Powered by Blogger.

Colorito perfetto per 24 ore con Everlasting & Everlasting Concealer Clarins

Sunday, April 11, 2021

No comments :
Un colorito naturale e perfetto che resiste a tutte le sfide quotidiane? Non è una illusione ma una realtà resa possibile da una nuova coppia ideata da Clarins: Everlasting & Everlasting Concealer, fondotinta e correttore in grado di assicurare 24 ore di tenuta, finish mat, elevata coprenza, sensorialità e… trattamento!
Everlasting & Everlasting Concealer garantiscono innanzitutto una coprenza elevata.
Il fondotinta leviga e sfuma le imperfezioni, assorbe l'eccesso di sebo e uniforma in maniera naturale il colorito. Il correttore sfuma il contorno occhi, copre le occhiaie e illumina, il tutto senza segnare i tratti.
Allo stesso tempo però vantano entrambi una texture fluida, delicata ed extra-leggera che lascia respirare la pelle.
Questi prodotti infine sono anche dei veri trattamenti per la pelle e racchiudono estratto di quinoa bio, per idratare e contribuire a rafforzare la barriera cutanea. Il correttore contiene anche escina di castagna d’India, efficace sul microcircolo.

Questa coppia magica è pensata inoltre davvero per tutte le donne e si declina in nuovissime tonalità, dalla più chiara alla più scura: 35 nuances per il fondotinta, 8 per il correttore così da ottenere un match perfetto con ogni tipo di carnagione.

Insomma dei veri must have da avere nel beauty case!
everlasting clarins
novità fondotinta clarins

Extension ciglia - Il trend delle extension ciglia colorate

Saturday, April 3, 2021

1 comment :

Cosa sono le extension ciglia

Il trattamento di extension ciglia è un trattamento estetico di allungamento e infoltimento delle ciglia naturali attraverso l'applicazione di ciglia in fibra sintetica (o anche naturale). 
Le ciglia da applicare possono avere diverse curvature, lunghezze e spessori e vengono scelte in base all'effetto finale desiderato. Diverse anche le tecniche di applicazione , come quella one to one e la posa volume, da scegliere sempre in base alla forma dell'occhio e al proprio desiderata. 
La durata dell'impianto generalmente dura circa tre settimane ma è influenzata dal ciclo vitale delle ciglia, dalla cura fatta a casa e anche da fattori ormonali. 
Per avere sempre un effetto pieno e armonioso è comunque fondamentale fare dei ritocchi. 
posa extension ciglia

Dove fare Extension ciglia a Firenze?

Partiamo da un presupposto: quello delle extension ciglia è un trattamento da fare solo affidandosi a professionisti fidati. Si tratta infatti di una procedura complicata (dimenticatevi quindi il fai da te!) e che andando ad insistere su una zona delicatissima come quella oculare richiede l'uso di prodotti davvero sicuri e di qualità. 
Per le extension ciglia a Firenze il mio consiglio è quello di affidarsi a Sabrina Leonessi di Passioneciglia, una professionista che da anni lavora in questo settore e che sa unire grande competenza  ad un profondo amore per questo lavoro. 
Capace di mettere la cliente a proprio agio e di coccolarla nel migliore dei modi, Sabrina è attenta, precisa ma anche creativa e sempre aperta allo studio di nuove tecniche da proporre alle sue clienti. 
Insomma, con lei andrete davvero sul sicuro! 
extension ciglia firenze

La rivincita dei colori neutri

Thursday, April 1, 2021

1 comment :
In questa primavera stiamo assistendo ad una vera e propria esplosione dei colori pastello. Ma, se da un lato lilla, azzurro baby, giallo pallido e rosa cipria stanno invadendo i nostri armadi, dall'altro ci sono alcune tonalità che in realtà non li hanno mai abbandonati, perché sempre in tendenza!
Sto parlando dei colori neutri, dei colori a volte " non colori", sempre chic e sofisticati, super facili da abbinare e intramontabili. 
Il sabbia, equilibrio perfetto, una nuances sofisticata e romantica, ideale anche per gli accessori. Il nude che ricorda il colore della pelle. Il beige, elegante e disinvolto ed eterno punto di riferimento per i grandi marchi della moda. Il bianco, puro e splendente o a volte più "sporco" tendente all'avorio. Il marrone che ci ricorda golosità come il caramello o il cioccolato. 
Tutte le tonalità della terra, più o meno calde, più o meno intense.
Io li adoro perché ti fanno sentire cool senza sforzo e perché si prestano anche ad essere mixati fra loro! Insomma sono dei veri essentials! 
E ultimamente ho fatto proprio incetta di capi neutrals sul mio sito di shopping online preferito: Femmeluxe. Curiose di scoprirli insieme? 

I miei look Femmeluxe con colori neutri 

Questo è stato senza dubbio l'anno dei look comodi e ve lo confesso, ho fatto incetta di pantaloni in felpa ( i cosiddetti cuffed joggers) che indosso praticamente in ogni occasione e sia per stare in casa che per andare a lavoro. La loro vestibilità over è veramente impareggiabile! 
Li trovo cool in ogni colore però effettivamente quando si opta per i colori neutri è decisamente molto più facile abbinarli! Possiamo infatti sia mantenere il look sulla stessa palette, semplicemente giocando sulle gradazioni e le tonalità, oppure osare e quindi abbinare ai pantaloni neutri dei colori accesi e a contrasto. 
Insomma le possibilità sono davvero infinite! 
Io ho scelto una tonalità tra il beige e il rosa pesca e una più scura, fra il verde militare e il marrone. E vedrete come mi staranno bene quando sarò anche più abbronzata!
Fra l'altro vi do una dritta fashion: io li indosso con le sneakers ma sono super fighi anche portati con i tacchi alti. Provare per credere! 
cuffed joggers

Come è cambiato il mondo degli influencer nell'anno del Covid

Thursday, March 25, 2021

No comments :

La pandemia che abbiamo vissuto lo scorso anno e che, ahimé, stiamo ancora vivendo ha davvero rivoluzionato il mondo. Ha cambiato il modo in cui facciamo la spesa, in cui lavoriamo (smartworking e video meeting e ho detto tutto!), il modo in cui ci alleniamo, socializziamo. E anche, profondamente il mondo degli influencer
Durante il lockdown le persone hanno intensificato l'utilizzo dei social network e questo ha portato come diretta conseguenza ad una crescita dell'influencer marketing.
Come sottolineato da Pambianco in un recente articolo l’impatto delle collaborazioni con gli influencer nel 2020 è salito del 57% rispetto all’anno scorso. Ma al di là della crescita in termini numerici di questa professione, tanti sono stati anche i cambiamenti qualitativi. 
Vediamo dunque nel dettaglio come è cambiato il mondo degli influencer nell'anno del Covid!

Covid e cambiamenti nel mondo dell'influencer marketing

Durante il lockdown dello scorso anno due sono le attività che ci hanno impegnati in maniera particolare: il fitness e la cucina. Di conseguenza anche gli influencer di questi settori hanno vissuto una crescita esponenziale. 
Tantissimi fitness influencer hanno ottenuto grande successo condividendo programmi di allenamento da fare a casa, video motivazionali e perché no anche consigli per rimanere in forma e avere in generale uno stile di vita sano. 
Analogamente, anche i food influencer hanno visto un’impennata del proprio engagement ed hanno riempito la pancia dei propri follower con succulente ricette e impiattamenti.
Crescita fortissima anche nel comparto dell'intrattenimento: video e post divertenti hanno strappato un sorriso a milioni di persone e sono stati perciò cliccati e condivisi. 
food influencer
Negativo invece, come si può facilmente intuire, l'impatto per il settore travel, fortemente penalizzato da chiusure e restrizioni. 
Da un punto di vista dei contenuti si sono sempre più imposti i formati video come IG stories, reel, dirette Instagram, arrivando ad avere una rilevanza di ben l'80%. Anche TikTok ha preso sempre più campo diventando un vero punto di riferimento non solo per la Generazione Z. 
Altra macro-tendenza che si è fortemente imposta nel mondo dell'influencer marketing è infine quella che potremmo chiamare assunzione di un ruolo sociale.
Durante questo ultimo anno l'influencer infatti si è evoluto dal ruolo di semplice promotore di brand andando appunto ad assumere un ruolo rilevante da un punto di vista sociale, sia grazie alle informazioni e ai consigli date sui comportamenti da tenere per affrontare le criticità del momento sia per la capacità che di dare vita o di promuovere iniziative benefiche (basti pensare alle star dei social che hanno usato la propria visibilità per sensibilizzare e raccogliere fondi , come i 4,3 milioni di euro raccolti dai Ferragnez.
E non solo impegno nella lotta al Covid, ma impegno sociale a 360°: sono sempre più numerosi gli influencer scesi in campo per lottare contro il razzismo, la violenza sulle donne o per sostenere scelte ecosostenibili. 
In termini più ampi, si può evidenziare una tendenza alla empatia e all'autenticità: gli utenti sono sempre più alla ricerca di racconti di vita reale, di sentimenti, genuinità e trasparenza e scelgono di seguire profili che propongono contenuti veri alla ricerca di qualcuno a cui chiedere consigli, proprio come farebbero con un amico.
ferragnez



Carta da parati: come scegliere quella giusta!

Saturday, March 20, 2021

No comments :
Hai intenzione di donare un aspetto totalmente differente alla tua casa, ma non vuoi limitarti soltanto ad effettuare una ritinteggiatura? Bene, la carta da parati può essere sicuramente una scelta giusta per le tue esigenze. Con questo tipo di prodotto si possono realizzare delle decorazioni di grande effetto, a prescindere che si tratti di un appartamento utilizzato come abitazione o come ufficio.

La scelta delle varie grafiche e delle varie decorazioni di cui possiamo servirci è così ampia che avremo difficoltà. Proprio per questo sarebbe prima consigliabile conoscere alcuni aspetti fondamentali, in maniera tale da avere le carte in regola per scegliere la carta da parati giusta.

Attenzione agli spazi!

La prima cosa che dev’essere presa in considerazione nella scelta di una carta da parati è sicuramente lo spazio e quindi le misure di una parete. Questo, non soltanto materialmente perché è fondamentale capire quanto materiale acquistare, per non rimanere senza o per non acquistarne troppo, ma perché alcune tipologie di decorazioni o fantasie potrebbero essere poco adatte a spazi ridotti o troppo ampi. Se non avete idea di come prendere le misure al meglio, vi potrà risultare davvero molto utile conoscere prima quali tipo di misuratore distanza esistono sul mercato e quale possa fare al caso vostro.

Differenti tipologie di carte da parati

Inutile dire che esistono tantissime tipologie di carte da parati sul mercato. Non si parla di distinzioni soltanto in base alla grafica e quindi ai colori, ma ben più importante è la distinzione per tipologia di materiale. E’ evidente che non tutti i materiali siano adatti a tutte le stanze della casa e quindi la scelta dev’essere fatta in maniera molto oculata e certosina.

Ci sono stanze come bagni e cucine che sono sottoposti a temperature molto particolari, più alte o basse rispetto al resto della casa. Al giorno d’oggi, il mercato offre un’ampia scelta circa i materiali da poter utilizzare: ci sono per esempio carte da parati in composizione mista, per esempio vinile e tessuto, o tessuto non tessuto (TNT): in questo caso si parla di prodotti facilmente lavabili e molto resistenti. Il vinile è molto indicato per il bagno e per la cucine, visto che risulta lavabile molto facilmente.

La qualità

E’ vero anche che esistono prodotti di una certa qualità e altri con qualità inferiore. Anche qui dobbiamo prestare massima attenzione. Sicuramente in questo senso la grafica può esserci d’aiuto: alcune carte da parati hanno una definizione spettacolare e riescono a simulare delle opere d’arte, sia classica che moderna, davvero in maniera perfetta. Basti pensare che ci sono dei veri e propri artisti che si dedicano alla decorazione della carta da parati che poi va venduta.

Ovviamente, anche il materiale incide nettamente sulla qualità della carta da parati. Solitamente le carte da parati sono costituite maggiormente da cellulosa, ma si tratta di prodotti che sono difficilmente lavabili e sono molto spesse. Proprio per questo, chi cerca un prodotto migliore, si può orientare verso il TNT o il vinile, di grande resistenza e con un impatto visivo e tattile molto migliore.
carta da parati


Mercato immobiliare ai tempi del Covid - E' il momento giusto per comprare casa!

Friday, March 19, 2021

No comments :
Ricordo ancora come se fosse ieri il lockdown dello scorso anno. Sono stata tre mesi chiusa in casa, senza uscire mai neanche per fare la spesa (sono diventata una pro nell'uso dell'online) e con una sola eccezione: il rogito dal notaio per l'acquisto della mia prima casa. Eh si perché il mercato immobiliare ai tempi del Covid è mutato profondamente e soprattutto è diventato più vantaggioso per l'acquirente finale. Insomma è il momento giusto per comprare casa!

Il mercato immobiliare ai tempi del Covid

L'emergenza sanitaria ha avuto un impatto enorme sul mercato immobiliare
I prezzi delle case sono lievemente scesi, soprattutto a seguito della seconda ondata come evidenziato da una recente analisi di Immobiliare.it dedicata appunto ai prezzi in calo delle case in Italia
Se infatti durante la prima ondata chi aveva un immobile in vendita aveva reagito congelandone il prezzo, in attesa di comprendere come si sarebbe evoluta un’eventuale crisi economica,  con la nuova emergenza sanitaria e i conseguenti lockdown i venditori hanno iniziato a rivedere i valori decisamente al ribasso.
Cambiamenti anche sulla tipologia delle case acquistate con una ricerca sempre maggiore di case indipendenti/ semi-indipendenti, con metrature più ampie o che siano comunque dotate di giardino come evidenzia questo grafico di Idealista.
tipologie immobili acquistati

Allenati e divertiti con i tappetini Tumble Mat

Thursday, March 18, 2021

1 comment :
Quest'anno passato fra lockdown e palestre chiuse ci ha trasformati tutti in degli sportivi fai da te! Insomma, chi non si è allenato a casa o in giardino almeno una volta?
E per un allenamento che si rispetti è fondamentale la scelta del giusto tappetino da ginnastica!
Il tappetino deve infatti fornire protezione alla schiena e alle articolazioni durante gli esercizi che vengono svolti, non essere scivoloso

I miei preferiti? I tappetini ad aria (tumble mat) ossia tappetini che vengono gonfiati ad aria attraverso una pompa. Il loro principale vantaggio?
La versatilità! Possono infatti essere usati per la ginnastica a corpo libero, per le arti marziali, per la danza, lo yoga, la ginnastica ritmica o artistica... insomma praticamente per tutto! Sono inoltre ideali sia per gli ambienti chiusi che per le attività all'aperto, in acqua in piscina o al mare, per giocare sull'erba e così via. ... ad esempio provate a cospargere la superficie di sapone... darete il via ad un gioco davvero super divertente!

I tappetini ad aria possono essere acquistati sia online che offline. Ma fate molta attenzione a scegliere solo ed esclusivamente prodotti di qualità anche solo per una questione di sicurezza.
Il mio consiglio è quello quindi di affidarvi a Tumblemat.com un fornitore professionale di tappeti gonfiabili da ginnastica ad aria (tumble mats for gymnastics) che conta anni e anni di esperienza proprio nella produzione di questa tipologia di prodotti. 

I prodotti di Tumblemat sono tutti realizzati con materiali di alta qualità e molto resistenti (per intendersi quelli utilizzati per la produzione di gommoni).
Inoltre, pensate che gli inflatable air tumble mat sono gonfiati per ben 16 ore nella fabbrica prima del test di pressione!
Vi invito a dare una occhiata al sito e troverete tantissimi modelli, disponibili in tanti colori e tantissime misure e addirittura anche con possibilità di personalizzazione (è possibile anche customizzarli con il proprio nome o logo!). 
Tre sono i modelli principali: 
- P1, il tappetino più sottile, spesso 10cm (che dà la sensazione di allenarsi a terra); 
- P2, il tappetino intermedio, spesso 20cm; 
- P3, il tappetino più spesso con i suoi 30 cm. 

Ogni tappetino inoltre comprende anche la borsa custodia (per facilitarne il trasporto e la conservazione) , il kit di riparazione (con tanto di video tutorial) e la pompa. 
E ovviamente le spedizioni sono anche internazionali!   

tumble mat

inflatable air tumble mat




Matrimonio in rosso: ispirazioni e consigli

Tuesday, March 16, 2021

2 comments :
Adori il colore rosso e hai deciso che sarà il colore del tuo matrimonio?
Sicuramente si tratta di un'ottima scelta! Il rosso è infatti il colore dell'amore, della passione e opzionarlo per la vostra wedding palette vi consentirà di dare vita ad una cerimonia davvero super romantica.
Vediamo dunque insieme ispirazioni e consigli per organizzare il vostro matrimonio in rosso!

Matrimonio in rosso - L'abito della sposa e gli abiti delle damigelle

Partiamo dal dire che per l'abito della sposa non si discute, deve essere rigorosamente bianco (o al massimo leggere variazioni dello stesso, come panna o rosa chiarissimo). 
Al massimo potrete scegliere di aggiungere qualche piccolo dettaglio in rosso come ad esempio le scarpe, una cintura di raso in vita o una corona di fiori fra i capelli. 
Per rendere protagonista il colore rosso dovrete quindi giocare essenzialmente con gli abiti delle damigelle
In questo caso avete davanti a voi davvero tante opzioni ma il mio consiglio è quello di optare per degli abiti lunghi in chiffon (long chiffon bridesmaid dresses) , eleganti, romantici e adatti come tipologia di tessuto ad ogni stagione. Aggiungete dei piccoli bouquet bianchi, sandali argento o bronzo e le vostre damigelle saranno delle vere principesse! 
Ecco ad esempio tre proposte dal sito alfabridal.com, specializzato proprio in abiti per occasioni formali e abiti da damigella. 
La prima proposta è un abito molto semplice che vedo particolarmente bene per un matrimonio a tema bucolico. La gonna è morbida e vaporosa e la scollatura, appena accennata, è leggermente arricciata per creare un raffinato movimento. 
abito damigella chiffon

Tre look comodi e stilosi per stare a casa

Saturday, March 13, 2021

1 comment :
E' passato oltre un anno ma la situazione Covid non sembra migliorare. E così ci troviamo nuovamente chiusi in casa e molti di noi lavorano ancora in smartworking. 
Questo non significa però dover passare la propria vita in pigiama! Anzi, al contrario, per iniziare al meglio le nostre giornate è fondamentale prepararsi, vestirsi e perchè no indossare anche un filo di trucco. 
Lasciarsi andare non è assolutamente permesso! Per noi, per il nostro umore e per la nostra autostima. 
Ed è importante curare anche il look, privilegiando ovviamente la comodità ma sempre con un occhio alle tendenze del fashion. 
Ecco quindi per voi tre proposte di look comodi e stilosi per stare in casa direttamente da uno dei miei shop online preferiti : Femmeluxe
Ve ne ho già parlato più volte nei miei post e le più attente si ricorderanno che si tratta di un e-commerce di abbigliamento donna inglese che, non solo offre una vastissima scelta di capi meravigliosi e super femminili ma che ha anche dei prezzi davvero competitivi e le spedizioni sono super veloci. 
Pronte a scoprire le mie proposte? 

Tuta total black

La regina dei look casalinghi e dei loungewear sets è senza dubbio lei: la tuta in felpa. E se volete andare sul sicuro con il vostro acquisto il mio consiglio è quello di scegliere il nero, un colore evergreen di moda in ogni stagione e che vi consente di risultare sofisticate anche con il più semplice e casual degli outfit. 
Io ho scelto un set composto da una felpa con cappuccio dalla vestibilità oversize e dei pantaloni jogger con elastico in fondo. Il tessuto è molto morbido e leggermente felpato, quindi adatto a queste giornate ancora non eccessivamente calde. 
Lo trovate come Black Hoodie Cuffed Joggers Loungewear Set ed è disponibile non solo nel classico nero ma anche in grigio, nude, verde militare, malva e lilla. Insomma, avete davvero l'imbarazzo della scelta! 
Tra l'altro il prezzo è davvero pazzesco per un set completo che potrete riutilizzare anche spezzato e ideale anche per l'attività sportiva. 
Io la indosso con un paio di sneakers, ma se volete azzardare ancora di più abbinatela a dei combat boots come vuole la tendenza del momento! 
loungewear sets

Come rimediare agli errori del make-up: i consigli degli esperti

Friday, March 12, 2021

1 comment :
Come rimediare agli errori del make-up più comuni? Truccarsi è divertente ed è un modo per esprimere la propria personalità, ma basta un attimo di distrazione ed ecco che tra le ciglia si formano i grumi del mascara o si tende ad esagerare con il rossetto, blush o cipria.
Non temete: agli errori del make-up si può sempre intervenire evitando magari di struccarsi e ricominciare daccapo.

Come rimediare agli errori del make-up?

Se avete sbagliato a truccarvi, non siete le sole: un piccolo errore può capitare anche alle make-up artist esperte e certificate. Magari state andando di fretta, oppure siete nervose e non riuscite a tirare la riga di eye-liner come vorreste. Abbiamo deciso di dare qualche piccolo suggerimento sfruttando gli errori più frequenti del make-up: la riga di eye-liner asimmetrica, il correttore, il blush o lo stesso mascara.

Esagerare con il blush

L’effetto del blush è troppo accentuato? A volte dipende dalla luce oppure un piccolo imprevisto: in particolare, capita quando utilizziamo un blush acceso.
Il consiglio degli esperti è di evitare di rimuoverlo con le dita: più picchetterete sulla pelle, più in fondo il blush entrerà in profondità.
Si consiglia a questo punto di passare sul blush una spugnetta con un filo di fondotinta o di cipria chiara. Dovreste risolvere evitando di struccarvi del tutto.

Riga di eye-liner storta

La riga di eye-liner è spesso soggetta a errori: dipende anche dalla fretta e dalla nostra mano. Il primo consiglio degli esperti consiste nell’utilizzare una matita temperata: in questo modo avrete già una linea da seguire e non sbaglierete.
Se avete sbagliato, però, non temete: cotton fioc e acqua micellare vi permetteranno di rimuovere la riga di eye-liner asimmetrica o storta.
Potete anche utilizzare uno struccante, a patto che non sia troppo oleoso. Successivamente, è meglio utilizzare un correttore sulla palpebra, in modo tale da imprimere bene l’eye-liner.

Errori con il correttore

I correttori sono fidati amici, soprattutto perché permettono di correggere alcune imperfezioni della pelle. Si rivelano estremamente utili contro le occhiaie, le discromie cutanee e persino qualche brufolo o punti neri.
Applicare il correttore non è però semplice e può capitare di tirare troppo il prodotto. La formula vincente in questo caso è di picchettarlo delicatamente: offrirà una copertura migliore. Oltre che, ovviamente, scegliere dei correttori di qualità come questi, che possono ovviare al problema a monte.

Ombretto eccessivamente intenso

La tavolozza degli ombretti è immensa: talvolta, truccare le palpebre non è solo un lavoro, ma un’opera d’arte.
Certo, potremmo sbagliare a dosare alcuni ombretti: non dobbiamo preoccuparci, i metodi per rimediare sono tantissimi.
Prima di iniziare il make-up, tenete sempre a portata di mano dei bastoncini di cotone. Se sbagliate a mischiare gli ombretti e risultano troppo scintillanti o pigmentati, bagnate il cotton fioc con un po’ di correttone. Vi permetterà di diminuire l’effetto dell’ombretto e di sfumare il risultato senza problemi.

Grumi del mascara (e le macchie!)

Utilizzare il mascara è un piacere: è il prodotto più amato dalle donne.
Tuttavia, ci sono due nemici dichiarati del mascara: da una parte abbiamo le macchie, dall’altra i grumi. Prestiamo molta attenzione, pertanto, durante l’utilizzo del mascara.
Ma se ormai la “frittata” è fatta, non temete: gli esperti vi consigliano di bagnare il pollice e l’indice con l’acqua e di strofinare leggermente le ciglia. Questo permette di rimuovere i piccoli grumi: pazienza e soprattutto delicatezza. Per separare le ciglia, servitevi sempre del pettinino.
Avete alcune macchie di mascara sulle palpebre o sotto l’occhio? È un errore davvero comune e molto spesso non è nemmeno colpa vostra: dipende dal liquido del mascara.
Il modo migliore per rimediare alle macchie del mascara è di utilizzare un cotton fioc, ma prima bisogna fare asciugare la macchia: se lo faceste subito, peggiorereste il problema, ingigantendo la macchia.

Errori make-up più frequenti: i prodotti da avere

Non dimenticate mai l’importanza di avere l’acqua micellare (leggi cos’è e a cosa serve, su GreenMe): ogni make-up artist la tiene a portata di mano proprio perché permette di rimuovere gli errori facilmente e al contempo è utile per nutrire a fondo la pelle.
Se credete inoltre che le salviette struccanti siano utili solo per rimuovere il trucco completo, in realtà vi sbagliate: sono adatte e soprattutto delicate per cancellare dei piccoli errori.
Basta inumidire la zona leggermente nel caso di eye-liner o mascara sbavato, o persino troppo ombretto. Naturalmente, tenete sempre dei dischetti di cotone e uno struccante bifasico, prodotti indicati per trattare gli errori make-up più frequenti.
errori del make-up



Matrimonio low cost - Gli abiti delle damigelle

Tuesday, March 9, 2021

1 comment :

State organizzando il vostro matrimonio ma il budget è limitato. Potrebbe venire subito da pensare di dover rinunciare ad avere delle damigelle d'onore. Ma assolutamente no! Anche in un matrimonio low cost potrete infatti realizzare il vostro sogno di farvi accompagnare all'altare da un corteo elegantissimo, vi basterà solo qualche accortezza nella scelta degli abiti delle damigelle.

Matrimonio low cost - Come scegliere gli abiti delle damigelle

Il modo più semplice per trovare i perfetti abiti delle damigelle senza spendere un occhio della testa è quello di acquistarli online su siti specializzati come Alfabridal.com
Oltre infatti ai modelli più elaborati potrete trovare una selezione di abiti semplici sotto i 100 dollari (modest bridesmaid dresses under 100), che pur appunto essendo lineari e basici vi consentiranno comunque di fare una bellissima figura. 
Prendete ad esempio questo delizioso abito in chiffon. E' davvero perfetto per un matrimonio super romantico e chic. Le spalline presentano delle rouches femminili , la gonna è leggermente svasata e il tessuto scivola perfettamente sul corpo: un vero capolavoro a meno di 100 dollari! 
Adoro questa versione in azzurro tenuo (mi fa pensare tanto all'abito di Cenerentola e poi sarebbe perfetto con accessori color argento) ma pensate un pò. potrete scegliere fra oltre 50 diverse tonalità per scegliere la nuances perfetta per le vostre damigelle. 
Inoltre, con soli 9,99$ potrete anche chiedere la realizzazione su misura così da ottenere una fit davvero perfetto. 
abiti damigella semplici
O ancora ecco un modello più grintoso e moderno, con una particolarissima allacciatura all'americana che si incrocia sul retro lasciando scoperta la schiena. Un abito che mette in evidenza le spalle e molto femminile, pur rimanendo elegante e non eccessivo. 
In questo caso ve lo mostro in rosso (un colore molto in tendenza per i matrimoni e che poi le vostre damigelle potranno anche facilmente riutilizzare, ad esempio per una serata di gala!) ma anche in questo caso lo trovate disponibile in una miriade di colori. 
Indecise sulla nuance? Al costo di solo 1$ è possibile ordinare uno swatch del tessuto così da poterlo toccare con mano prima di effettuare il vostro ordine. 
modest bridesmaid dresses
Una volta acquistato un abito da damigella semplice potrete poi arricchirlo con degli accessori particolari come dei gioielli (ad esempio una bella collana o un paio di orecchini importanti), scarpe particolari, o ancora completarli ad esempio preparando dei piccoli bouquet floreali per le damigelle o ideando per loro delle acconciature super romantiche ed eleganti. 
In questo modo anche il più basico degli abiti si trasformerà in un capo da red carpet! 


Cosa sono le chunky sneakers e come si indossano

Monday, March 8, 2021

1 comment :
Il pianeta delle sneakers è ricco e variopinto, fatto di un’infinità di modelli tutti distinti tra loro ma uniti da quella capacità di adattarsi a qualsiasi outfit che altre calzature non hanno. Ci sono alcune scarpe che sono ormai entrate di diritto nell’immaginario collettivo come ‘must have’, perfette da abbinare sia a un look da ufficio che a uno più fresco e primaverile oppure ancora a uno stile urban.

Le sneakers del momento sono senza dubbio le cosiddette ‘chunky sneakers’, laddove chunky sta per massiccio in omaggio all’aspetto ‘importante’ di queste calzature. Il loro profilo è infatti maxi e sono provviste di una suola alta e robusta, solitamente in gomma, mentre la forma è spesso morbida e irregolare. Brand di moda come Philippe Model sono in cima alle preferenze e specie ai saldi le loro chunky sneakers finiscono presto sold out. Queste scarpe sono insomma divenute in poco tempo l’oggetto del desiderio di un pubblico trasversale: il nuovo trend per vestire i piedi con stile.

Così si riscrivono le regole dello street style

Le chunky sneakers possono essere abbinate sia a outfit raffinati ed eleganti che sportivi e informali. A dirlo anche trendsetter di fama internazionale, così come anche influencer e blogger seguite da una schiera molto fitta di follower. C’è chi le indossa con calzettoni di spugna colorati e un abito corto con cintura di pelle in vita, ma anche chi sceglie di puntare su un contrasto più netto e dunque unisce capi e manicure eleganti a calzature coloratissime e sportive. Sono perfette sotto un paio di pantaloni ampi e morbidi oppure di jeans, magari con uno strappo all’altezza del ginocchio, da abbinare a una camicia classica o a una t-shirt con giacca in pelle. Il colore? Il bianco, si sa, va su tutto ma i motivi eccentrici non mancano di certo né le tonalità fluo, più estive. Passare inosservati, in tutti i casi, sarà insomma una bella impresa: è così che si riscrivono le regole dello street style.

Look raffinato, classico e vintage ma anche outfit da ufficio

Questo tipo di sneakers si caratterizza per essere decisamente esuberante, molto più di altri modelli minimal e monocromatici - in genere total white o black - che hanno dominato fino a poco tempo fa le scene e le passerelle. Le chunky sneakers piacciono a tutti poiché possono essere facilmente mixate con qualsiasi outfit suscitando sempre l’effetto wow in chi osserva. Si possono mettere anche insieme a un classico little black dress, creando un effetto soft chic dai richiami vagamente anni ‘90. Così come, restando in tema vintage, si potranno abbinare a un maglioncino con maniche a sbuffo e a una gonna ampia e fluttuante.

Ma le chunky sneakers sono perfette anche da indossare nel contesto dell’ufficio. Come fare? Scegliete un pantalone morbido in pelle oppure di velluto, unite una camicia con rifiniture e decorazioni originali a contrasto assieme a un trench lineare da far scontrare con le vostre sneakers massicce. Le chunky chiaramente si sposano anche con le tute, oggi un oggetto di culto in ambito fashion, magari assieme a un teddy coat o a un cappotto dalle linee comunque grossolane.
chunky sneakers


Best Slots Developers: Are there any new names?

Sunday, March 7, 2021

No comments :
It’s an undeniable fact that the online slots market is growing year on year, and has been since its inception in the middle of the 1990s. The conveyor belt of games that get released are increasing in quality all the time, and though online slots gaming is in a good place right now, the future should be brighter still - check out www.kingcasino.com.

This is all down to the growing number of software providers. More and more enter the ring each year, attracted by the money to be made from a booming industry. The happy consequence of more developers? They all have to up their game to stay competitive. And we, the users, benefit from this.

A high variety of games

In order to be successful and appeal to the widest audience possible, it’s crucial for software providers to showcase a wide collection of games. Designers and developers have to constantly be releasing regular slots games of different variants, as well as table casino games too.

By appealing to the widest audience possible, they need the widest selection possible. But what makes the best slot game developer? Well, it really depends what you’re looking for.

NetEnt: Not new but leading the way

It’s thought that in general, NetEnt offers the best games in terms of gameplay and graphics. Most leading betting sites will provide users with a multitude of NetEnt games.

Considering the best developers to any new developers are two very different things, however. NetEnt has been producing gaming content for more than two decades, so not exactly the new kid on the block.

The company is indisputably a global player in online gaming. As mentioned above, NetEnt understood that they needed a wide selection of games in order to be successful. Although they started out solely as a slots manufacturer, they later branched out to offer table games too.

As a result, they also supply casino games such as blackjack, scratch cards, and roulette as well as video slots. You’ll know their games by heart too. Popular classics like Gonzo’s Quest and Starburst are made by NetEnt.
Best Slots Developers

So who’s new to look out for?

Developer Yggdrasil was founded in 2013 and is a respected provider of online games for a number of operators. They provide online gaming content to some of the world’s leading gaming operators, and amazingly, they have over 70 creative and innovative video slot games of varying themes.

However, set up a year later in 2014 was Red Tiger Gaming. One of the newest slot developers out there, it’s hard to believe the impact they’ve had since inception. They’re now recognised as one of the leading producers of gaming content all over Europe and Asia. This leads us back to NetEnt mentioned above. Red Tiger Gaming’s success inevitably led to the acquisition by NetEnt in 2019.

Stockholm-listed casino games developer NetEnt has agreed the first acquisition in its history, with a deal to take control of slot specialist Red Tiger Gaming worth up to £220m (€245.3m/$271.4m).NetEnt will acquire Red Tiger in an all-cash deal, with an initial enterprise value of approximately £197m, followed by an earn out of up to £23m to be paid by 2022. - https://igamingbusiness.com/netent-agrees-220m-acquisition-of-red-tiger-gaming/

Tre look bimba per la primavera dal sito Melijoe

No comments :

La bella stagione è alle porte e con la primavera arriva anche la voglia di fare shopping! Con Flaminia mi sono letteralmente scatenata su Melijoe, il nostro sito preferito per l'abbigliamento da bambini di lusso. Ogni volta che mi collego trovo sempre tantissime novità ed è davvero difficile resistere alla bellezza dei capi e degli accessori proposti! Ve lo confesso, l'occhio mi cade sempre sui miei brand del cuore (come ad esempio Gucci, Burberry, Balenciaga...) ma anche su brand emergenti che ho scoperto proprio grazie a Melijoe. Inoltre, oltre alle ultime novità dell'abbigliamento firmato per bambini, è disponibile anche una sezione outlet, che vi consiglio di monitorare sempre alla ricerca di qualche super occasione. 
Ma passiamo al nostro shopping, siete curiose di scoprire cosa abbiamo acquistato?

Look primaverile Versace

Il primo look che vi mostro oggi è un favoloso total look Versace. Quanto vorrei rubarlo a Flaminia!Anche nella collezione per bambini "Young Versace" sono presenti le famosissime stampe preziose e il logo Medusa che identificano il brand. 
Noi abbiamo scelto la gonna a pieghe baroque , super leggera e svolazzante e anche molto comoda grazie all'elastico in vita,  e la abbiamo abbinata alla t-shirt Medusa print. Questi due capi sono ovviamente perfetti insieme ma si prestano anche ad essere mixati in altri look con elementi più basici (banalmente la t-shirt è ad esempio perfetta anche con un jeans!). 
look bambina versace

Best online slot games uk in 2021

Saturday, March 6, 2021

No comments :
As a new year begins, new free slot games releases start coming in thick and fast. While not every new slot released is going to be ground breaking, there is no denying that most manage to meet the incredibly high standard set by previous releases.

Shamrock Holmes Megaways

Taking inspiration from the famous detective originally created by Sir Arthur Conan Doyle and mixing him with Ireland and the Megaways game engine, Microgaming have released a slot which is both entertaining to play and has the possibility of giving out big wins to players. There are over one hundred thousand different ways to win in this slot thanks to the Megaways mechanic! The RTP is slightly above average, at 96.4%. Where this slot truly shines is with it’s free spin bonus feature. Whenever this feature is triggered, players will get 2x multipliers which will then increase indefinitely! Mixing Sherlock Holmes with a lucky Irish leprechaun provides a unique spin on the familiar Irish luck theme, the slot is set in a mystical Irish forest which promises to bring good luck to players.
Shamrock Holmes Megaways

Kingdom of Gold Mystic Ways

This slot was developed by High 5 Games and it invites players to take a journey back to the Aztecs. Initially, the design of the slot may appear minimal. There are only four rows of symbols but this can actually be expanded up to ten because of the expanding reels! There are many treasures to be found in this jungle, with features such as expanding reels and golden symbols promising big wins for players. Design wise, Kingdom of Gold Mystic Ways may not break any new ground when it comes to Aztec themed slots but that does not mean that it isn’t designed well. The graphics beautifully render the mysterious and Ancient ruins, the backdrop perfectly sets up the atmosphere for the player.
Kingdom of Gold Mystic Ways

The Perfect Heist

Take part in a thrilling caper in this slot from developer Playtech. Evade the authorities and try to capture the perfect score, though The Perfect Heist may initially seem a little complicated for players because of the wide array of bonus features which it is offering players! The soundtrack deos a wonderful job of capturing the atmosphere needed to pull off a daring heist, alongside this are the impressive visuals. They provide a welcome backdrop for players to enjoy while they spin the reels. Crew members are designed in a sleek and modern way that helps to make the heist seem as if it truly is being pulled off by the world's best thieves. There are bonus features such as free spins but what makes The Perfect Heist Unique is that it introduces combination features, this means you can trigger two sets of features on the same spin!

Final Thoughts

As each year passes, the technological innovations improve and the gameplay features get better and better. New releases such as The Perfect Heist and Kingdom of Gold Mystic Ways are perfect examples of these changes.

Alla scoperta del brand di skincare Obagi

Tuesday, March 2, 2021

1 comment :

Oggi voglio condividere con voi la mia più recente scoperta in ambito skincare: Pure Obagi.
Obagi è un brand di skincare americano (amato anche dalle star di Hollywood!) di cui mi ha colpita la filosofia : la skincare non è intesa come correzione e prevenzione quanto piuttosto come un modo per liberare l'innato potenziale della nostra pelle
I prodotti sono quindi formulati per trasformare la pelle dall'interno, facendola risultare più giovane e sana e rendendoci così anche più sicure di noi stesse. 
Si tratta inoltre anche di un brand "inclusivo" la cui gamma vuole andare a rispondere ad ogni tipo di problematica ed ad aiutare ogni tipo di pelle : perchè anche la pelle è unica, così come lo è ognuno di noi! 
obagi skincare recensione

Pure Obagi - La mia review dei prodotti 

La gamma dei prodotti Pure Obagi è davvero vastissima ma tre sono le referenze che ho avuto modo di provare per trattare al meglio la mia pelle tendente al grasso e alle imperfezioni e con qualche piccola macchia solare. 

Obagi CLENZIderm Daily Care Foaming Cleanser, un detergente viso leggero e schiumoso con il 2% di acido salicilico che libera e pulisce efficacemente i pori ostruiti e rimuove le cellule morte, prevenendo così la formazione di brufoli, punti neri, macchie e lesioni. 
L'acido salicilico non solo agisce raggiungendo in profondità i pori per prevenire l'ostruzione dei follicoli piliferi ma migliora anche l'assorbimento e la penetrazione dei principi attivi del prodotto. 
Di questo prodotto ho amato innanzitutto il fatto che seppur efficace (ho notato subito una riduzione dei brufoletti!) è comunque delicato: si può usare mattina e sera (o addirittura anche tre volte al giorno) e lascia la pelle pulita e rinfrescata senza assolutamente seccarla. Non so voi, ma io odio la sensazione di pelle in tensione! 
Inoltre adoro il suo effetto refreshing! Contiene infatti mentolo, utile a dare anche una sensazione di sollievo quando la pelle è più irritata o arrossata. 
detergente viso obagi
Obagi Clear Fx, una crema schiarente studiata per correggere le macchie scure o solari per rendere la pelle più luminosa e uniforme. 
Eh si il sole purtroppo può causare danni alla pelle e persino un invecchiamento prematuro e provocare una iperpigmentazione! Io ad esempio ho alcune piccole macchie sul viso dovute proprio ad una scorretta esposizione al sole e proprio su quelle sto andando ad agire con questo prodotto. 
Clear Fx è a base di arbutina, un estratto naturale noto per prevenire la produzione di tirosinasi - l'enzima nella pelle responsabile della produzione di melanina e quindi delle macchie scure
Contiene inoltre ulteriori antiossidanti, tra cui l'acido lattico, che aiutano a migliorare il tono della pelle e la proteggono dai radicali liberi. 
Si applica al mattino, dopo aver pulito e tonificato il viso. 
crema schiarente obagi
Obagi Daily Hydro Drops, un siero che lascia la pelle liscia, radiosa e rinfrescata. 
Partiamo dallo sfatare un falso mito: "La pelle grassa non ha bisogno di un idratante". Assolutamente falso, perchè gli oli "buoni" possono effettivamente contrastare e quindi ridurre gli oli "cattivi" che vengono prodotti in eccesso nella pelle grassa. L'importante è scegliere un prodotto con un maggiore contenuto d'acqua e non comedogenico come Daily Hydro Drops che personalmente mi ha conquistata proprio per la sua grande leggerezza. 
Oltre a ciò questo siero: 
- contiene anche acidi grassi Omega-9 e Omega-6 che supportano la naturale funzione di barriera della pelle per trattenere l'idratazione, oltre a proteggere dai radicali liberi, dai danni dei raggi UV e da altri fattori ambientali; 
- contiene una protezione antiossidante e vitamina B3 che possono aiutare a ridurre la comparsa di linee sottili e rughe; 
- è ipoallergenico, testato da dermatologi e oftalmologi, e quindi super sicuro per l'uso intorno agli occhi e  adatto anche a chi ha la pelle molto sensibile. 
Insomma, un vero elisir che io sto usando con piacere mattina e sera! 
siero viso obagi
E voi conoscevate già questo brand? Se no, quale prodotto vi piacerebbe provare? 

La filosofia dei brand Streetwear

Sunday, February 28, 2021

No comments :

Lo streetwear è uno stile sempre più apprezzato anche nel nostro Paese. Per altro è bene ricordare che questo stile di abbigliamento è molto comodo, pratico e versatile, tanto da consentire di mescolare vari capi ad abbigliamento classico o casual, a seconda dei casi e delle proprie predilezioni. Il concetto di base da cui partono gli artisti streetwear è correlato alle origini di questo stile: i gruppi di skaters delle città e di surfer della costa. Entrambi quindi giovani, pieni di voglia di divertirsi, correlati ad una sorta di controcultura urbana.

L’ironia nei disegni

Giovani, spensierati e con tutta la vita davanti a sé, questo è l’atteggiamento di chi ha dato inizio allo streetwear. Molti produttori si basano ancora su questa visione del mondo, che è poi anche correlata alla contestazione giovanile, alle band di quartiere e all’esigenza di dimostrare di contare qualcosa. Sotto questo punto di vista alcuni brand sono molto più iconici rispetto ad altri, come ad esempio Ripndip; si tratta di un brand di streetwear tutto americano, fondato da uno skater che desiderava avere a disposizione t-shirt colorate e irriverenti. Le sue prime creazioni riportano l’ormai notissimo gatto bianco, che saluta o gesticola in modo irriverente.

Quando un capo è streetwear

C’è chi tende a pensare che l’abbigliamento streetwear sia semplicemente casual e sportivo. In effetti però le cose non funzionano propriamente in questo modo. Fanno parte dello stile streetwear solo alcuni brand, sviluppati inizialmente soprattutto da skater nord americani. Anche alcune case di alta moda si sono ispirate, per alcuni capi, allo streetwear proponendo abbigliamento contemporaneo con uno stile ben preciso, ma comunque comodo e piacevole. Forse la confusione tra sportswear e streetwear deriva dal fatto che spesso chi indossa questo tipo di abbigliamento ama le contaminazioni. Non c’è nulla di male nell’utilizzare una t-shirt streetwear mentre si va in palestre o si esce per una passeggiata. I capi che seguono questo stile sono infatti nati proprio per questo: per uscire con gli amici, stare comodi e sentirsi bene nella propria pelle. Oggi sempre più spesso i capi streetwear sono indossati anche per andare in ufficio, per un’uscita importante o per occasioni formali.

Lo sdoganamento dello streetwear

Di fatto la possibilità di acquistare abbigliamento comodo e irriverente, che è però prodotto con materiali di qualità e finiture che lo rendono indistruttibile, ha permesso a molti di utilizzare questi capi in qualsiasi situazione. Possiamo dire grazie anche allo streetwear per la possibilità di indossare sneakers in qualsiasi situazione: in passato queste scarpe erano chiamate “da ginnastica”, connotazione che ne impediva l’utilizzo in varie situazioni sociali. Negli anni ’90 in Italia nessun adulto usciva di casa in scarpe da ginnastica, se non per andare in palestra. Fortunatamente le cose sono molto cambiate e oggi le sneakers sono onnipresenti, in qualsiasi situazione; lo stesso possiamo dire per t-shirt e felpe, che in molti indossano anche per una riunione importate o la video call con il cliente importante.

Lo streetwear e il coronavirus

Non è passato inosservato il fatto che proprio la pandemia da coronavirus ha dato nuovo impulso non solo allo streetwear ma anche all’utilizzo di abbigliamento sportivo in senso lato. Del resto la DAD e lo smart working hanno portato tantissime persone a rimanere in casa a lungo. In un Paese formale come il nostro questo ha rotto un poco gli equilibri, pertanto tante persone ad accorgersi che con una felpa e un paio di leggings si sta molto più comodi che con un tailleur elegante. Al ritorno in ufficio molti degli abiti usati in casa hanno continuato ad essere indossati, andando a sostituire l’abbigliamento scomodo o poco confortevole.
ripandip


Idee regalo Festa della Donna - Le collane personalizzate Onecklace

Saturday, February 27, 2021

No comments :
La Festa della donna si avvicina e con essa l’eterno dilemma di tutti gli uomini: come potrò stupirla anche quest’anno? Il mazzo di mimose è ormai una tradizione e non potrà mancare ma perché non accompagnarlo con un gioiello davvero speciale? 
Fra le tante idee regalo Festa della Donna che possiamo trovare infatti, quella di un gioiello è diciamo una scelta di chi "ama vincere facile". Noi fanciulle siamo tutte piccole gazze ladre, amiamo gli accessori e soprattutto ne riconosciamo il valore non solo materiale ma anche profondamente simbolico.
E questo è vero soprattutto quando si tratta di un gioiello unico, personalizzato apposta per noi come quelli che è possibile trovare su Onecklace.com

Onecklace è uno shop di cui vi ho parlato spesso perchè da sempre sono affezionata ai loro gioielli personalizzati, in grado di unire design alla moda, qualità e prezzo. 
L'assortimento è vastissimo: collane, bracciali, ciondoli, orecchini e persino anelli personalizzabili con il proprio nome o il proprio monogramma , scegliendo anche il tipo di metallo che preferiamo (argento, placcato oro 24 K, oro 14 K o anche con decorazioni Swarovski). I prezzi sono come vi dicevo alla portata  di tutte le tasche, nessuna spesa di spedizione, nessuna tassa doganale.

Inoltre vengono spesso proposti anche nuovi design come ad esempio questa bellissima collana che ho scelto io e che è perfetta anche come idea regalo per la Festa della Donna. 
Sul sito la trovate come Paperclip Chain Necklace with Engraved Heart: si tratta di una collana con catena paper clip (ossia una catena a maglia larga che ricorda appunto le clip che usiamo per fermare i documenti!), con ciondolo a cuore. Io la trovo davvero splendida perché unisce da un lato un design classico e intramontabile come il cuore e dall'altro  un tocco moderno e fresco grazie alla catena (super in tendenza). 
Sul pendente è ovviamente possibile far incidere il proprio nome (o anche le proprie iniziali o una parola speciale) per rendere questa collana un regalo ancora più speciale. 
Un oggetto ricco di significato e perfetto da essere indossato ogni giorno e con qualsiasi look! 
Che ne dite, vi piacerebbe riceverla? 
Idee regalo Festa della Donna

Abito da damigella in velluto - Perchè sceglierlo e dove acquistarlo

Tuesday, February 23, 2021

No comments :
Il trend del velluto per gli abiti da cerimonia non ci coglie certo di sorpresa. E' infatti una tendenza in auge già da diversi anni e che sta prendendo piede soprattutto per gli abiti da damigella. Dopotutto, non esiste nessun aspetto che è possibile odiare del velluto! Un tessuto consistente, con una texture meravigliosa, accattivante e femminile ma anche super morbido (in un certo senso ci fa sentire come se fossimo sedute su un divano!). E io lo amo alla follia!

Perchè scegliere un abito da damigella in velluto 

Ma andiamo dritti al punto, perchè scegliere un abito da damigella in velluto (velvet bridesmaid gowns)? 

Innanzitutto, gli abiti da damigella  in velluto si abbinano bene. Questo significa innanzitutto che si tratta di abiti adatti a qualsiasi matrimonio, qualunque sia il tema scelto. Inoltre potrete sia decidere di vestire tutte le damigelle con lo stesso abito (con un effetto super chic!) ma anche decidere di mixare fra loro abiti di forme e colori diversi. La texture sarà il leitmotiv e l'effetto sarà davvero originale. 

Gli abiti da damigella in velluto inoltre sono comodi. Per un matrimonio davvero perfetto è infatti importante che anche le damigelle si sentano al top con quello che indossano. E grazie al velluto non avranno preoccupazioni! Il tessuto è infatti morbidissimo e scivola sul corpo, donando ad ogni fisicità e riuscendo a nascondere anche qualche rotolino di troppo. 
Pensateci bene, avete mai visto un abito da sera in velluto non donare a qualcuno? Assolutamente no! 

Ancora, gli abiti da damigella in velluto sono adatti a ogni stagione
E' vero il velluto è un tessuto caldo e ciò lo rende una scelta particolarmente popolare per i matrimoni invernali. In realtà, semplicemente optando per dei modelli più scollati potrete scegliere il velluto in ogni momento dell'anno e anche in primavera, per dare un tocco rock glam alle vostre nozze. 

Dove acquistare un abito da damigella in velluto 

Per acquistare un abito da damigella in velluto e non spendere un occhio della testa il mio consiglio è quello di affidarsi a rivenditori online specializzati come Alfabridal.com , dove troverete tantissimi modelli disponibili in una infinità di colori e in tantissime taglie o che addirittura potrete far realizzare su misura. Eccone ad esempio tre che ho selezionato per voi: 
abiti damigella velluto

Come scegliere il profumo perfetto online

Sunday, February 21, 2021

1 comment :
Scegliere un profumo adatto per una determinata persona non è un gioco da ragazzi, sia se quest’ultimo viene scelto in un negozio fisico che online. La scelta è complessa perché i profumi non sono meri odori, sono anche sensazioni sulla pelle, texture e, forse la cosa più importante, essi dovrebbero sottolineare la personalità di chi lo indossa.

Le note olfattive

Nella scelta del profumo perfetto uno degli aspetti più importanti da considerare sono le cosiddette note olfattive, ovvero l’aroma del profumo. In genere una qualsiasi fragranza viene creata mescolando oli essenziali, fiori, frutti, bacche ecc. Nonostante ci sia una mescolazione delle diverse note, c’è sempre una componente dominante da poter cogliere.
Tuttavia, anche se l’acquisto online potrebbe risultare particolarmente complesso, su siti come testerprofumionline.com è possibile leggere la descrizione dettagliata del prodotto in modo da poter apprezzare al meglio le peculiarità dei vari profumi.

Profumi floreali

In genere questi profumi sono particolarmente utilizzati da chi ha un carattere dolce e romantico. Tutte le flagranze floreali hanno un potere ben preciso, ovvero quello di evocare il pensiero di fiori appena vengono percepite. Da tantissimi anni in profumeria vengono utilizzati dei veri e propri oli floreali che permettono di creare profumi spettacolari, gli oli maggiormente utilizzati sono quello di rosa, la lavanda, e il gelsomino.
Si tratta di profumi indicati particolarmente nel periodo primaverile o quando le temperature sono più alte.

Fragranze fruttate

Normalmente i profumi fruttati sono utilizzati da chi è pieno di energia ed ha intenzione di trasmettere agli altri la sua carica. In genere queste profumazioni sono particolarmente fresche e frizzanti. I frutti maggiormente utilizzati per queste profumazioni sono gli agrumi, ovvero limoni, arance, pompelmi ecc. Per chi invece predilige fragranze maggiormente dolci, esistono profumi fruttati alla fragola, pesca, albicocca, ecc. In genere queste profumazioni vengono utilizzate nei mesi caldi. Per chi invece ha gusti più raffinati, esistono anche profumi con fragranze ricercate come ad esempio ai frutti di bosco, al lampone o alla mora. Questi profumi sono l’ideale per le persone positive e che sprizzano energia da tutti i pori.

Note orientali

I profumi con note orientali e speziate sono pensati per chi ha la voglia di osare e di attirare l’attenzione su di sé. Essi infatti sono profumi particolarmente intensi, che non passano di certo inosservati, capaci di trasportare in luoghi esotici ed orientaleggianti. Questi profumi generalmente vengono creati utilizzando spezie molto particolari come ad esempio lo zenzero, il cardamomo e la vaniglia. Il loro segreto è quello di creare una sorta di mix tra note aspre e dolci come nel caso di vaniglia o cannella e zenzero o anice stellato.

Aromi legnosi

Infine, è doveroso citare anche gli oli legnosi, generalmente i preferiti dagli uomini. Sono aromi molto intensi, con note muschiate, che in genere vengono utilizzati maggiormente nelle profumazioni maschili. Moltissimi brand mixano note legnose e cipriate come ad esempio il cedro, il patchouli, l’ebano, il sandalo ecc. Il risultato sono profumi dolciastri ed esotici perfetti per chi adora profumazioni originali e particolari.
profumo perfetto online


L'importanza di struccarsi e la nuova linea detergenti Clarins

Saturday, February 20, 2021

No comments :

L'importanza di struccarsi 

Spesso la sera ci capita di essere davvero stanche e di avere soltanto voglia di correre a letto, magari anche senza struccarci. Niente di più sbagliato! Struccarsi correttamente è infatti importantissimo in quanto ci consente di lasciar respirare la pelle durante la notte (rimuovendo trucco ma anche l'inquinamento che si deposita sul viso durante il giorno), evitando la formazione di impurità e combattendo l'invecchiamento precoce. La detergenza deve quindi diventare un vero gesto di bellezza quotidiano, da non trascurare mai! 

Ma come ci si strucca correttamente? 
Il demakeup si compone generalmente di due fasi: la detergenza vera e propria e l'idratazione. 
La detergenza può essere effettuata con il classico latte detergente o in alternativa con prodotti più di ultima generazione come gli oli struccanti e l'acqua micellare. L'idratazione ha invece come protagonista il tonico, che potrà poi essere seguito da un siero o crema notte. 
E proprio per consentirci di seguire alla perfezione questa routine, ma in tutta delicatezza che Clarins ha lanciato una nuovissima linea di prodotti... scopriamola insieme! 

I nuovi detergenti alle erbe delle Alpi di Clarins 

Clarins ha da poco lanciato una nuovissima linea di detergenti e tonici che purifica, idrata e tonifica la pelle, favorendo l’equilibrio del microbiota cutaneo. 3 detergenti viso per liberare la pelle dalle impurità, lenire e renderla vellutata e 3 tonici per riequilibrarla, in cui sono racchiusi polifenoli di fiore di zafferano ed erbe delle Alpi. 

I prodotti della linea sono i detergenti, da selezionare in base alla texture che preferiamo:
- Eau Micellaire Démaquillante, acqua micellare; 
- Lait Velours Démaquillant, latte detergente; 
- Huile Très Démaquillante, olio detergente. 

E i tonici: 
- Lotion Tonique Purifiante, con estratti di regina dei prati e amamelide, per richiudere i pori, purificare e rendere radiosa la pelle mista e/o grassa; 
- Lotion Tonique Hydratante, con estratti di aloe vera e fico bio per idratare e addolcire la pelle normale/secca; 
- Lotion Tonique Apaisante, con estratti di camomilla ed echinacea purpurea per lenire e assicurare comfort alla pelle molto secca e sensibile. 

Una linea tutta da scoprire, disponibile sul sito Clarins e nelle migliori profumerie! 
clarins detergenti viso

importanza di struccarsi

Recensione crema viso rimpolpante bio ORAOSA: la mia esperienza nel bio!

Friday, February 12, 2021

1 comment :
Recensione crema viso rimpolpante bio ORAOSA

Vorrei raccontarvi la mia prima esperienza nel mondo bio con la crema viso rimpolpante bio di ORAOSA.com, partendo dal produttore.

ORAOSA è un'azienda italiana che propone una linea di prodotti certificati biologici (AIAB) Made in Italy. L'azienda mi ha incuriosito per la sua missione, ossia sfruttare le proprietà naturali delle materie prime ottenute da agricoltura biologica per accompagnare la donna nel suo viaggio nel tempo. La naturalità dei prodotti e la loro provenienza bio sono garantiti dal patentino bio AIAB, e questo è una garanzia per me e la mia pelle.

Sono una donna di 35 anni con una pelle che, in passato, tendeva all'acne. Per fortuna, crescendo la pelle si è stabilizzata, produce meno sebo, ma è talmente delicata che non posso usare creme e make up commerciali che contengono profumi, alcol e, nel peggiore dei casi, parabeni.

Fin'ora mi sono orientata su cosmetici e creme acquistabili in farmacia, poi ho scoperto quest'azienda di prodotti bio e ho fatto un tentativo provando una crema viso rimpolpante bio a base di estratto di uva rossa con sfere di acido ialuronico.

Rispondo subito alla domanda che sarà balenata nella mente di tutte: il prodotto è realmente efficace?

Si, secondo la mia esperienza, basata chiaramente sulle risposte del mio tipo di pelle, la crema di ORAOSA all'uva svolge davvero un'azione rimpolpante nelle ore notturne, quando la cute assorbe meglio le proprietà dei prodotti che usiamo. La sto utilizzando da un paio di mesi (con applicazione serale) e devo dire che il mio incarnato è migliorato, la pelle ha un aspetto più giovane, pieno e tonico. La consiglio.

Crema viso rimpolpante bio: alla scoperta di ORAOSA

Inizio spiegandovi le mie necessità: volevo un prodotto che includesse ingredienti dalle proprietà anti-invecchiamento, poiché non sopporto la vista delle rughe d'espressione. Lo so, dovrei esssere in grado di accettare il normale processo di invecchiamento, ma se posso rallentarlo io ci provo volentieri. Da questa esigenza ho fatto delle ricerche per prodotti naturali ad azione rimpolpante, facendomi una cultura sulle proprietà dell'uva rossa, che meritano sicuramente una menzione.

Dal sito del produttore cito: "le proprietà degli estratti di UVA risultano capaci di:

        agire contro i radicali liberi

        compiere una grande azione antiossidante in sinergia con le Vitamine A, C, E

        essere utili per calmare le infiammazioni della pelle, per stimolare la produzione di collagene e per rigenerare la pelle e proteggerla dalle radiazioni.

L’uva contrasta quindi l’invecchiamento cutaneo e aiuta a mantenerci più giovani."

Solitamente ho un approccio scettico, ma viste le certificazioni dell'azienda mi sono convinta a testare la crema viso rimpolpante bio all'Uva, particolarmente indicata per pelli che tendono alla perdita di tono.

Veniamo alle caratteristiche

Nella formulazione del prodotto ci sono ingredienti che hanno un'azione naturalmente antiossidante come l'Acido Ialuronico, un complesso di alghe antipollution (noto per il suo potere antiossidante e perché aiuta la pelle a combattere i danni provocati dall'inquinamento), liposomi di vite (un mix di sostanze che danno nutrimento alla pelle, stimolano le nostre cellule e favoriscono la tonicità della cute) e un estratto di bacche di goji biologico (un potente antiage naturale).

Per quanto riguarda l'aspetto della crema viso rimpolpante e la sua nota olfattiva, va detto che il prodotto si presenta cremoso e di colore bianco, con un profumo dolce e fruttato di uva fragola (per chi ha avuto il piacere di provarla) molto gradevole.

La frequenza di utilizzo

L'indicazione del produttore è di utilizzare la crema viso rimpolpante all'uva sia al mattina sia alla sera, ma io la utilizzo prevalentemente la sera e devo dire che la pelle appare idratata e levigata, con un effetto setoso.

Un punto in più: io non amo le creme che faticano ad assorbirsi lasciando la pelle unta, sono pigra e per natura preferisco i prodotti che si assorbono immediatamente. Devo dire che la crema rimpolpante bio all'uva rossa di ORAOSA si assorbe alla prima passata, è concentrata ma leggera e, nel complesso, mi sembra un'ottima crema rimpolpante per il viso.

crema oraosa
crema viso bio






Due abiti must have da avere nell'armadio - Le mie proposte firmate Femmeluxefinery

Thursday, February 11, 2021

1 comment :
La moda ogni stagione ci propone tante tendenze, spesso fugaci e passeggere. Ma ci sono anche capi evergreen che continuano al contrario ad essere sempre in voga e che sono quindi dei veri e propri must have da avere nell'armadio. I miei preferiti? 
Senza dubbio l'abito nero e l'abito leopardato. 

Due abiti must have da avere nell'armadio : l'abito nero 

Il capo must have per eccellenza è da sempre l'abito nero, il little black dress. 
E se non ne avete almeno uno nell'armadio, correte subito a rimediare! Il mio consiglio è quello di dare una occhiata alla categoria abiti neri (Black dresses) su Femmeluxefinery, e sicuramente troverete quello che fa per voi potendo scegliere fra tantissimi modelli, lunghezze e tessuti. 
Io ho optato per un modello dal taglio midi (sotto al ginocchio), molto raffinato e e femminile. Si tratta di un abito nero bodycon quindi molto aderente ma che grazie al tessuto super morbido ed elastico risulta davvero comfortevole... come un vero guanto! La linea è leggermente arricciata e questo lo rende anche un abito tattico, se si ha qualche piccolo difetto da nascondere. 
Come indossarlo? Beh, in qualsiasi modo vi venga in mente! Un abito come questo può essere casual, elegante, sexy... a seconda degli accessori e dei complementi con cui decidiamo di indossarlo. 
abito femmeluxe