Powered by Blogger.

Come creare i propri indumenti personalizzati

Saturday, December 26, 2015

4 comments :
Un indumento personalizzato è un qualcosa di particolare che un po' tutti desiderano. Un capo personalizzato aiuta a dare un tocco diverso al proprio stile, può essere divertente ed essere anche una ottima idea regalo. 
Ma come creare indumenti personalizzati?
Cucito creativo, adesivi, patch, serigrafia, stampa transfer sono le migliori tecniche per realizzare indumenti personalizzati senza doversi rivolgere a personale specializzato, da poter sfoggiare nelle occasioni in cui vogliamo apparire uniche ed inimitabili. Scopriamole insieme!

Cucito creativo e adesivi

Riprendendo le idee di nonne e zie un primo metodo per personalizzare i propri capi è il cucito creativo. Per rendere unica la nostra felpa o t-shirt, una giacca o un paio di jeans possiamo ad esempio pensare all'acquisto di toppe ricamate e patches che si applicano in modo semplice e soprattutto low cost (spesso è sufficiente l'applicazione con il ferro da stiro caldo). Se volete una personalizzazione più raffinata (e avete maggiore manualità), si può invece optare per il ricamo (fatto a mano o a macchina) che può permetterci di aggiungere ai nostri capi lettere, disegni o numeri. 
personalizzare con patches

Serigrafia e stampa transfer a caldo

Per una personalizzazione diversa, dall'ago e filo si passa alla serigrafia, che, anche con una operazione casalinga consente di ottenere splendidi risultati. 

Ci sono tecniche semplici come quella della stampa transfer a caldo, dove con una semplice stampante è possibile stampare il disegno preferito su speciali carte transfer adatte ai tessuti (vedi carta transfer per tessuti su cplfabbrika.com), per poi trasferirle a caldo sull'indumento scelto. Idonea per personalizzazioni cromatiche, stampa immagini e stampa foto, anche differenti capo per capo, la stampa con carta transfer è un procedimento che prevede l'uso di una pressa a caldo, forse non è il passaggio più economico ma è sicuramente uno di quelli dalle rese migliori.
personalizzare magliette

La stampa serigrafica vera e propria prevede invece ulteriori procedimenti, forse non troppo facili ma con una resa ottimale. Prima di procedere al passaggio di stampa bisognerà infatti realizzare una sorta di intelaiatura che tecnicamente è detta impianto di stampa. La personalizzazione dell'impianto prevede il suo rifacimento volta per volta per questo una stampa serigrafica è minuziosa, bella ma meno colorata o personalizzata rispetto ad una stampa a caldo.
In genere si tratta di realizzare un disegno, riprodurlo su un film di acetato o simile, poi produrre una tela di seta sintetica che si posiziona su un telaio e dopo ovviamente si usano tutti gli inchiostri idonei. Scegliere di personalizzare un capo con una tecnica serigrafica è certamente il modo migliore di valorizzare l'indumento ed assicurarsi la durata della stampa, infatti una maglia stampata con uno dei procedimenti illustrati avrà un disegno capace di resistere al sole e al freddo ma anche al caldo dei lavaggi.

Per info e tutorial sulla stampa serigrafica a caldo date una occhiata al blog stampa transfer di cplfabbrika.com…e buona personalizzazione!

4 comments :

  1. veramente bei consigli....
    un abbraccio e beone feste

    ReplyDelete
  2. Tantissimi auguroni Eli, ti auguro di passare delle feste da favola e grazie per questi consigli, sono un ottimo suggerimento in materia. Mhuà! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

    ReplyDelete