Powered by Blogger.

Cewe: stampa foto online e regali personalizzati

Tuesday, October 31, 2017

4 comments :
Non so se capita anche a voi ma la memoria del mio smartphone è perennemente piena! Intasata, per la gran parte, da centinaia e centinaia di foto. Da quando è nata Flaminia ad esempio, non riesco a non immortalare ogni suo momento e ogni piccola crescita quotidiana: i suoi outfit, i suoi giochi, i momenti divertenti, le piccole scoperte che fa ogni giorno. 
Non per questo ho perso il piacere di stampare le foto, anzi, so bene dopo l'incidente del mio portatile di qualche mese fa, che i file possono essere persi e dunque preferisco conservare i momenti speciali della mia famiglia in altro modo. 
Periodicamente quindi mi diverto a creare fotolibri online e per farlo mi affido a Cewe,  azienda leader nell’ambito dei fotoprodotti. 
Grazie al software Cewe la creazione è semplicissima (trovate qua il tutorial) e il risultato, nonostante i prezzi contenuti, è davvero di ottima qualità.

Cewe: non solo fotolibri ma anche tante idee regalo personalizzate

Ma Cewe non offre soltanto la possibilità di stampare foto online e creare fotolibri, ma anche quella di  personalizzare un ampio catalogo di oggettistica e idee regalo, così da renderle davvero uniche. 
Si parte dai foto prodotti come i calendari e i fotoquadri fino ad arrivare ad oggetti più originali come ad esempio le cover smartphone personalizzate. Io sto proprio pensando di farne una con un bel ritratto di Baby Flaminia!

Stampa foto online a piccoli prezzi con Cewe 

E fino al 31 dicembre 2017 Cewe ci consente di stampare le nostre foto o creare prodotti personalizzati a piccoli prezzi, con sconti davvero imperdibili. Tanti i codici sconto al momento attivi: 
10CEWE17 – codice sconto di 10 euro utilizzabile per l’ordine di CFB, posters, foto, CEWE murals, Calendari, Cards, Gifts, senza alcun limite di spesa.
30CEWE17 – codice sconto di 30 euro valido per ordini minimi di 150 euro e per l’acquisto di CFB, posters, foto e Cewe murals.
SHIPCEWE17 – codice promo che consente di godere della spedizione gratuita su una spesa minima di 30 euro e per l’acquisto di CFB.
Una vera occasione da non lasciarsi sfuggire in vista delle festività alle porte!
stampa foto online

Collezione Fw17-18 Jijil - Shopping a Firenze

Monday, October 30, 2017

8 comments :
La parola che preferisco in assoluto? Inutile dirlo, shopping
E quando faccio acquisti in un negozio sono due le cose che contano. I capi ovviamente, che ti devono conquistare, trasmettere qualcosa, al di là di mode e tendenze. E le persone che ti seguono negli acquisti. 
Questo sabato ho trascorso un pomeriggio di shopping nella Boutique Jijil Firenze di Via del Sole, alla scoperta della Collezione Fw17-18 Jijil e sono riuscita a trovare entrambe le cose. 
Da un lato una collezione strepitosa, moderna, originale, divertente che come sempre, nell'universo Jijil riesce a unire differenti mood: uno più sporty, fatto di felpa (simbolo del brand... vi ricordate ad esempio questo mio abito in felpa Jijil?) e ciniglia, impreziosite da applicazioni e ricami. E uno più glamour, con tessuti ricercati, tagli iper trendy dettagli strong e contemporanei.
E dall'altro due ragazze strepitose, in grado di raccontare i capi, piene di entusiasmo e in grado di trasmettere l'amore per il proprio lavoro. Fare acquisti diventa ancora di più un piacere!
Collezione Fw17-18 Jijil - Shopping a Firenze 

Collezione Fw17-18 Jijil - Il mio outfit 

Scegliere all'interno della collezione Fw17-18 Jijil non è stato semplice, ve lo confesso, avrei comprato praticamente l'intero negozio! Ma fra le tante proposte un capo in particolare mi ha "rubato il cuore": questa minigonna effetto pelle oro dalla silhouette stretch,  con chiusura a zip laterale e tasche a filo. Un capo super grintoso e di tendenza che ho deciso di smorzare con un maxi maglione in lana bicolore molto semplice, ma reso originale dalle maniche a campana e dal malizioso spacco sul davanti. Il black and white sposa perfettamente il metallizzato e lo rende meno appariscente, non vi pare? E infine qualche dettaglio per definire il look: sneakers sempre color oro, occhialini di ordinanza, cappello alla marinara e la mia nuovissima Goyard.
Cosa ve ne pare del risultato finale? 
jjil via del sole firenze

Come dormire bene e svegliarsi di buon umore!

Sunday, October 29, 2017

3 comments :
Dormire è decisamente una delle cose più belle del mondo.E una bella dormita è quello che ci vuole per iniziare la giornata nel modo migliore; quando non siamo riposati infatti ci sentiamo spossati, più nervosi e decisamente di cattivo umore!
Scopriamo dunque insieme come dormire bene e svegliarsi di buon umore!
Come dormire bene e svegliarsi di buon umore!

Consigli per dormire bene

Siete pronti a dire addio a notti insonni passate a contare le pecore e a svegliarvi la mattina freschi, riposati e soprattutto di buon umore? Ecco qua alcuni semplici consigli:

Una cena leggera
La sera evitate di abbuffarvi per far sì che la digestione sia più veloce. Da evitare anche bevande stimolanti come caffé, thé e coca cola. Come dormire bene e svegliarsi di buon umore!

Scegliete il giusto letto
Per dormire davvero bene è importante avere il letto giusto. Il fondo dovrà essere rigido (le migliori sono le doghe in legno) e il materasso di qualità, ortopedico e sempre piuttosto duro.
Come dormire bene e svegliarsi di buon umore!
Il latte come i bambini o una buona tisana
La mia piccola Flaminia non va mai a letto senza aver bevuto un pò di latte caldo! E questa abitudine dei più piccoli può essere utile anche a noi adulti. Il latte è infatti ricco di triptofano, ovvero l'aminoacido precursore della serotonina, uno dei neurotrasmettitori fondamentali del ciclo sonno-veglia.
In alternativa bevete una tisana. Fra le piante più indicate per facilitare il sonno e il relax la melissa, la passiflora, il tiglio, la valeriana, la camomilla e il biancospino. 
Come dormire bene e svegliarsi di buon umore!
Fate un bagno caldo
Una bagno caldo (o una doccia) prima di andare a letto e un vero toccasana per favorire un sonno tranquillo. Il corpo si riscalda e i muscoli si rilassano.
Come dormire bene e svegliarsi di buon umore!
Cercate di avere orari regolari
Una vita sregolata può creare problemi al sonno. Cercate di andare a letto e di svegliarvi sempre alla stessa ora, creando un ciclo regolare.
Come dormire bene e svegliarsi di buon umore!

Disconnettevi! 
Almeno due ore prima di andare a letto, spegnete TV e computer. Le fonti luminose infatti inibiscono il rilascio della melatonina, l'ormone che regola il ciclo sonno veglia.

E buon sonno!
come dormire bene

Capelli lunghi, sani e forti con Halier

Saturday, October 28, 2017

2 comments :
Il mio punto di forza? Senza dubbio i miei capelli. Lunghi anzi lunghissimi. 
Ma, soprattutto quando si hanno capelli lunghi, è importante prendersene cura, per mantenerli sani e forti, in particolare modo nei periodi più stressanti per la chioma come l'estate e i cambi di stagione. 
Per questo motivo, un mese fa, alle porte dell'autunno ho scelto di provare i prodotti Halier , un marchio elaborato da specialisti e pensato per una cura complessiva dei capelli. 
I miei obiettivi principali? Continuare a far crescere i miei capelli (si si li voglio ancora più lunghi!) e rinforzarli, cercando di ottenere un maggiore volume. Per questo motivo ho scelto la linea Fortesse, la cui formula va a ricostruire i capelli dall'interno, stimolandone la crescita e rallentandone la perdita. 
Vediamo insieme più nel dettaglio i prodotti che ho utilizzato. 

Halier - La linea prodotti per capelli Fortresse

Integratori per capelli Harvity
Si tratta di integratori da assumere quotidianamente e contenenti vitamine (A, C, gruppo B) e microelementi (equiseto di campo, biotina, acido pantotenico) che aiutano a rinforzare la struttura del capello dall'interno, a donargli elasticità, a farlo crescere e a prevenire caduta e doppie punte. 
Ideali per qualsiasi capello danneggiato (ad esempio anche dall'uso di piastre, colorazioni etc). 
Hanno un odore un pò strano per la presenza di collagene, ma vi assicuro che ne vale la pena. 
In autunno solitamente perdo tantissimi capelli, ma grazie agli integratori Halier ho notato una minore caduta e capelli molto più robusti. 

Shampoo e balsamo Fortresse 
Anche la coppia Shampoo e balsamo Fortresse  è pensata per accelerare la crescita dei capelli e prevenirne la caduta.
Lo shampoo Fortresse pulisce e rinforza i capelli, ne migliora l'elasticità e previene la formazione delle doppie punte.
Il balsamo Fortresse idrata e rende i capelli lisci e lucenti, nutriti e non elettrizzati. Si può applicare anche sulla cute perché rigenera il cuoio capelluto e non appesantisce le lunghezze. 
Entrambi hanno un profumo davvero delicato e inebriante (di cui mi sono innamorata!) e un pratico erogatore, fondamentale per dosare bene le quantità (mi è capitato fin troppe volte di esagerare con i prodotti quando i flaconi non sono pratici!). Quando un prodotto è valido ed efficace non sono infatti necessarie dosi industriali!

Personalmente mi sono innamorata soprattutto del balsamo, perché non appesantisce i miei lunghissimi capelli già pesanti per loro natura, anzi li rende non solo morbidi ma anche più voluminosi. E usando costantemente i prodotti, in combinazione con gli integratori ho davvero notato un miglioramento della mia chioma... oggi più sana e forte che mai grazie ad Halier!

Curiose di provarli anche voi? Potete acquistarli direttamente nello shop del brand e, aspetto non da poco, Halier permette di provare i prodotti per 90 giorni e di ottenere un rimborso se non soddisfatti. Una scelta sicuramente audace e una ulteriore dimostrazione della qualità inconfutabile di questi prodotti!
prodotti per rinforzare i capelli

Vita da studentesse fuori sede: come sopravvivere e non rinunciare al tempo libero

Friday, October 27, 2017

3 comments :
In Italia sono tantissime le ragazze che decidono di andare a studiare fuori sede. Ma sono anche numerose quelle che potrebbero scoraggiarsi di fronte alle prime difficoltà di un’esperienza così diversa. Non è passato molto tempo da quando ho concluso la mia vita da studentessa, è per questa ragione che ho deciso di scrivere un pezzo proprio su questo tema. Cioè per aiutare molte di voi lettrici a barcamenarsi fra le tante difficoltà quotidiane, che una tipica studentessa fuori sede deve affrontare in casa. Come sopravvivere a queste sfide, senza per questo rinunciare al vostro tempo libero? Ve lo spiego io.

Come trovare casa?

Trovare casa, in passato, mi ha messo in grande difficoltà: ma ho imparato anche dai miei errori. Come trovare l’appartamento in affitto perfetto, quindi? Intanto capendo quanto conta la posizione: meglio sceglierlo vicino alle vostre università, o comunque ben collegato con i mezzi. Anche le dimensioni contano: meglio appartamenti piccoli, per contenere le spese. Inoltre, spesso le case con le spese energetiche incluse paradossalmente sono più convenienti rispetto a quelle con le bollette escluse. E poi il web può aiutare tantissimo: ad esempio gli annunci online, ma anche i gruppi sui social network sono ricchi di informazioni e contatti utili.

Chi paga le bollette?

Non è mai facile organizzarsi con i coinquilini e decidere a chi toccherà fare la fila alle poste per pagare le bollette. Si può fare a turno, certo, ma perché faticare quando la tecnologia può darci una grande mano d’aiuto? Anche se io non ne ho mai avuto l’opportunità, oggi voi potete pagare le bollette scansionando il QR Code presente sul foglio. Esistono delle app specifiche che vi permettono di farlo, eliminando uno dei fastidi più grandi per una studentessa fuori sede.

Quando pulire casa? E chi pulisce?

Se c’è un problema che mi ha stressato sin dal primo giorno, quello è stato l’organizzarsi con le pulizie domestiche. I turni fra coinquilini? Ve li sconsiglio con tutto il cuore: ognuno farà come gli pare e il caos regnerà presto sovrano in casa. Soprattutto se avete anche coinquilini maschi. Come risolvere il problema? Potreste optare per una donna delle pulizie, che oggi potrete facilmente trovare anche online tramite siti Internet come helping.it. Così facendo eviterete tante discussioni e tensioni inutili!

La cucina? Spesso è un inferno

La cucina condivisa è spesso uno degli ambienti più invivibili della casa: i coinquilini sporcano tutto, non lavano i piatti, e spesso ci piazzano la loro bandiera occupando ogni fornello e fornelletto disponibile. Meglio evitare litigi, almeno all’inizio, perché la cucina è come se appartenesse ai più anziani. Come evitare la lesa maestà? Scegliendo i primi tempi il food delivery. E poi, con tutta la calma del mondo, mettendo le cose in chiaro e fissando delle regole e stabilendo dei turni per utilizzarle. Queste regole dovranno essere ovviamente rispettate da tutti, voi comprese.
vita da studentesse fuori sede
studiare fuori sede


SalvaSalva

Tendenza perle - Stivaletti con perle

7 comments :

Tendenza perle - Perle su abiti e accessori per l'autunno inverno 2017-2018 

Le perle sono fra i gioielli più classici in assoluto, simbolo di una eleganza senza tempo; vero o finte che siano, l'effetto finale è sempre terribilmente chic. 
E questo autunno inverno 2017-2018 le perle sono un trend in assoluta ascesa, non solo indossate come gioielli, ma anche ricamate su abiti e accessori, per aggiungere un tocco luminoso e di classe. 
E così troviamo le perle ad impreziosire abitini sfiziosi, caldi maglioni e sportivissime felpe, ricamate su cappellini o ancora a rendere uniche borse e scarpe. 
Anche il denim si arricchisce con le perle, con jeans e camicie decorate, magari anche alternando perline a piccoli strass.
Un trend trasversale che coinvolge i brand del lusso (ad esempio Miu Miu e Chanel), per arrivare a proposte low cost, come quelle di Zara e Bershka.  
Tendenza perle - Perle su abiti e accessori per l'autunno inverno 2017-2018
Ma come indossare le perle sui nostri capi e accessori?
L'unica regola è non esagerare, ossia di non ricoprirvi di perle dalla testa ai piedi. Scegliete un pezzo, e combinatelo con altri elementi basici. 
Giocate anche sul mix di capi eleganti e casual: l'effetto sarà strepitoso!
Tendenza perle - Perle su abiti e accessori per l'autunno inverno 2017-2018

Tendenza perle - Stivaletti con perle Barca

Ovviamente anche io mi sono lasciata conquistare da questa tendenza super chic delle perle e in particolare ho scelto di acquistare un paio di stivaletti con perle firmati Barca.
Partiamo dal dire che i tronchetti sono senza dubbio il mio must have nella stagione fredda: pratici, stilosi e versatili. Li indosso con abitini e pantaloni, di giorno e di sera.
Questo modello mi ha conquistata sia per la sua comodità (il tacco è alto ma molto largo), sia appunto per il dettaglio del ricamo laterale: una fila di perle su una banda bordeaux a contrasto.
Un modello che ricorda lo stile Gucci ma decisamente più alla portata di tutti! 
Oggi ho deciso di indossarli con un semplicissimo abito nero sotto al ginocchio e il mio inseparabile chiodo (che riprende il dettaglio delle scarpe).
Cosa ve ne pare del risultato finale?
 tendenza perle

Cheratina? La soluzione che rende forti i capelli

Thursday, October 26, 2017

No comments :
Volete un segreto per capelli lucenti e sani? La cheratina per capelli di Blu Orange è il giusto alleato per una chioma forte e bella.

A volte i nostri capelli possono apparire più spenti del solito, quasi appiattiti dalla monotonia degli eventi quotidiani che li stressano e, in alcuni casi, li portano anche al danneggiamento vero e proprio. Altre volte, capita anche di usare prodotti di scarsa qualità, perché economici, o di utilizzarne alcuni in modo sbagliato, andando così ad indebolire ancor di più il capello. Anche il cambiamento della stagione o l’esposizione dei capelli al sole, cloro e salsedine possono essere fattori che rendono più deboli i capelli!

Fortunatamente, però, è possibile intervenire e riportare allo splendore i nostri capelli con un piccolo trucchetto: la soluzione, difatti, sta nell’utilizzare un trattamento a base di cheratina. Questa proteina è davvero molto importante, tant’è vero che non la ritroviamo solamente nei capelli, bensì pure nelle unghie e nei peli; pensate, peraltro, che non è solo l’uomo ad averla, bensì anche gli animali come mucche o maiali!

Un buon trattamento realizzato a base di cheratina per i capelli non consente solo di migliorarne l’aspetto, bensì lavora in profondità nel capello: in particolare, questi prodotti sono arricchiti da elementi nutrienti che possono andare a rinforzare la struttura interna del capello, evitando così la facile rottura. Un altro fenomeno caratteristico che potrete notare una volta terminato il vostro trattamento a base di cheratina, è proprio la scomparsa del tipico capello crespo.

Se vi ritroverete tra le mani un prodotto di ottima qualità, potrete senz’altro notare che il vostro trattamento sarà arricchito di oli naturali dalle proprietà idratanti: un esempio potrebbe essere senz’altro l’olio di macadamia come pure l’olio di jojoba. Naturalmente, per capire se i vostri capelli hanno realmente bisogno di questo trattamento, dovrete essere in grado di leggere i segnali che vi mandano: dei capelli opachi e deboli sono bisognosi di un bel trattamento, mentre se vi trovate dinnanzi a capelli sani e forti!

Ad ogni modo, un buon trattamento può aiutarci anche a porre rimedio a tutte quelle azioni che compiamo involontariamente e che, a lungo andare, fanno indebolire il capello: tinte, pieghe, ma anche il semplice phon possono influenzare la salute dei capelli, soprattutto quando l’età inizia ad avanzare. Avere dei capelli belli e sani significa anche sapere quando è il momento giusto per affidarsi ad un prodotto professionale e di qualità: evitate, dunque, di scegliere prodotti troppo economici, privi di certificazioni e dagli ingredienti tossici, poiché potreste non ottenere alcun risultato o, peggio ancora, un danneggiamento peggiore della struttura del capello.

Vi ricordiamo, peraltro, che questo elemento può essere generato pure dal nostro organismo, a patto però di introdurre alimenti sani che possono aiutare il corpo a produrla. Ad esempio, parliamo di frutta e verdura che grazie alla vitamina C vanno a stimolare la sua produzione, ma anche i cereali, riso integrale, uova, legumi e latticini.

Non vi resta che scegliere attentamente i prodotti in vendita nei migliori negozi, ma anche iniziare a mangiare meglio in tavola, perché si sa, prendersi cura della propria salute significa anche questo.
capelli sani e forti
cheratina per capelli

Idee regalo golose Natale 2017

Wednesday, October 25, 2017

No comments :
Ci risiamo, come ogni anno, inizia la ricerca al regalo di Natale perfetto! Odio dovermi ridurre all’ultimo minuto e così preferisco pianificare tutto con un bel po’ di anticipo e per questo Natale 2017 ho deciso di orientarmi sul cibo. Chi non ama infatti concedersi qualche sfizio goloso? Che si tratti di dolce o di salato, vi basterà conoscere i gusti dei vostri cari, per deliziare il loro palato e renderli felici con delle idee regalo golose e decisamente utili!

Idee regalo golose Natale 2017 – Le proposte di My M&M’s

Personalmente, essendo una amante dei dolci, ho trovato alcune interessanti idee regalo per Natale sul sito My M&M’s dove è possibile creare cioccolatini personalizzabili, non solo buonissimi ma anche belli da vedere! Diciamocelo, chi non ama alla follia queste deliziose praline al cioccolato al latte? Io quando apro una confezione riesco a stento a non finirla.
Innanzitutto potrete personalizzare le M&M’s con colori natalizi (scegliendone fino a tre per ogni ordine) e scrivendo sopra i vostri personali auguri o addirittura stampando sopra al cioccolatino una vostra foto! Super originale! Io sto pensando di farne alcune con il dolce visino della mia piccola Flaminia.
E ovviamente potrete scegliere una confezione a tema come ad esempio il cofanetto albero di Natale stellato.
Un’altra carinissima idea regalo sono le palline di Natale da riempire, da appendere all’albero per renderlo davvero unico e magari da aprire proprio il 25 Dicembre per gustare le golosità che contengono! Essendo trasparenti sono perfette per contenere gli M&M’s personalizzati, magari della stessa tonalità dei vostri addobbi! E se non volete appenderle con i loro deliziosi nastrini dorati potrete anche utilizzarli come simpatici segnaposto per il cenone della vigilia!
Un vero dettaglio in grado di fare la differenza!

Idee regalo golose Natale 2017 – Altre proposte

Per gli amanti del salato, il classico cesto di Natale è sempre un regalo gradito. Quasi tutti i negozi (compresi i supermercati) offrono la possibilità di creare le proprie ceste personalizzate, aggiungendo i prodotti che più vi ispirano, dai classici salumi ai formaggi, passando per le mostarde e le classiche lenticchie beneaugurali, non dimenticando una buona bottiglia di vino.  Per rendere più originale la vostra cesta potreste anche renderla “tematica” ad esempio riempiendola di prodotti tipici di una certa zona oppure di prodotti solo ed esclusivamente bio.
Amici e/o familiari perennemente a dieta? Un’altra idea può essere quella di regalare un bellissimo cesto di frutta fresca.
E a voi che tipo di cesta golosa piacerebbe ricevere?
m&ms personalizzate

Combattere la cellulite con i prodotti Physiosal

4 comments :
Inutile girarci attorno, la cellulite è senza dubbio il nemico numero uno di noi donne. Colpisce 9 donne su 10 (anche le  magre!) ed è responsabile dell'inestetismo della pelle a buccia d'arancia. Combattere la cellulite non è semplice e per farlo occorre unire attività fisica, alimentazione corretta all'uso dei giusti prodotti.  La mia scelta? I prodotti Physiosal.

Combattere la cellulite - Il Ciclo Completo gambe Physiosal

Physiosal è una azienda specializzata nella produzione di cosmetici naturali a base di Sale Marino Integrale (con percentuali che nessuna azienda sul mercato raggiunge), un ingrediente ricco di preziosi oligoelementi naturali che, penetrando nella pelle, la liberano dalle scorie del metabolismo e favoriscono un aumento della microcircolazione.
Per aiutare noi donne a contrastare la cellulite con efficacia, Physiosal ha ideato il Ciclo Completo gambe, un pacchetto composto da Crema Anticellulite, Olio Antismagliature e Argilla Salina e che sin dalla prima applicazione rendono la pelle non solo più tonica (soprattutto grazie all'argilla) ma anche lucente (grazie ad olio e crema). Dopo due settimane di applicazione, i nutrienti riattivano inoltre i processi fisiologici del corpo, riducendo le scorie del metabolismo e riducendo decisamente la cellulite.
Ma scopriamo nel dettaglio i singoli prodotti!
prodotti physiosal

Tendenze invernali - Felpa con lacci e gonna con lacci

Tuesday, October 24, 2017

1 comment :
Dopo essere stati un trend fortissimo lo scorso anno, sia in estate che in inverno, anche questo autunno-inverno i lacci si affermano come un must have irrinunciabile. 
La tendenza lacci resiste dunque indenne al passare delle stagioni e si adatta ad ogni capo: dalle scarpe, agli abiti, passando per pantaloni, gonne e maglioni. 
Dettagli che aiutano ad aggiungere un particolare unico nel suo genere e anche a creare un effetto vedo-non-vedo, sensuale ma senza esagerare! 
E se lo scorso anno vi avevo proposto un abito con lacci, quest'anno voglio "esagerare" con un total look pieno di stringhe e con protagonisti una felpa con lacci e una gonna con lacci
Tendenze invernali - Felpa con lacci e gonna con lacci 

Tendenze invernali - Felpa con lacci e gonna con lacci 

Personalmente, adoro le felpe. Sono calde e super comode essendo oversize per natura. Ma perché non rendere un pò più femminile un capo tipicamente boyish? E' per questo che mi sono lasciata conquistare da una deliziosa felpa con lacci trovata su : larga, anzi larghissima, ma impreziosita da una serie di tagli sulle maniche e lacci neri. Da tenere sciolti per creare movimento o da legare come deliziosi fiocchi per un effetto più romantico. 
Un capo casual dunque ma sicuramente con una marcia in più, perfetto da abbinare con i jeans per i nostri look di tutti i giorni. 
Per avere un effetto più fashion oggi ho deciso di puntare ancor più sulla femminilità, abbinando questa felpa ad una minigonna nera, sempre decorata con lacci sul davanti (la trovate qua su Zaful). 
Un modello vagamente anni '80, dal sapore un pò punk, perfetto da portare con stivali cuissardes per sentirsi una vera amazzone metropolitana. 
Tendenze invernali - Felpa con lacci e gonna con lacci 
E voi cosa ne pensate della tendenza invernale dei lacci? Avete già ceduto? E cosa ne pensate del mio look? 
 tendenza con lacci

Costume Halloween 2017 - Costume da Minnie

3 comments :
Se non fate parte di coloro che ritengono Halloween solo una "americanata", piuttosto la vedete come la sottoscritta come una occasione in più per divertirvi e far festa allora in questo momento sarete sicuramente alla ricerca del vostro costume Halloween 2017
La scelta più classica e in tema con il mood di questa festa è senza dubbio quella di scegliere un costume a tema horror o gothic: dalla classica strega alla sposa cadavere, passando per i personaggi della famiglia Addams. Costumi che fanno spavento e da completare con dei make up ad hoc.
Se invece preferite non essere spaventose potrete seguire la tendenza di Hollywood che per Halloween vede un tripudio di costumi super sexy e ammiccanti: Paris Hilton docet.  
E chissà magari potrete anche riutilizzare questo costume per un divertente gioco di ruolo con il vostro partner... 
Costume Halloween 2017 - Costume da Minnie

Costume Halloween 2017 - Costume da Minnie

Per questo Halloween 2017 ho deciso di buttarmi proprio su questa seconda opzione, scegliendo un delizioso costume da Minnie sul sito Amiclubwear
Al prezzo di soli 40$ il costume comprende tre pezzi: una culotte a vita alta, un top con maniche a sbuffo (entrambi in una fantasia a pois bianchi su fondo rosso) e un adorabile cerchietto con le orecchie. Una maschera davvero deliziosa, che ho completato con un make up semplicissimo ma che la rende ancora più perfetta: un velo di rossetto rosso sulle labbra e un nasino nero disegnato (ho usato semplicemente un matitone ombretto per realizzarlo). 
Se invece non siete dei fanatici del mondo Disney come me, Amiclubwear propone comunque tantissime alternative: Catwoman, la poliziotta sexy, la coniglietta di Playboy e molti altri ancora. Tutte, in super sconto perchè Halloween è ormai davvero vicino (55% di sconto con il codice CLEAR55) e con spedizione super rapida garantita.
Allora cosa state aspettando? 
Correte e scegliete un favoloso costume per Halloween 2017!
costume da Minnie

Bicicletta - Oggetto fashion e consigli di stile

Monday, October 23, 2017

3 comments :
Voi avete una bicicletta? Se la risposta è no allora provvedete a rimediare perché, la bici è ormai non solo un mezzo di trasporto ma un vero e proprio oggetto fashion irrinunciabile
Comoda per spostarsi in città evitando il traffico, per muoversi in maniera rapida, economica e nel pieno rispetto dell'ambiente e un ottimo modo per fare attività fisica. E poi avere una bici è tremendamente cool: che sia un modello super moderno, che una vecchia bici dal sapore vintage l'importante è che sia sempre e comunque ben curate e pulita. Fate attenzione che non si crei ruggine e tenete sempre a portata ricambi per la tua bici da usare all'occorrenza. 

La bicicletta come oggetto fashion 

Che la bici sia ormai un oggetto fashion è decisamente sotto gli occhi di tutti. Sempre più protagonista dei servizi fotografici nelle riviste di moda, oggetto di culto su Instagram e pensate un pò, è stata scelta anche dalla sorella di Beyoncé come unico mezzo di trasporto nel giorno del suo matrimonio. 
I modelli più trendy sono senza dubbio quelli in stile un pò retrò con tanto di campanellino, sellino decorato e soprattutto un bel cestino di vimini da decorare con tanti fiori per un effetto ancora più glamour. 
E per gli amanti del lusso non mancano anche biciclette firmate realizzate in collaborazione con i brand più famosi (ad esempio i modelli di Chanel, Hermès, Trussardi, Gucci in collaborazione con Bianchi o quello leopardato ideato da Dolce&Gabbana) o addirittura bici tailor-made interamente customizzate e realizzate con una tale attenzione ai particolari da fare invidia alle migliori sartorie di abiti su misura!
Fra le bici più amate dalle fashion-addicted senza dubbio le Tokyobike, vendute anche da Colette e diventate ormai status symbol. Non sono solo delle city bike ma anche oggetti di design, ma sempre e comunque comode e pratiche da guidare. 

Come vestirsi per andare in bicicletta

Ma come vestirsi per andare in bicicletta? Per far sì che le vostre passeggiate a due ruote siano davvero piacevoli, meglio seguire qualche accorgimento. 
Innanzitutto le scarpe. A meno che non siate a Parigi durante la Fashion Week meglio evitare tacchi vertiginosi e optare per scarpe comode (stivali bassi, scarpe da ginnastica etc.). 
Anche se è freddo, evitate di vestirvi troppo: pedalare infatti vi riscalderà velocemente e correrete il rischio di una eccessiva sudorazione! Piuttosto non scordatevi di proteggere le mani con un bel paio di guanti, un accessorio tra l'altro decisamente trendy, anche nel modello proprio pensato per la bici: in pelle e senza le dita. Très chic! 
bicicletta oggetto fashion

Grand Hotel Baglioni - Il mio abito fiorito nell'area Garden& Relax

4 comments :
Firenze è una città bellissima e piena di magnifici Hotel. Ma fra i tanti, merita sicuramente una menzione speciale il Grand Hotel Baglioni. Situato in zona centralissima, a due passi dal Duomo e dalla Stazione, è una struttura storica ( un palazzo del diciannovesimo secolo) ricca di fascino ed eleganza. 192 camere e sale congressuali in grado di ospitare fino a 400 persone.
Fiore all'occhiello dell'hotel, una splendida terrazza sul tetto da cui ammirare le bellezze monumentali della città.

Grand Hotel Baglioni - L'area Garden&Relax

Per chi ama i momenti di relax all'aria aperta il Grand Hotel Baglioni offre anche dodici camere situate nella zona Garden&Relax, affacciate direttamente sulla grande e famosa terrazza con vista su Firenze. 
Un luogo incantevole, dove godere di momenti di puro relax nel patio privato, magari leggendo un libro dalla biblioteca privata della camera, sorseggiare un buon thé o godere un momento di sole (l'ideale in queste calde giornate autunnali). Splendide anche le camere con graziosi mobili in legno in stile puro fiorentino, raffinati e funzionali.

Grand Hotel Baglioni - Il mio abito fiorito nell'area Garden& Relax  

E per un luogo così bucolico e raffinato non potevo che scegliere un romanticissimo abito fiorito firmato Chi Chi London, un brand inglese che già mi avete visto indossare altre volte (vi ricordate ad esempio questo abito .....) e fortemente specializzato in abiti da cocktail e da cerimonia. 
E pensate ha anche una deliziosa linea baby!
Io ho scelto il modello Montana, con corpetto accollato e gonna a corolla lunga fino al ginocchio. Un modello decisamente bon ton con questa meravigliosa stampa di fiori rosa su fondo blu. Da vera lady! 
E un abito così non ha bisogno di tanti orpelli: nessun accessorio, solo un bellissimo paio di sandali blu elettrico dal tacco altissimo, sensuali e femminili, trovati su FSJshoes
Fatemi sapere cosa ne pensate del mio look!
Hotel Baglioni area Garden&Relax

Il momento della pappa con i prodotti BABYBJÖRN

Sunday, October 22, 2017

1 comment :
Lo svezzamento è un momento fondamentale nella vita di un bambino. Si abbandona piano piano il latte (unico alimento conosciuto fino a quel momento) e si iniziano a sperimentare nuovi sapori e nuove consistenze. Alcuni bimbi sono più curiosi e assaggiano tutto con entusiasmo, altri hanno bisogno di più tempo, l'importante è sempre e comunque rendere il momento della pappa un momento di gioia e divertimento. 
Molto importante è coinvolgere i bambini, ad esempio  tenendoli vicini mentre prepariamo (così che possano vedere cosa facciamo) e mangiando tutti insieme (per stimolare l'emulazione). Lasciate che abbiamo i loro ritmi e soprattutto che esplorino da soli il cibo, magari anche combinando qualche pasticcio in più! 
E in questo contesto diventano fondamentali i prodotti che scegliamo per il momento della pappa: un seggiolone che sia pratico, comodo e sicuro, piatti, bicchieri, bavaglini robusti e divertenti ma anche colorati, perchè il pasto sia davvero un divertimento!
Io ho scelto i prodotti BABYBJÖRN.

Il momento della pappa con i prodotti BABYBJÖRN

BABYBJÖRN è un'azienda svedese la cui mission è "rendere più facile la vita delle famiglie con bambini piccoli, sviluppando prodotti sicuri e innovativi di primissima qualità, per i bambini fino a tre anni".
L'assortimento comprende, marsupi, sdraiette, lettini da viaggio, culle, vasini, seggioloni e articoli per la cucina, tutti caratterizzati da sicurezza, qualità e stile.
Per Flaminia ho scelto i seguenti prodotti:

- Il seggiolone
Comodo, ergonomico, richiudibile (quindi ottimo per chi come me non ha molto spazio), facile da pulire e assolutamente sicuro. Ha un design minimal che adoro e che si adatta bene a qualsiasi stile di arredo.

- Il kit Piatto, Cucchiaio e Forchetta
Realizzati in plastica sottoposta a rigidi test per verificare l’assenza di bisfenolo A (BPA), facili da pulire e pratici da usare. Ma soprattutto colorati e divertenti: il piatto ha una originalissima forma a foglia!

- Il Bicchiere per Bambini
Facile da afferrare per le mani piccole, con pratica scala graduata e sempre super colorato. La base più ampia è pensata per garantire una maggiore stabilità del bicchiere.

- Il Bavaglino Morbido
Con grande tasca raccoglipappa e chiusura regolabile sul collo, per garantire la massima comodità ai nostri bimbi e usarlo anche via via che crescono. Pensate, si può lavare anche in lavastoviglie!
Se dunque care mamme siete curiose di saperne di più visitate il webshop europeo di BABYBJÖRN o cercate il rivenditore più vicino a voi (trova il negozio)!
baby flaminia

Trovare l'amore online - Badoo

Saturday, October 21, 2017

3 comments :
badoo trovare amore onlineOggi si fa tutto online. Si fanno acquisti, si progettano viaggi, si fanno operazioni bancarie, si guardano film. E perchè no, è possibile anche trovare l'amore online
Un tempo l'anima gemella si incontrava solitamente di persona: in vacanza, all'università, sul lavoro o tramite conoscenze comuni. Oggi capita invece sempre più spesso di conoscerla online, tramite social network, siti o app di dating.

Qualche consiglio per trovare l'amore online 

Certo che, così come nella vita quotidiana, anche online trovare l'amore non è certo semplice! Ma con qualche accortezza, sarete sicuramente più pronte a fare stragi di cuori.
In primis, la cosa più importante, è quella di utilizzare solo siti e app conosciuti e affidabili. La migliore in assoluto? Senza dubbio Badoo, la dating app più grande al mondo, con ben 361 milioni di iscritti e 60 milioni di utenti attivi mensili. 
Per colpire i vostri "aspiranti fidanzati" poi, è fondamentale creare un profilo interessante: scegliete la vostra migliore foto (ma non barate e non esagerate con Photoshop!) e raccontatevi, mettendo in evidenza hobby, interessi per trovare persone con le nostre stesse passioni, e anche le vostre qualità, ma senza esagerare...nessuno ama le persone troppo perfette!
Regola base: essere sempre e comunque sinceri.
Il passo successivo è a questo punto quello di "buttarvi nella mischia"! Mettete da parte la timidezza (dopotutto siete online e non faccia a faccia quindi non correte neanche il rischio di arrossire!) e cercate di interagire, conoscere nuove persone... male che vada, se non troverete l'amore potreste anche dare inizio a delle bellissime amicizie. 
E infine un ultimo consiglio: se una persona vi interessa davvero, cercate di essere presenti e rispondere rapidamente ai suoi messaggi. Non dico certo di essere perennemente connessi, ma soprattutto noi donne...non amiamo aspettare! 

Trovare l'amore online - Come funziona Badoo

Badoo nasce nel lontano 2006 come sito di incontri e offre la possibilità di conoscere nuove persone, fare amicizie o anche trovare l'amore. 
Per iniziare è sufficiente scaricare l'app sul proprio smartphone e creare un account, o collegandolo ad un account esistente su un altro social (ad esempio Facebook) o inserendo le informazioni richieste. Si caricano poi una o più foto e si aggiungono descrizione e interessi, per arrivare ad avere un profilo completo.
Terminato questo primo passaggio è possibile iniziare ad esplorare e conoscere tante nuove persone in tutto il mondo o vicini a noi (basterà usare l'opzione "Persone nei dintorni"). E' possibile anche usare dei filtri per effettuare ricerche più specifiche ad esempio per età o anche selezionando solo le persone che risultano essere online in quel preciso momento.
Il tutto nella massima sicurezza e tranquillità di non incappare in profili fasulli. Badoo è infatti dotato di una serie di funzioni pensate proprio per la protezione dei suoi utenti.
Il timore di tanti quando si conoscono persone online è infatti quello di incappare in dei fake costruiti ad arte. Con Badoo questo non può succedere grazie a tanti accorgimenti come ad esempio l'esistenza dei profili verificati (attraverso social o numero di telefono), la foto verifica, il limite di due messaggi (se qualcuno ci scrive e non rispondiamo, dopo due tentativi i messaggi vengono bloccati) e una costante attenzione alla sicurezza da parte del team di moderatori.
Insomma saprete sempre con chi state chattando! 

Trova un amore "vip" con la funzione Sosia di Badoo 

Tra le tante funzioni di Badoo, l'ultima e una delle più divertenti è senza dubbio la funzione Sosia. Tramite un algoritmo specifico l'app è infatti in grado di trovare su Badoo gli utenti che vi somigliano oppure che somigliano a delle star famose. La tecnologia è quella del riconoscimento facciale automatico e ovviamente ci saranno alcune somiglianze meno forti ma altre davvero lampanti. 
Io ad esempio ho scovato il sosia del mio Fashion Blogger preferito, Mariano Di Vaio, e sono davvero due gocce d'acqua!
La funzione sosia è dunque il modo ideale per trovare un amore "vip" e magari uscire per un appuntamento con Raul Bova, Leonardo di Caprio o Luca Argentero. 
Per il momento le statistiche indicano come vip più ricercati Monica Bellucci, Chiara Ferragni, Fedez e, pensate un pò, Silvio Berlusconi!
E voi invece chi cerchereste?
funzione sosia badoocome funziona badoo


Diventare fashion blogger - Tre motivi per dire NO alle collaborazioni

Friday, October 20, 2017

10 comments :
Sopratutto se state muovendo i vostri primi passi lungo il percorso per diventare fashion blogger, sicuramente ricevere una proposta di collaborazione da parte di un brand sarà per voi un motivo di grande gioia. Essere scelti, essere apprezzati fa sempre piacere e una richiesta di collaborazione è un modo per vedere concretizzarsi gli sforzi fatti fino a quel momento. 
Eppure non tutte le collaborazioni andrebbero accettate. 
All'inizio sarà difficile resistere all'eccitazione, e forse in voi sarà più forte la paura di non avere più una occasione simile, ma fidatevi ce ne saranno altre. E a volte sarebbe semplicemente meglio rifiutare le collaborazioni. 
Scopriamo dunque insieme tre motivi per dire NO alle collaborazioni
Diventare fashion blogger - Tre motivi per dire NO alle collaborazioni 

Diventare fashion blogger - Tre motivi per dire NO alle collaborazioni 

- Se il prodotto non rispecchia il vostro stile e i vostri valori
Quando si lavora sul web, si lavora su una immagine. Nel vostro lavoro dovrete quindi cercare di mantenervi coerenti rispetto ad essa e dunque non promuovere prodotti non in linea con il vostro stile o i vostri valori.  
Un esempio molto semplice: se siete delle amanti degli animali e avete sempre trasmesso questa immagine ai vostri followers, sarebbe opportuno dire NO ad una collaborazione con un produttore di pellicce.

-  Se il prodotto è inflazionato
Sempre per una questione di immagine, un valido motivo per dire NO ad una collaborazione potrebbe essere quello di volersi distinguere dalla massa, e non voler promuovere un prodotto eccessivamente inflazionato. Vi è stato un periodo l'anno scorso in cui non facevo altro che vedere le foto di uno stesso orologio, proposto in tutte le salse. Immaginate anche i vostri followers: potrebbero pensare, che pizza, ci propina le stesse cose viste e riviste e proposte da altre mille mila influencers.  
Se volete essere unici, abbiate il coraggio di esserlo.

- Se la collaborazione non è adeguatamente remunerata
Partiamo da una domanda: quanto pensate che valgano il vostro lavoro e il vostro tempo? Quanto valgono le ore passate a scrivere un post, a scattare e rielaborare la foto perfetta, a promuovere il tutto sui social?  Date un valore a quello che fate, sempre.
Quando vi propongono una collaborazione cercate dunque di pesare sempre quello che vi viene proposto da un lato, e dall'altro quello che vi viene chiesto. 
Faccio parte di quella categoria di blogger che crede fermamente che il lavoro dovrebbe essere sempre e comunque remunerato, ma capisco e capita anche a me, che per questioni di praticità o magari per motivi di rapporti umani vi possano essere anche casi in cui lo scambio merce è accettabile. 
Rimane però un dato di fatto che le pretese della controparte non debbano essere esagerate: una azienda non può chiedere di avere mille post in cambio di un paio di scarpe, o magari di un semplice igienizzante mani.... 
Datevi valore e fatevi valere!
abito giallo senape

Una casa piena di luce

2 comments :
Chi non desidera una casa luminosa? Avere la giusta quantità di luce nelle nostre stanze è molto importante: porta dei vantaggi alla nostra salute e rende gli ambienti più accoglienti.
Proprio per questo motivo, negli ultimi decenni, gli architetti progettano case pensate per sfruttare la luce naturale al meglio, dove al centro dell’attenzione ci sono grandi finestre che ricoprono intere pareti. Le motivazioni non sono solamente estetiche: gli infissi permettono infatti di risparmiare energia per il riscaldamento e la luce riducendo i consumi di un’abitazione. Questo avviene senza dimenticarsi dell’isolamento termico, assicurato da materiali naturali, come il legno, utilizzati per la realizzazione di queste finestre.
casa piena di luce
Con vetrate molto ampie, si entra direttamente in contatto con la natura. Non solo se la casa è posizionata in mezzo al verde, ma anche se si dispone di una terrazza fiorita o un piccolo giardino. Una grande finestra, inoltre, può essere il punto di partenza per un arredamento elegante e accogliente. Uno stile minimale, ad esempio, si addice perfettamente a finestre in legno, dai profili minimi. Classiche ed eleganti, puoi personalizzarle utilizzando tendaggi colorati. Se hai abbastanza spazio a disposizione alla base della finestra, dei cuscini creeranno il perfetto angolo lettura.

Dot, gli assorbenti 100% in cotone

Wednesday, October 18, 2017

7 comments :
Sapevate che una donna passa circa 10 anni della propria vita in compagnia delle mestruazioni? Ben 450 cicli, durante i quali si arrivano ad utilizzare fino a 11mila assorbenti. 
E visto che il ciclo è un appuntamento inevitabile, meglio allora rendere questa "convivenza" più facile. Come? Semplice, scegliendo dei prodotti che ci proteggano in maniera naturale e ci garantiscano il massimo comfort, come quelli di DOT. 

Dot è una linea di assorbenti innovativi anallergici e naturalmente antibatterici grazie alla completa formulazione in 100% cotone e ad uno speciale brevetto Combimedica. 

Gli assorbenti DOT, inoltre sono pensate per le donne smart come me che acquistano tutto online e non amano (o non hanno) tempo di fare la spesa: si possono acquistare nello shop online e ricevere direttamente a casa.
Spedizione gratuita per il primo ordine e possibilità di abbonarsi al servizio, così da non rimanere mai sfornite... insomma niente più corse dell’ultimo minuto al supermercato!

La linea di assorbenti è assolutamente completa, per venire incontro alle esigenze e preferenze di ciascuna di noi: assorbenti interni o esterni, con o senza ali, più o meno spessi. DOT ha un prodotto per ogni donna (e per ogni flusso)! 

I formati disponibili sono: 

- DOT Assorbenti Esterni nelle misure Regular e Super 
L'assorbente classico, da usare di giorno e di notte, con pratiche ali ergonomiche che garantiscono la massima aderenza. Dotato di barriera anti odori e di una copertura antibatterica brevettata, per prevenire l'insorgenza delle più comuni infezioni batteriche. 

- DOT Tamponi Interni, nelle misure Soft, Regular e Super 
Super facili da inserire e rimuovere, essendo 100% in cotone riducono totalmente l’insorgenza della sindrome da shock tossico (TSS).
- DOT Assorbenti Notte, nei formati Normal, Super ed Extra
Ideali per i flussi più abbondanti e pensati per garantire una massima sicurezza. 

- DOT Salvaslip 
Super confortevoli e delicati, perfetti da indossare anche ogni giorno. 

E voi conoscevate già i prodotti DOT? Li avete mai provati? 
Se non lo avete ancora fatto vi consiglio di andare subito a dare una occhiata al sito e approfittare anche di uno speciale sconto di 5€ utilizzando il codice YOUAREGOLD 
linea prodotti DOT

Sneakers Saucony - Come abbinarle e tante idee look da copiare!

Tuesday, October 17, 2017

8 comments :
Ritmi frenetici e giornate sempre piene di impegni. Lo stile di vita moderno impone un diktat per i nostri piedi: la comodità. E così sono sempre più le scarpe da ginnastica ad essere le protagoniste dei nostri outfit quotidiani, trasformate ormai in oggetto di culto e non più in un semplice accessorio da palestra.
Fra le sneakers più in tendenza del momento troviamo senza dubbio le Saucony, scarpe tecniche da running apprezzate e conosciute in tutto il mondo. Il brand nasce in America, sulle rive del fiume da cui prende il nome e che tradotto significa “acque che corrono con leggerezza”. Concetto ripreso anche dal logo: una piccola onda, detta river.
Oggi le Saucony sono vendute nei migliori negozi e anche online, ad esempio su Selfiemoda.com, dove troverete e un vastissimo assortimento delle ultime collezioni o anche su Zalando, Spartoo o sullo stesso e-commerce del brand. 
Tantissime le varianti disponibili, in camoscio, in nylon e con tanti vivacissimi colori, anche a contrasto. Il modello di punta è sicuramente Jazz, che dal 1981 è rimasto sempre sulla cresta dell'onda. Design retrò e massimo comfort, per una scarpa leggera e con una costruzione di alta qualità; tomaia in pelle scamosciata con inserti in nylon, suola in gomma che resiste all'usura e interpola in gomma Eva bicolore, per una perfetta combinazione fra stabilità e ammortizzazione della camminata. 
Ma come abbinare le Saucony? Scopriamolo insieme con tante idee look tutte da copiare!

Come abbinare le Saucony? Idee look da copiare

Le scarpe Saucony sono decisamente versatili e complice la tendenza moda sporty-chic si prestano ad essere indossate dal mattino alla sera e (quasi) in ogni contesto: dalle situazioni più casual all'ufficio, passando al momento dell'aperitivo fino perché no ad una serata più chic (per chi ama dei look con forti contrasti).  La loro innata comodità le rende scarpe che è davvero un piacere indossare! 
L'abbinamento più classico è ovviamente quello con i jeans. Denim e sneakers formano una accoppiata vincente e praticamente evergreen. Se volete mettere bene in risalto la vostra Saucony, scegliete dei jeans cropped che lascino scoperta la caviglia, o fate voi un piccolo risvolto. Un tocco originale? Aggiungete un calzino super colorato e divertente, da portare rigorosamente a vista!

Se cercate un effetto un pò più rock, potrete invece sperimentare l'accoppiata con dei pantaloni/leggings in pelle, la cui aggressività sarà perfettamente bilanciata dall'appeal casual delle vostre sneakers. Aggiungete una t-shirt e/o una felpa e otterrete un perfetto look da "model off-duty". In questo caso il total black può essere davvero la scelta vincente.

Se invece siete amanti dei contrasti, perché non provare ad abbinare le Saucony con un abitino romantico e svolazzante? Una combinazione adatta soprattutto ai mesi più caldi perché invece NO assoluto all'accoppiata sneakers e calze, assolutamente OUT! Se volete sperimentare questa idea di look anche in inverno rassegnatevi dunque a far affrontare il freddo alle vostre gambe oppure osate con una combinazione un pò hip hop: il maxi calzettone in spugna alto fino al ginocchio. Super cool! 

E voi avete un paio di sneakers Saucony? E come vi piace indossarle?
saucony idea outfit

#collectionIRL la nuova collezione di Saldi Privati

5 comments :
Sicuramente conoscerete tutti SaldiPrivati, parte del gruppo francese Showroomprive e tra i maggiori player di riferimento in Italia nel settore delle flash sales. Uno shop online dove trovare ogni giorno le offerte delle migliori marche a prezzi imbattibili. 
Il funzionamento è semplicissimo: basta iscriversi per ricevere quotidianamente inviti tramite e-mail alle vendite in corso ed effettuare i propri acquisti in maniera sicura e conveniente.
Ma forse non saprete che SaldiPrivati ha da poco lanciato una collezione permanente di abbigliamento, #collectionIRL, online sul sito dal 20 settembre scorso. 
Una collezione pensata per le donne moderne, "sempre connesse", versatili e dinamiche, che desiderano essere comode in ogni momento della giornata senza tuttavia rinunciare allo stile. 
Donne In Real Life (da qui il nome) che non seguono la moda ma vogliono dettarla, capaci di vestirsi a occhi chiusi e sempre con stile.
Nascono così capi essenziali, semplici, accessibili ma ricchi di dettagli stilosi: capi che non possono mancare in un guardaroba che si rispetti! Capi basici rigorosamente made in France, con colori neutri, tagliati in modo da valorizzare la silhouette ed essere comodi da indossare tutto il giorno.
E non è tutto! In arrivo infatti anche alcune capsule: #curveIRL , una linea dedicata alle taglie comode e pensata per le bellezze curvy, e #partyIRL per aiutarci a trovare il look perfetto per Natale e Capodanno senza spendere un capitale (in arrivo rispettivamente a Novembre e Dicembre). 

#collectionIRL Saldi Privati : il mio cappotto 

Un capo che non può assolutamente mancare nel guardaroba di una smart girl in inverno? Senza dubbio un bel cappotto nero! Dalla #collectionIRL Saldi Privati, ho scelto un modello lungo e iperfemminile, con un raffinatissimo dettaglio: il collo in ecopelliccia! Un capo passe-partout da indossare di giorno con i jeans per i look casual, ma anche di sera per abbinamenti più eleganti. 
Caldo, comodo e chic... cosa chiedere di più ad un cappotto? 
E voi cosa ne pensate?
Saldi Privati

Anfibi - Rock my look con Deichmann

Monday, October 16, 2017

5 comments :
Ormai avete imparato a conoscermi: sono una principessa con un animo rock! Adoro vestirmi in maniera femminile, amo il tulle, il rosa, ma nascondo anche un lato da dark lady e da ragazzaccia.E fra le mie scarpe preferite ci sono senza dubbio loro, gli anfibi
Certo non sono aggraziati come un paio di eleganti décolleté ma appena indossati trasmettono una grinta infinita. E basta saperli abbinare bene, per non rinunciare alla femminilità. 
Anfibi - La mia scelta dalla collezione Autunno/Inverno Deichmann

Anfibi - La mia scelta dalla collezione Autunno/Inverno Deichmann

Dopo il successo della sua prima collezione di scarpe nella Primavera/Estate 2017, la cantautrice inglese Ellie Goulding ha continuato anche per questa stagione la sua collaborazione con Deichmann, dando vita ad una collezione che, ancora una volta, trasmette il tocco rock di Ellie
Io ho scelto un paio di anfibi militari neri, super pratici e comodi...e decisamente da rock star! Il classico biker a punta tonda con lacci, cinghie e suola carrarmato. Un modello che vi consiglio di accaparrarvi perchè si tratta di un evergreen, che riutilizzerete senza dubbio stagione dopo stagione. 
E poi con Deichmann come sempre, i prezzi sono così allettanti! Soli 44,90€ per una scarpa comoda e di qualità.
Anfibi - Come abbinare gli anfibi in un look femminile

Anfibi - Come abbinare gli anfibi in un look femminile

Ma come abbinare gli anfibi per renderli un pò più femminili? Io oggi ho scelto di creare un look dal sapore anni'90 con due capi firmati Rebellious Fashion. 
Ho scelto una gonna a vita alta in similpelle color senape (un colore che mi vedrete indossare spesso questo autunno/inverno!) e un top in velluto nero modello bardot, ossia con corpino arricciato e maniche a campana.  Un paio di orecchini a cerchio et voilà.... mi sento trasportata sulla scena di Beverly Hills 90210 (voi lo guardavate?).
Fatemi sapere cosa ne pensate del risultato finale?
anfibi deichmann

I quattro capi da indossare dal guardaroba di lui

1 comment :
Alzi la mano chi non si è divertita almeno una volta a curiosare nel guardaroba del proprio lui e a provare qualche capo! A noi donne non mancano certo le cose da indossare, ma è comunque divertente provare a prendere in prestito qualche capo al nostro fidanzato o papà, provando a dargli una nuova identità. Dopotutto era una abitudine cara anche alla divina Coco Chanel! 
Scopriamo dunque insieme i quattro capi da rubare dal guardaroba di lui.

I quattro capi da rubare dal guardaroba di lui: la camicia

Il capo maschile per eccellenza che può riadattarsi ad una reinterpretazione anche in un look femminile è senza dubbio la camicia. Le camicie slim fit da uomo, ad esempio, avendo una vestibilità più aderente sono perfette per essere indossate anche da una donna. Come abbinarle? Annodate in vita con sotto una t-shirt (magari lasciando anche intravedere qualche pizzo o merletto), infilate nei jeans a vita altissima o, per un effetto più chic anche con una gonna longuette al ginocchio. L'importante è sempre e comunque cercare di giocare con le proporzioni e ricordarsi di risvoltare le maniche che, se troppo lunghe, creerebbero un antiestetico effetto "sacco".
Ancora, se non siete altissime, provate anche ad indossare la camicia da uomo come se fosse un mini dress, magari con una bella cintura in vita. 
La camicia da uomo assume così una veste intrigante... e sono sicura che tutti i maschietti capiranno perché non c'è niente di più sexy di una donna con indosso solo la camicia del proprio uomo... 
capi da rubare dal guardaroba di lui

 

Diventare fashion blogger - Come usare la funzione SALVA di Instagram

Sunday, October 15, 2017

5 comments :
Ed eccoci qua ad un nuovo appuntamento della mia guida per Diventare Fashion Blogger! Come sempre, sono felice di condividere con voi idee, spunti, suggerimenti ma, ci tengo a dirlo, lungi da me volermi vendere come una guru o come un oracolo. Anzi, sarò felice se su ogni argomento vi andrà di confrontarvi con me, per crescere e migliorarci insieme! 
Oggi voglio parlarvi di una feauture del nostro social network preferito che viene spesso ignorata ma che in realtà può rivelarsi molto utile: la funzione SALVA di Instagram
Avete presente quella piccola bandierina che vedete sotto ogni post sul lato destro? Premendola, Instagram vi consente di salvare i post (vostri o di altri utenti) creando una sorta di collezione privata. Addirittura è possibile creare delle raccolte, ad esempio suddivise per argomento, per organizzare al meglio gli scatti salvati.
Come usare la funzione SALVA di Instagram

Come usare la funzione SALVA di Instagram in maniera strategica

Ma a cosa serve la funzione SALVA di Instagram? Può avere una sua utilità stategica? 
Ma certo che sì, anzi, nonostante la sua apparente semplicità può avere davvero moltissime funzioni: 
- Creare una wishlist per il vostro shopping 
Via via che incontrate su Instagram un prodotto che vi colpisce, click et via, salvatelo nella vostra wishlist. Arrivate al momento dei saldi ad esempio, avrete una pianificazione perfetta di quello che manca nel vostro guardaroba!
- Salvare foto di ispirazione per i vostri shooting 
Copiare non è lecito, ma ispirarsi si! Dunque salvate le immagini che vi colpiscono e vi ispirano. Io ad esempio, nell'attesa di realizzare il mio sogno di uno shooting a Parigi, sto salvando tutti gli scatti più belli realizzati proprio nella Ville Lumiére.  
- Organizzare le entries di concorsi e giveaway
Quando si organizza un giveaway non è sempre facile tenere traccia di tutti i partecipanti e dunque la funzione SALVA può essere utile anche in questo senso. 
- Monitorare la concorrenza 
Osservare il lavoro delle altre blogger è importante, azni strategico. Attraverso le loro pubblicazioni potrete infatti individuare aziende con cui poter potenzialmente collaborare o ancora meglio aziende che stanno al momento realizzando campagne di influencer marketing e alle quali proporvi.

E infine, se analizziamo la funzione SALVA di Instagram dall'altro lato, ossia quello dei nostri seguaci, grazie alle statistiche Analytics fornite, potremo vedere quante persone hanno salvato un nostro post (ma non chi!) e capire dunque quali post hanno avuto un maggiore successo fra i followers. 

E voi come utilizzate questa funzione?
diventare fashion blogger

Modificare foto online: Fotor, la migliore alternativa a Picmonkey

No comments :
Siete anche voi come me siete un pò negati con Photoshop (diciamoci la verità è un programma davvero complicato!)? Beh, niente panico, la soluzione è semplice, ossia ricorrere ad uno dei molti programmi di photo editing disponibili on line. 
Ma come scegliere il migliore programma modificare foto online
Già in passato, vi ho parlato di Fotor, un programma che ci consente nella massima semplicità di scatenare la nostra creatività e di rendere le nostre immagini ancora più belle. 
Finora si contendeva lo scettro di miglior programma di photo editing con il "rivale" Picmonkey ma, da quando quest'ultimo è diventato a pagamento,  Fotor rimane senza dubbio l'opzione migliore. 
Il fatto di essere gratuito non è da poco, non credete? 
E questo è solo uno dei tanti motivi per cui scegliere Fotor. 

Modificare foto online: le infinite opzioni di Fotor 

Fotor è un editor fotografico online, ossia che non richiede alcuna installazione e che conquista per le sue molteplici opzioni come l'aggiunta di filtri, frame, testo, adesivi e molto antro ancora. 
I photo effects sono davvero tantissimi, da quelli più basici a quelli più strani e originali, soprattutto se come me deciderete di fare un piccolo investimento e passare la versione Premium che è ovviamente ancora più ricca e piena di possibilità. 
alternative a picmonkey

Ancora, su Fotor è possibile creare collage super divertenti con le nostre foto o, ricorrendo alla sezione design, dare vita a progetti creativi pensati appositamente per i social networks: creare Facebook cover photos, immagini per il proprio canale Youtube o ancora foto personalizzate per Instagram o per il proprio blog. 
cover photo Facebook

E nessun pericolo di perdere il proprio lavoro, magari ancora in corso d'opera! Fotor consente infatti di salvare le proprie creazioni in un personale cloud all'interno del sito. Una funzione di una utilità grandissima. 

Personalizza le tue foto di Halloween con Fotor 

E proprio usando le tantissime funzionalità di Fotor, perché non creare delle foto pensate per Halloween? In vista di questa terrificante ricorrenza Fotor ci propone infatti tanti effetti e grafiche ad hoc come mostruosi background per i nostri collages, nuovi filtri e nuovi fonts in perfetto stile horror e tante clip art pronte a "infestare" le nostre immagini. 
Correte subito a scatenare anche voi la vostra creatività! 
foto effetti halloween

Indossare il verde - Una proposta elegante

Saturday, October 14, 2017

5 comments :
Indossare il verde - Non certo un colore che si indossa spesso. E dunque sorgono spontanee le domande: a chi sta bene il verde? come si abbina? 
Indossare il verde - Come si abbina il verde

Indossare il verde - A chi sta bene il verde 

Un detto popolare dice: “Chi di verde di veste di beltà sua si fida”. 
Indossare il verde, soprattutto se accesso, è un modo di affermare la propria bellezza. Il verde è infatti un colore che porta con sé tranquillità, rasserena chi ci guarda e dunque ci pone in una posizione di maggiore sicurezza e controllo. Ci fa sentire sicuri e quindi più belli! 
Un colore positivo dunque ma per indossarlo al meglio occorre sceglierlo nella sfumatura che più si adatta ai nostri colori naturali. 
Nei toni più chiari e pastello, ad esempio, il verde tende a stare bene a tutte. Ma nelle sfumature più intense si adatta meglio a capigliature di colori caldi (castano, rosso), pelle non troppo chiara e occhi verdi o nocciola. 
Indossare il verde - Come si abbina il verde

Indossare il verde - Come si abbina il verde

Ma a quali altri colori si abbina il verde? 
Oltre al classico nero, il verde è perfetto con i neutri: crema, senape, beige, rosa polvere. Più interessanti e originali gli abbinamenti con altri colori intensi e dal sapore invernale: prugna, bordeaux, grigio. E se invece volete osare con qualcosa di più acceso provate con il fucsia! 
Indossare il verde - Come si abbina il verde

Indossare il verde - Il mio outfit elegante 

Personalmente amo indossare il verde, soprattutto nelle tonalità più scure. Oggi ho deciso di indossarlo per un outfit elegante, con un raffinato abitino cut-out con tagli laterali che lo rendono anche super sexy. 
Per gli accessori ho scelto il classico nero: sandali con il tacco e una mini bag. E infine un tocco di luce, per ravvivare un insieme che sarebbe potuto altrimenti risultare cupo: una maxi collana statement super preziosa. 
Cosa ve ne pare del risultato finale? 
a chi sta bene il verde

Arredare gli interni con tocchi metallici

Friday, October 13, 2017

1 comment :
Uno dei trend più fortunati del 2017 per l’interior design è l’utilizzo del metallo. Rame, ottone ed oro si trovano su qualsiasi oggetto di arredamento, come sedie, tavoli, lampadari, ma anche la carta da parati, i tessuti ed altri elementi decorativi. Se hai appena effettuato una ristrutturazione, e stai per scegliere l’arredamento della casa, non puoi fare a meno di inserire questi elementi nel design della tua casa.

Partiamo dal rame in cucina, luogo in cui si addice perfettamente, specialmente se abbinato a colori neutri come il rosa o a superfici in marmo chiaro. Questo metallo era già presente nelle riviste di interior design degli anni passati, ma quest’anno si è affermato ancora di più. È perfetto anche in combinazione con tonalità più scure per dare un effetto minimale e industriale. Infatti, si abbina perfettamente ad elementi di arredo in nero, come per la nuova cucina sostenibile di Ikea Kungsbacka, a cui puoi aggiungere delle maniglie in rame per darle un tocco personale: un Ikea hack elegante e alla portata di tutti.
metalli design
L’ottone, già molto utilizzato negli anni ‘80, ritorna nelle nostre case, portando un elegante tocco di luce attraverso elementi di arredo e accessori. Si abbina perfettamente ad arredi in velluto, anche quest’ultimo molto di moda quest’anno, specialmente se di colore scuro come il verde o il blu. Questo metallo è ottimo per i complementi d’arredo del bagno, perchè si addice a diverse tipologie di piastrelle, da quelle con tonalità più accese, a quelle classiche o con motivi semplici.
arredare con dettagli metallici
Infine, un altro metallo da tenere in considerazione nel design della casa è l’oro. Versatile ma sempre elegante, rappresenta una scelta sicura per ogni stanza e stile. Nel salotto, ad esempio, si abbina perfettamente a mobili in stile classico, ma anche ad elementi più colorati e urban. Una sedia in oro è perfetta in combinazione con dei pavimenti in ceramica lucidi ed eleganti, mentre un quadro può dare un tocco di luce alle pareti scure. Non dimentichiamoci di elementi decorativi come vasi e vassoi: in questo modo la stanza sembrerà risplendere. Adesso non ti resta altro da fare che inserire questi elementi metallici nella tua casa.
dettagli metallici arredo

Al parco con Cybex Mios

1 comment :
Complice un autunno più clemente che mai, adoro trascorrere il pomeriggio al parco con Flaminia, per farla svagare un pò con i suoi giochi preferiti e in compagnia di altri bimbi. Nostro inseparabile compagno di avventura è il passeggino Cybex Mios che anche in questa occasione si è dimostrato essere la scelta perfetta. 

Cybex Mios: il passeggino perfetto...anche per il parco! 


Ho usato Cybex Mios in città e poi al mare e devo dire che in ogni occasione non ha mai deluso le mie aspettative. E anche al parco...si è rivelato il passeggino perfetto! 

Cybex Mios è pratico e maneggevole da guidare anche sui terreni un pò impervi (al parco si possono incontrare ad esempio rami o sassi), su salite e discese grazie alle ruote anteriori piroettanti e alle sospensioni montate su tutte e 4 le morbide ruote.
E' così leggero che io lo muovo anche con una sola mano, anche grazie al mangione unico regolabile in altezza! 

Dopo una giornata trascorsa al parco è possibile che il passeggino si sporchi. E Cybex Mios è anche pratico da lavare!
Io solitamente pulisco il telaio con un panno umido e un detergente neutro e le parti rimovibili in lavatrice o a mano con acqua tiepida (max 30°). 
Lascio poi aperto il passeggino per farlo asciugare e vi assicuro che grazie alla sua struttura leggera e ai suoi ottimi materiali, Mios si si asciuga anche super velocemente. 

E infine beh, lo vedete con i vostri occhi, il mio Cybex Mios nella Limited Edition Butterfly è tremendamente fashion! Uno stile contemporaneo, estroso e innovativo, non è solo un passeggino ma un vero e proprio accessorio modaiolo. 
E dunque niente di meglio per essere la più "invidiata" fra tutte le mamme del parco!
passeggino ultraleggero