana! 
Ai miei piedi un paio di zeppe altissime: l'ideale per slanciare (ben 13cm) ma nella massima comodità! I tacchi sottili infatti possono essere delle vere torture per i nostri piedi; una zeppa è invece il rimedio perfetto per guadagnare centimetri senza soffrire. 
Questo modello dal sapore un pò etnico  (grazie alla particolarissima struttura in rafia con disegni geometrici) è firmato Barca Store e potrete trovarlo assieme a tante altre favolose scarpe nello shop online del brand con sconti fino al 50%. 
Mini me - Un outfit in bianco per mamma e figlia 
Per Flaminia invece un delizioso abitino in sangallo della collezione ss17 di Noukie's. Un capo super chic e raffinato ma fresco e assolutamente comodo. Se infatti è importante vestire i bambini alla moda e secondo i nostri gusti, ancor più importante è mettere in primo piano il loro comfort. E questo abito è l'ideale per le giornate estive, grazie al tessuto leggero e alla vestibilità morbida che non costringe.
Mini me - Un outfit in bianco per mamma e figlia 
Allora cosa ve ne pare di questo outfit mini me? Non siamo adorabili io e Flaminia?
abito bianco noukies

Shorts vichy per un outfit super fresco

Friday, July 28, 2017

1 comment :

Vichy - Tendenza estate 2017 

Questa estate ha visto protagonista fra tutte un tessuto: il vichy, il quadrettato dal gusto francese. Una stampa fresca e leggera che mi ha conquistata completamente e che mi avete visto indossare in numerosi outfit: ad esempio con un top vichy, con un abito vichy e infine anche con un completo vichy (cliccate per rivedervi tutte le mie proposte di look). 
Insomma si tratta di una stampa che si adatta davvero ad ogni capo... e dunque potevano mancare nel mio armadio (ormai super quadrettato!) anche un paio di shorts vichy? Assolutamente no! 
Shorts vichy - Il mio outfit 

Shorts vichy - Il mio outfit 

Ve lo confesso, quando le temperature si alzano non riesco più ad indossare i tanto amati jeans. E dunque nel mio guardaroba si fanno spazio harem pants in tessuti leggerissimi, abitini, gonne e ovviamente tanti tantissimi shorts. 
Il modello che indosso oggi, realizzato appunto in tessuto vichy sui toni del bianco e del blu, mi ha conquistata per la sua allure bon ton e sbarazzina. Originalissimo il taglio, caratterizzato da un maxi volant che percorre gli shorts sul davanti, donando volume e movimento. 
Per il mio look, ho deciso di giocare sull'animo sportivo e da ragazzina di questi shorts vichy, abbinandoli ad un paio di comodissime Converse blu e ad un top morbido dal sapore un pò boho. 
E ovviamente non potevo che acconciare i miei capelli con una treccia morbida e scomposta per completare il tutto. Cosa ve ne pare del risultato finale? 
come indossare il vichy

Anche al mare (e in spiaggia) con Cybex Mios

Thursday, July 27, 2017

4 comments :
Anche se le mie vacanze non sono ufficialmente iniziate, vi confesso che non perdo occasione per scappare al mare e godermi qualche ora di relax in spiaggia assieme a mio marito e alla piccola Flaminia. Mio compagno inseparabile durante questi weekend in Versilia, è Cybex Mios, il passeggino ultraleggero che con il suo peso di soli 8,7kg e i soli 50cm di larghezza è diventato ormai un oggetto davvero insostituibile. 

Cybex Mios - Il passeggino leggero ideale anche per il mare e la spiaggia 

Oltre ad essere il passeggino ideale per la città (ad esempio per destreggiarsi per vicoli, negozi, mezzi pubblici), Cybex Mios è assolutamente ideale anche per le vacanze al mare. 

Si parte per il mare e come sempre il bagagliaio è stracolmo di valigie... Non so voi ma io non riesco a non portarmi dietro di tutto un pò, soprattutto da quando è nata Flaminia! E Cybex Mios è perfetto da questo punto di vista perchè si chiude con una sola mano e si trasforma in un blocco compatto che non occupa uno spazio eccessivo all'interno del bagagliaio. 

In spiaggia, non è solo pratico e maneggevole nel movimento, ma anche perfetto per i riposini di Flaminia: lo schienale può infatti essere reclinato in tre diverse posizioni fino ad assumere una configurazione orizzontale perfetta per i dolci sonni dei nostri bambini. 
Troppo caldo per dormire nel passeggino? Ma assolutamente no! Cybex Mios è dotato di cappottina solare XXL estensibile, con protezione solare UPF50+ e finestrella, mentre schienale e poggiapiedi sono realizzati in un tessuto a rete innovativo con proprietà traspiranti, ideali per le giornate più calde. 

E infine... lo ribadisco...avete mai visto un passeggino così fashion? La limited edition Butterfly, con un tessuto camouflage decorato con romantiche farfalle, è davvero perfetta per le mie passeggiate nel centro della stilosissima Forte dei Marmi e perchè no, per essere anche la più cool della spiaggia!
cybex mios

Scegliere gli arredi giusti per il proprio bagno

Wednesday, July 26, 2017

2 comments :
Gli arredamenti per il nostro bagno, che siano nelle private abitazioni o negli uffici, possono essere un problema da prendere in considerazione e la scelta dei materiali non dev'essere certo casuale. Per questo motivo, meglio affidarsi ad aziende che da anni si occupano di essere leader del settore.

Gli arredi bagno possono annoverare diversi oggetti di uso quotidiano. Si va dai semplicissimi box doccia alle più sofisticate vasche da bagno, nonché ovviamente all'uso di sanitari rigorosamente in ceramica pregiata. A completare il tutto, l'applicazione di rubinetti e la presenza di mobiletti da bagno e vari accessori. 
I mobili da bagno possono essere realizzati in diversi materiali: dal semplice metallo al legno, fino ad arrivare al pregiato marmo, al granito, alla ceramica, vetro, quarzo e tanti altri materiali anche meno conosciuti, ma sempre molto validi.
Gli accessori bagno, invece, possono essere prodotti in acciaio inox, in vetro, gomma, silicone, marmo, resina o ceramica, facendo inoltre anche una differenziazione tra materiali riciclati, naturali e tecnici. 
Molte aziende di arredo bagno permettono anche l'installazione di condizionatori, al fine di rendere i vostri ambienti, privati o di lavoro, più confortevoli e più piacevoli possibili.

Se vi trovate vicino alle zone di vendita, vi consigliamo di andare a dare un'occhiata negli showroom che molte aziende mettono a disposizione, al fine di poter rendervi conto della qualità dei materiali e dei lavori che potrebbero essere realizzati anche a casa vostra o nel vostro ufficio. Le aziende più fornite hanno una linea di marchi molto conosciuti per l'arredo del bagno, sia per i box doccia, per i sanitari, per i rubinetti e anche per gli impianti di riscaldamento, radiatori e termoarredi. 
Se invece non si ha l’opportunità di visitare uno showroom, su Internet è possibile rendersi conto di quanto alcune aziende possono essere complete di tutto ciò di cui possiamo avere bisogno per il nostro bagno.

L'azienda Sorelle Chiesa, ad esempio, forse può fare al caso vostro per competenza e per professionalità in questo ambito. La realizzazione di un nuovo bagno, infatti, può richiedere accuratezza nella progettazione iniziale, da dover affidare a dei professionisti. Improvvisare non è mai una buona soluzione e, se è vero che tanti lavoretti in casa possono essere svolti da soli, è anche vero che molte volte affidarsi a degli esperti porta a risultati migliori e più duraturi nel tempo. 
È necessario che chi si occupa di questa fase tenga, inoltre, conto delle particolari esigenze dei clienti, al fine di andarli a soddisfare, accompagnandoli in tutte le fasi, che vanno dalla progettazione alla realizzazione del prodotto finale.
arredi bagno

Trikini - Il costume delle star per l'estate 2017

4 comments :

Trikini - Un pò costume intero un pò bikini 

Avete mai sentito parlare del trikini? Beh, se siete delle amanti del mare sicuramente sì, anche se forse ancora non è entrato a far parte del vostro guardaroba...
Il trikini è un incrocio fra un costume intero e un bikini: nasce come un intero ma presenta tagli cut-out che scoprono il corpo... proprio come il due pezzi! 
Trikini - Un pò costume intero un pò bikini 
Si tratta di un modello senza dubbio non facile da indossare e che sta bene soprattutto ha chi ha un fisico tonico e sportivo. Evitatelo dunque se siete un pò formosette perché catalizza l'attenzione su fianchi e addome, che dovranno dunque essere ben definiti. 
Trikini - Un pò costume intero un pò bikini 
Non è inoltre ideale per l'abbronzatura, perchè potrebbe lasciare segni sul corpo con un effetto "arlecchino": prediligetelo dunque quando avete raggiunto già un buon livello di colore uniforme o per la seconda parte della vostra giornata in spiaggia... ad esempio anche per un aperitivo in spiaggia o una festa in piscina, magari abbinato ad un bellissimo pareo! 
Trikini - Un pò costume intero un pò bikini 
Il trikini è comunque un costume divertente e che non passa certo inosservato. Non per questo è amato dalle star, italiane e d'oltreoceano! 
Se volete un effetto più sobrio optate per i modelli tinta unita, o ancora meglio per il classico nero o il bianco, ideale se siete già abbronzate. Se invece amate osare un pò anche in spiaggia, via libera a tinte forte, fantasie super colorate e modelli originali con tagli asimmetrici, lacci e incroci super sexy. 
Il mio trikini giallo per un estate pop 

Il mio trikini giallo per un estate pop 

Nella mia vastissima collezione di costumi da bagno, ho scelto oggi di indossare un bellissimo trikini giallo. Il modello è semplice e senza tanti orpelli, ma in grado di mettere sapientemente in mostra le forme. Il colore giallo acceso, lo rende sportivo e divertente. Cosa ve ne pare? Io credo che sarà un mio fedele compagno in questa calda estate 2017!
trikini tendenza

Abbigliamento da lavoro fuori dal lavoro? Perché no!

Tuesday, July 25, 2017

3 comments :
L’idea generale è che l’abbigliamento da lavoro debba essere esteticamente brutto. Ecco che, almeno che non ci venga fornito direttamente dalla ditta, ci troviamo spesso ad acquistare prodotti intesi solo ed esclusivamente per l’uso lavorativo e che mai indosseremmo al di fuori dell’orario dove svolgiamo le nostre mansioni.

Capita anche, in certi casi, di trovarsi quasi in imbarazzo a indossare certi capi, quando ci fermiamo magari al bar per fare colazione o al supermercato per delle rapide spese. L’idea di abbigliamento da lavoro dall’estetica scarsa è però un’idea del passato, esistono infatti numerosi capi e brand che propongono abbigliamento da lavoro di qualità ideale anche per la nostra vita quotidiana e capace di lasciarci mantenere il nostro stile dentro e fuori dal luogo di lavoro.

Vestiti per ogni occasione

Ecco che una giacca softshell può diventare la nostra giacca per eccellenza sul luogo di lavoro, specialmente quando ci troviamo in zone molto fredde e necessitiamo rimanere fuori nella gestione di cantieri e di tutto quello che concerne il lavoro in ambienti esterni. La stessa giacca però, grazie al suo design e alla sua versatilità, diventa facilmente un capo da indossare in ogni occasione, sulla neve come in città, per proteggerci dal freddo invernale senza dimenticare l’estetica e lo stile.

L’abbigliamento di qualità dedicato al lavoro incarna infatti il massimo della performance. Ci troviamo così di fronte a capi che, per i mesi invernali, garantiscono una protezione totale dalle intemperie, un isolamento dal freddo e una elevata impermeabilità. Dell’altro lato troviamo tutta una produzione estiva dedicata alla traspirazione e alla sensazione di freschezza che permetta di vivere meglio le ore di lavoro nei mesi più caldi. Ecco che queste qualità si sposano, assieme a un design accattivante, alla nostra quotidianità, trasformando così l’abbigliamento da lavoro in abbigliamento generico, utilizzabile in ogni occasione con tutte le sue qualità.

Basta quindi pensare agli abiti da lavoro come abiti da utilizzare solo in determinati momenti. La tua giacca acquistata per il lavoro all’aperto, potrebbe diventare la migliore giacca che hai, da utilizzare ovunque sia con la pioggia che con la neve e capace di proteggerti dal vento e dal gelo dell’inverno.

Il mondo della moda è cambiato e la distinzione tra generi è sempre più sottile, ecco che l’abbigliamento studiato per il lavoro diventa facilmente abbigliamento quotidiano, ma con una marcia in più: quella della resistenza e dell’efficienza.
giacca softshell

Stampe tropical: ed è subito estate

5 comments :

Stampe tropical: ed è subito estate 

Fiori, palme, tucani, pappagalli, fenicotteri, cactus e un arcobaleno di colori. Questa estate 2017 impazzano le stampe tropical, che trasmettono allegria e ci trasportano verso mete lontane e paesi esotici in cui la vegetazione è lussureggiante. 
Tanti i soggetti protagonisti, presi in prestito sia dalla flora che della fauna; comune denominatore la tavolozza di colori, allegri e pop, e la voglia di evadere, anche con l'abbigliamento! 
Stampe tropical: come e quando indossarle 

Stampe tropical: come e quando indossarle 

Le stampe tropical si adattano soprattutto ad outfit casual e a contesti vacanzieri. Sono perfette dunque per i vostri look delle vacanze e ovviamente anche in spiaggia, per abiti leggeri, bikini o costumi interi (vi ricordate ad esempio il mio costume intero stampa palme?) e per maxi borse da mare. In città indossatele a piccole dosi (e fuori dal contesto lavorativo), optando magari per un top da indossare con i jeans oppure, al contrario, per un gonna stampa tropical da portale con un semplice sopra tinta unita. Oppure, giocate con gli accessori: un paio di calzature dal sapore tropicale ad esempio, possono aggiungere un tocco di allegria anche al più "cittadino" degli outfit!
Stampe tropical: come e quando indossarle 

Stampe tropical: il mio outfit

Anche io ovviamente ho già ceduto a questa tendenza bella e colorata che ci fa sentire già in vacanza! Per una giornata al mare ho scelto un mini dress che definirei tropical chic, semplicissimo nel taglio, ma caratterizzato da una stampa che cattura subito l'attenzione: un caldo tramonto con skyline di palme, sui toni del rosa e dell'arancio. Colori pop che mettono allegria, che ho deciso di riprendere con i miei maxi occhiali da sole e con dei sandali boho chic. Il tocco da diva? Un immancabile cappello di paglia, stavolta in nero. 
Cosa ve ne pare del risultato finale?
tropical print

Mom jeans : la tendenza denim del momento

Monday, July 24, 2017

3 comments :
Uno dei capi d’abbigliamento più cool del momento sono i mom jeans, ma un po’ come tutti i capi è necessario prestare attenzione ad abbinarli con i capi più giusti, oltre a considerare la propria conformazione fisica, in quanto non stanno bene a tutte..
Particolarmente di tendenza i mom jeans non sono amati da tutte le donne, sia per la difficoltà dell’abbinamento con altri capi d’abbigliamento ma soprattutto perché le caratteristiche estetiche di questa tipologia di pantalone che non è assolutamente adatto a tutte le tipologie di fisico.
Ma cosa sono i mom jeans?
I mom jeans sono dei pantaloni a vita alta, che al contrario di tutti i modelli di tendenza degli ultimi anni non sono assolutamente elasticizzati, caratterizzati da quattro tasche e gamba scivolata che stringe all’altezza della caviglia, dove è consigliato fare un risvoltino.
I mom jeans solitamente hanno un lavaggio medio, non particolarmente scuro ma nemmeno troppo chiaro, si possono trovare in commercio semplici ma anche arricchiti con decori creativi, come ricami, toppe, patch colorati ma anche semplicemente strappati lungo la gamba. 

Chi può indossare i mom jeans?

Come ogni tipologia di abbigliamento prima di indossare un capo seppur di tendenza si dovrebbe prestare attenzione al proprio fisico, in quanto diversi capi risultano non adatti in base alle proprie caratteristiche fisiche, come per i mom jeans.
Essendo un pantalone a vita alta e non elasticizzato, i mom jeans sono ideali per chi ha un po’ di pancetta mentre non è consigliabile indossarli se si ha un lato B pronunciato. La caratteristica del mom jeans è anche la sua gamba che tende a scendere abbastanza morbida, quindi è ideale a camuffare un polpaccio poco allenato, visto che a differenza degli skinny non andrà ad enfatizzarlo. 

Quando si indossa un capo d’abbigliamento particolare è necessario tenere in considerazione la propria conformazione fisica, per evitare di doversi vestire con indumenti alla moda ma che potrebbero non essere adatti alla propria fisicità, ecco perché è consigliabile, specie se si indossa un capo diverso dal solito, recarsi al negozio per provarlo personalmente, per evitare poi di sentirsi a disagio quando lo indossate.
Negli anni i diversi modelli di jeans hanno dettato le tendenze del momento, dai pantaloni a zampa che venivano indossati con zeppe altissime, ai modelli skinny ideali per i fisici più asciutti, e oggi con il modello mom jeans. Diversi sono i modelli che si possono trovare in negozio o online come i jeans jacob choen che consentono di scegliere tra la vasta gamma di modelli presenti ma soprattutto garantiscono una maggiore qualità del prodotto acquistato.

E voi siete amanti o meno dei mom jeans? Ne avete almeno un paio nell'armadio?
tendenza denim 2017

Think Pink - Quattro pensieri positivi per blogger in crisi

Saturday, July 22, 2017

12 comments :
Quando penso al colore rosa penso alla positività. Dopotutto si dice, think pink, proprio per incitare a pensare positivo, imparare a vedere le cose dalla prospettiva del bicchiere mezzo pieno. E oggi, ispirata dal bellissimo abito rosa che indosso in queste foto, voglio proprio condividere con voi quattro pensieri positivi per blogger "in crisi". Dei pensieri tutti "pink" che spero vi aiutino a ritrovare la giusta carica e motivazione! 
Think Pink - Quattro pensieri positivi per blogger in crisi 

Think Pink - Quattro pensieri positivi per blogger in crisi 

- Never stop!
"Sono stanco, sono stressato, ho troppe cose da fare!" Quante volte lo sento dire, da colleghi blogger e non. Ma a cosa serve piangersi addosso? E soprattutto che bisogno c'è di riposarsi ora che siete così giovani e in forze? Certo ogni tanto serve staccare la spina, ma in ogni caso, il mio motto è sempre e assolutamente "Never stop". 
Piuttosto cercate di migliorare la vostra organizzazione, di trovare dei collaboratori che vi aiutino se avete troppo lavoro, di pianificare le cose da fare in base alle loro priorità. Con un pò di planning fatto nel modo giusto, il lavoro vi apparirà come magicamente dimezzato! 
Think Pink - Quattro pensieri positivi per blogger in crisi 
- Datti degli obiettivi, raggiungili. 
Ti senti demotivato e non sai se continuare a scrivere sul blog? Innanzitutto pensa al motivo per cui hai iniziato. Se era un motivo giusto beh allora dovrebbe essere ancora valido! E poi datti degli obiettivi, in termini di articoli, followers, guadagni che vuoi ottenere. E fai di tutto per raggiungerli. 
Think Pink - Quattro pensieri positivi per blogger in crisi 
- Non farti abbattere dai commenti negativi 
Sul web gli haters sono all'ordine del giorno. Quando ricevi un commento negativo non farti condizionare e non rimanerci male, anzi. Innanzitutto, sfruttarlo in maniera costruttiva, per migliorarti! Una volta in una mia foto diverse persone iniziarono a dirmi che avevo un fondoschiena piatto e inesistente. Beh vero! Io ne ho approfittato per rispondere in maniera ironica, farmi dare da loro consigli di fitness e anche per iniziare a fare squat. 
Think Pink - Quattro pensieri positivi per blogger in crisi 
- Vai avanti per la TUA strada! 
O come dico sempre io, citando il mio caro "amico" Dante: "Non ti curar di loro, ma guarda e passa".  La strada è appunto la TUA, non quella degli altri. Non fissarti sul confronto con altri blogger/influencer, non guardare i loro numeri e/o le loro collaborazioni. Raggiungi i TUOI obiettivi, fai quello che fa sentire realizzato TE. 
abito rosa scollo v

Ad ognuna il suo: scegliere il costume da bagno in base alle forme del corpo

Friday, July 21, 2017

5 comments :

Come scegliere il bikini più adatto al nostro fisico 

L'ora X della fatidica prova costume è ormai arrivata e se dunque i giochi sono fatti a questo punto non vi rimane che giocare d'astuzia e scegliere il bikini (o costume) che meglio si adatta alla vostra fisicità, mettendone in evidenza i pregi e nascondendo i difetti. 
La moda, da questo punto di vista, gioca a nostro favore, offrendo infatti un ventaglio praticamente infinito di modelli fra cui scegliere. Vediamo dunque insieme i modelli da indossare a seconda delle diverse forme del corpo. 
Scegliere il costume da bagno in base alle forme del corpo 

Scegliere il costume da bagno in base alle forme del corpo 

Se avete qualche chilo di troppo e magari un bel seno rigoglioso, cercate appunto di concentrare l'attenzione su questo vostro punto di forza. Optate dunque per un costume intero o per un modello di bikini a balconcino. Per il sotto banditi slip troppo aderenti che mettono in evidenza i rotolini e accessori come anelli o catene che attirerebbero l'attenzione sui punti critici. 
E inoltre un bel pareo da legare in vita può essere un'ottima arma! 
Scegliere il costume da bagno in base alle forme del corpo 
I bikini a fascia stanno bene a chi ha un seno piccolo/medio e un punto vita ben definito. Per acquistare un pò di volume in più optate per i modelli con volants e con una leggera imbottitura. 
I bikini a triangolo in maniera analoga possono aiutare ad ottenere un effetto push up e sono abbastanza versatili...insomma stanno bene a tutte! 
Scegliere il costume da bagno in base alle forme del corpo 

Il mio bikini a triangolo Puntoeaccapo 

Ve lo confesso, io sono davvero una collezionista di bikini e costumi da bagno! Anche se vivessi in spiaggia, potrei praticamente cambiarne uno al giorno!
Ma il mio modello preferito rimane il bikini a triangolo perchè perfetto per l'abbronzatura (è scollato e basta sciogliere i laccetti per evitare i segni) e perchè mi aiuta ad esaltare il décolleté. 
Ovviamente è importante che sia di ottima qualità, per donare sostegno e mantenere elasticità nel tempo. Per questo io ho scelto per la mia estate i bikini Puntoeccapo, giovane brand made in Italy per il quale lo stile e l'attenzione nella scelta dei materiali vanno davvero di pari passo. 
Già mi avevate visto indossare un loro modello nelle tonalità del giallo e dell'azzurro, mentre stavolta mi sono lasciata conquistare da un tripudio di rosa e da una stampa super originale. 
Date una occhiata alla collezione estate 2017 e sono sicura che anche voi vi innamorerete!
bikini a triangolo

Diventare fashion blogger - Guadagnare con i programmi di affiliazione

Wednesday, July 19, 2017

16 comments :

I programmi di affiliazione - Cosa sono e come funzionano

Arrivati ad un buon punto del vostro percorso per diventare fashion blogger di successo, sarete senza dubbio alla ricerca di nuove opportunità di guadagno. Una di queste può essere l'affiliazione
Quando si parla di affiliazione (o affiliate marketing) si fa riferimento ad un sistema in base al quale un "merchant", ossia un soggetto che vende un prodotto/servizio, riconosce una percentuale sulle vendite ad un "webmaster". Questo secondo soggetto dunque si impegna a promuovere attraverso le proprie pubblicazioni (ad esempio dei post blog, dei post social...) i prodotti/servizi del merchant, inserendo dei link affiliati tracciabili o dei codici sconto ad esso riconducibili in maniera univoca.
In questo modo sarà facile quantificare le vendite: ogni volta che un utente finale effettuerà un acquisto cliccando su quel link o usando quel codice sconto, al webmaster sarà riconosciuta una percentuale predeterminata. 
Diventare fashion blogger - Guadagnare con i programmi di affiliazione

Affiliazione .... si guadagna davvero? 

Potenzialmente, le affiliazioni sono un ottimo modo per monetizzare un blog. Le percentuali sulle vendite riconosciute da alcuni brand/siti web sono infatti anche molto alte (si può arrivare anche ad un 30%).
Tuttavia, generare delle vendite non è un gioco da ragazzi.
Avere tanti followers che vi seguono con passione e magari apprezzano le vostre foto, non si traduce infatti automaticamente in loro acquisti dei prodotti che presentate. E' dunque importante nel tempo cercare di aumentare la propria "reputation" con i vostri seguaci, facendo capire loro i settori in cui siete più "autorevoli". 
Ad esempio, se siete delle "guru" del make up e pubblicate spesso articoli sulle nuove tendenze in ambito beauty, molto probabilmente chi vi segue sarà più portato a ritenervi un esperto del settore e dunque a lasciarsi più facilmente  influenzare all'acquisto di un prodotto. 
Diventare fashion blogger - Guadagnare con i programmi di affiliazione

Programmi di affiliazione - I vantaggi 

Il vantaggio principale dei programmi di affiliazione, e che si origina da quanto ho appena detto, è la loro accessibilità a tutti. Se infatti non avete centinaia di migliaia di followers, anche un ristretto numero di seguaci, ma fedeli, può portarvi ad ottenere dei guadagni interessanti. 
Il secondo vantaggio è il controllo assoluto dei contenuti da pubblicare sul proprio sito: sarete infatti voi a dedicare quale prodotto spingere, in base a gusto personale o perché no anche selezionando argomenti potenzialmente interessanti e sfruttabili in un'ottica SEO

Armatevi dunque di buona pazienza e iniziate a monetizzare il vostro blog!
guadagnare con le affiliazioni

Aperitivo in spiaggia - Come vestirsi

Tuesday, July 18, 2017

10 comments :
Uno dei miei rituali irrinciabili, soprattutto in estate? L'aperitivo in spiaggia, al tramonto, dopo una intensa giornata dedicata ai bagni e alla tintarella. Un momento di relax e convivialità per godere di quei meravigliosi momenti in cui il sole si tuffa nel mare e la temperatura si fa gradevole, attendendo la cena e una serata fuori con gli amici. E anche se si tratta di una occasione solitamente informale e che non richiede un particolare dress code, questo non significa che il nostro look debba essere trascurato! Ecco dunque tutti i miei consigli su come vestirsi per un aperitivo in spiaggia
Aperitivo in spiaggia - Come vestirsi 

Come scegliere il look per un aperitivo in spiaggia 

Per un aperitivo in spiaggia, la scelta migliore resta quella del look da mare. Tenete addosso il costume (meglio se intero, da vera diva), aggiungete un pareo o un paio di shorts ed il gioco è fatto. Assolutamente vietati i tacchi:  se proprio non volete rinunciare a qualche centimetro in più optate per delle zeppe in sughero o in corda. E altrettanto vietate le ciabatte di gomma: comode e di moda sì, ma lasciatele destinate ad altre occasioni. Via libera invece a sandali bassi e comodi, colorati, sandali gioiello o dal sapore boho. 
Se invece preferite un look un pò più "studiato", potrete optare per un cambio e sfoggiare un mini o un maxi dress oppure una tuta: l'importante è sempre e comunque essere comodi e liberi di poter danzare sulla spiaggia! 
E infine gli accessori: collane, bracciali, orecchini e cappelli, da abbinare con un pizzico di originalità.
Aperitivo in spiaggia - Come vestirsi 

Aperitivo in spiaggia - Il mio outfit 

Questa estate il mio stabilimento Palmo Mare ha costruito una nuovissima zona aperitivo e dunque non potevo non inaugurarla sin dal primo giorno! Per l'occasione ho scelto una tuta firmata Pierre Mantoux, un capo della collezione beachwear, ma talmente stiloso da poter essere indossata anche fuori dal contesto marino. E per completare l'outfit un bel paio di occhiali da sole e i miei gioielli Stroili. Cosa ne pensate del risultato finale?
look aperitivo in spiaggia

Clarins & FEED - Una partnership di cuore

Sunday, July 16, 2017

4 comments :

Clarins & FEED - Una partnership di cuore per il quinto anno in Italia 

Prendersi cura della propria bellezza può assumere un significato più ampio, grazie alla partnership, giunta in Italia al suo quinto anno consecutivo, fra Clarins e FEED, l’associazione fondata da Lauren Bush per raccogliere fondi a favore del Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite. 
L'obiettivo è quello di permettere a migliaia di bambini, nei paesi in via di sviluppo, di nutrirsi meglio e seguire una normale scolarizzazione: offrire un pasto a scuola significa infatti convincere i genitori a mandare i figli in classe tutti i giorni.
Dal 2011 Clarins e FEED hanno distribuito oltre 15 milioni di pasti nel mondo e l'obiettivo è quello di aggiungere altri 4 milioni in questo 2017. 
Passate parola anche voi per prendere parte a questo impegno straordinario e rendere la vita più bella alle generazioni future! 

La trousse FEED10 Edizione 2017 

Da luglio 2017, in esclusiva nelle boutique Clarins chez Coin e La Rinascente, troverete la limited edition “FEED10”, una trousse con tutti i più famosi alleati di bellezza firmati Clarins, la cui vendita permetterà di distribuire 10 pasti a bambini scolarizzati nei paesi più poveri, in associazione con il PAM (Programma Alimentare Mondiale). 
Quattro le formule viso e corpo contenute nella deliziosa pochette: 
- Baume Corps Super Hydratant
- Gommage Exfoliant Peau Neuve
- Lisse Minute
E allora, cosa state aspettando a fare la vostra parte? Perché anche la bellezza può fare del bene! 
Feed your skin, feed our planet!
trousse FEED10 clarins

Diventare fashion blogger - Come scegliere il titolo dei post

Saturday, July 15, 2017

6 comments :
Avete appena finito di scrivere un post e adesso vi trovate di fronte ad un momento fondamentale: la scelta del titolo. Eh sì, perchè il titolo di un post, quelle manciata di semplici caratteri, è spesso l'ago della bilancia: può invogliare l'utente a proseguire nella lettura decretando così il successo di un articolo o al contrario farlo scappare, annoiato e disinteressato, a gambe levate. Ecco dunque tutti i miei consigli su come scegliere il titolo dei post, per renderlo efficace e persuasivo. 
Come scegliere il titolo dei post - Le caratteristiche di un titolo perfetto

Come scegliere il titolo dei post - Le caratteristiche di un titolo perfetto

Un titolo di un post deve, a mio parere, essere innanzitutto persuasivo. Deve attirare l'utente, invogliandolo alla lettura, o perché colpito da un punto di vista emozionale o perché interessato e voglioso di approfondire un determinato argomento. 
L'obiettivo è dunque trovare il perfetto equilibro fra informazione e persuasione. 
  • Un titolo perfetto deve informare, comunicare chiaramente e in maniera trasparente l'argomento dell'articolo. Assolutamente sconsigliato dunque scegliere titoli sensazionalistici che poi non corrispondono al contenuto: potrebbero aumentare le visite nel breve periodo ma nel lungo portano senza dubbio a effetti negativi, anche da un punto di vista della propria "autorevolezza". Immaginate ad esempio che io scriva un post intitolato "Come guadagnare 100mila followers (reali) su Instagram in una settimana". Beh, sono sicura che il post riceverebbe centinaia e centinaia di visite, ma gli utenti poi trovandosi di fronte ad una vera e propria "bufala" (sappiamo tutti che si tratta di una impresa impossibile), rimarrebbero delusi e probabilmente abbandonerebbero per sempre il mio blog. 
  • Una buona headline deve catturare il lettore, colpirlo e affondarlo. Aggiungete dunque un tocco effervescente: una sfida al lettore, un quesito .... mettete in moto la vostra creatività! 
Come scegliere il titolo dei post - Regole SEO per un titolo perfetto 

Come scegliere il titolo dei post - Regole SEO per un titolo perfetto 

Ormai lo sapete quando io ci tenga a sottolineare ogni volta l'importanza del SEO. E dunque anche nella scelta del titolo dei post, non dovrete mai perdere di vista l'ottimizzazione per i motori di ricerca, anche a costo di sacrificare (ma solo in parte!) la vostra creatività. 
Innanzitutto è importante che la parola chiave appaia nel titolo del post, meglio ancora se all'inizio. Questo è per Google infatti un chiaro segnale dell'argomento che andrete a trattare. 
Inoltre un titolo perfetto non dovrebbe superare le sessantacinque battute: Google infatti va a "stroncare" i tag title troppo lunghi, mostrandone solo una parte nei risultati di ricerca.  

E voi invece come scrivete i vostri titoli? Siete più emozionali o SEO oriented? Fatemi sapere nei commenti! 
diventare fashion blogger

Idee regalo estive per lui - Sorprendi il tuo lui in estate

Friday, July 14, 2017

5 comments :
Come forse saprete faccio parte di quella categoria di donne che ama fare regali al proprio lui, anche senza che vi sia una particolare ricorrenza. Sono profondamente convinta che l'amore vada festeggiato ogni giorno (non solo a San Valentino!) e amo sorprendere il mio partner con qualche pensierino ogni tanto, semplicemente per renderlo felice! Se dunque anche voi avete voglia di sorprendere il vostro lui questa estate, ecco dunque tante idee regalo estive per lui, utili e divertenti! 

Sorprendi il tuo lui con un regalo originale 

Non esistono regali sbagliati, esistono però regali banali e noiosi! Per non cadere in questo rischio il mio consiglio è quello di dare subito una occhiata allo shop doxbox.it dove troverete una serie di idee regalo uomo davvero uniche e sorprendenti. 
Un sito affidabilissimo, con spedizioni ultra rapide (1-2 giorni lavorativi, cosa super utile per i regali last minute!) e possibilità anche di pagare in contrassegno (lo dico per coloro, e so che siete in tanti, che non amano pagare online con la propria carta di credito). 

Fra le tantissime proposte eccone alcune che ho selezionato per voi...

In estate, complici le temperature elevate, c'è solo una cosa a cui gli uomini non riescono a rinunciare: la birra. Se il vostro lui è un amante della bionda allora perchè non regalargli un simpatico boccale a forma di teschio o addirittura il boccale Pinball, che è allo stesso tempo un bicchiere e un gioco divertente. Perfetto per le serate fra amici! 

Il vostro lui è un amante del mare? Allora quale miglior regalo estivo se non un bel gonfiabile dalla forma divertente, sui cui poter "navigare" in tutto relax? Su Doxbox ad esempio io ho adocchiato il materassino a forma di ghiacciolo e quello a forma di emoticon. Sono talmente simpatici e divertenti che la scelta fra i due è veramente ardua! 

Un altro regalo uomo utile, divertente e dal sapore estivo potrebbe essere la Lunch Box Frigo, la scatola per il pranzo ispirata ai bellissimi frigoriferi anni'60, con comode vaschette interne per riporre il pranzo. Io l'ho subito presa per mio marito, così potrà sempre portare in ufficio le deliziose insalate fredde di pasta e riso che gli preparo in estate! 

Lasciatevi dunque ispirare anche voi da queste idee regalo originali...e happy summer!
idee regalo uomo

Ispirazioni mediterranee per la collezione SS17 Clips More

7 comments :

Ispirazioni mediterranee per la collezione SS17 Clips More 

Ispirazioni mediterranee e dalla Sicilia. Capi freschi, con colori accesi, stampe maioliche che profumano d'Estate. E' la collezione Clips More, la linea giovane di Clips, brand di eccellenza del pret-a-porter Made in Italy di alta gamma. Creato nel 1985, Clips si è sempre distinto per l'eleganza e la raffinatezza dei suoi capi, pensati per valorizzare la femminilità. Stampe chic, lavorazioni preziose, dettagli unici: per le occasioni più formali ma anche per chi ama indossare un pizzico di "haute couture" anche nella vita di ogni giorno. 
Questo è l'aspetto che mi ha fatta innamorare di Clips, perchè amo sentirmi speciale anche nella quotidianità! 
Collezione SS17 Clips More - Il mio abito 

Collezione SS17 Clips More - Il mio abito 

Quando ho visto questo abito nel catalogo della collezione SS17 di Clips More mi sono innamorata davvero a prima vista. A colpirmi è stato innanzitutto il mix di stampe: le righe (che sapete amo alla follia) e la stampa astratta con i soli che fanno tanto estate e ricordano le ceramiche tipiche del sud Italia. 
Splendido anche il taglio dell'abito: aderente nel corpetto, con uno scollo profondo e sensuale, ampio nella gonna a ruota, tagliata sotto al ginocchio. Un capo fresco, divertente, raffinato... che profuma di estate! 
Oggi ho deciso di indossarlo con un paio di sandali dal tacco altissimo, rossi, per riprendere alcuni dettagli dell'abito. Rossa anche la mini bag, per un tocco sfizioso e per rinunciare alla praticità.
Cosa ve ne pare del risultato finale? 
abito clips more

Prendersi cura del proprio viso: massima idratazione e trucco al top

Thursday, July 13, 2017

2 comments :
Il viso, soprattutto d’estate, può diventare fonte di grandi preoccupazioni: adesso che il sole è alto nel cielo, bisogna prepararlo per l’impatto con i raggi ultravioletti e consentirgli di ottenere un’abbronzatura sana, senza scottature o altri problemini come le macchie scure o le rughe. Questo è possibile solo prevedendo una beauty routine che non sottovaluti alcun aspetto, dall’idratazione alla protezione, passando ovviamente dalla pulizia, fino a chiudere con il make up. Oggi vedremo dunque come prendersi cura del proprio viso in estate, senza rischi e con tante soddisfazioni.

L’importanza dell’idratazione

La pelle tende spesso a seccarsi d’estate, perché i liquidi vanno via con estrema facilità, e necessitano dunque di essere rimpiazzati. In assenza di acqua, infatti, la cute tende a seccarsi e a raggrinzirsi, ed è molto più facile che in questa fase nascano inestetismi cutanei come le odiatissime rughe, che possono farsi più profonde se non sarete in grado di mantenere idratata la pelle del vostro viso. Come fare? Intanto bevendo almeno due litri di acqua al giorno, poi utilizzando le apposite creme idratanti, magari a base di acido ialuronico date le sue proprietà emollienti.

Fare la pulizia del viso

Il viso deve sempre avere l’opportunità di respirare, e così la sua pelle. Questa fase può essere ottenuta solo facendo una bella pulizia del viso perché, tramite l’esfoliazione, è possibile togliere le cellule vecchie per dar spazio a quelle nuove: inoltre, il ringiovanimento cellulare favorisce anche la lotta ai punti neri, le note impurità prodotte nel canale follicolare della pelle. Come farla a casa? Bisogna prima aprire i pori con il vapore, e successivamente passare uno scrub. Tuttavia per le ragazze più inesperte forse è meglio provare una seduta dall'estetista di fiducia.

Proteggere il viso dal sole

Pur avendo ascoltato spesso raccomandazioni del genere vi sorprendereste nel sapere quante donne sottovalutano la protezione della pelle dal sole estivo, il tutto per raggiungere l’abbronzatura velocemente. In realtà, le suddette protezioni sono indispensabili per evitare scottature e melanomi, e per consentire alla vostra pelle di mantenere elasticità e benessere. Non scordatevi mai che le protezioni solari vanno scelte con cura, in base alla vostra tipologia di pelle e dunque con un adeguato filtro solare (minimo 20, per il primo sole). Poi non è nemmeno vero che con la protezione non ci si abbronza.

Farsi belle con il trucco smokey

Il trucco smokey non conosce stagioni, ma è d’estate che dà il meglio di sé. Quali sono, dunque, i consigli per un make up smokey? Intanto bisogna risaltare le sopracciglia, con cornici cariche di matita, poi successivamente fissata con le cere apposite. In seguito, si rende necessario sfumare il nero, per evitare effetti troppo “dark” che, pur essendo belli, d’estate non sono esattamente il top per il vostro viso. Infine, le labbra: meglio lasciarle al naturale, così come le guance.
cura viso in estate

Crochet bikini - Dettagli all'uncinetto per i costumi estate 2017

3 comments :
Già la scorsa estate vi avevo parlato dell'affermarsi dei crochet bikini (bikini all'uncinetto), capaci di risvegliare in noi l'animo boho e hippie e di farci sognare in perfetto Formentera style! E anche in questa estate 2017 i costumi all'uncinetto continuano spopolare... sarà dunque giunto il momento anche per voi di cedere alla tendenza? 
Crochet bikini - I vari modelli di costumi all'uncinetto

Crochet bikini - I vari modelli di costumi all'uncinetto

I modelli di costumi all'uncinetto sono tantissimi e si suddividono in due principali macrocategorie. Da un lato i costumi interamente lavorati a tricot, esteticamente di grande impatto (soprattuto nei modelli interi e nei trikini), ma un pochino più scomodi. Non sono infatti adatti a frequenti bagni in mare e nel tempo possono perdere di aderenza. Sono però decisamente cool e vi basterà avere un pò di manualità per provare anche a realizzarne uno da sole. 
Dall'altro lato, troviamo i costumi con inserti in crochet che uniscono la comodità dei classici tessuti swimwear al tocco vintage e romantico dell'uncinetto. Il tricot può dunque andare ad impreziosire fasce o triangoli, magari con giochi di colori a contrasto, o ancora rendere unico un costume intero con inserti effetto vedo-non-vedo da capogiro! 
Crochet bikini - I vari modelli di costumi all'uncinetto

Crochet bikini - Il mio bikini all'uncinetto per l'estate 2017 

Per questa estate 2017 ho scelto ancora un modello di Rinikini, brand specializzato proprio nel crochet. Stavolta ho scelto il modello Rita, un bikini nero con inserti bianchi, con un taglio molto molto particolare: al post del solito triangolo ho infatti optato per un "halter top", abbastanza accollato e coprente... ma comunque super sexy! 
Il costume perfetto non solo per farsi notare in spiaggia, ma anche da indossare per un party o un aperitivo al mare, abbinato anche solo ad un pareo. 
Che cosa ve ne pare della mia scelta? 
crochet bikini

Little black dress - Come dargli carattere con gli accessori

Wednesday, July 12, 2017

7 comments :
Uno degli assunti della moda: il little black dress è uno di quei capi che ogni donna deve assolutamente avere nell'armadio. Un capo evergreen che può salvarci davvero in tante occasioni e assumere anche un carattere diverso a seconda degli accessori che decidiamo di abbinarci: romantico, chic, ma anche sexy e rock. Da solo forse perde un pò di sapore ed è dunque fondamentale scegliere con cura le scarpe, i gioielli, la borsa da accompagnare al nostro abitino nero. 
Little black dress - Abbinare il little black dress ai giusti accessori 

Little black dress - Abbinare il little black dress ai giusti accessori 

Abbinare il little black dress ai giusti accessori può consentirci davvero di creare un look perfetto in poche semplici mosse. 
Volete un outfit alla Audrey Hepburn, magari per una occasione formale e molto elegante? Abbinate il vostro lbd ad un paio di ballerine (o décolletés) in vernice e ad un semplice filo di perle. Apparirete come delle vere First Ladies! 
Volete un effetto più casual? Stemperate il little black dress con una giacca in denim e un paio di sneakers. Anche l'abitino dal sapore più elegante acquisterà subito un irresistibile gusto sporty!
Avete invece un animo rock? Osate con delle scarpe che catalizzino l'attenzione... proprio come ho fatto io.... 
Little black dress - Abbinare il little black dress ai giusti accessori 

Little black dress - Un abbinamento con accessori rock 

Contesto: una cena con mio marito durante la quale voglio davvero fargli perdere la testa. La mia scelta? Un little black dress (perchè come sempre ho un armadio pieno e niente da mettere). Come rendere il look meno noioso, anzi decisamente rock? Per farlo ho scelto un paio di strepitosi tronchetti firmati Gianni Renzi, brand Made in Italy che si distingue proprio per lo stile un pò eccentrico: un modello tacco 15 con punta aperta realizzato in rete glitter oro tempestata di borchie. Una scarpa da vera star! 
Cosa ve ne pare del risultato finale? 
accessori per little black dress

La vacanza fashion a Cervia

2 comments :
Il comune di Cervia è senz’altro uno tra i più gettonati per le vacanze in Emilia Romagna, nella provincia di Ravenna. Proprio per questo, oggi, voglio consigliarvi questa meta per le vostre vacanze al mare, visto che si tratta di un luogo tranquillo ed allo stesso tempo fashion. Un esempio? Basta pensare che proprio qua vi si svolgono i festeggiamenti in occasione della Notte Rosa: durante queste giornate non si potrà fare a meno di sfoggiare qualcosa nelle sfumature del rosa per essere davvero fashion e in tema con la giornata. 

Ad ogni modo, oltre a pensare agli eventi cool a cui partecipare durante le ferie, quando si organizza una vacanza non si può certamente fare a meno di cercare ad un ottimo hotel, dove siano messi a disposizioni del cliente diversi servizi, anche per i più piccoli della famiglia. Proprio per questo, sarà necessario selezionare un hotel a Cervia a 4 stelle in grado di soddisfare ogni singola necessità della famiglia! 

Tra i tanti alberghi disponibili non possiamo fare a meno di menzionare il Club Family Hotel Tintoretto, una struttura che si trova a pochi metri dal centro di Pinarella di Cervia, e che si affaccia direttamente sulle lunghe spiagge della Riviera Adriatica. Scegliendo di trascorrere le proprie ferie estive in questo hotel, si potranno avere a disposizione servizi interessanti per tutta la famiglia, con il pacchetto all inclusive. Peraltro, due ragazzi potranno soggiornare gratuitamente fino a 15 anni. Bello, no?

Le ampie camere dell’hotel a Cervia vi consentiranno, poi, di trascorrere comodamente del tempo all’interno della stanza che vi è stata destinata, senza doversi ritrovare in pochi metri per muoversi. Se siete dei grandi golosi, poi, sarete felici di sapere che presso il ristorante ed il bar della struttura alberghiera sono a disposizione diversi buffet, così da colmare la fame in qualunque momento della giornata. Ad esempio, la colazione sarà servita tra le 7:30 e le 9:30, mentre che i più dormiglioni potranno approfittare delle “dolcezze mattutine” fino alle ore 11:00. Che cosa dire, poi, del momento dedicato all’aperitivo tra le 18:00 e le 19:00? Tutti riusciranno certamente a saziarsi di leccornie prelibate preparate sul momento e servite in tavola.

Altrettanto importante sarà anche l’intrattenimento per i bambini: questo hotel, difatti, consente ai turisti più piccoli di divertirsi grazie alle aree gioco attrezzate, ma pure in piscina, nella sala giochi multimediale e presso il miniclub, dove saranno organizzati giochi per i bimbi. 

Naturalmente, non dimenticatevi di tenere d’occhio sempre l’area delle offerte, poiché da giugno a settembre è possibile trovare delle promozioni vantaggiose e convenienti che consentono non solo di trascorrere una splendida vacanza al mare, bensì permettono pure di risparmiare qualche euro, da utilizzare poi per qualunque altra cosa di desidera, come l’acquisto di souvenir o la visita presso qualche location limitrofa. 

Non resta che riservare una camera presso l’hotel Club Family di Cervia per godersi una piccola pausa dallo stress e dallo smog della città, standosene al mare. Pronti per mettervi in viaggio verso l’Emilia Romagna?
hotel per bambini Cervia

Il mare ci fa belli - Tutti i benefici del mare su anima e corpo!

Tuesday, July 11, 2017

14 comments :
Se siete come me amanti del sole e del mare e ogni settimana non vedete l'ora che arrivi il venerdì per poter abbandonare la città e scappare su qualche spiaggia beh allora questo post vi renderà ancora più integralisti di quanto non siate già. Si perchè il mare ci fa belli, è un dato di fatto!
Scopriamo dunque insieme tutti i principali benefici del mare... su anima e corpo!
Il mare ci fa belli - Tutti i benefici del mare su anima e corpo! 

Un mare di benefici per il corpo e per lo spirito 

Parliamo da quello che è l'effetto benefico più evidente e immediato: l'effetto anti stress. Il mare è per tutti (o quasi) sinonimo di vacanza e dunque anche di relax. Il non dover pensare al lavoro, prendersi una pausa, magari anche abbandonare per un pò lo smartphone ha un impatto immediato sulla psiche, ci rende più felici e .... dunque anche più belli! 

Ma al di là dell'effetto sull'anima, spiaggia e mare possono essere considerati per il nostro corpo come una vera e propria spa all'aria aperta
Partiamo dalla sabbia: camminare a piedi nudi sulla sabbia stimola dei muscoli solitamente non utilizzati migliorando postura ed equilibrio, nonché realizza una sorta di massaggio/peeling naturale sui nostri piedi. 
Preferite camminare in acqua? Niente di meglio per combattere la cellulite! Immergendovi fino ai fianchi potrete infatti sfruttare l'effetto idromassaggio delle onde e stimolare così la circolazione riducendo cuscinetti e pelle a buccia d'arancia. 
L’acqua marina inoltre migliora la pelle grazie alle sua proprietà anti infiammatorie e anti batteriche.
E ancora non solo l'acqua ma anche la stessa aria marina può portare tanti effetti benefici! Grazie ai sali e allo iodo, aiuta infatti ad attivare il metabolismo e dunque a perdere peso più rapidamente. 
Respirate dunque a pieni polmoni e godetevi la vostra vacanza... che sicuramente vi renderà più felici e più belli! 
Il mare ci fa butti i benefici del mare su anima e corpo!
benefici del mare

Come organizzare un perfetto Babyshower: le regole fondamentali

2 comments :
Negli ultimi anni ha preso piede la tendenza del babyshower, anche per merito di VIP che hanno dato esempio, come la recente festa organizzata da Beyoncé. Si tratta di un'occasione nata per festeggiare i bimbi che la mamma porta in grembo, per dargli un benvenuto anticipato e ovviamente per fare un po’ di baldoria insieme agli amici e alle amiche. La caratteristica principale del babyshower è dunque l’allegria, e anche il fatto che viene sempre scelto un tema centrale, proprio come avviene per le canoniche feste di compleanno dei bimbi. Ma come potete organizzare anche voi il vostro babyshower? Oggi vi darò io dei consigli su come fare.

Come scegliere le decorazioni?

Le decorazioni sono una componente importantissima per un babyshower degno di questo nome. Ricordate? La festa deve sempre ruotare attorno ad un tema, dunque deve poter contare su decorazioni a tono con l’evento. Beyoncé ha scelto il tema Africa per festeggiare l’arrivo dei due gemellini: voi per cosa opterete? Qualunque sia il tema scelto c'è un elemento decorativo che non deve mai mancare, ovvero tanti palloncini colorati, che simboleggiano l'infanzia e, in generale, l'allegria e la spensieratezza. È sicuramente consigliabile acquistare i palloncini per la nascita del bimbo negli e-commerce specializzati in feste per bambini, dove troverete un vastissimo assortimento di decorazioni tra le quali scegliere in modo tale da creare l'atmosfera desiderata per la vostra festa.

Come preparare la tavola?

Per quanto riguarda il menù, le regole sono tutto sommato le stesse delle altre feste: le portate dipendono dalla voglia che avete di sferragliare in cucina. Se cucinare è una vostra passione, una bella tavola imbandita di leccornie saprà stregare i vostri ospiti: se invece non avete voglia di perdere tanto tempo dietro ai fornelli, io vi consiglio di preparare un buffet leggero, magari sfruttando le insalate e manicaretti come i finger food, qui troverete alcune ricette utili. Ricordatevi sempre di utilizzare anche tovagliolini e centrini a tema, magari di colore rosa se il bimbo in arrivo è una femminuccia, oppure del tema che avete scelto, come detto prima.

Quale torta scegliere?

Trattandosi di una festa, non potrete mai e poi mai sottovalutare l’importanza della torta. Come sceglierla, dunque? Anche in questa circostanza potreste utilizzare per la glassa i colori del tema centrale che avete selezionato per il vostro babyshower, oppure farla realizzare da una pasticceria, aggiungendo delle scritte o delle stampe che possano valorizzare l’arrivo del bambino. Le scritte, poi, sono anche molto semplici da realizzare in casa e dunque con un tocco di amorevole fai da te.

Cosa regalare agli invitati?

Il babyshower è una festa molto particolare, che non richiede necessariamente un regalo da parte degli invitati, dato che la loro presenza è molto più preziosa di qualsiasi oggetto. Anzi, se volete potrete anche essere voi a fare un piccolo regalino a chi verrà a festeggiarvi! Niente di pretenzioso o costoso, comunque, va anche bene un bigliettino che possa testimoniare il vostro affetto e il vostro ringraziamento nei confronti delle vostre amiche di sempre, dimostrando loro che saranno sempre presenti nella vostra vita, anche in seguito alla nascita del nuovo arrivato.
baby shower torta

Crescere su Instagram - Le Dirette Instagram

Monday, July 10, 2017

6 comments :
Ve ne sarete sicuramente accorti, Instagram non è più il social delle fotografie. Prima la possibilità di uploadare video sul proprio profilo, poi l'introduzione delle Instagram Stories e infine quella delle Dirette Instagram. E sono proprio quest'ultime, l'argomento del post di oggi della mia guida per diventare fashion blogger
Cosa sono e come funzionano le Dirette Instagram

Cosa sono e come funzionano le Dirette Instagram

Le Dirette Instagram sono appunto dei live che l'utente può trasmettere dal proprio profilo Instagram. Hanno una durata massima di 60 minuti e una volta terminate non vengono salvate sul social (ma solo eventualmente sul telefono dell'utente che ha trasmesso). Durante la diretta, gli spettatori possono interagire, lasciando commenti e cuori (come succedeva in Periscope, avete mai usato questa app?). Gli utenti possono arrivare alla diretta o perché ricevono una notifica (se si tratta di una persona che seguono) o anche semplicemente navigando nella sezione Top Live di Esplora, dove sono elencate le trasmissioni più viste del momento.
Dirette Instagram - Sono utili per un blogger/influencer?

Dirette Instagram - Sono utili per un blogger/influencer?

Per il momento le funzionalità delle Dirette Instagram sono abbastanza limitate. A differenza delle stories, non è possibile inserire tag, hashtag e link diretti. Da un punto di vista più strettamente "commerciale" hanno dunque un potenziale minore per un blogger/influencer. 
L'utilità che vedo in questo strumento è per il momento solo ed esclusivamente "relazionale". Fare delle dirette può infatti generare un maggiore interesse da parte dei nostri followers, portarne di nuovi ed aumentare quindi l'engagement. In altri termini, le dirette sono un altro modo per offrire alle persone che ci seguono uno sguardo vero sulla nostra vita, per farsi conoscere più a fondo rispetto a quanto può apparire da una semplice foto.
Dunque, perché non usarle? Ovviamente in attesa di tante nuove funzionalità che sono sicura non tarderanno ad arrivare.
dirette instagram cosa sono

Fior di Natura - La linea Veg di Eurospin

3 comments :

Fior di Natura - La linea Veg di Eurospin

Anche se sono una fiorentina DOC, ve lo confesso, non sono mai stata una grande amante della carne. La mia alimentazione è dunque quasi del tutto vegetariana; una scelta che ritengo ottima anche da un punto di vista della salute. 
Alla ricerca di prodotti alimentari in linea con le mie esigenze ho scoperto Fior di Natura di Eurospin, la linea di prodotti a base vegetale composta da piatti pronti, freschi e surgelati, super pratici e anche super appetitosi! 
La gamma Fior di Natura è infatti pensata per chi vuole variare la dieta integrandola con alimenti a base di proteine vegetali ma non intende assolutamente rinunciare al gusto. Un'ampia varietà di specialità come ad esempio i miniburger (agli spinaci, al miglio, al farro) i tofuburger, i wurstel alle proteine e i golosissimi gelati alla soia.
Si tratta inoltre di piatti super facili e veloci da preparare... un aspetto che per chi come me è sempre di corsa è davvero fondamentale!  

Fior di Natura - Il ricettario 

A differenza di quello che si può pensare, la cucina vegetariana può essere davvero creativa e gustosa. Il mondo vegetale offre ricchezza e varietà da un punto di vista sia nutrizionale che gastronomico; legumi, cereali, ortaggi e frutta, integrati con semi, alghe e spezie, possono dare vita a piatti irresistibili e allo stesso tempo salubri e sostenibili. 
In occasione del lancio della linea Fior di Natura, Eurospin ha deciso di realizzare, in collaborazione con la redazione di Sale e Pepe, un ricettario Veg, con tante stuzzicanti ricette tutte da copiare. Che ne pensate ad esempio di un buon piatto di Spaghetti alla Carbonara con tofuburger? Io ho già l'acquolina!  
cucina vegetariana

Cappello di paglia - Tendenze estate 2017

Sunday, July 9, 2017

2 comments :
Forse lo avrete notato dalle mie ultime foto, soprattutto su Instagram, ma il mio fedele compagno in questa estate 2017 è senza dubbio il cappello di paglia. Utile, perchè ci aiuta a ripararci dal sole nelle giornate più calde e dannatamente cool! Un accessorio a cui in questa stagione non potrete davvero rinunciare! 
Cappello di paglia - Tendenze estate 2017

Cappello di paglia - Tendenze estate 2017 

Il cappello di paglia è decisamente un accessorio evergeen e anche quest'anno si conferma fra le tendenze estate 2017. Ovviamente si tratta di un accessorio tipicamente da giorno e dal sapore molto casual, perfetto per completare look freschi ed estivi. Per la spiaggia indossatelo con abitini e tutine boho; per la città abbinatelo a freschi pantaloni di lino o abiti chemisier.
Cappello di paglia - I modelli più cool

Cappello di paglia - I modelli più cool 

Tantio sono i modelli di cappelli di paglia che possiamo decidere di inserire nei nostri look e tutti assolutamente "hot": 
- Il cappello panama, senza dubbio uno dei più diffusi, con la parte superiore rigida e squadrata e a falde corte. Tipicamente rifinito con un fascia di tessuto, ci permette quindi anche di giocare con gli abbinamenti colore! 
- Il maxi cappello da diva, super ampio e con le falde tipicamente morbide,  perfetto per chi ama farsi notare e da abbinare a maxi occhiali da sole per sembrare una vera star!
- Il cappello da cowboy, un classico per chi ha un animo più sportivo, perfetto da indossare con un paio di shorts di jeans e, perchè no, magari proprio anche con un paio di stivaletti!
- Il cappello visiera, che lascia scoperta la nuca e dal sapore decisamente vintage. Perfetto per la spiaggia o per i nostri outfit da turiste all'avventura. 
Il mio outfit con un maxi cappello di paglia

Il mio outfit con un maxi cappello di paglia

Il mio modello di cappello di paglia preferito? Ovviamente quello maxi, che mi fa sentire un pò come Brigitte Bardot. Per questa estate ho scelto un modello molto semplice, che si abbina perfettamente a qualsiasi look. Eccolo ad esempio con un mini abito bianco e sandali gioiello. Il risultato è molto chic, non trovate?
abito bianco mare valery

Embellisseur Lévres Clarins - Per labbra idratate e illuminate

Saturday, July 8, 2017

2 comments :

Embellisseur Lévres Clarins  -  Le nuove tonalità estate 2017

Sognate labbra idratate, rimpolpate e naturalmente belle? Il mio segreto sono gli Embellisseur Lévres Clarins, disponibili da giugno in due nuove tonalità in edizione limitata, pop e vitaminiche, decisamente perfette per l'estate! 
Pink Grapefuit (un rosa ash) e Juicy Mandarin (un arancione acceso), per labbra sublimate e bellissime. 
Embellisseur Lévres Clarins - Trattamento colorato labbra
Embellisseur Lévres Clarins è un trattamento colorato, che idrata e illumina in un unico gesto. Grazie agli estratti di burro di karité e burro di mango, dona un tocco vellutato e comfort estremo alle labbra, garantendono fino a quattro ore di idratazione.
Inoltre, nutre e protegge dai radicali liberali, grazie anche alla presenza di un derivato di tocoferolo associato ad un estratto vegetale.
Embellisseur Lévres Clarins - Trattamento colorato labbra
La texture cremosa è inoltre ancora più gourmand e fruttata e conferisce alle labbra dolci sentori di agrumi. Anche su tubetto e astuccio una deliziosa cascata di frutti e foglie.
Impossibile resistere!
Embellisseur Lévres Clarins

Off Shoulder Bikini - Tendenza moda mare estate 2017

Friday, July 7, 2017

6 comments :
Siete alla ricerca dell'ultima tendenza moda mare estate 2017 per sentirvi davvero le regine della spiaggia? Allora non potrete rinunciare all'off shoulder bikini
Off Shoulder Bikini - Il bikini con le spalle scoperte

Off Shoulder Bikini - Spalle scoperte anche in spiaggia 

Il bikini off shoulder, proprio come suggerisce il nome, è un bikini che lascia scoperte le spalle, cavalcando un trend che da tempo vuole questa parte del corpo così femminile e sensuale perennemente in mostra (in numerosi post ad esempio mi avete vista indossare abiti o top off the shoulder). 
Off Shoulder Bikini - Il bikini con le spalle scoperte
Ma cosa lo distingue dal classico costume a fascia? Solitamente l'aggiunta di un particolare: spalline calate o una maxi balza che ricopre interamente la fascia. Dettagli unici che catalizzano ancora più l'attenzione sulla parte superiore del corpo e che ci aiutano davvero a non passare inosservate! 
Certo si tratta di un modello che forse non è ideale per l'abbronzatura, ma potrete indossarlo nelle ore pomeridiane in cui il sole rischia meno di lasciarvi segni indesiderati...e sarà perfetto anche come top per un aperitivo in spiaggia! 
Off Shoulder Bikini - Il bikini con le spalle scoperte

Off Shoulder Bikini - La mia scelta in bianco 

Conquistata anche io da questa tendenza moda mare estate 2017, ho scelto per me un modello di bikini off shoulder bianco, il colore perfetto per far risaltare l'abbronzatura. 
Mutandine comode e coprenti e una maxi balza che lo rende romantico e raffinato. Un costume che mi fa davvero sentire una diva e che ho deciso di indossare con dei maxi occhiali da sole e con i miei inseparabili orecchini a cerchio. Cosa ve ne pare del risultato finale? E voi avete ceduto alla tendenza dell'off shoulder bikini?
off shoulder bikini
tendenze moda mare estate 2017
bikini volants

bikini bianco
bikini spalle scoperte
bikini con balza
e scoperte
Bikini: Yoshop.com
Orecchini: Bijou Brigitte
Borsa da spiaggia: Primark 


Locanda di Pietracupa - Un viaggio nel cuore del Chianti

Thursday, July 6, 2017

1 comment :
Nell'affascinante contesto delle verdi colline del Chianti, a metà strada fra Firenze e Siena, sorge la Locanda di Pietracupa, un ristorante e bed&breakfast che vi consiglio assolutamente di visitare qualora abbiate in programma un bel viaggio in Toscana.
Da un lato, una location splendida con tanto di grande giardino e camere con vista sulle colline, terrazza panoramica e giardino d'inverno.
Dall'altro un ristorante unico che unisce l'antica tradizione della cucina toscana, alla visione moderna di pensare la tavola, sotto la guida delle chef Monica e Franca e dei capi sala Luca e Massimiliano.

La filosofia è quella di andare al di là degli schemi locali e regionali e di utilizzare tutti gli ingredienti che l'Italia è in grado di offrire. Piatti ideati, provati e approvati da tutti e quattro i soci della locanda, realizzati con una selezione di ingredienti di qualità e studiati nel minimo dettaglio per una riuscita davvero perfetta. 
Gli stessi piatti tradizionali della cucina toscana sono rivisitati nello stile e nella presentazione. Il risultato è un perfetto connubio di tipicità e fantasia, sapori esaltati e proposte originali stagione dopo stagione. Completa il tutto, un'ottima carta dei vini, caratterizzata da un'ampia scelta di vini toscani, italiani ed internazionali. 

Dalla sua nascita nel 2000, la locanda ha subito una crescita costante che l'ha portata ad essere recensita sulle guide più importanti e su importanti testate nazionali e internazionali, ad essere scelta da pasta Agnesi per rappresentare l'Italia in una dimostrazione in Asia della nostra cucina e ad essere frequentata anche da personaggi dello spettacolo, non ultimo George Clooney.
Nonostante la sua importanza la Locanda di Pietracupa rimane comunque un ristorante a conduzione familiare che coniuga eleganza e convivialità e in cui ogni ospite si sente sempre a suo agio e coccolato. 

Allora, siete pronti a viaggiare nel cuore del Chianti classico? Per maggiori info visitate il SITO web della Locanda di Pietracupa.
locanda di pietracupa

Diventare fashion blogger - Quattro cose da fare nei momenti liberi

3 comments :
Anche se il percorso per diventare fashion blogger è senza dubbio pieno di impegni, ogni tanto (sia lodato il Signore!) anche chi lavora sul web riesce a ritagliarsi qualche momento di riposo. Ma, se volete, come si suol dire, "rimanere sempre sul pezzo", ecco quattro cose da fare nei momenti liberi, che contribuiranno alla vostra crescita e alla realizzazione del vostro sogno! 
Diventare fashion blogger - Quattro cose da fare nei momenti liberi 

Diventare fashion blogger - Quattro cose da fare nei momenti liberi 

Non sapete come sfruttare al meglio i vostri momenti liberi? Ecco quattro idee pratiche (ma comunque rilassanti): 
Diventare fashion blogger - Quattro cose da fare nei momenti liberi 
Cercate idee per nuovi post e fate un pò di programmazione 
Se avete post da scrivere o foto da scattare, allora è forse il momento giusto per lasciare libero spazio alla creatività! Aprite la vostra mente per trovare idee per i vostri prossimi post, fate un bel brain storming e approfittate di questo momento di relax che potrebbe essere proprio l'ideale per avare delle buone intuizioni! E se proprio avete il blocco dello scrittore leggetevi il mio post su come trovare idee per nuovi post
Infine, fate un pò di programmazione, per le prossime pubblicazioni sia sul blog che sui social. 

Fate ordine nelle vostre email e nel vostro pc
Saper organizzare e gestire le email che si ricevono è molto importante per un blogger. Se avete del tempo libero potrete dunque sfruttarlo per far ordine nella vostra casella o anche nel vostro pc, fra bozze di post e foto da editare. 
Diventare fashion blogger - Quattro cose da fare nei momenti liberi 
Approfittatene per qualche lettura interessante! 
Se avete del tempo libero perchè non dedicarlo alla vostra formazione? Leggete libri, articoli o magari fatevi un bel corso online per approfondire le tematiche che maggiormente vi interessano. Ne guadagneranno in qualità i vostri post e il vostro pubblico sicuramente apprezzerà! 
Diventare fashion blogger - Quattro cose da fare nei momenti liberi 
Staccate la spina 
E infine... se avete del tempo libero beh, staccate la spina! Una volta ogni tanto spegnete il pc, abbandonate lo smartphone e dedicatevi a del sano e puro relax. Una passeggiata in riva al mare ad esempio, per raccogliere i pensieri e svuotare la mente può essere a volte la soluzione migliore per poi ripartire alla grande, ancora più carichi e pieni di energia!
Diventare fashion blogger