Powered by Blogger.

Semi di lino - I benefici per i capelli e i migliori prodotti da usare

Monday, January 25, 2021

No comments :
Il lino è una pianta erbacea da cui sin dall'antichità si ricava l'omonima fibra tessile pregiata. I suoi semi inoltre (e l'olio che se ne può estrarre) vantano numerose qualità benefiche per l'intero organismo e in particolare sono considerati un vero e proprio elisir di salute e bellezza per i nostri capelli. 
Proprio per questo sono utilizzati come ingredienti in alcuni shampoo professionali. 
semi di lino capelli

I benefici dei semi di lino sui capelli

Ma quali sono esattamente i benefici dei semi di lino sui capelli? 
  • Grazie alla Vitamina E che contengono aiutano la crescita dei capelli e prevengono la comparsa precoce dei cosiddetti “bianchi”. 
  • Bilanciano il pH e regolano il sebo 
  • Leniscono le infiammazioni al cuoio capelluto prevenendo problemi come forfora, eczemi, perdita di capelli. 
  • Nutrono i capelli rendendoli più forti, idratati ed elastici evitando problemi come rotture, doppie punte. 
  • Rendono i capelli più lisci e pettinabili (un pò come fa un balsamo!) risolvendo così secchezza e problemi di crespo.

Come usare i semi di lino sui capelli 

Il modo più semplice per usare i semi di lino sui capelli è quello di affidarsi a dei prodotti professionali che li abbiano fra i loro ingredienti. Acquistarli è semplice, anche online, ad esempio su  Capellomio.it, lo shop specializzato nei prodotti per la cura dei capelli (per lui e per lei) e dove avrete sicuramente l'imbarazzo della scelta fra decine e decine di brand rinomati e referenze di prodotto. 
capellomio.it

Il prosciutto crudo nella dieta - Io scelgo quello de La Casa del Prosciutto

Thursday, January 14, 2021

No comments :

Il prosciutto crudo nella dieta

Diciamoci la verità, una delle cose più buone al mondo da mangiare è anche una delle più semplici: un bel panino al prosciutto crudo! Ma il prosciutto crudo fa ingrassare? 
Partiamo da un presupposto, non esistono alimenti che di per sé facciano ingrassare o dimagrire. Un regime alimentare sano comprende tutti gli alimenti, ovviamente nelle giuste dosi: nulla è vietato, l'importante è evitare gli eccessi!
E questo vale anche per il prosciutto crudo, che, anzi per le sue caratteristiche può anche essere l'alleato perfetto per dimagrire (esiste anche una vera e propria dieta del prosciutto crudo che può aiutare a perdere fino a 2kg in soli 5 giorni!). 
Il prosciutto crudo innanzitutto è lavorato in modo naturale e non contiene additivi o conservanti (si ottiene infatti dalla salatura a secco della coscia di maiale). 
Contiene proteine buone, amminoacidi essenziali, vitamine del gruppo B ed E, sali minerali, ferro, zinco e selenio (importantissimi se si soffre di anemia e in tutti quei casi in cui le nostre difese immunitarie sono ridotte.
Si è vero contiene molto sale, ma il segreto sta nell'abbinarlo a pietanze non salate, così da creare un bilanciamento, e nel bere sempre molta acqua. 
E il grasso? Beh essendo visibile è anche facile da eliminare, rendendo ancora light la nostra gustosa fetta di prosciutto crudo.
Un alimento insomma assolutamente da non eliminare e da godersi senza di colpa, avendo però l'accortezza di scegliere sempre prodotti genuini, di qualità e di sicura provenienza.
Proprio come quelli de La Casa del Prosciutto

La Casa del Prosciutto - Una passione lunga oltre un secolo 

La Casa del Prosciutto è sia stabilimento produttivo (Prosciuttificio Alberti) che Osteria, dove è possibile degustare ed acquistare il Prosciutto di San Daniele, oltre che formaggi tipici della zona, i contorni in agrodolce ed i migliori vini Friulani. 
Ovviamente è possibile acquistare le loro delizie anche nello shop online dove troverete prosciutti interi, tranci e vaschette oltre che alcune combinazioni d'acquisto davvero molto vantaggiose! 
Una qualità frutto di oltre cento anni di esperienza nel settore: è infatti trascorso più di un secolo da quando Osvaldo Alberti si trasferì a San Daniele del Friuli per consolidare la sua iniziativa imprenditoriale ed ora Marco e Luca Alberti (la quinta generazione) stanno partecipando attivamente nella complessa attività produttiva e commerciale apportando nuove idee per l’ulteriore sviluppo aziendale, senza mai dimenticare che le eccellenze nascono e continuano ad esistere solo rispettando l’esperienza, l’artigianalità e la passione familiare per continuare ad ottenere un prodotto unico: il Prosciutto di San Daniele.

Ditemi la verità, vi ho fatto venire fame? 
la casa del prosciutto
prosciutto san daniele






Il ritorno della moda anni '90 - Il bomber militare

Sunday, January 10, 2021

1 comment :
Già da qualche anno abbiamo iniziato ad assistere al prepotente ritorno della moda anni '90.  Crop top, camicie plaid e ovviamente, lui, una vera icona, il bomber militare
Il bomber è un capo che non può mancare nel guardaroba di chi ama la praticità e lo stile casual. 
Inizialmente creato per i piloti e consacrato come must have moda negli anni Sessanta con i modelli da baseball, il bomber è stato poi protagonista assoluto negli anni'90 e nuovamente oggi si afferma come un capospalla di grande tendenza. 

E se dico bomber, un solo capo (davvero iconico) ci viene in mente: il bomber di Alpha Industries! Verde, nero o blu, con l'inconfondibile interno arancione, un capo che ha fatto storia e che avevamo tutti ai tempi del liceo. E ancora oggi attuale e trendy più che mai! 

Alpha Industries è un brand fondato nel 1959 in Tennessee e specializzato in abbigliamento militare. Dopo aver fornito per anni prodotti all'esercito americano si è poi trasformato in un vero e proprio brand di moda, che mantiene comunque intatta la propria vocazione. 

Oggi propone non solo il classico bomber ma anche felpe, pantaloni e altri capispalla, per uomo, donna e bambino. La distinzione fra sessi nei capi proposti è inoltre poco netta: la maggior parte dei capi è infatti molto versatile e unisex! 
Io ad esempio ho scelto per me un modello da uomo, proprio perchè amo la vestibilità un pò over. 
Si tratta del modello MA-1 Grim Reapers , che rende omaggio al 13° Squadrone dell'Aeronautica Militare degli Stati Uniti. Una giacca da volo dal taglio over, arricchita da patches removibili e con il classico interno arancione. Super calda e perfetta per queste giornate così fredde! 
Analogo il modello di Flaminia, MA-1 Patch Youth, anch'esso arricchito da patches e imbottito. 
Trovo che sia la perfetta alternativa al classico piumino anche per i bimbi! 
bomber alpha industries
bomber militare

Intervista all'influencer Monelle Chiti - Energia allo stato puro!

Wednesday, January 6, 2021

No comments :
Oggi scambiamo quattro chiacchiere con Monelle Chiti, autrice del blog omonimo "Monelle Chiti", influencer e fotografa musicale.
Sul suo blog e sul suo canale Instagram @monellechiti parla di moda, bellezza e tutto ciò che la appassiona. Visitate le sue pagine e verrete travolti da un mondo di colore e di energia! 

Ciao Monelle! Innanzitutto toglici una curiosità e raccontaci le origini del tuo nome davvero unico.
Ciao a tutti! Partiamo dal fatto che Monelle (si pronuncia Monel) è il mio vero nome, tanti credono ancora che sia il mio soprannome. E' un nome francese, ma sono italiana. I miei mi hanno dato questo nome perchè negli anni’80 andavano sempre in Francia ed una loro amica francese si chiamava come me, da lì la scelta del nome. In Italia non conosco nessuno che si chiama così, in Francia ed in Canada è piuttosto diffuso.
monelle chiti
Oltre che influencer sei anche fotografa musicale. Com'è nata questa tua passione e professione?
La musica è sempre stata parte di me, sono cresciuta con Mtv accesa anche quando studiavo. Quando tutte le mie coetanee andavano in discoteca io andavo ai concerti. Fotografo da quando sono ragazzina e così ho iniziato a fare foto anche durante i concerti di musica dal vivo. Poi ho fatto una scuola di Fotografia per perfezionare il tutto ed ho iniziato a lavorare come fotografa musicale poco più che ventenne. In seguito mi sono trasferita a Milano perchè c’erano un sacco di eventi e concerti e avevo voglia di vivere in quel mondo lì. Alla fine fotografo persone sui palchi da quando ho 21 anni e anche se le cose sono molte cambiate da allora non mi sono stancata di fotografare musicisti.

Parliamo invece dei tuoi gatti spesso protagonisti dei tuoi post e delle tue stories. Cosa ci racconti di loro?
Otto e Juna sono fratello e sorella e sono con me ed il mio compagno da quando hanno 2 mesi. Li abbiamo adottati da una famiglia che li regalava. Prenderli in coppia è stata un'ottima scelta perchè si fanno compagnia e giocano tra loro. Sono due mici molto dolci e coccoloni, praticamente sono l'ombra mia e di Marco. Da 2 anni poi è arrivata anche Alpha, una trovatella che ci è comparsa in giardino e abbiamo deciso di tenere. E' una gatta molto diversa dagli altri due, molto selvatica e poco propensa alla coccole, ma molto giocherellona e divertente. Essendo vissuta circa 7 mesi in strada il carattere non è certo come due mici viziati dalla nascita, ma piano piano si sta abituando alla presenza di due umani che vivono in casa sua (perchè chiaramente quando avete un animale siete voi che vivete nel suo territorio e non viceversa!) 

Nei tuoi canali ci mostri spesso i tuoi look. Quali sono i capi essenziali del tuo guardaroba?
Quello irrinunciabile per eccellenza per me è la camicia. In inverno è perfetta sia da sola, che con un cardigan che sotto un maglione. Io lo trovo un capo estremamente versatile. In estate invece non rinuncio mai a vestitini e shorts.

Un altro tema che tratti spesso è la bellezza. Raccontaci la tua beauty routine.
La mattina crema viso e basta, mi trucco solo se devo uscire per appuntamenti o fare shooting. Mi piace truccarmi, ma lo faccio solo nelle occasioni particolari, per il resto preferisco acqua e sapone. La sera invece non rinuncio mai a struccarmi (mai e poi mai andate a letto truccate, fatelo per la vostra pelle!), siero rilassante e crema notte. Durante la settimana però la mia coccola preferita è farmi la manicure che faccio sempre da sola perché mi piace e poi metto lo smalto che è il mio cosmetico preferito. Senza smalto non mi vedrete mai, per me è un amore infinito da quando ho 18 anni. Come del resto la frangetta, non riesco proprio a vivere senza.

Un desiderio per il 2021.
L'unica cosa che spero, come ogni anno, è di restare in salute. Non faccio mai piani a lungo termine, non mi si addicono. Spero quindi che io e le persone a cui voglio bene stiano bene e siano felici. In fondo essere sereni, per me, è la cosa più importante in questo mondo.
blogger italiane
influencer italiane

Per seguire Monelle ecco i suoi link
Pagina Instagram - @monellechiti

Alimentum - L'antisupermercato italiano

Sunday, January 3, 2021

No comments :

Oggi voglio raccontarvi una storia. Durante il lockdown di marzo, ho smesso di andare al supermercato. Le file interminabili che si venivano a creare e anche la paura del contagio a contatto con così tante altre persone, mi hanno portata a riscoprire i piccoli negozi di vicinato. Il fornaio, il macellaio, l'ortolano. E così, ho anche riscoperto il valore delle cose buone e semplici. Dei prodotti del territorio, quelli che tipicamente non trovi nella grande distribuzione. 

Nella maggior dei supermercati tradizionali infatti, il primo obiettivo che si segue quando si determina l’assortimento dei prodotti è la massimizzazione delle vendite. E questo obiettivo si ottiene o puntando su prodotti con prezzi bassi o su prodotti di grande notorietà. E non sempre questo significa che si stiano scegliendo i prodotti “migliori” per il consumatore!

Dalla voglia di andare contro a questa strategia nasce Alimentum, il primo "antisupermercato" italiano

alimentum antisupermercato

Alimentum vuole infatti offrire un'alternativa alla spesa presso le grandi catene, puntando su prodotti frutto della ricchezza del nostro territorio, selezionati sulla base di qualità e gusto e non sulla loro notorietà. Si vanno così a privilegiare, rispetto ai grandi marchi, i i piccoli produttori locali e le aziende agricole spesso esclusi dalla distribuzione organizzata e sconosciuti al grande pubblico. 

Eccellenza dunque, ma non prezzi alti. Alimentum infatti investe nell’ottimizzazione logistica, privilegia la filiera corta ed evita i prodotti pubblicizzati. Per questo motivo il prezzo dei prodotti è determinato principalmente dal valore della materia prima, come è giusto che sia.