Powered by Blogger.

Giocatrici di poker e fashion

Friday, June 26, 2015

10 comments :
Quando pensiamo al poker, di solito l’immaginazione corre subito ad omaccioni dai grandi cappelli texani che bevono whiskey in un saloon, tenendo le carte con una mano e il sigaro con l’altra. 
Se invece la vostra idea di poker è un pochino più moderna non potete non pensare ad un tipo ricurvo sul tavolo con l’aria da duro, molto concentrato e con un cappuccio o un cappello e un bel paio di occhiali scuri a nascondere il volto, per proteggere l’imperscrutabilità dei suoi bluff.
giocatore di poker
Ormai però il poker non è più una faccenda solo da uomini, e anzi sono oggi giorno parecchie le donne che sbancano al tavolo verde. Ma qual è il look della perfetta campionessa di poker?

Le fashion tipologie di giocatrici sono tendenzialmente tre:

La prima è quella delle giocatrici che ci tengono molto al loro stile, ben sapendo quale occasione siano i tornei di poker per mostrarsi ai media. È questo ad esempio il caso di Liz Lieu, bellezza asiatica e regina del Texas Hold’em.  Una sua particolarità sono i capelli, che ama tingere, lisciare e arricciare a seconda delle occasioni. I suoi look sono molto vari, dal dolcevita alla scollatura, dalla camicia appena abbottonata al vestitino leopardato, ma sempre studiati per valorizzarla al meglio. La nostra Liz sa bene come distrarre i suoi avversari!
liz lieu
Anche Maria Ho non scherza in quanto a stile. È la quinta più grande pokerista del mondo e ha una cascata di lucidissimi capelli scuri, che ama pettinare con qualche onda, per un look più trasgressivo.  Decolletè e occhi sono i suoi assi nella manica, che ama sfoggiare sottolineando il primo con profonde scollature e i secondi con un trucco sempre impeccabile. Niente occhialoni neri per lei, ma uno sguardo ammaliante da gatta. Maria mostra una predilezione per top sexy e mini abiti, che non manca di coronare solitamente con delle decolletè mozzafiato.
maria ho
Un’altra tipologia di giocatrici sono invece quelle che puntano tutto sull’abilità e endono a trascurare un po’ di più l’aspetto fisico. Felpe, cappucci, jeans e look sportivo contraddistinguono per esempio Amanda Baker, la donna che è stata in grado di vincere il No-Limit Hold’em Event del WSOP 2007, tornando a casa con circa 90.000 dollari. 
La comodità le è probabilmente necessaria alla concentrazione, ma il suo metodo sembra funzionare a quanto pare. Sotto ai suoi lunghi e lisci capelli biondi, spesso parzialmente raccolti, troviamo di solito una maglietta con lo sponsor, una felpa con cappuccio e magari una sciarpina. Semplice ed essenziale.
La deve pensare allo stesso modo in fatto di comodità anche Alexandra Petitjean, pokerista francese di successo. Il suo bel viso incorniciato da lunghi capelli castani e lisci riesce a risaltare nonostante il suo abbigliamento sportivo. Anche per lei una semplice maglietta, felpa con cappuccio e sciarpetta al collo sono un must, a volte corredati da un paio di occhiali scuri.

C’è poi chi decide di farsi notare e di intimorire gli avversari con look raffinati ma un po’ più aggressivi: è il caso ad esempio di Kara Scott, i cui vestiti non sono mai lasciati al caso. La campionessa è, oltre ad essere una pokerista appassionata, anche una presentatrice tv e giornalista, quindi decisamente avvezza a stare sotto i riflettori. Il rosso e il nero sono i suoi colori preferiti. Abitini, canottiere e giacche di pelle, sempre abbinate a profonde scollature, rendono il suo look molto appariscente, ma lei lo veste con profonda disinvoltura. Una vera femme fatale! 
Sempre nello style aggressive troviamo la bella Vanessa Rousso, giocatrice di poker franco-americana, moglie della star del poker Chad Brown. Lunghi capelli sciolti, cappellino PokerStars, poker room da cui è sponsorizzata come Pro, occhiali a specchio per un volto enigmatico,  la nostra Vanessa non si fa mancare top e canotte da colori scuri o contrastanti che fasciano il suo fisico slanciato. Non è raro vederla anche sopra un bel paio di tacchi a spillo, o magari con un paio di shorts strizzati. Tocco rock’n’roll che spesso accompagna le sue mise è una nerissima giacca di pelle.
vanessa rousso
Oltre allo stile nel vestirti, si sa, anche il trucco è molto importante se si vuole apparire al meglio delle proprie possibilità. In questi ultimi anni il trucco stile “las Vegas” ha ispirato diversi marchi di make up, e spesso è proprio Vanessa Rousso l’ispiratrice di queste speciali linee dedicate al mondo dei casinò, con colori chiari, luminosi e accesi. I rossetti invece tendono ad avere una gradazione dorata e glitterata, forse ispirata alle vincite realizzate dalle campionesse? Tra i marchi che hanno deciso di seguire questa linea, ci sono nomi davvero celebri come Dior, Chanel, Pupa e Coco.
trucco oro
Anche la manicure è essenziale: spesso i pokeristi professionisti guardano proprio le mani per captare i segnali di un bluff altrimenti celato da cappelli e occhiali. Non mancano quindi i nail artist che hanno deciso di creare originali decorazioni per unghie con carte da poker, picche e fiches. Se guardiamo le mani delle nostre campionesse non troviamo nulla di così estroso, ma, chi per una semplice french, chi per mettere un seducente smalto rosso acceso, sembra proprio che tutte quante abbiano fatto un giretto dall’estetista.
manicure poker



10 comments :

  1. Buon weekend cara!
    Chiara
    http://blog.pianetadonna.it/shesinfashion/

    ReplyDelete
  2. Nails are great!
    xx

    www.mybeautrip.com

    ReplyDelete
  3. Che bello questo post! Non conoscevo le campionesse di poker e i loro look!:-)
    Paola ♡
    PollywoodbyPaolaFratus

    ReplyDelete
  4. I tocchi dorati nel trucco mi piacciono molto :)

    Fashion and Cookies

    ReplyDelete
  5. E' un gioco che non sopporto... Ma non possono fare del resto ste tipe?
    Va bè...
    baci e buon week end
    www.theladycracy.it

    ReplyDelete
  6. che belle donne, non conoscevo nessuna pokerista non mi piace molto , ma Liz è bellissima sembra una modella

    ReplyDelete
  7. Anything else feels wrong, out of control, dangerous. How can anyone live like that, they shudder and recoil.lottery strategy

    ReplyDelete
  8. Truly, yet just on the off chance that you get captured! Online PokerBot has worked in highlights to enable you to maintain a strategic distance from identification by online poker managers.pinkcasino.io

    ReplyDelete