Powered by Blogger.

Tendenze autunno-inverno 2017: il body

Tuesday, January 31, 2017

7 comments :

Tendenze autunno-inverno 2017: il body 

E' un capo che vi confesso per lungo tempo ho odiato perchè certo non brilla per comodità. Ma adesso è decisamente riuscito a conquistare il mio cuore. Sto parlando del body, una delle tendenze autunno-inverno 2017 a cui non potrete assolutamente rinunciare! 
Un capo che ha origine nel mondo dell'intimo ma che, complice il ritorno della moda anni '80, è adesso da portare non nascosto sotto abiti e camicie, bensì in bella mostra. 
Scopriamo insieme come indossarlo al meglio! 
Tendenze autunno-inverno 2017: il body 

Come indossare il body 

Il body è un capo decisamente iper-femminile, perchè, per sua natura, super aderente. Per indossarlo al meglio potrete dunque decidere di: 
- Puntare tutto sulla femminilità ed accentuare la sensualità del body, abbinandolo ad esempio ad una gonna longuette o ad un paio di pantaloni skinny e tacchi alti; 
- Giocare con i contrasti, abbinando il body a capi maschili e oversize, come ad esempio un paio di boyfriend jeans e un blazer da uomo. 
La scelta dipenderà anche dal tipo di body e dal materiale in cui è realizzato: per modelli super scollati e in pizzo ad esempio, meglio optare per la seconda opzione per non rischiare di esagerare con il tasso di sensualità! 
Come indossare il body 

Body - Il mio outfit 

Per l'outfit di oggi ho scelto un body decisamente elegante: scollo profondo, maniche in tulle e una preziosa lavorazione in paillettes. Perfetto da indossare con una gonna nera al ginocchio e rigorosamente a vita alta. Completano infine il look delle calzature davvero speciali, firmate Mime et Moi. Oltre ad avere un design raffinato (adoro il velluto bordeaux in cui sono realizzate e i lacci di raso che avvolgono la caviglia), hanno una caratteristica che le rende davvero uniche, ossia un tacco intercambiabile (più basso e squadrato o più alto e affusolato), da sostituire, alla necessità, in pochi semplici mosse. Geniali no? 
Come indossare il body 
body tendenza

Didascalie Instagram - Come scrivere la perfetta didascalia Instagram

Monday, January 30, 2017

17 comments :

Didascalie Instagram - L'importanza delle parole oltre alle immagini 

Ed eccomi nuovamente a parlarvi di fashion blogging e soprattuto di Instagram, il social che ormai è diventato il principale strumento di comunicazione per influencer e aziende che vogliono affermarsi sul web (A proposito se non mi seguite correte subito sul mio profilo @elisazanetti ! ). 
Su Instagram le protagoniste sono ovviamente le fotografie che condividiamo. Ma allo stesso tempo sono fondamentali anche le didascalie che accompagnano le nostre immagini. 
Certo, ci sono immagini che parlano da sole, ma aggiungere del testo è comunque importante per attirare gli utenti, coinvolgerli maggiormente e generare quindi più like e follow. 
Ecco dunque per voi tutte le mie dritte per scrivere le perfette didascalie per Instagram

Didascalie Instagram - Come scrivere la perfetta didascalia Instagram 

Ovviamente non esiste un "manuale" da seguire alla lettera per scrivere la perfetta didascalia Instagram. Come sempre a guidarci deve essere la nostra creatività, ma seguire comunque una serie di regole può aiutarci nell'essere più efficaci! 
  • La lunghezza - La perfetta didascalia di Instagram deve avere diciamo una lunghezza "media". Non esiste un limite di caratteri (come ad esempio su Twitter), ma comunque l'obiettivo è quello di essere abbastanza concisi. Evitate ad esempio di raccontare sotto una foto tutta la vostra giornata, dalla colazione fino alla mezzanotte, bensì semplicemente descrivete a parole l'immagine che state condividendo o se volete essere ancora più sintetici optate per una frase ad effetto. A corto di idee? Scegliete un passaggio di una canzone, di una poesia oppure cercate su Google una bella citazione ad effetto. Che sia però pur sempre inerente! Un passaggio della "Critica della ragion pura" di Kant, ad esempio, non è l'ideale per accompagnare un vostro selfie in bikini! 
  • La lingua - La scelta in questo caso la lascio a voi. Scrivere in inglese vi aprirà le porte ad un pubblico più internazionale, farlo in italiano probabilmente sarà semplicemente più naturale. Un giusto compromesso? Scrivere una doppia caption in entrambe le lingue! Ma attenzione, usate l'inglese solo se siete in grado di farlo e assolutamente evitate come la peste Google Translate. 
  • La grammatica - Da quando Instagram consente di modificare le didascalie, anche eventuali errori di battitura e distrazione possono essere eliminati senza problemi. Cercate quindi di scrivere didascalie senza errori e con una grammatica corretta. 
Didascalie Instagram - Come scrivere la perfetta didascalia Instagram 

Didascalie Instagram - Gli hashtag

E infine veniamo ai veri protagonisti di una perfetta didascalia Instagram, gli hashtag. Se volete inserirli all'interno della vostra didascalia, cercate di non abusarne (taggate responsabilmente LOL). La soluzione migliore è in realtà quella di snellire il tutto aggiunge gli hashtag dopo la didascalia o addirittura nel primo commento alla foto (anche in questo caso mantengono infatti lo stesso potere di "indicizzazione"). In questo modo potrete usarne in abbondanza (fino a 30) e far sì che le vostre foto raggiungano un maggior numero di utenti e magari rientrino anche nella categoria "popular" per uno o più di questi hashtag. 
Ma come scegliere gli hashtag giusti? Beh, l'argomento diventa vasto e dunque rimanete sintonizzati perchè vi parlerò di questo nel prossimo post della serie "diventare fashion blogger". Stay tuned!
Didascalie Instagram - Come usare gli hashtag 
come scrivere didascalie instagram

Maybelline Dream Cushion - Il fondotinta coprente ma leggero

Sunday, January 29, 2017

7 comments :
Il desiderio di ogni donna alla ricerca del fondotinta perfetto? Trovare un prodotto che sia allo stesso tempo coprente ma anche estremamente leggero. E da oggi questo sogno diventa realtà grazie al nuovo arrivato in casa Maybelline, il fondotinta Dream Cushion

Maybelline Dream Cushion - Il fondotinta coprente ma leggero... da portare sempre in borsetta!

La caratteristica principale di Dream Cushion è proprio quella di unire una coprenza ottimale ad una estrema leggerezza. Uniforma la pelle, nasconde rossori e imperfezioni ma allo stesso tempo è impalpabile e confortevole da indossare. 
Questo risultato è garantito dall'innovativo formato cushion che consente anche di modulare la coprenza: appoggiando l'applicatore sulla spugnetta-cuscino è infatti possibile prelevare la quantità di prodotto desiderata. Per le zone che necessitano di maggiore coprenza basterà insistere con più passaggi, mentre per il resto del viso è sufficiente picchiettare con l'applicatore, partendo dal centro e procedendo verso l'esterno. 
Potrete inoltre anche "giocare" con le quattro diverse colorazioni disponibili (Ivory, Nude, Sand e Fawn), per realizzare un leggero effetto contouring! 

Il formato cushion è inoltre anche estremamente pratico e perfetto da portare sempre con noi in borsetta! Io non me ne separo mai, perchè avendo anche un piccolo specchietto nella confezione, è veramente comodo anche per un ritocco last-minute! 
Provatelo e sono sicura che anche per voi diventerà un inseparabile compagno di avventure!
fondotinta leggero maybelline

Diventare fashion blogger - L'importanza della location e del suo arredamento per le foto "at home"

Saturday, January 28, 2017

5 comments :

Diventare fashion blogger - L'importanza della location

Ed eccoci arrivati ad un nuovo appuntamento con la mia "mini-guida" per diventare fashion blogger! I miei precedenti articoli hanno riscontrato un ottimo successo e per questo voglio continuare a condividere con voi le mie dritte e tutto quello che ho imparato in questi quattro anni di vita di Nameless Fashion Blog. 
Nel mio post dedicato ai consigli per foto perfette, vi ho già accennato quando sia importante la location per realizzare degli scatti davvero di qualità. Il mio sogno? Poter un giorno fare un servizio in un immenso campo di lavanda in Provenza! 
Ma per realizzare delle belle foto non è certo obbligatorio andare lontano, anzi! La nostra casa, il nostro balcone, il giardino potranno diventare dei set perfetti per i nostri scatti. L'importante è curare questi ambienti nel mondo giusto, con un occhio di riguardo dunque all'arredamento! 

Diventare fashion blogger - L'importanza dell'arredamento outdoor

Se siete fra le fortunate ad avere una zona outdoor nella vostra casa, questa potrà trasformarsi nella location perfetta per le vostre foto a tema fashion, soprattutto nella bella stagione. Ovviamente è importante che questa zona sia preparata e allestita nei minimi particolari, attrezzandola con oggetti che siano non solo utili ma anche utilizzabili per le vostre fotografie. Investire dunque nei mobili per esterno, sarà nel contempo un modo per rendere più bella la vostra dimora e per offrirvi tanti spunti per foto uniche e originali!
Un pouf, una amaca o un divanetto potranno servirvi ad esempio non solo per godervi in relax le giornate di sole, ma anche per realizzare degli scatti in posa da vera diva.
Io ho adocchiato la sedia a sdraio  Bistro di Fermob, una chaise lounge comoda ma soprattutto super stilosa, per il suo design vintage e per i deliziosi e vivacissimi colori in cui è realizzata. Già mi immagino a scattare foto in stile pin-up, comodamente sdraiata su questa sedia!
Da non dimenticare infine l'illuminazione, fondamentale per le fotografie e in alcuni casi anche oggetto di design.

Diventare fashion blogger - L'importanza dell'arredamento indoor

In maniera analoga a quanto detto per le zone outdoor (giardino e balcone), ovviamente anche gli ambienti interni della nostra casa dovranno essere ben curati per diventare i perfetti set dei nostri scatti.
Lo stile più in tendenza? Quello minimal: arredo total white, poche suppellettili, qualche tocco di nero. O dal lato opposto lo shabby chic: un tripudio di tessuti romantici, mobili decapati, fiori e colori pastello. L'importante è non stravolgere la vostra abitazione per trasformarla in un set fotografico, quindi seguite sempre e comunque il vostro stile e il vostro gusto!
sedie sdraio lovethesign

Stampa le tue foto online con Cheerz!

Friday, January 27, 2017

3 comments :

Il piacere di stampare le foto

L'avvento delle macchine fotografiche digitali e degli smartphone ha sicuramente incrementato il numero di foto che scattiamo quotidianamente. Se un tempo ogni scatto era pensato e calcolato (per non sprecare il rullino!), oggi si fotografa praticamente ogni cosa. Il cibo che mangiamo, i capi che indossiamo e ovviamente noi stessi... confessatelo, quanti selfie vi scattate ogni giorno? 
Ma nonostante si scatti un numero incredibile di foto, queste immagini spesso rimangono relegate nella memoria del PC o sul nostro telefono! 
Stampare le foto per me è invece rimasto un piacere irrinunciabile. Adoro poterle guardare senza dover essere di fronte ad uno schermo e rivivere i momenti belli. E da quando è nata Flaminia ho ancora più voglia di conservare il ricordo di ogni suo progresso e cambiamento.
Stampare foto online con Cheerz

Stampa le tue foto online con Cheerz!

Fra le foto che scatto con la reflex e quelle con il mio iPhone, recentemente avevo accumulato una bella quantità di immagini da stampare! E per averle sempre a portata di mano ho scelto la Big Fat Box di Cheerz, sito specializzato nella stampa e nella realizzazione di prodotti fotografici personalizzati (come ad esempio calendari, calamite, segnalibri...). 
La Big Fat Box è una deliziosa scatola decorata, che può contenere fino a 200 foto in formato polaroid. Bellissima anche da esporre in casa come un vero soprammobile! 
Le stampe (realizzate in carta argentica di elevata qualità), possono inoltre essere realizzate in formato vintage (10x8cm) o quadrato (10x10cm) e personalizzate anche scrivendo messaggi sotto ogni foto. 
Una deliziosa idea regalo e un modo originale per stampare e conservare al meglio tutte le nostre foto più belle!


Stampare foto online con Cheerz
Volete stampare le vostre foto su Cheerz? Utilizzate il codice ELIZAK per 5€ di sconto sul vostro primo ordine! 


Stampare foto online con Cheerz
big fat box cheerz

Ballerine - Un classico sempre in tendenza

3 comments :

Ballerine - Un classico sempre in tendenza

Comode, romantiche e chic: sono le ballerine, il perfetto esempio di un modello di calzatura che resiste indenne al passare delle stagioni e che è sempre super in tendenza!
Realizzate in tantissimi materiali (dalla pelle, al camoscio, fino alla vernice) e ovviamente in una infinità di colori diversi, rotonde o a punta, fino ad arrivare ai più moderni modelli con i lacci. Esiste davvero una ballerina per tutti i gusti! 
Le ballerine in realtà, dividono in due la popolazione femminile: da un lato c'è chi le odia (soprattutto le irriducibili del tacco alto) e dall'altro chi non riesce a farne a meno. Io, ma lo sapete bene, appartengo alla seconda categoria e ormai posseggo una vastissima collezione di ballerine che ho recentemente incrementato anche con i miei acquisti su Pisamonas, sito specializzato nella vendita scarpe online e con un incredibile e meraviglioso assortimento proprio di ballerine!
Ballerine - Un classico sempre in tendenza

Ballerine - Come abbinarle

Come indossare le ballerine? Uno degli abbinamenti più classici è quello con leggings o skinny jeans, per un look un pò alla Olivia Palermo. Una combo perfetta sia in estate che in inverno ma attenzione, durante la stagione fredda, anche se siete freddolose, assolutamente NO ai terribili collant color carne.
Un altro abbinamento classico e senza tempo è quello delle ballerine con un tubino o con un abitino, per un effetto davvero elegante e bon ton (ecco ad esempio come le ho indossate io in questo post).
Le ballerine sono inoltre perfette anche con i pantaloni culotte, altro capo super in tendenza.
Da evitare l'abbinamento con shorts troppo corti... a meno di non avere gambe veramente perfette. 
Ballerine - Come abbinarle

Ballerine - Una scarpa per grandi e per piccini

Le ballerine non sono solo un classico della moda donna. Sono infatti delle calzature che anche ogni bambina dovrebbe avere nel proprio armadio, soprattuto per le occasioni più formali e che riescono a coniugare la comodità di una scarpa chiusa e una vera eleganza innata.
Per Flaminia ad esempio ho recentemente acquistato su Pisamonas delle ballerine bambina rosa, che non vedo l'ora di farle indossare con un paio di calze e un abitino romantico. Per farla sembrare una vera principessa! Per la mia piccola amo infatti creare outfit che siano sì pratici ma allo stesso tempo anche fantasiosi e che la facciano sognare.
E voi amate le ballerine?
Ballerine - Una scarpa per grandi e per piccini
tendenza ballerine

Come trovare idee per un nuovo blog post e 10 idee per salvarsi dal blocco dello scrittore

Thursday, January 26, 2017

12 comments :

Come trovare idee per un nuovo blog post  e 10 idee per salvarsi dal blocco dello scrittore

Succede a tutti prima o poi. Ci ritrova davanti allo schermo del pc, e le dita non ne vogliono sapere di muoversi sulla tastiera. La mente è vuota, nessuna idea. E' il classico "blocco dello scrittore" che, ahimè, può colpire anche noi fashion bloggers. 
Come uscire dunque da questa impasse? 
Come trovare idee per un nuovo blog post  e 10 idee per salvarsi dal blocco dello scrittore

Trovare idee per un nuovo blog post 

Come trovare idee per un nuovo blog post? Beh, la soluzione è semplice. Se avete ormai finito di spremervi le meningi e non avete proprio nessuna idea, mettetevi a fare ricerca e cercare ispirazione "all'esterno". 
- Visitate altri blog di settore, potrebbero darvi uno spunto interessante. Attenzione, non vi sto certo spingendo a copiare il lavoro altrui, niente di più sbagliato anche da un punto di vista del SEO ( e a proposito di SEO, se ve lo siete perso, leggetevi qua il mio articolo!),  ma solo di prendere ispirazione per rielaborare poi sempre in maniera unica e personale. 
- Sfogliate riviste di moda, leggete articoli sui magazine online, alla scoperta dei topic più hot del momento. 
- Accendete la TV e sintonizzatevi su un canale di moda. 
Trovare idee per un nuovo blog post 

10 idee per il tuo prossimo blog post 

Niente da fare, neanche un pò di ricerca è riuscita ad aiutarvi! Eccomi allora in vostro soccorso con una lista di 10 idee salvavita per scrivere il vostro prossimo blog post: 
  1. Wishlist - Condividi con i tuoi lettori la lista dei capi/accessori/prodotti di bellezza che più desideri in questo momento. 
  2. Haul - Racconta e descrivi il "bottino" della tua ultima missione di shopping. Cosa hai acquistato? Dove? Soddisfatta del risultato? 
  3. DIY (Do It Yourself) - Insegna ai tuoi lettori come realizzare da soli un capo, un accessorio o perchè no una ricetta. 
  4. Giveaway - Organizza un giveaway, ossia un concorso a premi, per coinvolgere il lettori e fidelizzarli ancora di più. 
  5. Favorite looks - Quali sono stati i look di celebrities, fashion bloggers che più ti hanno colpita in questo mese? Condividili e commentali per i tuoi lettori, magari facendo anche una vera e propria classifica! 
  6. Racconta qualcosa di te - I lettori appassionati di un blog sono sempre curiosi di conoscere qualcosa sulla persona che si nasconde dietro la tastiera. Racconta qualcosa di personale... i tuoi libri preferiti, i tuoi hobbies, i tuoi sogni nel cassetto. 
  7. Empties - Condividi con i lettori i prodotti terminati del mese, ossia quei prodotti che hai adorato così tanto da averli finiti in un batter d'occhio! 
  8. Ricrea il look delle star - Prendi il look di una star e racconta ai tuoi lettori come ricrearlo, ad esempio anche in versione low-cost! 
  9. What's in.... - Racconta ai lettori che cosa contengono la tua borsa, il tuo beauty, il tuo armadio. 
  10. Buy this not that - Alternative economiche a prodotti must-have. 
E buona scrittura!
cappellino con scritta

Media kit - Che cosa è e la sua importanza per un fashion blogger

Wednesday, January 25, 2017

10 comments :

Media kit - Che cosa è e la sua importanza per un fashion blogger 

Cari blogger o aspiranti tali, avete mai sentito parlare del media kit? Beh, se non lo sapete e se dunque non ne avete uno leggetevi attentamente questo post perchè si tratta di uno strumento davvero essenziale per il vostro lavoro. 
In parole semplici, il media kit può essere definito come il biglietto da visita di un blog: un documento che raccoglie le informazioni più importanti su un blogger e sulla sua attività. 
Ma perchè il media kit è così importante? 
Nel mondo degli affari generalmente ci si incontra, si fanno riunioni, si stringono mani. Nel mondo del blogging invece spesso le relazioni sono solo virtuali. Si chiudono accordi, si firmano contratti, si svolgono lavori per persone che non solo non abbiamo mai incontrato ma con le quali magari abbiamo solo parlato tramite email. E allora come farsi conoscere in un certo qual modo da queste persone? Come raccontarci, come descrivere il nostro blog, spiegare come facciamo il nostro lavoro e tutte le nostre peculiarità? 
La risposta è proprio il media kit. 
Uno strumento quindi imprescindibile per chi vuole fare del blogging un vero e proprio lavoro, per potersi presentare al meglio a brand, agenzie e quindi partecipare a progetti e campagne. 
Media kit - Che cosa è e la sua importanza per un fashion blogger 

Quali informazioni includere nel media kit? 

Ogni media kit deve contenere tutte quelle informazioni che possono essere utili a descrivere un blog e le sue caratteristiche e in particolare: 
  • Nome del blog, URL, logo 
  • Una breve descrizione del blog e delle tematiche trattate. 
  • Un elenco dei principali social con l'indicazione in numero dei followers attuali (essenziali sono ovviamente Facebook, Instagram e Twitter). 
  • Alcune statistiche relative alle visite del blog. Le più importanti sono ovviamente le visualizzazioni (tipicamente mensili, e per esse potrete fare una media), ma volendo potrete aggiungere anche qualche statistica demografica, aspetto che spesso interessa molto alle aziende. 
  • I servizi offerti, ossia le tipologie di post e di attività che siete in grado di offrire alle aziende e ai brand. 
  • Alcuni esempi di partnership o progetti precedenti ai quali si è partecipato. 
  • Contatti: indirizzo email e numero di cellulare.
Aggiungete infine delle immagini tratte dal vostro blog, sia per rendere il media kit più "attraente" da un punto di vista grafico sia per dare qualche esempio del lavoro che siete in grado di svolgere. 
Quali informazioni includere nel media kit? 

Come creare un media kit?

Non vi preoccupate se non siete maghi della grafica. Per creare un bel media kit potrete anche semplicemente utilizzare Word o Power Point. Ricordatevi però di trasformare in entrambi i casi il documento in formato PDF e anche di comprimere il file, così da non intasare la casella di chi lo riceverà! Altrimenti potreste risultare anticipatici da subito :) 
Fondamentale infine, ricordarsi di aggiornare costantemente il media kit, affinchè abbia dati sempre realistici e aggiornati. 
E allora cari amici blogger cosa state aspettando a creare il vostro?
come creare media kit

Regali di San Valentino con PhotoSì

Tuesday, January 24, 2017

9 comments :
Lo so, sarò una sentimentale e romanticona, ma amo festeggiare San Valentino. Una ricorrenza che celebra i sentimenti, che muove ricordi e per la quale è sempre bello poter donare qualcosa di veramente speciale alle persone che amiamo. 
E per non ridursi come sempre all'ultimo minuto, eccomi venire in vostro soccorso con alcuni suggerimenti originali, creativi (ed anche economici!) per i vostri regali di San Valentino
La soluzione? PhotoSì, azienda leader in Italia nella commercializzazione di prodotti fotografici e di cui vi ho giù parlato in questo post

Regali di San Valentino con PhotoSì 

Scegliere dei regali di San Valentino che siano davvero unici (basta con i soliti fiori e cioccolatini!) non è una missione semplicissima, ma grazie a Photosì potrete davvero trovare tantissime idee regalo personalizzate, per rendere le nostre fotografie dei tesori ancora più preziosi. E tutto senza dover spendere un occhio della testa! 
Dai fotolibri (per celebrare la vostra storia d'amore ad esempio), passando per quadri, cover, o per i deliziosi calendari personalizzati economici. Tante idee per ricordare dei momenti speciali, tanti prodotti super originali, veloci e facili da creare. In particolare per la festa degli innamorati, troverete una sezione eventi dedicata, ricca di idee regalo per San Valentino, ossia una pagina con tanti prodotti preimpostati a tema Love, da personalizzare con pochi click semplicemente aggiungendo le proprie foto. 

Photosì e il mio regalo di San Valentino personalizzato online 

Ma cosa ho scelto io come regalo di San Valentino per il mio adorato marito? Stavolta ho deciso di buttarmi su qualcosa di veramente diverso dal solito e poiché Photosì offre anche un ottimo servizio di stampa t-shirt online, ho realizzato una maglietta personalizzata, con protagonista ovviamente la nostra adorata Flaminia. 
Un processo complicato? Ma assolutamente no! Photosì è semplicissimo da usare, sia tramite il software My Composer da desktop che semplicemente da smartphone tramite l'apposita app iOS. Pochi semplici passaggi per realizzare un regalo davvero unico, che sicuramente farà felice la persona amata. 
E come vedete il risultato è ottimo. La tee è di ottima qualità e di un cotone morbidissimo. La stampa è perfetta e nitida. Insomma... quasi quasi con un risultato così...questa maglietta me la tengo io! 

E se anche voi siete alla ricerca di idee regalo per San Valentino, non dimenticatevi di fare un salto a questo link, per ottenere 10€ di sconto sul vostro prossimo ordine Photosì.
regali di san Valentino photosi

Stile rock - Come creare il perfetto outfit rock

Monday, January 23, 2017

10 comments :

Stile rock -  Lo stile da bad girl è sempre in tendenza 

Lo stile rock si sa non passa mai di moda. Il look da bad girl è infatti in tendenza stagione dopo stagione ed è perfetto per quelle giornate in cui abbiamo voglia di uscire un pò dagli schemi, di evadere, sentirci ribelli. 
Ovviamente attenzione alle occasioni in cui decidiamo di sfoggiarlo: un outfit rock può anche essere adatto all'ufficio se lavorate in ambienti non troppo formali, ma si addice comunque più ad altri contesti, come una serata fra amiche o in discoteca, dove non avrete limiti e potrete anche esagerare un pò! 
Stile rock -  Lo stile da bad girl è sempre in tendenza 

Stile rock -  Come creare il perfetto outfit rock 

Ma quali sono i capi di abbigliamento da indossare per un perfetto stile rock? 
Senza dubbio il chiodo in pelle nera, un capo che tutte avrete sicuramente nell'armadio. E se non lo avete, male, malissimo! Correte subito a comprarne uno! 
Io ho scelto un modello ancora più "strong", con una cascata di borchie sul colletto. 
Altrettanto rock è anche la camicia a quadri, dal sapore grunge, da portare con jeans super strappati. Oppure se scegliete un modello over come ho fatto io, da indossare come se fosse un abito. 

Stile rock - Gli accessori e il make up

E per un perfetto outfit in stile rock ovviamente da non dimenticare gli accessori. Per le scarpe, inutile dirlo, gli anfibi sono assolutamente l'ideale per un look da vera bad girl! Super cool anche le calze a rete, un must di questa stagione di cui vi ho parlato in questo post
Infine, curate anche il make up: smokey eyes e smalto nero sono la mia proposta. 
E voi amate lo stile rock? 
Stile rock -  Come creare il perfetto outfit rock 
come creare outfit rock

Saldi invernali 2017 - La mia guida e i capi da acquistare

Saturday, January 21, 2017

10 comments :

Saldi invernali 2017 - La mia guida ai saldi 

I saldi invernali 2017 sono ormai iniziati da una decina di giorni e voi avete già iniziato la vostra "caccia" nei negozi e online? Sono sicura di sì perchè acquistare durante i saldi è una tentazione irresistibile e un ottimo modo per rinnovare il nostro guardaroba senza spendere un occhio della testa! L'importante è farlo in maniera intelligente ed ecco quindi qualche consiglio di base per "sopravvivere" a questo periodo: 
  • Non amate la confusione negozi e lo stress delle code alla cassa? Comprate online! Ricordatevi inoltre di controllare sempre su Sconti.com la presenza di codici sconto e coupon per rendere i saldi ancora più convenienti! In questo modo potrete acquistare comodamente da casa davanti al pc, confrontare anche i prezzi offerti dai diversi shop online per uno stesso prodotto o acquistare capi di brand che non hanno negozi nella vostra città. 
  • Datevi un budget e fate delle liste: dei negozi che vorreste visitare, dei capi che vorreste acquistare. L'organizzazione aiuta a ridurre lo stress! 
  • Non lasciatevi prendere la mano. Per chi è shopaholic come la sottoscritta è difficile resistere al richiamo dei prodotti a saldo. Cercate dunque di comprare solo quello che vi è veramente utile oppure dei capi passe-partout da sfruttare anche nelle stagioni a venire. Come sceglierli? Beh, ecco per voi tutte le mie dritte sui capi da acquistare ai saldi invernali 2017 da indossare anche per la prossima primavera! 
guida ai saldi 2017Saldi invernali 2017 - La mia guida ai saldi 

Lacci - Tendenza inverno 2017

Friday, January 20, 2017

8 comments :

Lacci - Tendenza inverno 2017

Se vi dico lacci, cosa vi viene in mente? Ma no, non sto parlando dei lacci da scarpe! Bensì dei lacci che hanno invaso le collezioni di questo Inverno 2017: sui top, sui maglioni, sulle scarpe, sui vestiti. 
In principio furono le scarpe: vi ricordate ad esempio le ballerine lace up che tanto hanno impazzato la scorsa estate? (Io ne ho indossato un paio in questo post). E dalle calzature poi i lacci sono "atterrati" anche sui capi d'abbigliamento, per renderli più intriganti e femminili. 
Perfetti ad esempio sui maxi maglioni invernali, per renderli un pò meno goffi e giocare con un effetto vedo non vedo (ecco come ho indossato io un maglione con i lacci in questo post). 
E ovviamente questo sensuale intreccio di fili trova la sua naturale collocazione sugli abiti: in stile corsetto sui fianchi, sulla schiena o sul davanti, per chiudere una scollatura profonda. 
Un elemento puramente decorativo ma su cui giocare per un effetto super sexy! 
Ovviamente attenzione ai capi che si scelgono: meglio evitare intrecci troppo stretti se non siete al top della forma o otterrete un terribile effetto "salame"! 
Lacci - Tendenza inverno 2017

Tendenza lacci - Il mio abito con lacci 

La tendenza lacci mi ha decisamente conquistata, anche perchè lo confesso, avendo un bel seno, amo metterlo in risalto con scollature profonde e "ammiccanti". Niente di meglio dunque di un gioco di fili lungo una scollatura, come quella di questo elegantissimo abito midi di Ivyrevel. Un abito super aderente che lascia ben poco spazio all'immaginazione, perfetto da indossare con i tacchi alti per una serata speciale. 
Ispirata dal suo color burgundy (uno dei miei colori preferiti in inverno, lo sapete!), ho deciso di abbinarlo con delle décolleté rigate di Aldo, in cui bordeaux, rosa e nero si alternano in un perfetto gioco geometrico. 
Cosa ve ne pare del risultato finale? 
Tendenza lacci - Il mio abito con lacci 
tendenza lacci

Pluriball - Moda, design, arte

Thursday, January 19, 2017

11 comments :

Pluriball - Moda, design, arte  

Alzi la mano chi almeno una volta nella vita non si è divertito a far scoppiare le bollicine d'aria del pluriball (o bubble wrap), la carta da imballaggio caratterizzata appunto dalla presenza di bolle d'aria. 
Un materiale protettivo, durevole e versatile e che proprio per queste sue caratteristiche ha trovato recentemente tantissime applicazioni non solo appunto nel campo degli imballaggi ma anche nella moda, nell'arredo/design e addirittura nell'arte! 

Il pluriball nella moda 

Cotone, seta, raso, lana... tutti tessuti che conosciamo bene e che indossiamo praticamente ogni giorno. Ma la moda si sa è anche creatività e sperimentazione e già da tempo si sta affermando una tendenza che vede affermarmi sempre più l'uso di materiali innovativi e che tipicamente non appartengono al mondo del fashion. Materiali presi in prestito da altri contesti, spesso anche riciclati, perchè anche la sostenibilità è assolutamente in tendenza! 
Un esempio fra tutti è appunto il pluriball.
Fra i primi brand ad utilizzare questo materiale, l'azienda di calzature Verba, che qualche anno fa ha proposto un divertentissimo modello di slippers unisex, realizzate appunto in pluriball, studiato e realizzato in una consistenza particolare, ideale per le calzature. Una proposta non convenzionale ma di sicuramente di impatto e che ha conquistato moltissimi fashion-addict. 
E poi ancora borse, capi di abbigliamento e persino abiti da sposa realizzati in questo inusuale materiale!
pluriball nella moda

Saldi 2017 - Il mio shopping esclusivo da M Collective

Wednesday, January 18, 2017

6 comments :

Saldi 2017 - Il mio shopping esclusivo da M Collective

I saldi 2017 sono ufficialmente in corso e voi avete iniziato a fare shopping? Io quest'anno ho scelto di mettermi alla ricerca di capi davvero originali e all'avanguardia, un pò diversi dal solito e per questo ho scelto come mio "territorio di caccia" lo shop online M COLLECTIVE.
M COLLECTIVE (detto anche “M”) è un nuovo Concept Store nato a Milano circa un anno fa con l’obiettivo di selezionare e vendere oggetti di design e capi di moda realizzati da stilisti, designer e piccole aziende emergenti che hanno nell’originalità, nella ricerca e nell’accessibilità i principi cardine dei loro progetti e delle loro collezioni. Capi di qualità e dal gusto ricercato dunque, ma anche accessibili; ben 400 brand brand disponibili sia nello store di Viale Regina Giovanna che nel sito e-commerce. Ma non solo abbigliamento! M COLLECTIVE propone anche una selezione di ART&FOOD, con oggetti di design e cibi ricercati, MUSIC&TECH (dove ad esempio potrete trovare la cover più cool del momento) e BEAUTY.
Un vero e proprio paradiso per chi vuole allontanarsi dalla massificazione proposta dal fast fashion e ricercare prodotti nuovi, diversi, di qualità e con il giusto prezzo.
Saldi 2017 - Il mio shopping esclusivo da M Collective

Shop online M COLLECTIVE - La mia esperienza d'acquisto

Le collezioni proposte da M COLLECTIVE sono organizzate non per stile ma per "stato d'animo" del consumatore: MINUS - MUCH - MORE. Il concetto è semplice: non limitarsi dietro ad una "etichetta" di stile, ma acquistare e vestirci per come effettivamente ci sentiamo.
Anche lo shop online M COLLECTIVE ripropone questa suddivisione e io mi sono divertita a navigare fra le varie proposte, riempiendo piano piano il mio carrello.
Che cosa ho acquistato? Alla fine mi sono lasciata conquistare da una simpatica t-shirt stampata e da un paio di jeans super skinny a vita alta (che sicuramente mi vedrete presto indossare in tanti outfit). Che ne dite, un bel bottino?
Shop online M COLLECTIVE - La mia esperienza d'acquisto
m collective Milano

Cardigan lungo - Come abbinarlo e la mia proposta di outfit

Tuesday, January 17, 2017

5 comments :

Cardigan lungo - Come abbinarlo e la mia proposta di outfit 

Non so voi ma con questo freddo il mio unico desiderio ogni giorno è quello di indossare capi caldi, comodi e avvolgenti. Cosa può esserci di meglio allora se non un bel cardigan lungo di lana, di quelli che ti avvolgono e ti riscaldano come in un abbraccio? 
Lasciate per un momento da parte i cardigan corti dal sapore bon-ton; la moda questa stagione privilegia i capi oversize e quindi anche i cardigan diventano lunghi e maxi. 
Come abbinare un cardigan lungo
Ma come indossare il cardigan lungo
- In un outfit super invernale e super comodo, un pò "model off duty". Jeans, sneakers o Ugg, una t-shirt e un bel long cardigan a completare il tutto. 
- Al post del cappotto, nelle giornate meno fredde. 
- Con dei mini dress, per compensare quando un abito è particolarmente "inguinale" e creare un contrasto di lunghezze. 
- Giocando con i contrasti nella pesantezza dei tessuti, abbinandolo cioè a abitini o top leggeri e più primaverili. 
Cardigan lungo - Come abbinarlo e la mia proposta di outfit 

Cardigan lungo - Il mio look firmato La Redoute 

Per il mio outfit con protagonista un cardigan lungo, ho scelto di creare un look casual, perfetto per tutti i giorni e di giocare appunto con il contrasto nella pesantezza dei tessuti. Da un lato infatti il mio maxi cardigan caldo e avvolgente (lo trovate qua, sul sito La Redoute) e sotto un leggero top in pura seta, nero con dettagli di pizzo bianco ( sempre de La Redoute, ecco qua il link per acquistarlo anche in altri colori!). E infine, immancabili, un paio di jeans: stavolta ho scelto un modello a zampa d'elefante, assolutamente in tendenza questa stagione! (disponibili qua)

E voi amate i cardigan oversize? Fatemi sapere cosa ne pensate del mio outfit!
Cardigan lungo - Il mio look firmato La Redoute 
xxxx
cardigan lungo come indossarlo

Diventare fashion blogger - I social da non sottovalutare: Google Plus

Monday, January 16, 2017

10 comments :

Diventare fashion blogger - I social da non sottovalutare: Google Plus 

Ed eccoci nuovamente ad un altro articolo dedicato a coloro che sognano di diventare fashion blogger!  Come potete ben immaginare i social network sono uno degli strumenti essenziali per chi lavora sul web, e al di là dei social che tutti usano (Instagram, Facebook, Twitter) ve ne sono altri da non tralasciare, per le loro grandi potenzialità. Dopo avervi parlato dell'importanza di Pinterest nel fashion blogging, oggi voglio dunque parlarvi di Google Plus (G+)

Google Plus può essere semplicemente definito come il social network di Google, ispirato alla formula vincente di Facebook: nella propria pagina è possibile postare contenuti, stabilire connessioni, seguire pagine, creare community o eventi. In Italia non ha molti utenti attivi, ma, nonostante ciò ha potenzialità elevate e dunque ogni blogger dovrebbe imparare ad usarlo costantemente. Scopriamo insieme perchè! 
Diventare fashion blogger - I social da non sottovalutare: Google Plus 

L'importanza di Google Plus per un blogger 

Ma perchè Google Plus nonostante sia un social poco usato, è davvero fondamentale per un blogger? 
Diventare Fashion Blogger - Google Plus: cos'è e perché è importante
- L'impatto di Google Plus sul SEO
I post e i contenuti di Google Plus vengono indicizzati nei risultati di ricerca ed hanno dunque il potere di portare nuovi utenti al nostro blog. Dunque, a differenza di Facebook ad esempio, qualsiasi contenuto G+ (post, foto, video...) può apparire nei risultati delle ricerche Google. Condividere quindi un post del vostro blog su Google Plus (anche semplicemente in automatico) sarà dunque un semplice gesto in grado di impartire in maniera decisamente positiva sul vostro SEO 
( e a proposito di SEO, se ve lo siete perso, leggetevi qua il mio articolo!) 
Diventare Fashion Blogger - Google Plus: cos'è e perché è importante
- Le community
Google Plus consente di creare e di entrare a far parte di Community ossia gruppi di persone unite da un comune interesse. Una Community ha una pagina a sé, sulla quale ogni membro può scrivere e condividere, andando così a ricevere commenti, +1 (i likes di Google Plus) e anche visite al proprio blog. Uno strumento di sharing e marketing dunque molto importante, che permette di indirizzare contenuti a gruppi di utenti già targettizati. 
Diventare Fashion Blogger - Google Plus: cos'è e perché è importante
- Le cerchie 
Google Plus consente anche di suddividere gli utenti con cui siamo collegati in cerchie, ossia di raggrupparle secondo le nostre preferenze. Un altro strumento importantissimo quindi per condividere contenuti specifici con determinate persone.
diventare fashion blogger

La rivincita di Paperino nella moda! Donald Duck come icona fashion

Saturday, January 14, 2017

6 comments :

La rivincita di Paperino nella moda!

Topolino/Mickey Mouse si sa, è da sempre una icona indiscussa e un protagonista della moda anno dopo anno. Anche questa stagione, lo abbiamo visto apparire su scarpe, magliette, persino sui jeans (sicuramente avrete presente il modello boyfriend di Zara che ha tanto impazzato sul web). E anche se io sono personalmente una sua grande fan ed estimatrice, oggi voglio dedicare un momento di gloria al suo migliore amico spesso dimenticato: Paperino/Donald Duck

Creato nel 1934 e pensato per essere un personaggio più negativo rispetto a Mickey Mouse, Paperino nasce come un papero un pò scorbutico e dal parlato quasi incomprensibile. Ritardatario, scansafatiche, collerico, pigro, disorganizzato, eppure è tra i personaggi più amati del gruppo Disney.
Un personaggio che proprio per questi suoi difetti suscita immediata simpatia e che nella moda sta prendendo la sua rivincita. Tanti infatti i brand che hanno deciso di renderlo protagonista su t-shirt, felpe, scarpe e accessori. Il tutto alla luce del revival degli anni'90 e della cultura pop, che eleva i cartoni animati a personaggi da passerella.
La rivincita di Paperino nella moda!

Donald Duck come icona fashion  : Moa Master of Arts 

Fra i tanti brand che hanno deciso di incoronare Donald Duck come icona fashion spicca fra tutti Moa Master of Arts, la cui collezione di calzature realizzata proprio in collaborazione con Disney sta facendo impazzire celeb e non. Uno dei tanti estimatori, il rapper Fedez che le ha indossate in più occasioni, nonchè nel suo celebre video "Vorrei ma non posto".
E nella ultima collezione del brand (disponibile nello shop online), Paperino è protagonista assoluto: una collezione di sneakers super colorate e divertenti, perfette per rendere originale anche il look più basic!
E voi invece, siete #teammickeymouse o #teamdonaldduck? 
Donald Duck come icona fashion  : Moa Master of Arts
moa sneakers paperino
scarpe paperino

Gilet, come indossarlo - Il mio gilet con le frange etnico e rock

Friday, January 13, 2017

10 comments :

Gilet, come indossarlo

Il gilet da donna è un capo tornato di gran moda nelle ultime stagioni. E soprattutto in inverno, periodo in cui la moda punta molto sulla "stratificazione", il gilet diventa un capo vero protagonista, perfetto appunto per un look a strati. Ma come abbinare un gilet? Le combinazioni sono moltissime: sopra una t-shirt, una camicia, un maglione, con un abito. Un capo davvero versatile e di cui esistono tante varianti, tutte da avere nell'armadio! 
- Il gilet di pelliccia, da portare ad esempio sopra una giacca di pelle, oppure se non siete freddolose in alternativa al cappotto! (ecco come ho deciso di abbinarlo io --> link
- Il gilet elegante, in tessuto, dal taglio maschile; un capo rubato dal guardaroba di lui, da abbinare a camicie bianche e pantaloni a sigaretta; 
- Il gilet di jeans, sportivo e casual, da portare sopra un mini dress o con una maglietta; 
- Il gilet di pelle, dal sapore rock; 
- Il gilet di crochet, perfetto in estate per un look davvero boho! (ecco come ho deciso di abbinarlo io --> link
Gilet, come indossarlo

Gilet con le frange - Stile etnico e rock 

Le frange, ormai lo sapete sono una delle mie passioni. Aggiungono movimento agli outfit, sono divertenti e anche versatili. E uno dei capi a cui si adattano maggiormente sono i gilet. 
Oggi invece ho scelto un modello di gilet con le frange in simil pelle dal sapore un pò rock, ma impreziosito da decorazioni etniche sulle spalle che lo trasformano in un capo allo stesso tempo anche boho. Un mix perfetto per una persona eclettica come me! 
Oggi ho deciso di abbinarlo a dei jeans skinny (il mio unico acquisto ai saldi), un maglione nero a collo alto e ai miei adorati stivaletti in velluto bordeaux. Cosa ve ne pare del risultato finale? 
Gilet con le frange - Stile etnico e rock 
gilet da donna

Diventare fashion blogger - Fotoritocco online con Fotor

Thursday, January 12, 2017

7 comments :

Diventare fashion blogger - L'importanza del fotoritocco 

Vi ho già spiegato e sottolineato più volte quanto le fotografie rivestano un ruolo fondamentale per un fashion blogger (trovate qua i miei consigli per foto perfette). Oltre ai testi, che dovranno comunque sempre essere ben curati e scritti in ottica SEO (ecco anche il link al post sui consigli SEO), sono infatti le immagini a parlare in un blog di moda, a coinvolgere l'utente, catturarlo e affascinarlo. 
E anche un fotografo professionista potrà confermarvi che una foto, difficilmente nasce perfetta così come scattata, ma dovrà subire un, seppur lieve, processo di photo editing o foto ritocco
Fotoritocco, non significa necessariamente andare a cambiare i connotati di una persona in una fotografia, bensì andare a correggere gli errori che possono essere presenti in uno scatto come ad esempio scarsa illuminazione, poca nitidezza, occhi rossi o esposizione sbagliata. 
Si tratta dunque di un processo fondamentale da padroneggiare per chi vuole diventare fashion blogger.
fotoritocco online
Diventare fashion blogger - L'importanza del fotoritocco 

Diventare fashion blogger - Fotoritocco online con Fotor

Ma come effettuare un buon fotoritocco se siamo alle prime armi e se non disponiamo di programmi professionali sul nostro pc? Personalmente ho scelto di usare Fotor, un programma di online photo editing (ma anche scaricabile sul proprio computer) ricco di funzionalità ma allo stesso tempo rapido facilissimo da usare. 
Fotor consente innanzitutto di andare a correggere la foto con una serie di funzioni base di editing, ad esempio modificare la luminosità, effettuare un ritaglio, aumentare il contrasto (giusto per fare qualche esempio). Il tutto in maniera assolutamente intuitiva e alla portata di tutti. 
Addirittura, per i meno esperti e per chi ha poco tempo a disposizione esiste la funzione Enhance, che con un semplice click migliora l'immagine attraverso un algoritmo. 
Diventare fashion blogger - Fotoritocco online con Fotor

Il fotoritocco beauty con Fotor

Una volta sistemata la qualità generale della foto, se si tratta di un ritratto o di una foto outfit, Fotor consente di realizzare anche un ottimo fotoritocco beauty. Potrete eliminare rughe e occhiaie, correggere imperfezioni (ad esempio un odioso brufoletto appena comparso), o anche aggiungere del make up (una passata di mascara o un tocco di blush ad esempio). Direi delle funzioni essenziali per un fashion blogger!
fotoritocco beauty fotor
Il fotoritocco beauty con Fotor

Il fotoritocco creativo con Fotor

Una volta tolte le imperfezioni dalle vostre foto, con Fotor potrete infine anche divertirvi un pò aggiungendo effetti, cornici e simpatici stickers. O ancora aggiungere testi e trasformare le vostre foto in biglietti di auguri originali e unici, oppure creare collage foto online
Le possibilità creative non hanno davvero limiti! E allora cosa state aspettando ad iscrivervi? Fotor è completamente gratuito, ma nella versione Premium offre possibilità illimitate che potrete fare vostre a solo 39,99$ all'anno!
Il fotoritocco creativo con Fotor

Stile militare - La mia giacca camouflage

Wednesday, January 11, 2017

10 comments :

Stile militare - Tendenza moda inverno 2017

Lo stile militare è una di quelle tendenze che sembrano veramente non passare mai di moda. E anche per questo inverno 2017, stilisti e brand low cost ci propongono tantissimi capi ... pensati proprio per l'esercito dello stile! Giacche che ricordano divise, pantaloni da combattimento, nappine, alamari e bottoni dorati e poi lei, la quintessenza dello stile militare: la stampa camouflage (o stampa mimetica). 
Stile militare - Tendenza moda inverno 2017

Stile militare - Come indossare la stampa camouflage 

La stampa camouflage è una stampa decisamente appariscente e per questo la prima essenziale regola per abbinarla al meglio è la sobrietà. Assolutamente vietati i total look mimetici: non vorrete mica essere scambiati davvero per dei soldati in missione? Camouflage dunque si, ma a piccole dosi. Sceglietelo per i pantaloni, da abbinare ad un dolcevita in tinta unita, per la giacca, da portare con i jeans, o per la vostra borsa, per aggiungere un tocco urban ad un outfit basico. 
Assolutamente sì invece ai contrasti, ossia agli abbinamenti con capi super eleganti e chic: pensate ad esempio ad una giacca mimetica abbinata ad una vaporosa gonna di tulle o ad un top in pizzo portato su pantaloni chino militari. 
Stile militare - Come indossare la stampa camouflage 

Stile militare - La mia giacca camouflage 

Fra i capi più rappresentativi dello stile militare vi è senza dubbio lei, la giacca camouflage. In inverno è perfetta per essere indossata sopra un maglione a collo alto, e sotto ad un parka, come elemento perfetto di un outfit a strati. Io ho scelto un modello con borchie e ricami di Sexy Woman ( e i ricami sono una delle altre tendenze che ci accompagneranno fino alla primavera! presto ve ne parlerò!), da abbinare ad un maglione nero e a jeans boyfriend. 
Che cosa ve ne pare del risultato finale? 
Stile militare - La mia giacca camouflage 

- Clicca qua per vedere un altro mio look in stile militare! - 
giacca militare

Rimettersi in forma dopo le feste - I miei consigli

Tuesday, January 10, 2017

11 comments :

Rimettersi in forma dopo le feste - I miei consigli 

Mangiare a più non posso è quasi un imperativo durante le feste. Cena della vigilia, pranzo di Natale, cenone per bissare e poi ancora Capodanno e Epifania. Impossibile resistere a tutti i cibi gustosi della tradizione (a proposito, voi siete #teampandoro o #teampanettone?). E così dopo giorni e giorni di pasta al forno, dolci e bicchierini di spumante, ci ritroviamo gonfi e magari anche con qualche kiletto in più. Ecco dunque tutti i miei consigli per rimettersi in forma dopo le feste!
Rimettersi in forma dopo le feste - I miei consigli 

Rimettersi in forma dopo le feste - Bastano poche accortezze!

La parola "dieta" non deve essere interpretata necessariamente come sinonimo di privazione. Una dieta è in realtà un regime alimentare che non deve necessariamente essere restrittivo. Anzi, per rimettersi in forma dopo le feste la prima cosa da evitare sono i digiuni. Meglio cercare di ritornare ad una alimentazione equilibrata e senza gli eccessi tipici del periodo Natalizio: riducete dolci e alcolici, privilegiate frutta e verdura. 
Se inoltre vi sentite particolarmente appesantiti, dedicate una giornata al detox, per purificare l'organismo e liberarlo da tutte le tossine (a proposito, leggetevi il mio articolo su Glamour.it). 
Per accelerare il processo depurativo è inoltre importante bere molta acqua o introdurre delle tisane, magari che abbiano anche virtù digestive (carciofo, finocchio, melissa...). 

Anno nuovo, vita nuova! E allora, soprattutto se siete dei pigroni come la sottoscritta, provate a prendere il vostro desiderio di remise en forme, come la giusta motivazione per iniziare a fare attività fisica. Non sono necessari allenamenti distruttivi alla Soldato Jane, anzi, se come me non amate le palestre e avete anche poco tempo a disposizione, vi basteranno 30 minuti di esercizio da fare anche a casa, 3/4 volte a settimana.
E ovviamente questa potrebbe essere anche la scusa perfetta per acquistare qualche nuovo completino da palestra super cool!!!!!!
completo da palestra

Gioielli Centopercentocachemire - Indossa qualcosa di unico

Monday, January 9, 2017

8 comments :

Gioielli Centopercentocachemire - Indossa qualcosa di unico

Gli accessori sono un elemento fondamentale dei nostri outfit. Un look ben riuscito, richiede i giusti accessori per diventare veramente perfetto. E i gioielli svolgono un ruolo importantissimo in questo senso: anche il più semplice degli abbinamenti può trasformarsi in qualcosa di speciale, se impreziosito da un oggetto unico. Gioielli straordinari, originali, come quelli di Centopercentocachemire
Gioielli Centopercentocachemire - Indossa qualcosa di unico

Gioielli Centopercentocachemire - Artigianalità e contemporaneità 

I gioielli Centopercentocachemire fondono la tradizione artigianale con una estetica moderna e si caratterizzano soprattutto per l'originalità dei materiali. Pietre dure, perle e cristalli Swarosky sono infatti combinati con fibre pregiate come il cachemire per le collezioni invernali e la seta per quelle estive. O ancora materiali recuperati da ambiti apparentemente distanti dal mondo del bijoux come il caucciù ricavato dalle camere d’aria delle biciclette. Un mix che rende questi gioielli davvero speciali.
La realizzazione di ogni gioiello è esclusivamente made in Italy ed è curata da sapienti ed esperte mani artigiane. Nella prima fase il gioiello viene ideato e disegnato su carta. Successivamente, viene realizzato il modello in pizzo che, nell’ultima fase, verrà trasformato in bronzo. Un processo altalmente artigianale che da vita a pezzi unici, mai identici fra loro.
Gioielli Centopercentocachemire - Artigianalità e contemporaneità 

Gioielli Centopercentocachemire - Il mio girocollo Foglie 

I gioielli Centopercentocachemire possono essere acquistati anche online, nel loro e-shop che vi invito a visitare: un accogliente salotto digitale in cui potersi innamorare di tante meravigliose creazioni made in Italy.
Io ho scelto una splendida collana girocollo ispirata alla natura e alle foglie, realizzata in cachemire e cristalli. Una vera e propria scultura, perfetta da indossare con un top scollato per illuminare il viso. E se come me ve ne siete innamorate, correte a dare una occhiata anche a tutto il resto della collezione autunno/inverno 2016 del brand.
Gioielli Centopercentocachemire - Il mio girocollo Foglie 
gioielli made in italy centopercentocachemire

Color Drama Intense Lip Paint Maybelline - Per labbra ad opera d'arte!

Sunday, January 8, 2017

9 comments :

Color Drama Intense Lip Paint Maybelline - Per labbra ad opera d'arte! 

Sognate labbra che siano una vera opera d'arte? Da oggi è possibile grazie ai nuovissimi Color Drama Intense Lip Paint Maybelline, i nuovi gloss iper cremosi per labbra ad effetto pittura. 
Colori pieni e vibranti e una texture cremosa che non appiccica. L'applicatore di precisione in feltro ci trasforma in vere artiste del make-up: è sufficiente premere leggermente il tubicino per far uscire il prodotto. Una volta che l'applicatore in feltro è imbevuto della tinta, il gloss deve essere steso partendo dal centro del labbro superiore, andando verso l'esterno e seguendo i contorni della bocca, per poi passare al labbro inferiore. Un gioco da ragazzi...e un risultato strepitoso!

I colori della linea sono cinque, tutti super vibranti e luminosi:
- Red-Dy or Not, un classico rosso;
- Stripped Down, un nude molto basico;
- Never Bare Down, un nude tendente al rosa;
- Fight Me Fuchsia, un rosa fucsia intenso (quello che indosso nella foto);
- Vamped Up, un violetto davvero originale,

E se anche voi avete voglia di giocare assieme a Maybelline, indossate il vostro Color Drama Intense Lip Paint preferito e fatevi una selfie. Mostrate poi ai vostri amici le vostre labbra-opera d’arte, condividendo la foto e usando gli hashtag #colordramalippaint #paintyourlips #paintyourmessage.
Vi aspetto sui social! 

- Curiose di leggere le review di altri prodotti Maybelline? Le trovate qua e qua
novità gloss maybelline

Calze, collant e calzini 2017 : tutte le tendenze per l'Autunno-Inverno

Saturday, January 7, 2017

4 comments :

Calze, collant e calzini 2017 : tutte le tendenze per l'Autunno-Inverno

Gambe nude in inverno? Sia mai! Da vera freddolosa che si rispetti, al primo calare delle temperature i miei cassetti si riempiono subito di calze, collant e calzini di ogni tipo! E per chi come me non ama scoprirsi, la moda ci viene incontro: calze, collant e calzini diventano complementi che possono rendere unico un outfit e da mostrare con orgoglio! 
Calze, collant e calzini 2017 : tutte le tendenze per l'Autunno-Inverno 

Le calze must have Autunno-Inverno 2017

Ma quali sono le calze 2017 più in tendenza?

- Calze coprenti nere - In assoluto le mie preferite e quelle che indosso quasi sempre, perchè sono ovviamente anche le più calde! Amo indossarle con abitini in maglia o anche con gli shorts. Volete osare? Abbinatele ad un look total white come proposto in passerella da Chanel. E ovviamente il nero non è l'unico colore, guardate ad esempio questo post in cui indosso una variante blu notte di Oroblu
- Calze velate nere - Per le occasioni più eleganti e chic, la classica calza nera sarà perfetta, ma meglio optare per versioni meno coprenti che lasciano intravedere la gamba in maniera super raffinata. Se poi non siete particolarmente freddolose, indossatele anche di giorno, per un effetto punk rock, ad esempio con un paio di shorts di jeans! 
- Calze decorate - Stelle, strass, borchie, pois, ricami. Le calze decorate sono perfette per aggiungere un tocco originale ad un look semplice e basico. Perfette da indossare con un little black dress! 
- Calze a rete - Il vero must di questa stagione! Per tante idee su come indossarle non perdetevi il mio post dedicato proprio alle calze a rete. 
- Le "finte parigine" - Sembrano parigine ma non lo sono! Sono infatti lavorate fin sopra il ginocchio e velate nella parte superiore. Originali, divertententi e perchè no, anche sexy! 
Le calze must have Autunno-Inverno 2017

Calzini 2017: le tendenze Autunno-Inverno 2017

E oltre alle calze, anche i calzini sono protagonisti di questo Autunno-Inverno 2017! Da indossare rigorosamente a vista, abbinandoli a pantaloni cropped e gonne longuette. Con quali scarpe? Francesine dal gusto maschile, sneakers e per chi vuole osare, con tacchi alti e sandali! 
Calzini 2017: le tendenze Autunno-Inverno 2017
calze 2017 calze coprenti nere

Felpa oversize: tendenza sportiva e fashion

Friday, January 6, 2017

4 comments :

Felpa oversize: tendenza sportiva e fashion

Vi ho già parlato qualche giorno fa di quanto la felpa sia un capo in tendenza (se ve lo siete persi, ecco il link al mio post!). E se la moda ci vuole sporty, un capo ancora più cool è la felpa oversize, quella ampia e lunga, anzi lunghissima! Come indossarla? Il modo più attuale è quello di usarla come se fosse un mini abito. In versione sportiva, con un paio di sneakers o anche in versione rock/sexy con stivali sopra il ginocchio o tacchi alti. O ancora, in stile da rapper, magari con calzettoni di spugna!
Un trend che ha conquistato le fashionistas e anche le vip internazionali. Rita Ora ad esempio è stata avvistata con una felpa abito, abbinata a décolleté e calzini ton-sur-ton. E voi siete pronte a sperimentare con le felpe oversize? 
Felpa oversize: tendenza sportiva e fashion

Felpa oversize: in montagna con Gaelle Paris 

La tendenza della felpa oversize mi ha ovviamente conquistata per la sua comodità! E per una delle mie giornate in montagna, ho scelto una maxi felpa (o mini abito?) di Gaelle Paris che ho abbinato a calze pensanti e alle mie converse con pelliccia (ok, si è capito che sono freddolosa!). 
Un capo di cui ho subito amato il colore blu intenso e la scritta divertente sulla parte frontale... un capo fatto con amore, proprio come tutto quello che faccio io! E se la mia felpa oversize vi è piaciuta, potete approfittare di questi giorni di saldi per acquistarla a sconto sullo shop online di Gaelle. 
Buona Epifania! 
Felpa oversize: in montagna con Gaelle Paris abito felpa

Come vestire vestire i bambini per le feste: l'outfit di Capodanno di Flaminia

Thursday, January 5, 2017

7 comments :

Come vestire i bambini per le feste 

Come vestire i bambini per le feste, ad esempio per Natale o Capodanno? Personalmente credo innanzitutto che si tratti di occasioni da sfruttare per concedere ai piccoli degli outfit speciali, diversi da quelli solitamente indossati nel quotidiano, più eleganti e sfiziosi. Abbandonate dunque le classiche tutine e buttatevi su qualcosa di veramente diverso! Per le femminucce optate per un abitino o per una gonna vaporosa; per i maschietti osate con una camicia e perché no magari anche giacca e cravattino. 
Per quanto riguarda i colori, anche per i look da bambini, durante le feste un tocco di rosso non guasta mai (oltre che ad essere di buon auspicio). Perfetti anche bianco, nero, oro e argento (questi ultimi due ovviamente a piccole dosi, per evitare l'effetto "astronauta"). 
Fra i tessuti, decisamente festivi e anche bon ton, il velluto e il tartan. 
Eleganza si, ma ricordatevi che i look festivi dei vostri bimbi dovranno essere anche comodi e pratici, per lasciarli liberi di muoversi e di giocare. Si tratta pur sempre di bambini e non di manichini! 
Come vestire i bambini per le feste 

Come vestire i bambini per le feste: l'outfit di Capodanno di Flaminia

Per il primo Capodanno di Flaminia, ho scelto per lei un total look sui toni del rosso, firmato Boboli, brand spagnolo specializzato in abbigliamento kids da 0 a 16 anni. 
Un abitino in morbida maglia, con un dolcissimo orsetto ricamato nella parte frontale, elegante ma anche decisamente comodo, abbinato a delle calze sempre rosse impreziosite da cuori di strass. 
Per completare il look ho anche scelto un pellicciotto bianco (super caldo e super morbido), che non vedete in queste foto perchè scattate in interna (ma date una occhiata al profilo Instagram @babyflaminia per vederlo). E infine un tocco sfizioso: una fascia con mega fiocco che rendeva la mia principessa davvero adorabile. 
Fatemi sapere cosa ne pensate! 
Come vestire i bambini per le feste: l'outfit di Capodanno di Flaminia
boboli baby outfit

Stampa scozzese: il tartan tendenza inverno 2017

Tuesday, January 3, 2017

15 comments :

Stampa scozzese: il tartan tendenza inverno 2017

Se c'è una stampa che più di tutte mi fa pensare all'inverno e alle festività è senza dubbio la stampa scozzese! Chiamata in maniera più tecnica tartan o se vogliamo dirla all'inglese check print, è una di quelle stampe che tornano davvero sempre di moda. E anche quest'anno lo scozzese si afferma come tendenza inverno 2017, che appassiona tutti... non soltanto il popolo d'oltre Manica! 
Un tessuto che trasmette calore (non vi ricorda un pò anche la coperta della nonna?) e che è senza dubbio un chiaro elogio allo stile britannico. 
Ma come indossare la stampa scozzese? Avete davvero l'imbarazzo delle scelta e potrete scegliere fra cappotti, abitini, gonne, pantaloni, sciarpe... magari anche mixando fra loro diverse tipologie di tartan per un effetto super originale e trendy. 
La stampa scozzese inoltre si presta ad essere indossata sia in maniera chic ed elegante, ma anche ad essere declinata in versione punk rock. Un evergreen? L'abbinamento fra una mini tartan e una giacca di pelle. (Curiose di vedere una proposta di stampa scozzese in versione rock? Date una occhiata a questo post). 
Stampa scozzese: il tartan tendenza inverno 2017

Stampa scozzese: il mio abito Princesse Metropolitaine

Come ho deciso stavolta di indossare la stampa scozzese? Beh tirando fuori il mio animo bon ton, quello che come sempre riesce a far emergere uno dei miei brand preferiti, Princesse Metropolitaine. Ed eccomi quindi con un abito tartan da vera principessa, sui toni del bianco, nero e verdone, con un meraviglioso colletto gioiello impreziosito da pietre. Un abito elegante e chic, che ho deciso di stemperare abbinandolo a dei biker boots dal sapore rock. 
Allora, che cosa ve ne pare del mio abbinamento? E voi siete o no fan della stampa scozzese? 
Stampa scozzese: il mio abito Princesse Metropolitaine
stampa scozzese

Tendenza felpa: il mio outfit comodo in montagna

Monday, January 2, 2017

10 comments :

Tendenza felpa: dalla palestra ai look di ogni giorno 

La felpa si sa, è il capo sportivo per eccellenza. Ma da tempo ha ormai abbandonato il suo "ruolo" di abbigliamento da palestra per diventare protagonista dei nostri outfit quotidiani. Complice l'affermarsi della tendenza sporty chic, che vede appunto la commistione di capi più chic e raffinati con altri dall'animo prettamente sportivo. Come appunto la felpa, perfetta da indossare non solo con jeans o leggins, ma anche con gonne e tacchi vertiginosi. 
Ma quali sono le felpe più in tendenza? Da un lato quelle stampate, perfette per chi vuole avvicinarsi a questo trend a piccoli passi, in quanto somigliano a dei veri e propri maglioni. Dall'altro le felpe con logo, dal gusto anni '90. 
Tendenza felpa: dalla palestra ai look di ogni giorno 

Tendenza felpa: il mio outfit comodo in montagna 

Sapete quanto io sia una amante della comodità e dunque non posso che amare alla follia un capo pratico come la felpa! Le felpe sono infatti calde e piacevoli da indossare, in quanto tipicamente si scelgono con una vestibilità leggermente oversize e mai troppo aderente. 
Per una giornata di relax in montagna (insieme alla mia piccola Flaminia, guest star di questo post), ho scelto di indossare proprio una felpa logata di Gaelle Paris, abbinata a leggings, stivali comodi e un divertente cappellino con la faccia di Mickey Mouse (perfetto da abbinare alle mie sneakers Moa Master of Arts, che ho indossato in questo post). Io mi sono innamorata del suo colore azzurro, perfetto da indossare con il nero ma anche e soprattutto con i jeans. Un colore che mi ricorda il cielo, il mare e che vi confesso mi mette tanta allegria. Un modo insomma per aggiungere un pò di vivacità ai nostri outfit invernali! 
E voi invece siete amanti delle felpe? O le indossate solo per allenarvi?
Tendenza felpa: il mio outfit comodo in montagna 
felpa gaelle