Powered by Blogger.

Suavinex: biberon e ciucci per mamme fashion

Thursday, March 31, 2016

20 comments :
Biberon, ciucci, catenelle. Prodotti essenziali per i bebè. Ma chi ha detto che non possano trasformarsi anche in degli accessori moda
Questa l'idea dell'azienda spagnola Suavinex, nata nel 1983 ad Alicante, che, proprio come accade per i marchi di abbigliamento, ogni anno lancia nuove collezioni in cui il design gioca un ruolo di primo piano, senza ovviamente mai dimenticare qualità, affidabilità' e sicurezza. 
Fra i nuovi decori introdotti nel 2016, il mio animo goloso, non poteva che innamorarsi della linea Lovely Biscuits dall'allure romantica e leggermente retrò, che comprende biberon di varie misure, coordinativi con succhietti e clip, con tonalità pensate sia per i maschietti che per le femminucce. 
Ecco dunque che ancora una volta i prodotti essenziali destinati ai più piccoli diventano degli incantevoli e irresistibili accessori glamour! Mamme fashion, lasciatevi conquistare! 
suavinex collezione lovely biscuits

Desert boots: come indossare scarpe maschili con femminilità

Wednesday, March 30, 2016

43 comments :
Originari degli anni '50, i desert boots, sono comodi scarponcini, tipicamente realizzati in suede; un modello mitico per gli amanti del comfort e dello stile casual. 
Durante la seconda guerra mondiale, i desert boots erano indossati dagli ufficiali dell'esercito in Egitto, in quanto perfetti per le condizioni atmosferiche del deserto del Sahara (oltre che economici dal punto di vista della produzione). 
Originariamente dunque un calzatura maschile (sono sicura che i vostri mariti/fidanzati ne avranno almeno un paio nell'armadio!), oggi hanno ormai conquistato anche la moda donna. 
Ma come indossarli? 

Come indossare i desert boots: qualche dritta

Come indossare i desert boots senza rendere troppo maschile il vostro look? Ecco qualche dritta: 
- scegliete dei modelli un po' fuori dagli schemi, magari realizzati in tessuti particolari o con colorazioni pastello; 
- abbinateli a dei pantaloni ultra slim che evidenziano le forme, da portare rigorosamente con il risvolto (l'unico modo per rendere davvero giustizia a questo modello di calzature); 
- attenzione al calzino! I desert boots lasciano scoperta una parte della caviglia, optate dunque o per un "nude look" indossando dei fantasmini, o abbinate dei simpaticissimi calzini fantasia; 
- smorzate la mascolinità di queste scarpe con qualche dettaglio girly nel vostro look. 

Desert boots donna: il  mio look con LOLO Tartaruga

Seguendo queste poche regole ho creato un delizioso look con protagonisti i miei desert boots firmati LOLO Tartaruga, brand che nasce da una esperienza di oltre 60 anni nel settore calzaturiero e unisce artigianalità, qualità e moda. Un prodotto italiano realizzato con materie prime di qualità. 
Io ho scelto delle polacchine in suede sabbia, colore delicato e facilmente abbinabile che ho scelto di indossare con dei jeans super skinny, una camicia bianca e una giacca di ecopelle marrone. Easy chic! 
Per aggiungere un tocco di femminilità al look ho infine aggiunto la mia nuova Bibi Bag, modello IT BAG, sempre realizzata in PVC (materiale iconico del brand) ma impreziosita da una pochette interna (rimovibile) in paillettes color oro. 

Vi ho fatto venire voglia di un paio di desert boots? Ecco per voi un esclusivo codice sconto del 15% da utilizzare sul sito www.lolotartaruga.it: LOLOelisa15.  Buono shopping!
borsa trasparente bibi bag

Mango sbarca su Zalando: i miei acquisti

Tuesday, March 29, 2016

51 comments :
Prendiamo uno dei miei brand preferiti, Mango, della cui collezione primavera estate 2016 sono letteralmente innamorata. E supponiamo che questo brand sbarchi sul mio e-commerce di riferimento, Zalando. Il risultato? Un carrello pieno zeppo di acquisti per la bella stagione!
Fare acquisti online per me è ormai diventata una abitudine e mi permette di conciliare il mio amore irrefrenabile per lo shopping con la mancanza di tempo. Ovviamente mi affido a siti di e-commerce che ritengo super affidabili e a brand che già conosco per qualità e vestibilità… dunque questa nuova accoppiata Mango/Zalando è stata per me davvero una bellissima sorpresa! 

Mango collezione primavera estate 2016: i miei acquisti su Zalando

Mango è un brand che solitamente non mi delude mai. La collezione primavera estate 2016 poi è particolarmente nelle mie corde: capi minimal e versatili da poter indossare in ogni momento della giornata e reinventare semplicemente abbinando diversi accessori. E ovviamente anche con prezzi accessibili, per la gioia del nostro portafoglio! 
Nel mio carrello sono finiti innanzitutto dei favolosi pantaloni gessati blu, dal taglio dritto. Eleganti sì (ad esempio perfetti per l'ufficio), ma ideali anche da combinare con altri capi più casual per un risultato easy-chic. Ad esempio con una bella tunica dal sapore boho, come quella bianca in cotone traforato a cui non sono riuscita a dire di no. Romantica, gipsy e perfettamente in linea con la tendenza total white che impazzerà questa estate. 
E potevo mai rinunciare a completare il mio look con un paio di scarpe? Ho quindi optato per un paio di zeppe tacco 11cm, per slanciare le gambe coperte dal pantalone gessato. Fino all'ultimo sono stata però indecisa con un paio di sandali con plateau e tacco largo, che per adesso ho deciso di lasciare nella mia lista desideri su Zalando, per poterli ritrovare rapidamente qualora mi venisse un altro attacco di shopping compulsivo e ricevere un avviso automatico qualora fossero in vendita a prezzo scontato. Comodo no? 

Pochi click e il mio ordine Zalando era già in fase di elaborazione! (ma quanto è comodo e rilassante fare acquisti online?).  Tra l'altro poter pagare con Paypal per me è garanzia non solo di rapidità ma anche di sicurezza. In soli tre giorni i miei acquisti Mango erano già alla mia porta, pronti per essere sfoggiati approfittando del sole di queste prime giornate di primavera.
Che ne pensate del mio bottino?
mango su zalando

Liposcultura del Monte di Venere: come funziona e perché è sempre più richiesta?

Monday, March 28, 2016

3 comments :
Da poco più di un anno, anche nel nostro Paese, si è affermata progressivamente una nuova tendenza nel settore della chirurgia estetica: ricorrere alla liposcultura al monte di Venere. Si tratta di un intervento vero e proprio, che fino a poco tempo fa era conosciuto e richiesto quasi esclusivamente negli Stati Uniti e oggi sta invece prendendo sempre più piede anche in Italia. Ma di cosa si tratta esattamente? E perché questa operazione è sempre più richiesta? Ecco alcuni approfondimenti per capire da vicino quello che sta ormai diventando un vero e proprio fenomeno sociale.

Liposcultura del monte di Venere : che cos’è e come funziona?


La liposcultura del monte di Venere, anche denominata liposcultura del pube, è solo uno dei tanti tipi di interventi di chirurgia estetica intima che mirano a rimodellare l’area genitale femminile esterna. Spesso questo tipo di operazione viene effettuata per migliorare la funzionalità di alcune aree specifiche della zona, ma sempre più spesso si ricorre a questo tipo di intervento per migliorarne l’estetica. 
Solitamente, questa operazione viene suggerita alle pazienti che evidenziano un eccesso di adipe nella zona del pube, o una mancanza di adipe tale da rendere atrofica l'intera area, soprattutto dopo il periodo della menopausa. Per ridurre o eliminare definitivamente questo problema, la liposcultura del monte di Venere si serve di avanzate tecniche di liposuzione e di lipofilling, che possono essere utilizzate dal chirurgo separatamente o in modo congiunto, a seconda delle condizioni iniziali della paziente e delle sue necessità. 
Se l’inestetismo è dato dall’adipe in eccesso, tramite queste tecniche è possibile effettuare una piccola incisione nella zona per poi effettuare l'aspirazione del tessuto. Se, invece, la zona è caratterizzata da un pube ossuto, il chirurgo estetico andrà a rimodellare l’intera area andando a prelevare del tessuto asportato precedentemente da altre zone del corpo per armonizzare e rimodellare l’area del Monte di Venere. La durata di questo tipo di intervento è di 30 minuti circa, tanto che basta una sedazione di tipo locale e una semplice sedazione, mentre i risultati sono visibili fin da subito. 


Liposcultura del monte di Venere : perché è sempre più richiesta?



Solitamente, gli specialisti in chirurgia estetica consigliano questo particolare intervento nei casi in cui l’aumento di peso comporta un ingrandimento eccessivo della zona pubica o quando quest’area – a seguito di un gravidanza – cambia forma o evidenzia un forte rilassamento dei tessuti. 
“Tuttavia – fa sapere Marco Castelli, specialista in medicina e chirurgia estetica, che opera da anni sia in Italia che in Svizzera – è bene valutare caso per caso, perché si corre il rischio di abusare degli interventi di chirurgia estetica, soprattutto tra le adolescenti, ormai sostanzialmente dipendenti dai trend presenti sui social e dai commenti che ricevono ai loro selfie”.
Non a caso, su Twitter e Instagram ci sono tantissime immagini postate da chi ha già raggiunto il suo obiettivo, ricorrendo ad un intervento chirurgia estetica, e ne mostra i risultati postando foto sui social. 
Per fortuna, almeno per ora, nel nostro Paese sono in aumento le richieste di liposcultura al Monte di Venere, ma la maggior parte delle pazienti ha una reale necessità, dettata dall’accumulo di peso sull’addome e di conseguenza anche sul pube.
liposuzione monte di venere

Baby shopping: Noukie's

Sunday, March 27, 2016

19 comments :
Cosa succede quando una fashion blogger scopre di aspettare una femminuccia? Beh, il risultato è ovviamente tanto tanto shopping in versione baby! 
E soprattutto tanti nuovi brand da scoprire! Se infatti vi sono marchi conosciuti che abbinano alle linee adulto le collezioni baby, tanti, tantissimi sono invece quelli specializzati in abbigliamento da bambini e che fino a poco tempo fa ovviamente non conoscevo. 
Fra queste mie nuove scoperte, devo confessarvi di aver perso letteralmente la testa per Noukie's

Noukie's nasce in Belgio nel 1996 dal desiderio dei coniugi Katia e Simon di creare una linea di peluches per i più piccoli realizzati con materiali morbidissimi, facili da lavare e sicuri. La gamma prodotti si arricchisce poi anno dopo anno e comprende oggi anche abbigliamento 0-6 anni
Dolcezza e qualità. Due valori chiave di Noukie's e che riassumono alla perfezione le caratteristiche di questi capi, da un lato tenerissimi (e direi anche molto stilosi!) e dall'altro realizzati con i migliori materiali, pensati dunque per il comfort e la salute dei bimbi. 

Baby shopping: i miei primi acquisti firmati Noukie's 

Cosa comprare per un bebè in arrivo? Che tessuti scegliere? E in quale taglia? Tante sono le domande che si pone una futura mamma, soprattutto se alla prima esperienza come la sottoscritta. 
La prima regola, importante, è comunque quella di frenare l'entusiasmo e resistere alla tentazione di svaligiare interi negozi! 
Per il primo mese di vita del bambino, sicuramente saranno utili body e tutine in cotone (o in ciniglia a seconda della stagione). Nel mio caso ho scelto un coordinato a tema orsetto sui toni del bianco e grigio chiaro. Per quando la piccola avrà un mese invece qualche acquisto più modaiolo: dei pagliaccetti perfetti per la stagione estiva e un dolcissimo cardigan rosa pieno di cuoricini. 
E infine un oggetto utilissimo, la copertina in jacquard decorata con tante stelle perfetta per tenere al caldo il bambino sia in casa che durante le uscite nella carrozzina. Morbida, reversibile…e anche super fashion! 
noukies abbigliamento bambini

E tu di che profumo sei? I Nettari Preziosi di Bottega Verde

Saturday, March 26, 2016

4 comments :
Vi è mai capitato di innamorarvi di un prodotto alla follia? Questo è quello che mi è successo con la linea “Nettari preziosi” di Bottega Verde, una grande famiglia di linee profumate, dove la Natura, sempre protagonista nel vastissimo assortimento Bottega Verde, è espressa soprattutto nel suo potere olfattivo.
Quattro le diverse fragranze che la compongono, tutte floreali, femminili, dal bouquet complesso ed elegante ma pensate per quattro diverse donne, ognuna con le proprie caratteristiche e la propria personalità:
  • Magnolia Nera - una fragranza misteriosa, seducente, elegante e femminile... Un fascino floreale che si rivela poco a poco con un inatteso gioco di note fruttate che sorprende e attira al primo sentore. Quel che resta nel tempo, a memoria del suo incontro, è uno strascico di note orientali con un sorprendente guizzo gourmand. Pensata per la donna "rubacuori" che ama sedurre al primo sguardo, una dark lady misteriosa, seducente e ammaliante...
  • Peonia Splendida - una fragranza che rincorre le emozioni, le amplifica e le diffonde sulla pelle, stuzzicandola con note briose di Agrumi addolcite dalla romantica melodia delle Peonie e delle Rose in fiore su cui si insinuano echi vellutati di Spezie e Legni esotici. Un inno alle anime che sanno cogliere ogni attimo come un evento meraviglioso..La fragranza perfetta per una donna sognatrice e con la testa fra le nuvole, che vive di emozioni e sa cogliere ogni attimo come un evento meraviglioso.
  • Gardenia Reale - una fragranza calda e avvolgente, un mix di innocenza ed eleganza, candore e sensualità. La magia della Gardenia è rinfrescata da guizzi di Limone, svela un cuore dolcissimo di Caramello e accenti fioriti di Iris. Nel fondo la calda magia del Muschio sprigiona tutta l’eleganza di una bellezza fuori dal tempo. La fragranza ideale per la donna "magnetica", che trasmette eleganza e bellezza in ogni suo gesto.
  • Giglio Dorato - una fragranza luminosa e fiorita, rara armonia di note floreali ed agrumate. Il bouquet è costruito intorno alla dorata purezza del Giglio, fiore dell’innocenza e dei sogni.Un’armonia di note floreali ed agrumate che si sposa ai sentori zuccherini delle primizie che maturano nei frutteti e note ambrate che evocano luoghi di sogno lontani nel tempo. La fragranza pensata per una donna solare, sempre in movimento, che vive con entusiasmo e vitalità e ama prendere la vita sempre con il sorriso.
La fragranza che più ho trovato in linea con la mia personalità è Magnolia Nera... in grado di raccontare quel lato sensuale e misterioso che spesso tengo un pò celato. Una profumazione che mi ha conquistata e che riesce a rendere ancora più speciali i momenti che dedico al mio relax... Per me è un vero piacere per tutti i sensi immergermi nella chiuma profumata, morbida e seducente sprigionata dal bagnodoccia di questa linea; uscita dalla vasca, rimango a lungo avvolta nella sua meravigliosa fragranza e profumo la casa con la candela Magnolia Nera, per continuare a respirare questo meraviglioso e delicatissimo profumo. E tu invece di che profumo sei? 
nettari preziosi bottega verde

Il mio look da stadio: stile e comodità

Friday, March 25, 2016

26 comments :
Il weekend è finalmente arrivato...e mentre preparo la valigia per qualche giorno di relax al mare voglio condividere con voi le foto del look che ho indossato un paio di settimane fa, in una tranquilla domenica, destinazione stadio! Ebbene sì, oltre alla moda, vi confesso che anche il calcio mi appassiona e soprattutto amo seguire le partite della mia squadra (la Fiorentina ovviamente) non tanto in televisione quanto direttamente dagli spalti! E allora ecco un outfit che unisce stile e comodità, semplice sì, ma impreziosito da accessori super fashion: delle slip on in stampa etnica, la mia nuova shopping bag Roberta Pieri e un cappello da donna modello Fedora trovato su Headict. 
Fatemi sapere cosa ne pensate del risultato finale!
look toni nero grigio

Novità Avon 2016: Avon Perfectly Matte

Thursday, March 24, 2016

22 comments :
Ancora una bellissima novità beauty da uno dei brand che più amo: Avon presenta il nuovissimo Perfectly Matte, il rossetto innovativo che unisce in un solo prodotto finish mat e super idratazione per le nostre labbra! 
I rossetti mat (opachi) tendono infatti solitamente a seccare le labbra e a rendere ancora più evidenti le screpolature; Avon Perfectly Matte invece, grazie alla sua formula super cremosa, dona una sensazione di estrema morbidezza alle labbra mantenendole idratate. 
Il colore, inoltre, rimane intenso per ore… per labbra perfette tutto il giorno! 
Ben dieci le varianti disponibili  che vanno dai rossi più audaci e sensuali ai romantici rosa fino ai nude perfetti per i nostri make up quotidiani. I miei preferiti? Electric Pink, Red Supreme e Absolute Coral, un rosa fluo, un rosso scuro ed un corallo che sicuramente mi vedrete presto sfoggiare in abbinamento ai miei look. 
Che ne pensate, vi ispirano? 
Avon Perfectly Matte novità make up
novità avon 2016
nuovi rossetti matte avon





IASME: Il segreto della tua bellezza

Wednesday, March 23, 2016

25 comments :
Nella frenesia delle nostre giornate è sempre importante riuscire a dedicare qualche minuto alla sera e al mattino alla cura di noi stesse, della nostra pelle e del nostro corpo. Piccoli momenti di relax fondamentali per il nostro benessere e che personalmente cerco sempre di ritagliarmi! 
Per godersi al meglio questi momenti dedicati alla nostra bellezza è tuttavia fondamentale scegliere prodotti cosmetici di ottima qualità, come quelli del marchio made in Italy IASME, brand che nasce dalla volontà di applicare alla bellezza e alla cura della persona, l'esperienza, ed il know-how di professionisti in ambito cosmetico e medicale. 
Bellezza, benessere e salute sono i valori che incarnano l'identità di IASME, la cui mission è: "Prendersi cura delle persone attraverso prodotti che donando benessere riescano a far sentire le donne più belle”.
prodotti beauty IASME

Come vestirsi per una cerimonia : il mio abito Blu Sage

Tuesday, March 22, 2016

23 comments :
Con l'arrivo della primavera arriva anche quel periodo dell'anno in cui iniziamo ad essere sommersi di inviti: matrimoni, comunioni, cresime, battesimi… E sorge dunque spontanea la domanda, come vestirsi per una cerimonia

Come vestirsi per una cerimonia: alcune regole base

Prima regola (che tutte ovviamente già conoscete): ai matrimoni niente bianco, né colori così chiari da poter essere scambiati per bianco. Per il resto, e per tutte le cerimonie, via libera a qualsiasi colore, magari optando per colori pastello di giorno e colori più scuri per la sera; assolutamente sì a fantasie, fiori, righe. 
In generale, buongusto e sobrietà devono essere le vostre parole d'ordine. Niente scollature troppo sexy o abiti troppo corti. Allo stesso tempo da evitare anche il lungo, se non espressamente richiesto dall'occasione. Meglio un look semplice dunque, da impreziosire attraverso la scelta degli accessori. 


Come vestirsi per una cerimonia: idea look pre-maman

Ma come vestirsi per una cerimonia quando si è in dolce attesa? Ecco la mia proposta cerimonia pre-maman! Innanzitutto no a tubini o abiti eccessivamente fascianti: non che le forme di una donna incinta non siano belle, ma vi assicuro che dopo qualche ora agognereste la libertà di indossare capi più comodi. Via libera dunque ad abiti dalla linea morbida, che accarezzano il corpo: io ho scelto questo elegante abito in pizzo doppiato a contrasto con manica effetto nude di Blu Sage, con fodera interna elastica blu acceso che crea un delizioso contrasto di colore. Un capo dal design elegante, romantico e femminile che garantisce massimo comfort e vestibilità. 
Sempre nell'ottica della comodità ho scelto di indossarlo con un paio di ballerine, ma ovviamente sarebbe perfetto anche con un tacco. Dove trovarlo? Semplice, su HSE24
abito blu sage hse24

Cielo di primavera: look in blu e azzurro

Monday, March 21, 2016

43 comments :
Marzo. La primavera si avvicina. E ci sono finalmente giornate in cui inizi a sentire il calore del sole sulla pelle ed il cielo è così azzurro e terso da sembrare quasi finto. Ed è proprio ad un cielo di primavera che si ispira questo mio outfit, tutto giocato sui toni del blu e dell'azzurro
Azzurro è il top morbido e vaporoso, con la sua struttura a strati che accarezza le forme segna segnarle. 
Azzurro polvere sono i jeggings, quintessenza della comodità e perfetti per le future mamme come me che non vogliono rinunciare al denim ma che ovviamente iniziano ad accusare bottoni e vestibilità troppo strette. Blu il cappottino sfrangiato, un capo allo stesso tempo grintoso e bon ton. 
Un insieme casual ma anche chic, completato da accessori tono su tono: le sneakers gioiello, la collana portafortuna e un bracciale della nuova collezione Endless Jewelry, con tanti deliziosi charms che mi fanno sognare il mare. 
E a voi il cielo di primavera fa questo stesso mio effetto? Fatemi sapere cosa ne pensate di questo outfit e buon inizio di settimana! 
jeggings come abbinarli

Profumeria Web: la profumeria online numero uno in Italia

Saturday, March 19, 2016

9 comments :
Per chi come me è sempre di corsa, ormai lo shopping online è veramente un'ancora di salvezza, anche per quanto riguarda i prodotti di bellezza
E per i miei acquisti in velocità, comodità e sicurezza scelgo ProfumeriaWeb, la profumeria online numero uno in Italia, che offre una vastissima gamma di profumi (comprese alcune fragranze ormai rare non più distribuite nei canali tradizionali), cosmetici, prodotti di make up, prodotti per capelli … davvero tutto quello che può servirci per la cura della nostra bellezza. 
profumeria web
Oltre all'ampiezza dell'assortimento, tanti altri sono i motivi per scegliere ProfumeriaWeb per i nostri acquisti: 

- Per la convenienza : i prezzi su ProfumeriaWeb sono scontati fino al 70% e ogni settimana tante sono le offerte speciali che ci permettono di acquistare i nostri prodotti preferiti con un notevole risparmio. In questi giorni ad esempio, perché non approfittare dei prodotti Collistar in offerta o acquistare il favoloso profumo Dolce&Gabbana Light Blue entrambi con il 40% di sconto?

- Per il servizio spedizioni: la consegna su ProfumeriaWeb è velocissima e avviene in massimo tre giorni lavorativi dal momento dell'ordine. Il pagamento può essere fatto tramite carta di credito, paypal o in contanti alla consegna. Inoltre ProfumeriaWeb inserisce in ogni ordine tantissimi campioncini omaggio di profumi e cosmetici… per poter provare nuovi prodotti… e potersene innamorare! 

- Per il programma "ottieni più sconti" che ci consente di guadagnare punti-sconto (punti che si trasformano in sconti nel rapporto di 20€ ogni 500 punti) attraverso azioni semplici e divertenti. E' infatti possibile guadagnare punti sconto: 
  • facendo acquisti sul sito (ogni euro speso equivale ad un punto); 
  • scrivendo recensioni sui prodotti acquistati; 
  • inviando il link di ProfumeriaWeb ai nostri amici; 
  • condividendo il link di ProfumeriaWeb sui social. 
Allora, cosa state aspettando? Correte a registrarvi e a fare i vostri acquisti su ProfumeriaWeb!
Buzzoole
profumeria online

Una new entry nel team Nameless Fashion Blog

14 comments :
Dicono che in Italia le aziende non creino nuovi posti di lavoro. Io invece voglio andare controcorrente, e a breve quindi il team di Nameless Fashion Blog si allarghera'... Contratto full time a tempo indeterminato, con inizio previsto per fine maggio :) La mia nuova inviata non vede l'ora di iniziare questa nuova avventura... E scalcia impaziente! 
Ecco spiegata quindi qualche rotondita' in piu'...che ho volutamente, non nascosto, ma in un certo senso protetto da occhi indiscreti. Pur essendo una persona che lavora sui social, avrete ormai capito che cerco comunque di mantenere la mia vita privata come tale. E ho voluto vivere questi mesi di grande cambiamento (e di preparazione ad un cambiamento ancora piu' grande) in maniera riservata e personale. 
Ma visto che il pancione (pancino) cresce e' giunto il momento di mettersi all'opera! E nell'attesa della mia piccola aiutante, voglio inaugurare una sezione "Baby" del blog dove parlero' di moda e shopping per bambini e mamme fashion! 
Me lo fate un in bocca al lupo? 

L’armonia perfetta tra comodità e lusso

Friday, March 18, 2016

5 comments :

Oggi vi voglio parlare di un brand molto particolare, che vi stupirà per la sua capacità di coniugare al meglio due stili apparentemente diversi. Si tratta del marchio italiano Beretta, che da quasi cinque secoli ha ideato una formula originale per vestire sportivi ed appassionati di caccia di tutto il mondo.

Se vi state chiedendo cosa c'entra la caccia con un blog di moda, lo capirete osservando l'incredibile glamour che caratterizza le ultime collezioni del leader mondiale dello sportswear: l'abbigliamento sportivo Beretta, comodo ma tremendamente fashion, è riuscito ad unire la comodità Made in Italy con la raffinatezza e l'esclusività del mood british.


Colori neutri - Come indossarli in maniera originale

Thursday, March 17, 2016

14 comments :
Al di là dei colori moda del momento (come quelli suggeriti da Pantone), i colori neutri sono sempre protagonisti della moda primavera-estate. Rilassanti, chic sono la scelta più semplice per non sbagliare nella realizzazione di un look primaverile in quanto si abbinano benissimo a quasi tutti gli altri colori, aiutandoci a creare degli insiemi armoniosi e raffinati. Tra i colori neutri più di tendenza, ricordiamo il tortora, l'ecrù, il beige e ovviamente il classico bianco. 
Decisamente versatili, si adattano a look da giorno e da sera. Ma come indossarli in maniera originale e non banale? Il mio suggerimento è quello di combinarli assieme andando a creare delle gradevoli scalature di colore e di aggiungere dei tocchi di glitter per aggiungere luce al vostro look. 

Colori neutri - Il mio look con tocchi di glitter 

Per il mio outfit tutto giocato sui colori neutri sono partita da un vecchio paio di pantaloni cargo color verde oliva chiaro a cui ho abbinato due capi novità primavera estate trovati su LuanaRomizi.com (ormai per me un vero punto di riferimento per lo shopping made in Italy!): una giacca chiodo in ecopelle bianca e una t-shirt in jersey stretch, rigato e glitterato. Un capo semplice e casual ma super brillante! Ulteriore tocco di luce: la mia nuova pashmina di Accessorize.
Fatemi sapere cosa ne pensate del risultato finale! 
look toni neutrali colori neutri

Non posso essere tua - Intervista a Veronica Variati

Wednesday, March 16, 2016

16 comments :
Veronica Variati è una autrice self publisher. Il suo romanzo (disponibile attualmente in digitale su Amazon, Kobo, iBooks ma presto anche in versione cartacea), NON POSSO ESSERE TUA è una storia d'amore appassionante e coinvolgente. Un libro che si legge tutto d'un fiato, con la voracità di chi è desideroso di conoscere ciò che dovrà accadere, ma allo stesso tempo cercando di assaporare le emozioni che i protagonisti riescono a trasmettere. 
Facciamo quattro chiacchiere con questa promettente stella del panorama letterario italiano!

Ciao Veronica, parlaci un po' di te e di come nasce la tua passione per la scrittura…
Ciao Elisa! Cosa possiamo dire di me? Mi sto godendo l’ultimissimo lusso dei venti, prima di svoltare a testa alta nei magnifici trenta. Sono nata a Crema, dove vivo con mio marito, lui è la mia colonna portante. Sono sempre stata immersa nei libri, fin da bambina, quando lasciavo sempre letterine e poesie a tutti e non aspettavo altro che andare in biblioteca. Questa smodata passione per scrittura e lettura mi ha condotta a laurearmi in Lettere presso l’Università degli Studi di Milano. “Non posso essere tua” è il mio primo libro di totale invenzione creativa, nato dopo tanti anni passati a fare pigne di scritti d’ogni genere e brevi racconti autobiografici. Come diceva Emilio Salgari “Scrivere è viaggiare, senza la seccatura dei bagagli” e per me viaggiare è vivere. 

Passiamo al tuo romanzo NON POSSO ESSERE TUA. Raccontaci come è nato e cosa ti ha ispirata. 
Vuoi farti una risata? L’originaria fonte d’ispirazione è stato il cartone animato Sailor Moon, l’ossessione della mia infanzia, al quale si ispirano i nomi dei protagonisti. Lo so, sembra un po’ buffo, ma è così. Da allora ho iniziato a disegnare e immaginare storie soprattutto d’amore, che amalgamandosi poi con tante letture, hanno scaturito l’ispirazione e l’impulso di voler scrivere. Poi i vari viaggi intrapresi negli anni in giro per il mondo, hanno permesso alla fantasia di avere un terreno saldo cui aggrapparsi, infatti il mio romanzo è ambientato tra Milano (mia città putativa d’adozione) New York e la Thailandia, in particolare alle Phi Phi Island.

Per realizzare il tuo sogno di scrittrice, hai deciso di ricorrere alla strada del self publishing, cosa ti ha portata a scegliere questa strada? 
Esatto, ho voluto intraprendere la strada del self publishing perché ad oggi è un mondo in totale ascesa, oserei dire che è senza dubbio la moda del momento. Si sfruttano i super poteri dei social network e le bacchette magiche dei blog. Basti dare un’occhiata alle classifiche di Amazon per accorgersi di quanto gli autori self si stiano rapidamente imponendo nel panorama degli scrittori più letti e venduti del momento. Alcuni dei recenti best seller internazionali sono nati proprio da portali di scrittura libera come Wattpad, blog personali, o simili. Ad oggi un aspirante scrittore ha poche strade da intraprendere per cercare di realizzare il suo sogno: o l’auto pubblicazione, o l’editoria a pagamento. Certo vale ancora il classico metodo dell’inviare il proprio manoscritto o vincere un concorso letterario, ma è molto più difficile. Conquistarsi una notevole visibilità pubblicandosi da soli equivale, il più delle volte, ad ottenere un trampolino di lancio per un contratto importante con una Casa Editrice.

Infine, qualche indiscrezione, novità e progetti per il futuro? Magari un nuovo romanzo? 
Mi sono data un anno di tempo per lanciare il mio primo libro, al momento sono a metà strada e sto capendo solo ora “che musica si balla in pista”, perciò è presto per promettere un nuovo romanzo. Numerose lettrici mi hanno chiesto un sequel della storia di “Non posso essere tua”, ma al momento il cricetino che abita la mia fantasia sta progettando qualcosa di totalmente nuovo e più complesso, con ambientazioni giapponesi, non a caso il Giappone sarà la meta del mio prossimo viaggio…

      Grazie Veronica e in bocca al lupo per il futuro! 
     Grazie infinite Elisa per avermi dato spazio nel tuo bellissimo blog, ne sono felicissima e davvero molto onorata!romanzo non posso essere tua


Tendenza camoscio e il mio total look in stile hippie

Tuesday, March 15, 2016

39 comments :
Morbido e avvolgente, ha un sapore 70s, decisamente hippie: sto parlando del camoscio (suede), tessuto tendenza di questa primavera estate! 
Perfetto per gli accessori ma anche per l'abbigliamento, declinato nelle tinte più svariate ma tipicamente nei toni della terra (caramello, cipria, sabbia, verde militare) non potrà assolutamente mancare nei vostri guardaroba per la bella stagione.
Come indossare il camoscio? Semplice, in base alla vostra personalità! Si tratta infatti di un tessuto che si presta a più interpretazioni:
- Indossare il camoscio in stile boho; vi sentite delle perfette figlie dei fiori? Allora il camoscio è il tessuto che fa per voi. Indossatelo cercando di esaltarne lo spirito anni 70, scegliendo abitini svasati, pantaloni a zampa, accessori con frange.
- Indossare il camoscio in stile classico; non siete fan dello stile boho? Il camoscio si presta anche a dei look più classici e formali. In questo caso un classico trench in camoscio non potrà mancare nel vostro armadio. 

Tendenza camoscio: il mio total look Goa Goa 

Per interpretare la tendenza camoscio, ho scelto un look da vera squaw urbana, firmato Goa Goa (brand che mi avete visto indossare ad esempio anche in questo post). Non solo infatti il suede è in tendenza, ma è assolutamente trendy optare per dei total look in suede.
Io ho scelto dei pantaloni aderenti leggermente a zampa d'elefante, abbinati ad un gilet con frange in perfetto stile Pocahontas e ad un top bianco con ricamo boho sullo scollo.
Che ve ne pare del risultato finale?
gilet frange camoscio

Il mio look in cotone per COTTON USA

Monday, March 14, 2016

63 comments :
Ed eccoci arrivati alla tappa finale della mia avventura come Style Spy per COTTON USA, alla ricerca del perfetto outfit in cotone fra le vetrine della mia città! 
Dopo una bella passeggiata nel centro di Firenze in compagnia del mio team di Creative Photographers ho scelto come meta finale uno dei miei negozi preferiti, Montgomery, in via Pellicceria. 
Vero punto di riferimento nel panorama fashion fiorentino, ad un passo dalla centralissima Piazza della Repubblica, questa boutique ospita i brand più conosciuti e di tendenza. Scarpe, abbigliamento, accessori… per un total look uomo/donna super trendy e di qualità! 
E ovviamente materiale principe delle nuove collezioni primavera estate 2016 è il cotone, usato per abiti, camicie, magliette, pantaloni. 

Per la creazione del mio look, in cotone 100%, sono partita da una t-shirt dal taglio un po' over, semplice ma ricca di dettagli unici: le stelle glitterate sul davanti e le mostrine militari sulle spalle mi hanno davvero fatta innamorare! Mantenendo il mood comodo e streetstyle, ho scelto un paio di pantaloni neri dal cavallo basso e dal sapore vagamente orientale. Il massimo della comodità!
Per completare l'outfit infine ho scelto un chiodo in felpa nero, impreziosito da borchie color oro. 
Il risultato finale è decisamente casual, ma questo look in cotone è anche decisamente versatile: provate a sostituire le sneakers con un bel paio di tacchi a spillo e sarete pronte per una serata fuori! 

Sono davvero felice di aver preso parte a questo progetto di COTTON USA e di aver potuto dimostrare, attraverso questo mio look, che scegliere capi in cotone è garanzia di qualità ma non significa dover rinunciare allo stile! Grazie COTTON USA!

And here we are at the final stage of my adventure as a Style Spy for COTTON USA, searching for the perfect cotton outfit in the best boutiques of my city!
After a nice walk in the center of Florence with Creative Photographers team, I chose as final stop one of my favorite stores, Montgomery. 

A true landmark in the Florentine fashion scene, located in Via Pellicceria just one step away from Piazza della Repubblica, this boutique sells shoes, clothing, accessories of the most famous and trendy brands, both for man and woman. And of course the main material of the new spring summer 2016 collection is cotton, used for dresses, blouses, shirts, trousers.

For the creation of my 100% cotton outfit, I started from an oversized tee, super simple yet rich of lovely details: the glittering stars on the front and the military patches on the shoulders that immediately made me fall in love! Maintaining the street style inspiration, I then chose a pair of drop-crotch black pants. Super comfy! And finally, I completed the outfit with a fleece jacket, embellished with gold studs. 
The final result is really casual but I find this cotton outfit very versatile: just try replacing the sneakers with a nice pair of stiletto heels and you will be ready for a night out!

I'm really happy to have taken part in this project by COTTON USA and to have been able to demonstrate, through this outfit, that wearing cotton garments is a guarantee of quality but it does not mean having to compromise on style! Thanks COTTON USA!
look in cotone

Perle nere di Tahiti, una bellezza naturale direttamente dalla Polinesia

Sunday, March 13, 2016

11 comments :
Oggi parliamo di un piccolo miracolo della natura, che non finisce mai di stupire e affascinare schiere di amanti dei gioielli alla continua ricerca di classe ed eleganza. Si tratta di un qualcosa che si forma naturalmente nel momento in cui un corpo estraneo entra all’interno di un ben noto mollusco. Avete indovinato? Esatto, stiamo parlando proprio della perla! Se ci si sofferma a riflettere sul fatto che una cosa così bella e preziosa,  che è spesso protagonista dei nostri orecchini e delle nostre collane, si forma perché l’ostrica, per proteggersi da un corpo estraneo al suo interno, lo ricopre di madreperla … non si può che rimanere incantati.
Come forse saprete, esistono vari tipi di perle, con forme e colori molto diversi tra loro. Avete mai fatto caso ad esempio alle perle nere? Siete rimasti anche voi vittima del loro fascino?
perle nere tahiti

I tuoi scatti più belli a portata di mano

Saturday, March 12, 2016

11 comments :
Le foto, al giorno d'oggi, rappresentano un elemento che non deve mai venire a mancare: ecco quali sono gli scatti più belli e come tenerli sempre a portata di mano.

Foto di famiglia, un piacere infinito
Al primo posto occorre mettere i ricordi delle foto di famiglia: ognuno di essi, all'interno della propria vita, rappresenta un momento bello, intenso e piacevole, che non deve essere trascurato. Ad esempio, il poter rivedere sempre il giorno che si presume essere il più bello della propria vita, ovvero quello del matrimonio, rappresenta un'emozione unica che non deve essere mai trascurata e messa da parte. 
E' infatti importante cercare, a tutti i costi, di tenere bene queste particolari foto, dato che esse accompagneranno per sempre una persona. Per poter avere sempre questi ricordi a portata di mano, occorre semplicemente scegliere tra due pratiche soluzioni: la prima consiste nel cercare di creare un pratico e simpatico quadretto, con tanto di cornice e magari effetti che tendano a migliorare la propria foto, il secondo nel porre questa foto in un book fotografico, magari come copertina. 
Ad accompagnare la suddetta, vi devono essere tutte le altre foto che vengono ritenute importanti, come ad esempio quelle del giorno del diploma o di altri momenti significativi. Una foto ricordo di questo tipo deve essere sempre visibile e a portata di mano, pertanto un bel quadro rappresenta la soluzione ideale da adottare.
foto matrimonio
This dress is custom made by Lunss  

Un 2016 in rosa: Jadea sostiene l'associazione Pink is Good

Friday, March 11, 2016

31 comments :
Il noto brand di lingerie Jadea, di cui spesso vi ho parlato nei miei post, ha da sempre a cuore l'universo femminile. E quest'anno ha deciso di fare qualcosa di veramente importante per le donne: sostenere la Fondazione Umberto Veronesi aderendo al progetto Pink is Good, che si pone come obiettivo quello di combattere il tumore al seno, sostenendo la ricerca scientifica grazie al finanziamento di borse di ricerca per medici e scienziati che hanno deciso di dedicare la propria vita allo studio e alla cura di questa patologia, promuovendo la prevenzione per individuare la malattia nelle primissime fasi e facendo informazione sul tema in modo serio, accurato e aggiornato.
All'interno della propria collezione Primavera Estate 2016, Jadea ha quindi realizzato una capsule collection di quattro capi in pizzo (un brasiliano, una culotte, uno slip e un perizoma), in quattro diversi colori (bianco, ardesia, nero e lattementa), il cui ricavato verrà in parte devoluto appunto alla Fondazione Umberto Veronesi.
Un progetto che ho deciso di sostenere e promuovere con piacere. Fatelo anche voi!
jadea pink is good

Più alta, più sexy e più felice... con Happy Up!

Thursday, March 10, 2016

41 comments :
Perchè le donne amano indossare i tacchi alti? Perchè slanciano, fanno sembrare le nostre gambe lunghe come quelle delle top model (o quasi), ci fanno sentire più magre, più sexy, più sicure di noi stesse. 
Allo stesso tempo però quanto sono scomodi! Sfido anche la donna più allenata ad indossare tutto il giorno un tacco 12 senza soffrire e riempirsi di vesciche e dolori! 
La soluzione? Ricorrere a qualche "trucchetto" come ad esempio ad Happy Up, il primo push tallonare da inserire in sneakers, bikers, stivali ... per essere allo stesso tempo più alte ma pur sempre comode.
Le solette Happy Up seppur "nascoste alla vista" sono comunque curate nei minimi dettagli, dal cuscinetto "air" che garantisce il massimo ammortizzamento durante la camminata rendendola naturale e morbida, fino alle divertenti fantasie del rivestimento esterno. Tecnologia e stile riunite in un solo prodotto!
solette rialzanti colorate

#whatsinmycase : Happy Up sempre con me in valigia! 

Le solette rialzanti Happy Up sono diventate per me ormai indispensabili e le indosso praticamente ogni giorno, per essere comoda e allo stesso tempo avere quei centimetri in più che ho sempre desiderato. Ecco perchè le porto con me sempre in valigia, anche quando sono via per il weekend! 
Provatele... sono sicura che diventeranno un prodotto irrinunciabile anche per voi!
whats in my case

Orecchini soutache per il mio look easy chic da ufficio

Wednesday, March 9, 2016

56 comments :
Il look che vi mostro oggi, è una proposta che definirei easy chic: comodo e casual ma anche raffinato e chic, dunque perfetto per una giornata in ufficio. Pantaloni in lino gessati, maglioncino con bottoni di perle, ballerine glitterate. Piccoli dettagli di femminilità che raggiungono il loro culmine in un delizioso paio di orecchini soutache grigio ghiaccio firmati Diala Creazioni
E voi conoscete il soutache? Si tratta di una particolare tecnica utilizzata per realizzare gioielli, originaria dell'Europa dell'Est (le origini vanno ricercate nelle creazioni che abbellivano i sontuosi abiti degli zar e negli alamari delle casacche militari russe) e in cui la componente fondamentale è la piattina, una corda intrecciata a spina che viene poi cucita assieme a pietre e perle. 
Io me ne sono letteralmente innamorata! E non dimenticate di farmi sapere cosa ne pensate del mio look! 
look con furla metropolis

In missione per COTTON USA fra le vetrine di Firenze

Tuesday, March 8, 2016

29 comments :
Come vi avevo già annunciato in un mio recente post, sono stata scelta da COTTON USA come Style Spy, per scovare nella mia città le vetrine e le boutiques più glamour, alla ricerca del perfetto outfit in cotone! Sono stata felicissima di prendere parte a questo progetto perchè il cotone per me è sinonimo di qualità ed è senza dubbio la fibra naturale che preferisco: versatile, confortevole e perfetto per la primavera/estate. E in un sabato di inizio Marzo sono dunque partita per la mia missione speciale in compagnia dei miei fedeli aiutanti di Creative Photographers, Francesco Lascialfari e Cosimo Ricci. 

Il centro di Firenze è universalmente riconosciuto fra le più interessanti mete di shopping italiane. La famosa via de' Tornabuoni, ospita le boutiques dei brand più prestigiosi: da Burberry a Salvatore Ferragamo, da Gucci a Balenciaga, passando per Céline, Tiffany&Co., Hermes. 
Ma al di là di queste grandi boutiques il centro è pieno di piccoli negozi multibrand tutti da scoprire, delle vere chicche dove poter trovare capi di ottima qualità, di tendenza e ovviamente anche in cotone! 

Proprio nella centralissima Via de' Calzaiuoli, si trova la boutique di Antica Sartoria, che mi ha subito colpita per l'esplosione di cotone delle sue vetrine. Io mi sono ovviamente divertita a provare alcuni capi e mi sono innamorata dei caftani in puro cotone (bianchi o colorati) davvero perfetti per essere le regine incontrastate della spiaggia, in perfetto stile Positano. 

E dopo una mattinata di shopping, video e foto nel centro città, non può mancare un pranzo veloce ma gustoso in uno dei miei locali preferiti della città: Colle Bereto, ristorante e american bar, vero e proprio punto di riferimento per molti fiorentini. Indecisi su cosa ordinare? Provate il delizioso hamburger Colle B.

Nel nostro prossimo appuntamento vi porterò infine in un'altra deliziosa boutique del centro di Firenze, Montgomery, e vi mostrerò uno speciale look in cotone creato per voi! Dunque stay tuned!

As I already told you in a recent post, I was chosen by COTTON USA as Style Spy, to look for the most glamorous boutiques in my city, and shop for the perfect cotton outfit. I was happy to take part in this project because cotton for me is synonymous with quality and is for sure the natural fiber I prefer: versatile, comfortable and perfect for spring/summer. 
And in an early morning of March I therefore left for my special mission together with my faithful friends from Creative Photographers, Francesco Lascialfari and Cosimo Ricci.

The center of Florence is universally recognized among the most interesting destinations for shopping in Italy. The famous Via de 'Tornabuoni is home to the most prestigious boutiques: Burberry, Salvatore Ferragamo, Gucci, Balenciaga, Céline, Tiffany & Co., Hermes and so on.
But beyond these great boutiques the city centre is full of small multibrand shops to discover and explore, real gems where you can find top quality garments, trendy clothes and, of course, many cotton items!

In the central Via de' Calzaiuoli  you can find Antica Sartoria boutique, which immediately struck me for the explosion of cotton of its windows. Of course, I had fun trying on some clothes and I fell in love with some pure cotton caftans which are really perfect to be the undisputed queens of the beach, in perfect Positano style.

And after a morning of shopping, videos and photos around the city center a quick lunch in one of my favorite spots in town: Colle Bereto, restaurant and cocktail bar, a real reference point for many Florentines. Don't know what to order? Try the delicious Colle B burger.

In our next appointment I will then take you with me in another delightful boutique in the centre of Florence, Montgomery, and I will show you a special cotton outfit I created for you! So stay tuned!
antica sartoria positano

Giochi di verde

Monday, March 7, 2016

60 comments :
Iniziamo la settimana con un look che gioca su diverse tonalità di verde, smorzate dai classici neutri bianco e nero. Per creare questo outfit sono partita da un paio di pantaloni biker color verde militare a cui ho poi abbinato un maxi cardigan nero (entrambi di Kiabi, leader della moda donna a piccoli prezzi) e una semplicissima t-shirt oversize
Dettagli verdi anche per la mia nuova shopping bag Paul Boutique che ho ovviamente scelto con portafoglio abbinato! 
E anche al mio polso un tocco di verde, con un bracciale color petrolio metallizzato di Endless Jewelry, tutto da personalizzare. Potete infatti scegliere il colore del bracciale, la dimensione e i charms fra i tantissimi disponibili in acciaio, oro e argento, andando così a rendere il vostro gioiello davvero unico. Una idea regalo perfetta per l'imminente Festa della Donna, o più in generale per ogni occasione speciale. 
Il mio bracciale fa parte della collezione Primavera Estate 2016 disegnata da Jennifer Lopez, testimonial del brand e che incarna al 100% la filosofia ed il DNA di Endless: una donna che ha sempre creduto in sé stessa e nella propria forza, che non ha mai cambiato la sua immagine ed il suo modo di essere e che grazie alla sua forza di volontà ha raggiunto il successo. Il brand danese vuole infatti rivolgere a tutte le donne un messaggio positivo: di credere in sé stesse, abbandonare ideali di bellezza impossibili e colorare il mondo di ottimismo! Il claim perfetto alla vigilia dell'8 Marzo! 
maxi tee bianca

Carta per Due: esci in due… e paghi la metà!

Saturday, March 5, 2016

11 comments :
Alzi la mano chi non ama uscire con gli amici o con il proprio compagno, per una cena, un film al cinema, un giro di shopping. E da oggi farlo sarà ancora più piacevole grazie a Carta per Due, il nuovo vantaggiosissimo servizio che permette di uscire in due… pagando la metà! 

Il funzionamento è semplicissimo: è sufficiente acquistare una carta semestrale (36 euro), annuale (59 euro) o biennale (89 euro) direttamente sul sito per riceverla comodamente a casa ed iniziare poi a prenotare in uno dei tantissimi ristoranti, locali e strutture convenzionati, usufruendo di sconti dal 20% al 50% (anche comodamente tramite app). E tutte le volte potrai portare una persona con te, pagando sempre la metà! Un modo nuovo e vantaggioso per combattere noia e stress e condividere le proprie passioni con chi si ama. Un servizio che insomma non solo ci fa risparmiare ma che avvicina anche le persone facendo fare loro ciò che amano di più… alla faccia della crisi! 

Ovviamente, ci sono anche delle condizioni da rispettare: per i ristoranti ad esempio lo sconto non comprende le bevande, viene spesso imposta una spesa minima e l'uso della carta può essere limitato solo ad alcuni giorni (sarà il ristorante a stabilire prima quali sono i giorni in cui far valere la carta). 
Ma il vantaggio è comunque altissimo! 

Tutti i residenti di Roma e provincia potranno inoltre richiedere la carta in prova per un mese gratuitamente, a condizione che non l’abbiano già chiesta in passato. Sono, inoltre, esclusi dall’iniziativa tutti coloro che appartengono allo stesso nucleo familiare di persone che hanno già usufruito della carta gratuita.

Ristorante, cinema, teatro, un concerto o una mostra? Qualunque sia il programma per la vostra serata grazie a Carta per Due d'ora in poi si esce in coppia pagando la metà! E allora cosa state aspettando? Cliccate qua e richiedete subito la vostra Carta per Due! 
carta per due


Orecchini e Anelli vintage: quando lo stile traspare dal dettaglio

Friday, March 4, 2016

28 comments :
Mai sottovalutare i gioielli. Non si tratta, infatti, di semplici dettagli: proprio come gli abiti e il make up, infatti, estrinsecano la nostra personalità e i nostri gusti. Molto spesso, poi, fa più effetto un capo di abbigliamento sobrio abbinato a un gioiello giusto, che un vestito più particolare ma privo di accessori in grado di valorizzarlo.
Per dare carattere al vostro outfit, l’ultima tendenza è quella di affidarsi ai gioielli vintage.
A dimostrazione di ciò, basta gettare uno sguardo nelle vetrine delle vie dello shopping: in qualsiasi negozio di bigiotteria potrete trovare accessori in stile anticato, mentre le gioiellerie tendono a riproporre modelli dei decenni scorsi.Veri e propri tesori, poi, possono essere scovati in negozi o iniziative legate all’antiquariato.
Un altro consiglio che sento di darvi è quello di rovistare nel portagioie della nonna perché il vantaggio sarà duplice: potrete indossare accessori di classe e introvabili, portando sempre con voi un ricordo.
Per i bijoux degli anni ’60 e ’70, poi, potrete chiedere a vostra madre prima di investire in un gioiello antico.

Il bello dei gioielli vintage è che, pur trattandosi di modelli d’altri tempi e raffinati, se indossati con gli accorgimenti giusti possono armonizzarsi in maniera strabiliante anche con il look più moderno.
Un esempio? Gli anelli in oro, che da accessori per le serate più importanti, si sono trasformati in particolari adatti a qualsiasi occasione. Si sa che le mani sono il nostro primo biglietto da visita e sarà impossibile non notare modelli come questo anello in oro giallo, che ben si adatta a dare un tocco di classe anche a una maglia nera molto minimal.  
Anello in oro giallo 18 ct con elemento centrale in smalto nero

Novità beauty: spazzole Tek e smalti Faby

Thursday, March 3, 2016

45 comments :
Una delle cose che più amo del mio aspetto fisico? Senza dubbio i miei lunghissimi capelli! Per questo amo prendermene cura sia attraverso la scelta di prodotti ad hoc (shampoo, balsamo e trattamenti vari) ma anche scegliendo i giusti strumenti per lo styling. Per questo ho deciso di affidarmi ai pettini e alle spazzole Tek, realizzati artigianalmente in Italia, solo con materiali naturali come il legno (ideale per la salute, bellezza e lucentezza dei capelli) e la gomma naturale ricavata dal caucciù. 
Una fashionista come me si è ovviamente innamorata della linea di spazzole e pettini colorati, trattati con colori atossici e oltre che pratici e di qualità anche decisamente belli da vedere! Oltre alla spazzola ovale grande che uso per pettinarmi ogni mattina, sono sempre nella mia borsa anche la spazzola da borsetta e il pettine a denti radi ideale per sbrogliare i nodi dei capelli senza destrutturare lo stelo. 
Altro must have è la spazzola rullo professionale in ceramica e manico in legno: perfetta per realizzare la piega anche a casa senza correre il rischio di elettrizzare i capelli! 
pochette tweed v73

Stivaletti Nero Giardini: look serale

Wednesday, March 2, 2016

50 comments :
Ricordate il post in cui vi avevo mostrato i miei nuovi stivaletti Nero Giardini? Ve li avevo proposti in un look casual da giorno, ma per la loro estrema versatilità ed il colore neutro, si adattano perfettamente anche ad un look più serale. Ecco quindi la mia proposta, ideale per una cena con il fidanzato/marito o un aperitivo con le amiche. Stavolta ho deciso di giocare tutto sui toni neutri e di creare un outfit decisamente ad alto tasso di romanticismo: gonna di tulle, una t-shirt preziosa e una mini bag. 
Fatemi sapere cosa ne pensate!
look con gonna tulle

Midi dress leopardato

Tuesday, March 1, 2016

50 comments :
Eh sì, ci sono cascata di nuovo! Eccomi ancora una volta a mostrarvi un look a tema animalier. Protagonista questa volta è un abito midi (al ginocchio) con stampa leopardata. Eccentrico sicuramente, ma per me anche dannatamente chic. Da abbinare con un paio di semplicissime décolletées nere e niente di più. Che ne pensate? 
abito al ginocchio stampa leopardo